Trouvez votre prochain book favori

Devenez membre aujourd'hui et lisez gratuitement pendant 30 joursCommencez vos 30 jours gratuits

Informations sur le livre

Baci e desideri di Natale

Baci e desideri di Natale

Actions du livre

Commencer à lire
Longueur: 54 pages37 minutes

Description

“Nonna, ho provato la tua idea ma non ha funzionato”. Guardavo  gli alberi coperti di neve quando Scorch, il mio carlino, appoggiò la testa alla mia gamba per attirare la mia attenzione e avere una grattata.

“Tesoro, non gli hai dato l’opportunità”.  Dal tono freddo, fermo della nonna, non c’erano possibilità di trattativa.

“Amo le festività. Vorrei trascorrerle con te e non in una città dove non conosco nessuno”. La neve si accumulò rapidamente fuori dall’appartamento che avevo affittato. Il meteo aveva previsto dodici centimetri di neve in mattinata. Brunswick, nel Maine era bellissima coperta di neve bianca e pura, ma diventò difficoltoso spostarsi.  

“Hai ancora tre mesi di avventure. Passa le festività dove non sei mai stata, e se non ti piace, torna a casa”.

“Va bene, altri tre mesi”, brontolai e Scorch abbaiò.

“Accarezza Scorch da parte mia”. La nonna rise “mi manca il piccoletto”.

“Sarà fatto, gli manchi anche tu”. Scorch si sedette sul mio piede, e lo grattai dietro l’orecchio. “Se il tempo lo permetterà, domani andrò all’aeroporto internazionale Sea-Tac e passerò qualche giorno provando il vino dello stato di Washington occidentale. Poi, dovrei fare un giro verso Washington orientale. C’è un paese che si chiama Vine Grove, che mi interessa in particolar modo. Se il vino è buono come ho letto, te ne manderò un paio di scatole per Natale”.

“Meraviglioso, tesoro. Per quanto ti ami e mi manchi, voglio che tu trovi la felicità, che non penso che sia qui a Charleston”.

“Lo so. Devo trovare il mio posto e ricominciare da capo”.

“Ce la farai. Forse Washington è quel posto”.

“Forse…”

Lire plus
Baci e desideri di Natale

Actions du livre

Commencer à lire

Informations sur le livre

Baci e desideri di Natale

Longueur: 54 pages37 minutes

Description

“Nonna, ho provato la tua idea ma non ha funzionato”. Guardavo  gli alberi coperti di neve quando Scorch, il mio carlino, appoggiò la testa alla mia gamba per attirare la mia attenzione e avere una grattata.

“Tesoro, non gli hai dato l’opportunità”.  Dal tono freddo, fermo della nonna, non c’erano possibilità di trattativa.

“Amo le festività. Vorrei trascorrerle con te e non in una città dove non conosco nessuno”. La neve si accumulò rapidamente fuori dall’appartamento che avevo affittato. Il meteo aveva previsto dodici centimetri di neve in mattinata. Brunswick, nel Maine era bellissima coperta di neve bianca e pura, ma diventò difficoltoso spostarsi.  

“Hai ancora tre mesi di avventure. Passa le festività dove non sei mai stata, e se non ti piace, torna a casa”.

“Va bene, altri tre mesi”, brontolai e Scorch abbaiò.

“Accarezza Scorch da parte mia”. La nonna rise “mi manca il piccoletto”.

“Sarà fatto, gli manchi anche tu”. Scorch si sedette sul mio piede, e lo grattai dietro l’orecchio. “Se il tempo lo permetterà, domani andrò all’aeroporto internazionale Sea-Tac e passerò qualche giorno provando il vino dello stato di Washington occidentale. Poi, dovrei fare un giro verso Washington orientale. C’è un paese che si chiama Vine Grove, che mi interessa in particolar modo. Se il vino è buono come ho letto, te ne manderò un paio di scatole per Natale”.

“Meraviglioso, tesoro. Per quanto ti ami e mi manchi, voglio che tu trovi la felicità, che non penso che sia qui a Charleston”.

“Lo so. Devo trovare il mio posto e ricominciare da capo”.

“Ce la farai. Forse Washington è quel posto”.

“Forse…”

Lire plus