Vous êtes sur la page 1sur 28

Rosanna P.

Castello

LE NOTE SUL FLAUTO DOLCE

e mus

Rosanna P. Castello

OPZIONI DI VENDITA

Do3 Re3

Mi3 Fa3 Sol3 La3

Si3

Do4 Re4 Mi4

Fa4 Sol4 La4

Volume A + Volume B + Volume C + 3 DVD

978882983127-2

Volume A + Volume B + 2 DVD

978882983105-0

Volume C + 1 DVD

978882983106-7

Guida per linsegnante + Volume Progetti

978882983107-4

Cofanetto 30 CD per la classe


disponibile anche in MP3

978882983108-1

mano
sinistra

ca

Questo nuovo corso di didattica musicale suddiviso in tre volumi A, B e C e


accompagnato da 3 DVD, uno per volume.

mano
destra

libro digitale interattivo, dinamico e personalizzabile


dal docente, ottimizzato per videoproiezione e per la LIM

7
6
5
4

STRUTTURA E CONTENUTI DEL CORSO

Rosanna P. Castello

3
2
1
0
Do Do Re Re Mi Fa Fa Sol Sol La La
Re
Mi
Sol
La
Si

Si Do Do Re Re Mi Fa Fa Sol Sol La
Re
Mi
Sol
La

Spartiti animati per il Repertorio step by step


Lezioni animate sulla teoria
150 Mp3
Verifiche interattive

Linsegnante ha inoltre a disposizione:


245 ascolti
Verifiche per la classe virtuale
me-book, libro digitale interattivo
FANTASIA E MUSICA
A + B + C + 3 DVD

Plancia_COPERTINA_TOMO_A_4v.indd 1

CONTENUTI MULTIMEDIALI

DVD

Due percorsi di metodo


Didattica graduale
Spartiti e lezioni animate

Nel Volume A, oltre a una prima parte introduttiva di esplorazione del mondo
sonoro, puoi trovare due diversi metodi finalizzati alla pratica strumentale:
il primo, Inizia a suonare!, ti permetter di suonare subito il flauto con prerequisiti minimi (grazie anche agli spartiti animati), in quanto un percorso
didattico scandito in 12 tappe (Step) misurate dalla quantit di note necessarie
allesecuzione strumentale (una nota, due note e cos via);
il secondo percorso, Suona con metodo!, invece pi strutturato perch alla
gradualit dei brani previsti per lesecuzione strumentale si aggiunge la gradualit
degli apprendimenti legati alla grammatica musicale vera e propria, che si articola
in 36 brevi e veloci Lezioni, rese pi operative anche dalle animazioni didattiche e
dalle verifiche contenute nel DVD A.
La sezione di ampi repertori strumentali Suona ancora! (per un totale di 245 spartiti
con relative realizzazioni audio) completa il volume A rafforzandone la destinazione
per suonare.

Il Volume B strutturato in ampie sezioni destinate alla conoscenza della musica


del nostro tempo, dalla musica etnica dei vari Paesi del mondo, alla musica
jazz, rock, pop, leggera, commerciale e cos via, ampliate anche da video interattivi che trovi nel DVD B.
Un ricchissimo repertorio antologico di canzoni da suonare e da cantare (circa
190) si distribuisce in maniera cronologica e ragionata tra le varie sezioni permettendoti di verificare costantemente, attraverso la pratica strumentale e/o vocale,
strutture e caratteristiche dei vari generi.

Nel Volume C troverai:


ampie documentazioni sugli strumenti musicali dellorchestra, supportate
da audio e ampliamenti interattivi nel DVD C per poterli vedere e ascoltare contemporaneamente;
Lezioni graduali per lapproccio alle forme strumentali pi importanti, spiegate in maniera semplice e sviluppate anche attraverso 10 Lezioni animate (nel
DVD C);
Lezioni di storia della musica arricchite da grandi tavole a colori che introducono nellatmosfera del periodo e da ampie documentazioni biografiche
(anche video) per i Grandi autori;
le attivit di Guida allascolto, integrate e completate da Videoascolti guidati
(nel DVD C).

29/12/10 14:54

Indice
Unit 1 Entra nel mondo dei suoni!
Lezione 0 Per cominciare...
giocando con i suoni................... 12

Alla prova... con i disegni sonori.................................... 12


Alla prova... con i generi musicali................................... 16
Alla prova... con i significati della musica..................... 17

Ascolti

DVD

1 2 3 4 5 6 7 8
9 10 11
12 13 14

Lezione 1 I caratteri del suono.................... 18


Eventi sonori e acustica..................................................... 18
15 16
Come classificare suoni e rumori..................................... 18
Suoni e rumori dannosi..................................................... 19
Rumori divertenti: le onomatopee.................................. 19
Esercizi percettivi............................................................ 21
17 18 19 20 21 22
Lezione 2 Laltezza dei suoni......................... 22
Che cos laltezza di un suono ....................................... 22
23
Come si scrive laltezza dei suoni.................................... 22
Esercizi percettivi............................................................ 23
24 25 26 27 28 29
Lezione 3 Lintensit dei suoni................... 24
Che cos lintensit di un suono..................................... 24
30
Come si scrive lintensit dei suoni................................. 24
31
Lintensit dei rumori......................................................... 25
Esercizi percettivi............................................................ 26
32 33 34 35 36
Lezione 4 La durata dei suoni. ..................... 27
Che cos la durata di un suono....................................... 27 37
Come si scrive la durata dei suoni................................... 27
Esercizi percettivi............................................................ 28
38 39 40 41

Lezione 5 Il timbro dei suoni........................ 29

Che cos il timbro di un suono........................................ 29


42
Come si scrive il timbro...................................................... 29
Esercizi percettivi............................................................ 30
43 44 45 46
Esercizi percettivi di riepilogo...................................... 31
47 48 49 50

Lezione 6 Il ritmo e le pulsazioni............... 32


Le pulsazioni del ritmo...................................................... 32
51 52
Il metronomo....................................................................... 32
Gli accenti............................................................................. 33
53
Esercizi percettivi............................................................ 34
54 55 56
Lezione 7 Il ritmo: binario,
quaternario e ternario............... 35

Il ritmo binario.................................................................... 35
57
Il ritmo quaternario............................................................ 36
58 59
Il ritmo ternario................................................................... 36
60
Esercizi percettivi............................................................ 37
61 62 63 64 65 66
Esercizi percettivi di riepilogo...................................... 38
67 68 69 70
VERIFICA SOMMATIVA Unit 1......................................... 40

2 verifiche interattive

Unit 2 Inizia a suonare!

Ascolti

DVD

Gli strumenti didattici ...................................... 44

Il flauto dolce....................................................................... 44
La tastiera............................................................................. 46
La chitarra............................................................................ 48

Repertorio step by step . ................................. 52


Step 1 Una nota: Si3............................................ 52

Si... nota............................................................................. 52
Si... nota ancora................................................................. 52
Step 2 Due note con il La3.............................. 53
La... nota............................................................................ 53
A tempo di rock. ................................................................ 53
Si La.................................................................................... 54
Due note e.... ..................................................................... 54
Step 3 Tre note con il Sol3.............................. 55
Spunta il... Sol. ................................................................... 55
Si, lo so............................................................................... 55
Hip-Hop.............................................................................. 55
Il terzo d. ........................................................................... 56
Piccola danza...................................................................... 56
Primo concerto................................................................... 56
Step 4 Quattro note con il Do4. .................. 58
In alto il Do......................................................................... 57
Barcarola. ........................................................................... 58
Quattro note. ..................................................................... 58
Voci. ................................................................................... 58
Cha cha cha........................................................................ 59
Biancospino........................................................................ 59
Step 5 Cinque note con il Re4...................... 60
Do Re Do Si........................................................................ 60
Risonanze........................................................................... 61
Je suis petit......................................................................... 61
Storiella. ............................................................................. 61
Ritorno. .............................................................................. 62
La danza delle stagioni....................................................... 62
Lubil (Looby Loo).............................................................. 63
Fairy.................................................................................... 63
Zia Tina............................................................................... 63
Step 6 Sei note con il Fa3 e il Si 3.............. 64
In tre................................................................................... 64
Fortunello........................................................................... 65
Il ponticello......................................................................... 65
A casa................................................................................. 65
Punto e a capo. .................................................................. 66
Il cowboy............................................................................ 66
Step 7 Sette note con il Mi3.......................... 67
Sol Fa Mi. ........................................................................... 67
Il gallo canta....................................................................... 67
Girotondo........................................................................... 68
Oh Teresin. ......................................................................... 68


71
72

73
74
75
76

77
78
79
80
81
82

83
84
85
86
87
88

89
90
91
92
93
94
95
96
97

98
99
100
101
102
103

104
105
106
107

Spartito animato + mp3


Spartito animato + mp3
Spartito animato + mp3
Spartito animato + mp3
Spartito animato + mp3
Spartito animato + mp3
Spartito animato + mp3
Spartito animato + mp3
Spartito animato + mp3
Spartito animato + mp3
Spartito animato + mp3
Spartito animato + mp3
Spartito animato + mp3
Spartito animato + mp3
Spartito animato + mp3
Spartito animato + mp3
Spartito animato + mp3
Spartito animato + mp3
Spartito animato + mp3
Spartito animato + mp3
Spartito animato + mp3
Spartito animato + mp3
Spartito animato + mp3
Spartito animato + mp3
Spartito animato + mp3
Spartito animato + mp3
Spartito animato + mp3
Spartito animato + mp3
Spartito animato + mp3
Spartito animato + mp3
Spartito animato + mp3
Spartito animato + mp3
Spartito animato + mp3
mp3
mp3
mp3
mp3

Ascolti
Melodia in Fa...................................................................... 68
Oleanna.............................................................................. 69
La Tirolese. ......................................................................... 69
Step 8 Otto note con il Re3............................ 70
Abbasso... il Re................................................................... 70
Quando sale il vento........................................................... 71
Supercalifragilistic............................................................... 71
Blade Runner...................................................................... 72
Hush, Little Baby................................................................. 72
Il ballo del qua qua............................................................. 73
Danny Boy.......................................................................... 73
Step 9 Nove note con il Do3.......................... 74
Abbasso... il Do.................................................................. 74
La canzone di San Damiano. .............................................. 75
Kerry................................................................................... 75
Braccio di ferro................................................................... 76
Sur le pont dAvignon. ....................................................... 76
Kukaburra. ......................................................................... 76
Billy Venero......................................................................... 77
Dolce sentire....................................................................... 77
Scooby Doo........................................................................ 78
Fanfare............................................................................... 78
Robin Hood........................................................................ 79
Moon River......................................................................... 79
Step 10 Dieci note con il Mi4........................... 80
In alto il Mi. .................................................................... 80
Il trenino............................................................................. 80
Nella vecchia fattoria.......................................................... 81
My Bonnie.......................................................................... 81
Minnie................................................................................ 82
Alla fiera dellEst................................................................. 82
Step 11 Undici note con il Fa4 e il Fa 3...... 83
Accidenti... Fa diesis. .......................................................... 83
Cacao Meravigliao.............................................................. 84
Castello di ghiaccio............................................................. 84
Blue Lavender..................................................................... 85
Bard Dance......................................................................... 85
Lady Maisry. ....................................................................... 85
Colonel Boogey.................................................................. 86
A Time for Us. .................................................................... 86
Gabriels Oboe.................................................................... 87
Ninna nanna....................................................................... 87

108
109
110

111
112
113
114
115
116
117

118
119
120
121
122
123
124
125
126
127
128
129

130
131
132
133
134
135

136
137
138
139
140
141
142
143
144
145

Bella notte.......................................................................... 89
Put Your Head.................................................................... 89
Where Do I Begin............................................................... 90
Somewhere My Love.......................................................... 90
Primo Slow......................................................................... 91
Valzer del clown................................................................. 91
Brasilia Carnaval. ................................................................ 92
Harry Potter........................................................................ 92
Anonimo veneziano. .......................................................... 93
Que sera sera. .................................................................... 93


146
147
148
149
150
151
152
153
154
155

Step 12 Pi di undici note


con il Sol4 e il La4. ............................... 88

DVD
mp3
mp3
mp3
mp3
mp3
mp3
mp3
mp3
mp3
mp3
mp3
mp3
mp3
mp3
mp3
mp3
mp3
mp3
mp3
mp3
mp3
mp3
mp3
mp3
mp3
mp3
mp3
mp3
mp3
mp3
mp3
mp3

mp3
mp3
mp3
mp3

Unit 3 Suona con metodo!


Lezione 1 Il pentagramma e le note........ 96

Il pentagramma................................................................... 96
I nomi delle note................................................................. 96
La chiave di violino o di Sol.............................................. 98
I tagli addizionali................................................................ 99
Ora suoniamo La scala di Do. ..................................... 100

La scala musicale................................. 101

Lezione 2 Le prime due figure


di durata.............................................. 102
Ora suoniamo Tre note............................................... 103

Lezione 3 Il tempo e le battute................... 104

Ora suoniamo A due a due......................................... 105

Ascolti

DVD
Lezione animata 1






156
157

mp3
mp3


158

Lezione animata 2
mp3


159

Lezione animata 3
mp3

Lezione 4 La melodia . ....................................... 106


Ora suoniamo La perdrix. ........................................... 107

160

Lezione animata 4
mp3

Lezione 5 La misura quaternaria................ 108


161

Lezione animata 5
mp3

Lezione 6 La semibreve. ................................... 110


162

Lezione animata 6
mp3
Verifica interattiva

Lezione 7 Le pause musicali.......................... 114


163

Lezione animata 7
mp3

Lezione 8 La misura ternaria. ....................... 116


164

Lezione animata 8
mp3

Lezione 9 Il punto di valore........................... 118


165

Lezione animata 9
mp3

Lezione 10 Le crome. ............................................. 120


166

Lezione animata 10
mp3

Lezione 11 Linciso ritmico................................ 122


167

Lezione animata 11
mp3

Lezione 12 Il discorso musicale...................... 124


168

Lezione animata 12
mp3
Verifica interattiva

Lezione 13 I segni di espressione................. 128


169

Lezione animata 13
mp3

Lezione 14 La legatura di valore................... 130


170

Lezione animata 14
mp3

Ora suoniamo Piccola melodia.................................... 109

Ora suoniamo Il giocoliere.......................................... 111


VERIFICA SOMMATIVA Lezioni 1-6.................................. 112

Ora suoniamo Mirliton................................................ 115

Ora suoniamo Dormi dormi........................................ 117

Ora suoniamo Sullaltalena......................................... 119


Ora suoniamo Campane............................................. 121

Ora suoniamo Il picchio.............................................. 123

Ora suoniamo Giovannin............................................ 125


VERIFICA SOMMATIVA Lezioni 7-12................................ 126
Ora suoniamo Marcia................................................. 129

Ora suoniamo Old Rose.............................................. 131

Ascolti

DVD

Lezione 15 La semiminima puntata............ 132


171

Lezione animata 15
mp3

Lezione 16 La sincope........................................... 134


172

Lezione animata 16
mp3

Lezione 17 La semicroma................................... 136


173

Lezione animata 17
mp3

Lezione 18 La croma puntata. .........................


174

Lezione animata 18
mp3
Verifica interattiva

Lezione 19 La scala musicale........................... 142


175

mp3

Lezione 20 Gli intervalli...................................... 144


176

mp3

Lezione 21 Toni e semitoni................................ 146


177

Ora suoniamo Camptown Races................................. 133


Ora suoniamo Tom Dooley. ........................................ 135

Ora suoniamo Il clown................................................ 137

Ora suoniamo Oh Susanna......................................... 139


VERIFICA SOMMATIVA Lezioni 13-18.............................. 140
Ora suoniamo Arpeggi. .............................................. 143

Ora suoniamo Cantiamo gli intervalli.......................... 145

Ora suoniamo Datemi un martello. ............................ 147

Lezione 22 Le alterazioni:
diesis e bequadro.......................... 148
Ora suoniamo Sono solo canzonette.......................... 149


178

Lezione 23 Le alterazioni: i bemolli............ 150


179

Lezione 24 I tasti neri. .......................................... 152


180

Lezione 25 La scala di modo Maggiore. ... 156


181

Ora suoniamo Si pu dare di pi................................ 151

Ora suoniamo Il tait un petit navire. ......................... 153


VERIFICA SOMMATIVA Lezioni 19-24.............................. 154
Ora suoniamo La partita di pallone............................. 157

Lezione 26 Le tonalit Maggiori


con i diesis.......................................... 158

Ora suoniamo O mama mama. .................................. 159

Lezione 27 Le tonalit Maggiori


con i bemolli..................................... 160
Ora suoniamo Una zebra a pois.................................. 161

mp3
Verifica interattiva


182

183

Lezione 28 I tempi composti............................ 162


184

Lezione 29 Le terzine irregolari..................... 164


185

mp3

Lezione 30 Le scale di modo minore.......... 166


186

mp3
Verifica interattiva

Ora suoniamo Girotondo intorno al mondo............... 163

Ora suoniamo La famiglia Addams............................. 165

Ora suoniamo The Phantom of the Opera.................. 167


VERIFICA SOMMATIVA Lezioni 25-30.............................. 168

Ascolti

Lezione 31 Come riconoscere


la tonalit........................................... 170
Ora suoniamo Apache................................................ 171

Lezione 32 Larmonia e gli accordi............... 172


Ora suoniamo Yellow Submarine................................ 173

Lezione 33 Gli accordi Maggiori


e minori................................................ 174

Ora suoniamo Stasera mi butto.................................. 176


Dieci ragazze....................................... 177

Lezione 34 Laccordo di settima. ................... 178

Ora suoniamo Inno alla gioia. ...................................... 179



Il cielo in una stanza. ............................ 180

Lamore una cosa meravigliosa........... 181

Lezione 35 Il doppio pentagramma


e la chiave di basso...................... 182

Ora suoniamo Piccola serenata................................... 183


187

188

189
190

191
192
193

mp3


194

mp3

Lezione 36 La biscroma
e gli abbellimenti.......................... 184


Ora suoniamo Marcia di Radetzky.............................. 185 195
VERIFICA SOMMATIVA Lezioni 31-36.............................. 186

Colori.................................................................................. 190
Soldatini. ............................................................................ 190
Ronda di maggio................................................................ 191
Biancaneve......................................................................... 191
Tamburino.......................................................................... 192
Schindlers List.................................................................... 193
Forrest Gump. .................................................................... 194
Lallegra compagnia............................................................ 196
Air. ..................................................................................... 197
Pufty Dufty......................................................................... 198
Winnie the Pooh................................................................. 199
LAutunno (A. Vivaldi)......................................................... 200
Everybody Claps. ................................................................ 202
Marcia in Fa........................................................................ 203
Rain Soldier. ....................................................................... 205
Buttercups.......................................................................... 206
The Sally Garden. ............................................................... 207
1492 - La conquista del paradiso........................................ 209
The Lion Sleeps Tonight...................................................... 210
Aria sulla quarta corda, dalla Suite n. 3 (J.S. Bach)............. 212

mp3
Verifica interattiva

Ascolti

Unit 4 Suona ancora!


Repertorio per orchestra di classe ......... 190

DVD

196
197
198
199
200
201
202
203
204
205
206
207
208
209
210
211
212
213
214
215

DVD

mp3
mp3
mp3
mp3
mp3
mp3
mp3
mp3
mp3
mp3
mp3
mp3
mp3
mp3
mp3
mp3
mp3
mp3
mp3
mp3

Ascolti

Grandi compositori
per piccoli esecutori ........................................... 214

Te Deum (M.A. Charpentier). ............................................. 214


Adagio in Sol minore (T. Albinoni)...................................... 214
Allegro (G.F. Haendel)......................................................... 215
Arioso (J.S. Bach)................................................................ 217
Cantata n. 147 (J.S. Bach). ................................................. 217
Minuetto (J.S. Bach). .......................................................... 218
Allegretto (W.A. Mozart).................................................... 219
Ave Verum Corpus (W.A. Mozart). ..................................... 219
Eine Kleine Nachtmusik (W.A. Mozart)............................... 220
Marcia turca (W.A. Mozart)................................................ 221
Canto di ringraziamento (L. van Beethoven)....................... 222
Romanza (L. van Beethoven). ............................................. 222
Lndler (F. Schubert)........................................................... 223
Tristezza (F. Chopin)............................................................ 224
Sogno (R. Schumann)......................................................... 225
Marcia trionfale (G. Verdi). ................................................. 226
Libiam nei lieti calici (G. Verdi)............................................ 226
Ave Maria (C. Gounod). ..................................................... 227
Can Can (J. Offenbach)....................................................... 228
Danza polovesiana (A. Borodin).......................................... 229
Valzer (J. Brahms). .............................................................. 230
Ninna Nanna (J. Brahms). ................................................... 231
Il cigno (C. Saint-Sans)...................................................... 231
Farandola (G. Bizet)............................................................ 232
Habanera (G. Bizet). ........................................................... 232
Interludio (G. Bizet). ........................................................... 233
Pizzicato (C.P.L. Delibes). .................................................... 233
Il lago dei cigni (P.I. Ciaikovskij)........................................... 234
La vedova allegra (F. Lehar)................................................. 234
Danza (B. Bartk)................................................................ 235

Indice ascolti per titolo e per autore............................... 236

Allinterno delle alette della copertina trovi i principali


accordi per tastiera e chitarra.

216
217
218
219
220
221
222
223
224
225
226
227
228
229
230
231
232
233
234
235
236
237
238
239
240
241
242
243
244
245

DVD

mp3
mp3
mp3
mp3
mp3
mp3
mp3
mp3
mp3
mp3
mp3
mp3
mp3
mp3
mp3
mp3
mp3
mp3
mp3
mp3
mp3
mp3
mp3
mp3
mp3
mp3
mp3
mp3
mp3
mp3

Unit

Suona
con metodo!

&

94

Questa Unit ti guider a suonare con metodo, ovvero suonare conoscendo e


utilizzando gradualmente tutti i segni della grammatica musicale tradizionale.
Le 36 brevi Lezioni ti guideranno a comprendere, in maniera semplice e divertente, gli elementi fondamentali della scrittura e del discorso musicale, affiancandosi
sempre alla pratica strumentale tramite melodie facili e orecchiabili, ma anche
sfidandoti a riconoscere brevi motivi celebri inseriti allinterno dei riquadri Per
migliorare.
Nel DVD A troverai la didattica animata delle prime 18 Lezioni, che comprende:
tutti gli spartiti animati per flauto in doppia versione;
gli esercizi ritmici dei riquadri Esercitiamoci;
le esemplificazioni in grafica animata dei contenuti teorici.
Potrai seguire queste Lezioni animate individualmente sul tuo pc oppure con i
compagni, in classe, sulla lavagna LIM.

? #

q
xeq q
w
h

In questa Unit troverai


Lezione
Lezione
Lezione
Lezione
Lezione
Lezione

1
2
3
4
5
6

Il pentagramma e le note
Le prime due figure di durata
Il tempo e le battute
La melodia
La misura quaternaria
La semibreve

Lezione
Lezione
Lezione
Lezione
Lezione
Lezione

7
8
9
10
11
12

Lezione
Lezione
Lezione
Lezione
Lezione
Lezione
Lezione
Lezione

13 I segni di espressione
14 La legatura di valore
15 La semiminima puntata
16 La sincope
17 La semicroma
18 La croma puntata
19 La scala musicale
20 Gli intervalli

Le pause musicali
La misura ternaria
Il punto di valore
Le crome
Linciso ritmico
Il discorso musicale

Lezione
Lezione

Lezione
Lezione

21 Toni e semitoni
22 Le alterazioni:
diesis e bequadro
23 Le alterazioni: i bemolli
24 I tasti neri

Lezione
Lezione

Lezione

Lezione
Lezione
Lezione

25 La scala di modo Maggiore


26 Le tonalit Maggiori
con i diesis
27 Le tonalit Maggiori
con i bemolli
28 I tempi composti
29 Le terzine irregolari
30 Le scale di modo minore

Lezione
Lezione
Lezione
Lezione
Lezione

Lezione

31 Come riconoscere la tonalit


32 Larmonia e gli accordi
33 Gli accordi Maggiori e minori
34 Laccordo di settima
35 Il doppio pentagramma
e la chiave di basso
36 La biscroma e gli abbellimenti

95

1
Lezione

Il pentagramma e le note
Lezione
animata 1
Sul DVD A
trovi la Lezione animata
e le basi mp3 di La scala
di Do (p. 100) e La scala
musicale (p. 101).

Il pentagramma
Il pentagramma il rigo musicale su cui si scrivono le note ed formato da cinque
linee (dal greco penta, cinque, e gramma, segni, linee) e quattro spazi.
Sulle linee e negli spazi tra una linea e laltra vengono disegnate le note, cio i simboli
dei suoni:
LINEE

Il termine
pentagramma
deriva dal greco:
penta = cinque

SPAZI
5
2

Pi in basso le note sono scritte, pi il loro suono grave; viceversa, quando salgono
verso lalto, significa che anche il suono corrispondente sar pi alto, pi acuto.

gramma = segni

&

5
4
3
2
1

basso

Mi

Fa

Sol

La

Si

Do

Re

Mi

Fa

'

alto

I nomi delle note


Per identificare le note si utilizzano due sistemi di notazione: la notazione alfabetica
e la notazione sillabica.
La notazione alfabetica identifica le note mediante le lettere dellalfabeto: A B C D
E F G (corrispondenti a: La Si Do Re Mi Fa Sol) ed tuttora usata nei paesi anglosassoni.
La notazione sillabica (o guidoniana), identifica le note con le sillabe Do Re Mi Fa
Sol La Si; fu introdotta da Guido dArezzo (vedi Volume C, p. 183) e costituisce la
base del nostro sistema musicale.

&

Do

Re

Mi

Fa

Sol

La

Si

Notazione sillabica

Notazione alfabetica

N.B. Nei paesi di lingua tedesca la lettera B corrisponde al SI , mentre il SI si


indica con la lettera H.

96

Il pentagramma e le note

Lezione 1

Tutta la gamma sonora, definita da tempi remoti, si riduce in effetti a una continua
successione e ripetizione di questi sette tipi fondamentali. Facendo riferimento alla
tastiera del pianoforte, notiamo che questa successione viene ripetuta ben sette volte.
OTTAVA 0

OTTAVA 1

OTTAVA 2

OTTAVA 3

OTTAVA 4

OTTAVA 5

OTTAVA 6

Do Re Mi Fa Sol La Si Do Re Mi Fa Sol La Si Do Re Mi Fa Sol La Si Do Re Mi Fa Sol La Si Do Re Mi Fa Sol La Si Do Re Mi Fa Sol La Si Do Re Mi Fa Sol La Si Do


0 0 0 0 0 0 0 1 1 1 1 1 1 1 2 2 2 2 2 2 2 3 3 3 3 3 3 3 4 4 4 4 4 4 4 5 5 5 5 5 5 5 6 6 6 6 6 6 6 7

32,7
Hz

65,4

130,8

261,6

523,2

1046

4186

La del diapason (440 Hz)

Immaginando di premere tutti i tasti partendo da Do0 (il primo a sinistra) per arrivare
a Do7 (lultimo a destra), avremmo una successione di suoni inizialmente molto bassi
(gravi) e man mano sempre pi alti (acuti); questo significa che i nomi dei suoni si
ripetono sempre nella stessa successione (Do Re Mi Fa Sol La Si), ma in ogni ottava
(cio in ogni insieme di otto suoni) le altezze sonore saranno diverse.
Quando i suoni salgono
si dicono ascendenti

Do
basso

2093

Re

Mi

Fa

Sol

La

Si

Re

Do

Mi

Sol

Fa

La

Si

Do
alto

Con il termine ottava


si indica un insieme di
otto note in successione,
in cui la prima e lultima
hanno nome uguale, ma
quella pi alta prodotta
da un numero doppio di
vibrazioni.

Quando i suoni scendono


si dicono discendenti

Le note, che per il momento indichiamo con dei tondini pieni () o vuoti (w), si possono scrivere sulle linee del pentagramma (w) o tra una linea e laltra, cio nello spazio
(w) in questo modo possiamo gi scrivere nove note in altrettante posizioni diverse:

&

5
4
3
2
1

Mi

Fa

Sol

La

Si

Do

Re

Mi

Fa

A ogni posizione corrisponde un nome diverso.

97

Unit 3

Suona con metodo!

La chiave di violino o di Sol

Oltre a quella di Sol,


che useremo in questo
corso, esistono altri
tipi di chiavi.
Anchesse prendono il
nome dalla nota di cui
segnano la posizione sul
relativo pentagramma,
e dalla quale si parte
per nominare tutte le
altre note ascendenti e
discendenti. Per esempio:

&
Sol

hiave di Sol

Sol

Chiave di Sol

Fa

Chiave di Fa

Fa

La chiave un segno particolare che si mette allinizio del pentagramma e ci d il


riferimento per conoscere la chiave di lettura delle note, cio il nome in relazione
alla posizione.
La chiave pi usata la chiave di violino, detta anche chiave di Sol perch stabilisce
lesatta posizione del Sol3 sulla seconda linea.

Do

Fa

Do

Sol

Chiave di Do

Chiave di Fa

Do

c
e
n
t
r
o

Questo
Questa la
segno
linea del Sol
deriva dalla
lettera G

La chiave di violino si avvolge


attorno alla linea del Sol

Chiave di Do

In chiave di violino le note sulle 5 linee saranno quindi Mi Sol Si Re Fa e quelle nei
4 spazi Fa La Do Mi.
Le linee e gli spazi si contano sempre a partire dal basso verso lalto.

Chiave di Do

ave di Fa

grave

acuto

La Si Do Re Mi Fa Sol La Si Do Re Mi Fa Sol La Si Do Re Mi Fa Sol La Si Do Re Mi Fa Sol La Si Do Re Mi Fa Sol La Si Do Re Mi Fa Sol La Si Do Re Mi Fa Sol La Si Do


0 0 0 0 0 0 0 1 1 1 1 1 1 1 2 2 2 2 2 2 2 3 3 3 3 3 3 3 4 4 4 4 4 4 4 5 5 5 5 5 5 5 6 6 6 6 6 6 6 7

Note sulle linee


Mi

Note negli spazi


Fa

Sol

La

Si

Do

Re

Mi

Fa

Esercitiamoci
Esercitati a disegnare la chiave di violino ricalcando queste gi tratteggiate e partendo dal ricciolo
sulla seconda linea.

98

M/5/50*2

Il pentagramma e le note

Lezione 1

I tagli addizionali
I tagli addizionali sono dei pezzettini di linee immaginarie al di sopra e al di sotto
del pentagramma, che si utilizzano per scrivere altre note quando le 5 linee e i 4 spazi
non bastano pi:

Verso lalto per le note acute


Verso il basso per le note gravi

Le note con i tagli addizionali si leggono come illustrato nello schema seguente:
note
acute

Sol
Fa
Mi
Re
Do
Si
La
Sol
Fa

1 Nello schema qui a


fianco, leggi le note in senso
ascendente partendo dal Fa
sulla quinta linea, contando
alternativamente una nota sulla
linea e una sullo spazio.

Mi
Re
Do
Si
La
Sol
Fa
Mi

note
gravi

2 Segui lo stesso
procedimento per le note
sotto il pentagramma;
per dovrai dirne i nomi
in senso discendente,
partendo dal Mi sulla
prima linea.

Spesso laggiunta di molti tagli addizionali complica la lettura immediata delle note.
Per tale motivo si preferisce usare i segni convenzionali di ottava superiore (8va) e di
ottava inferiore (8vb): 8va............; 8vb.............
Questi segni indicano di suonare una nota uguale a quella segnata, ma pi alta o pi
bassa di unottava rispetto alla posizione che occupa nel rigo, come puoi osservare
nello schema qui sotto:

Grafia

&

Sol

La

Si

La

Si

Esecuzione

Sol

Grafia

Re

Esecuzione

Do

Si

Re

Do

Si

Per memorizzare bene la successione delle note importante esercitarsi a dire velocemente i loro nomi in senso ascendente e discendente a partire da qualsiasi nota (non
soltanto dal Do): Re Mi Fa Sol La Si Do Re Mi Fa Sol La Si, Re Do Si La Sol Fa Mi Re
Do Si La Sol Fa, oppure si possono memorizzare delle canzoni in cui compaiono i
nomi delle note in senso ascendente e discendente.

Note sulle linee



&
Mi Sol

Si

Re

Fa

Note sugli spazi

&
Fa

La

Do Mi

99

Unit 3

Suona con metodo!

Ora cantiamo
Due brevi canti didattici ti aiuteranno a memorizzare facilmente la successione delle sette note sia in senso ascendente sia discendente. Il primo, in particolare, un breve canone a due voci di Ludwig van Beethoven, ovvero una
composizione musicale la cui melodia viene eseguita da due gruppi di voci in maniera sfalsata, quasi rincorrendosi,
come puoi verificare anche nello schema.

La scala di Do

Audio 6-2
Mp3 A-156

Canone a due voci

CD

Si2

I volta

&

Su,

Do

can - ta,

ti

j j j j j J

Re Mi Fa Sol La

Si

pre - go,

II volta

I volta

VOCE B

&

Tonalit spartito e base audio: Do M

VOCE A

le estensioni

L. van Beethoven

156

II volta

j j

can - ta la

Do

III volta

sca

la

di

IV volta

Do:

j j j j j
J
.

Do

Si

La Sol Fa Mi Re

..

Do

Do
Si
La
Sol
Fa
Mi
Re
Do

100

Do4

IV volta

III volta

Si
La
Sol
Fa
Mi
Re
Do

Il pentagramma e le note

Lezione 1

La scala musicale
8 note:

tonalit
spartito e base
Audio 6-3
CD
Mp3 A-157

Do

&

Sal - go sul - la

&
fi

&

- ni

Do

r.

Do

Do

Re

Mi Fa

sca - la,

Sol

Sol

mu - si - ca fa - r,

O - ra

Sol

ri - co - min - cio


Sol 7

La La

Si

Si

Do

Do

Do3

Do

pe - r/ tan - to

con

Si La

La scala musicale

q80

Sol

le estensioni

Tonalit spartito e base audio: Do M

157

lun - ga non la

Sol

mol - ta/at - ten - zion:

Sol

Fa

Mi

Do4

Re

Do

..

Ricorda
Pentagramma

il rigo musicale su cui si scrivono le note; formato da 5 linee e 4 spazi.

Note

Sono i simboli dei suoni e la loro posizione sul pentagramma ci dice come si chiamano.
I nomi delle note sono: Do, Re, Mi, Fa, Sol, La, Si (C, D, E, F, G, A, B nei paesi anglosassoni).

Chiave di violino
o di Sol

Si scrive allinizio del pentagramma e stabilisce il nome e laltezza delle note. Anche le
altre chiavi (chiave di Fa e chiave di Do) hanno la stessa funzione.

Tagli addizionali

Sono delle lineette (o tagli) che si aggiungono sia sotto sia sopra al pentagramma per
consentire di scrivere altre note.

Esercitiamoci
Scrivi ordinatamente sotto ciascuna nota il nome corrispondente.

101

Lezione

2
Lezione
animata 2
Sul DVD A
trovi la Lezione animata e
la base mp3 di Tre note
(p. 103).

Le prime due figure


di durata
Le figure di durata, dette pi propriamente figure di valore, sono i disegni delle
note che servono a indicare quanto durano.
Ad esempio, aggiungendo una gambetta verso lalto o verso il basso, stabiliamo che
il suono corrisponda alla durata di una pulsazione, cio a un battito di metronomo:

q Q

Disegnando la nota solo con il contorno (bianca) e con la gambetta, stabiliamo invece
che il suono duri due pulsazioni, cio due battiti:
ALT! Le note poste
dalla terza linea in
su hanno il gambo a
sinistra e rivolto verso il
basso.

=
=
=

Le note poste dalla


terza linea in gi hanno
il gambo a destra e
rivolto verso lalto.

h H

Ogni figura, cio ogni disegno della nota, ha un nome preciso:

Q = semiminima
H = minima

+
+

= 2

Come puoi osservare qui sopra due semiminime equivalgono a una minima.
Naturalmente la loro durata nel tempo non assoluta, cio fissa, bens relativa alla
velocit delle pulsazioni ritmiche.
Supponendo di fissare il metronomo a 60 (sessanta battiti al minuto) e di far coincidere la durata della semiminima con un battito, avremo questi valori:
semiminima

minima

Q
H

un secondo di suono

due secondi di suono

Cambiando la durata della semiminima, cambia anche la durata della minima e viceversa. Come abbiamo gi detto, non si possono fissare durate assolute; le durate quindi si indicano con termini generici, quali movimenti, battiti, tempi, pulsazioni ecc.

Q = un movimento di suono

Esercitiamoci

H = due movimenti
= un battito di suono = due battiti
= un tempo di suono = due tempi

Scrivi sotto ciascuna nota il suo nome e sopra il numero (1 o 2) che ne rappresenta la durata, seguendo
lesempio dato.

102

Le prime due figure di durata

Ora suoniamo

Lezione 2

Tre note
Tre note

Per poter suonare questa semplice melodia, ti bastano solo tre note e le due figure che hai fin qui conosciuto: semiminima e minima.
Spartito in posizione di Sol

i segni

158

Audio 6-4
Mp3 A-158

Sol

&
So-ol
z z

Spartito in posizione di Sol


flauto

metronomo
Flauto


So - ol
Sol
Si
zz zz

z z

So - ol

Sol

&

So - ol

Sol

Sol

Allegretto q = 120

Si

Do-o
1

Do

Allegretto q = 120

&

& Do-o

1
&

Do-o
1

La



Sol Si
La
La
So-ol
Sol z Si z La
z
z
z z z z z

Si
La
zz

Sol

Re

Re

Si

Re

Si

La

Sol

Re

La

La

La

Sol

La

Si- i

So-ol

didattico

z
,

,


La
La - a
So - ol
La
i
So-ol
zz Laz z Siz
z z Z z z
,
Re7
Sol

Re7

Si

La

Sol

La - a

Sol

So - ol

..
..
..
..

Tre note (tastiera)

Mi
3


Do

Mi
3
Do

3 note

So-ol

Tre note

Ecco la stessa melodia in posizione di Do, ovvero partendo dal Do3 e non dal Sol3, che
sulla tastiera puoi suonare solo con tre dita; pollice (1), indice (2) e medio (3).

Tastiera

&

Sol Si

& flauto &


Sol Si
So - ol
z z
z So-olz
metronomo

z z
Sol

hq

CD

didattico

le estensioni

Mi
3

Do-o
1

Do-o

Do-o
1

Per migliorare

TreDonote
(tastiera)
Mi
Re Re
Re Re

Mi-i
3


Do

Mi
3


Re Re
2
Re
2

Re


Mi Re

Re-e

Do

Mi
3

3
Re

2
Re

Mi-i
3

Do-o
1

Do-o.

Do-o
1

..
..

Do-o
Do Mi
Do-o
Do Mi
Re Re
Mi Re
Re-e
Do-o.
Esercitati a suonare le tre note sempre di seguito, salendo e scendendo (Do Re Mi Re Do Re Mi Re
1
3
1
3
2
3
2
1
Do). Ricordati di controllare bene larticolazione del pollice.

103

3
Lezione

Il tempo e le battute
Lezione
animata 3

Lindicazione di tempo, detta soltanto tempo, un numero messo allinizio del


pentagramma per indicare quante pulsazioni sono raggruppate in una battuta e
quanto dura ciascuna pulsazione:

Sul DVD A
trovi la Lezione animata
e la base mp3 di A due a
due (p. 105).

2 = 2
Q 4
ovvero

numero delle pulsazioni


durata di ciascuna pulsazione

misura
o
battuta

&
chiave di
violino

quarti
o semiminime

La battuta, o misura, una parte di pentagramma racchiusa tra due stanghette. Le


stanghette divisorie, o spezzabattute, sono lineette verticali che delimitano le battute.
Alla fine di una composizione si mettono due stanghette (doppia stanghetta).

tempo

ALT! Quando la
composizione deve
essere ripetuta da capo,
nellultima battuta si
mette una stanghetta
doppia con due puntini
davanti, cio il segno di
ritornello.

due

doppia
stanghetta

stanghette divisorie

Osserva le caselle disegnate in basso: contengono dei raggruppamenti di pulsazioni a


due a due che danno vita a un ritmo binario. Ciascuna pulsazione corrisponde a una
semiminima e quindi ciascuna casella equivale a una battuta binaria contenente due
semiminime Q o la somma di esse, cio una minima H.

Q Q

Ta Ta
12

ovvero

Q Q

Ta - a

Ta Ta

1 2

1 2

Ta - a

1 2

Esercitiamoci
Segui lesercizio nella Lezione animata e poi disegnane un altro diverso nello spazio in basso, seguendo lo schema.

ovvero
104

Il tempo e le battute

Lezione 3

Ora suoniamo

A due a due

In questo semplice motivo compaiono tutti i segni studiati h q e il ritmo binario


dato dai raggruppamenti
(misure o battute) di due semiminime; costruito solo con quattro note ed scritto per due gruppi di flauti, ma puoi
anche suonare le due linee melodiche separatamente.

i segni

159
Audio 6-5
Mp3 A-159

h q

CD

4 note a due
A due

Flauto

flauto 1

flauto 2

&

Do

Se

&

le estensioni

&
&

ri

Do

So l

Do

Do

So l

Si

Fa

Si

Fa

La

pe - to/im - pa - re -

Do

La

So....ol

Do

r:

,
,

Fa

La

Fa

La

Si

So l7

suo - no

Sol La

So l7

Si

Si

Do

due per

Sol La Si Do

Do

vol

Do

Do Sol

ta

Do

Do

,
..
..

Per migliorare
Suona il flauto a tempo con lanimazione, facendo attenzione a respirare dove ci sono le virgole.
I suoni, essendo tutti minime, sono abbastanza lunghi: dosa bene il fiato!

Virgole di respiro: riprendi fiato


prima di continuare

Segno di ritornello:
suona tutto da capo

105

Lezione

4
La melodia
Lezione
animata 4
Sul DVD A
trovi la Lezione animata
e la base mp3 di
La perdrix (p. 107).

Abbiamo visto che le figure di valore sono i diversi modi di disegnare le note a seconda della loro durata, per cui lunione di una nota con una figura ci indica con precisione sia il nome, cio laltezza, sia la durata di un determinato suono. Per esempio:

&

&

questo simbolo messo sulla seconda linea


ci dice che la nota Sol

&

lo stesso Sol ora disegnato come una semiminima e


quindi sappiamo che ha la durata di un battito

sempre lo stesso Sol ora disegnato come una minima


per cui, suonandolo, dovremo farlo durare due battiti

Se organizziamo suoni e durate in un ritmo stabilito (per esempio binario) otteniamo


una melodia:

&

&

suoni
+
ritmo
=
melodia

La melodia il risultato dellunione dei suoni con il ritmo. quindi il motivo di


una canzone, o di una musica, e pu essere cantata o suonata. La voce o lo strumento
che da solo esegue la melodia si dice solista. Quando alla melodia si aggiungono altri
strumenti e altre voci, allora si dice che ha un accompagnamento, cio un insieme di
altri suoni, percussioni, voci che la rendono pi ricca e piacevole.

Esercitiamoci
Data la melodia, scomponila in
suoni e ritmo facendo il contrario
dellesempio sopra.

106

Lezione 4

La melodia

Ora suoniamo
La perdrix
Verifica il rapporto tra suoni, ritmo e melodia anche in questa breve canzoncina.

i segni

160
Audio 6-6
Mp3 A-160

q h

CD

Sol La

f- p

Moderato

&

Sol

&

La

Si-i

Do

Si

La-a

Moderato

&

Do

&

Fa

f- p

Re

Mi

Mi
Rem

Re

Si

La

Do

Si

Si-i

La

La-a

in posizione
di Do

Si

Si

Do

la

dans un

Sol

per - drix,

pr,

Mi

Re

Re-e

Re

Re

Re-e

So-ol

Fa

Sol
Do

Do Re Mi Fa Sol

Mi

Do Re

La

Si

La perdrix (versione per tastiera)

Tastiera

in posizione
di Sol

note (flauto)
La5perdrix

Flauto

le estensioni

Do

Sol Sol

ell sen - vol,

So-ol

tomb

Lez12_01

leau.

..
,

..

Per migliorare
Segui lanimazione per esercitarti a suonare le cinque note con il flauto, da Sol3 a Re4, tutte di seguito
sia in senso ascendente sia discendente, respirando ogni due battute (osserva le virgole).

107

5
Lezione

La misura quaternaria
Lezione
animata 5

Un brano musicale ha una misura quaternaria quando in ogni battuta bisogna contare quattro pulsazioni, ovvero quattro tempi (ritmo quaternario).

4 4
Qo4

Sul DVD A
trovi la Lezione animata
e la base mp3 di Piccola
melodia (p. 109).

leggi: quattro quarti

Osserva le caselle gialle: in ciascuna di esse contenuta una somma di figure pari a
quattro semiminime, ovvero a quattro pulsazioni da una semiminima ciascuna.

Ta
1

Ta
2

Ta
3

Ta
4

Ta
1

Ta
2

Ta a
3
4

Ta
1

Ta
2

Ta
3

Ta
4

Ta a
1
2

Ta a
3
4

La stessa cosa succede nelle battute quaternarie dellesercizio ritmico seguente, che
potrai eseguire con il sostegno del metronomo, ricordando che il primo accento di
ogni battuta forte:

tamburello

metronomo

Esercitiamoci
Forma delle battute (misure) in ritmo quaternario usando tutte le combinazioni possibili di semiminime e minime; successivamente eseguile con il battito delle mani, rafforzando laccento forte iniziale;
aiutati battendo anche un piede.

108

Lezione 5

Le misura quaternaria

Ora suoniamo
Piccola melodia
Nel brano didattico che segue, trovi la misura quaternaria
quattro semiminime.

i segni

161
Audio 6-7
Mp3 A-161

Flauto

&

&

e le battute contenenti una somma di pulsazioni pari a


le estensioni

h q

CD

in posizione
di Sol

in posizione
di Do

5 note
Sol La

Moderato

Re

Re

Do

Do

Si

Si

La-a

Sol

La

Si-i

Si

Do

,
,

Re-e

Si

Do Re

Do Re Mi Fa Sol

Re

Re

Do

Do

Si-i

La-a

Re

Re

Do

Si

La-a

Lez12_01

..

So-ol.

Tastiera

Moderato

Do

&

Sol

&

Do

Do

Sol

Re

Fa

Fa

Mi-i

Do

Fa

Mi

Mi

Mi

Fa

Sol

Re-e

So-ol

Do

Sol
Sol

Sol

Sol

Fa

Sol

Fa

Fa

Fa

Mi

Sol

Mi-i

Re-e

Fa

Do

Sol7

Do

Re-e

Do-o.

,
,

..

Per migliorare
Suona questo breve esercizio con il flauto e insieme allo spartito animato per abituarti ai salti fra le
note. Poich le battute sono quaternarie, allinizio prendi fiato a ogni battuta e successivamente ogni
due battute.

109

Lezione

6
La semibreve
Lezione
animata 6
Sul DVD A
trovi la Lezione animata
e la base mp3 di
Il giocoliere (p. 111).

La semibreve il disegno di un suono che dura quattro tempi, cio quattro battiti
di metronomo, e corrisponde a un tondino vuoto: w .
La durata della semibreve pari a due minime o a quattro semiminime:

semibreve

ovvero:

H H

H H

2 minime

4 semiminime

2 + 2

da cui si deduce che:


la semibreve pu essere chiamata intero:
la minima equivale alla met della semibreve e quindi pu essere chiamata met:
la semiminima equivale alla quarta parte della semibreve e quindi si pu definire
quarto:

Q Q Q Q
Q Q Q Q

1 + 1 + 1 + 1

w
H
Q

intero

met

quarto

leggi:
quattro
quarti

Esercitiamoci
Dividete la classe in due gruppi: un gruppo suona il flauto seguendo il rigo superiore, laltro gruppo
fa da sostegno ritmico, come fosse il metronomo, e suona le percussioni. Segui lesercizio dapprima
nellanimazione della Lezione animata.
flauto

metronomo

110

La semibreve

Lezione 6

Ora suoniamo
Il giocoliere
Ti proponiamo un brano didattico in tempo quaternario per la comprensione ritmica della semibreve.

162
Audio 6-8
Mp3 A-162

Flauto

i segni

CD

wh q
5 note

le estensioni

Sol La

Si

Do Re

Do Re Mi Fa Sol

Lez

Per migliorare
Questo esercizio per due flauti potr essere suonato pi volte alternando i due gruppi in modo da eseguire alternativamente i suoni lunghi delle semibrevi. Nella Lezione animata trovi lo spartito animato.
Flauto 1

Flauto 2

111

Unit 3

Suona con metodo!

Verifica sommativa
Su l D V D
Trovi la verifica
interattiva sul DVD A.

Lezioni 1-6
Ricorda
Le note sono i simboli dei suoni. La loro posizione sul pentagramma ci dice a
quale altezza si trovano e come si chiamano (Do, Re, Mi ecc.).
Le figure di valore sono i diversi modi di disegnare le note, secondo la loro
durata.
La melodia un susseguirsi di suoni di altezza diversa (note), che possono
durare un tempo maggiore o minore a seconda del ritmo da cui sono regolati.
Il tempo lindicazione numerica posta allinizio del pentagramma, dopo la
chiave, e stabilisce la durata complessiva delle singole battute.
Le stanghette divisorie sono linee verticali che dividono il pentagramma
in tante battute.
La battuta o misura un frammento di pentagramma racchiuso tra due
stanghette divisorie.
La stanghetta doppia (due linee verticali vicine) viene messa al termine
di un periodo musicale, come il punto al termine di una frase scritta.

1. Completa la frase seguente.


Le note sono i simboli dei .................................................... e la loro diversa posizione
sul ........................................... ci dice come si ............................................

2. Scrivi i nomi delle note sulle 5 linee e quelli delle note nei 4 spazi.
Sulle linee: ...................................................................................................................
Negli spazi: ..................................................................................................................

3. Scrivi i nomi delle seguenti note.

.....................................................................................................................................

.....................................................................................................................................

.....................................................................................................................................

112

Suona con metodo!

Unit 3

4. Scrivi le note che sul pentagramma si trovano nelle posizioni indicate.


e. terzo spazio:

.......

b. secondo spazio: .......

f. seconda linea:

.......

c. quarta linea:

.......

g. quarto spazio:

.......

d. quinta linea:

.......

h. terza linea:

.......

a. prima linea:

.......

5. Perch le note si disegnano con figure diverse?


a Per

indicare diverse intensit sonore.

b Per

indicare diverse durate.

c Per

indicare diverse altezze.

6. Scrivi i nomi delle tre figure studiate:


a.
b.
c.

w ................................
H .................................
Q .................................

7. Scrivi sotto ciascuna nota il nome e sopra la durata, seguendo lesempio.

8. Completa la definizione di battuta.


La battuta, o ................................, un ............................... di ...................................
racchiuso tra ............................................

9. Completa la definizione di tempo.


Il tempo lindicazione .............................. posta all..................... del .......................,
dopo la chiave, e stabilisce la .................................... delle ..........................................

10.

Metti le stanghette al posto giusto, in modo da ottenere 12 battute da


quattro tempi ciascuna (un tempo = una semiminima).

113