Vous êtes sur la page 1sur 13
oF IV CONGRESSO INTERNAZIONALE NAVIGAZLONE AEREA ORGANIZZATO DAL MINISTERO. DELL’ AERONAUTICA UFPICLO AVIAZIONE CIVILE E TRAFFICO AEREO ROMA - 24.30 OTTOBRE 1927-VI Vouwme I MEMORIE NAVIGAZIONE AEF TRISMO EB PROPAG. ONE GIURIDICA ROMA TIPOGRAFIA DEL SENATO 354 IV CONGRESKO INTERNA“IONALE DI XAVIGAZIONE ATREA Ino. F BLICE TROJANI (Roma) Apertura di un nuovo aeroporto in Roma per aeroplant e idrovolanti. L’szxnororro DEL « Lrrtoxio » DELLA COMPAGNIA NAZIONALP APRONAUITCA. ella primavera 1928 san aperto al traffico aereo il nuovo aeroporte anfibio di Roma, di proprietd della «Compagnia Nazionale Aeronautica », La «Compagnia Nazionale Aeronautica» & un Ente privato che ge stisce una Seuola di aviazione per conto del Governo Italiano. La spesa complessiva che & preventivata per Paeroporto miflioni Tl Conte Giovanni Bonmartini, Consigliere Delegato della C. N. A, inizid fo studio del nuovo acroporto nel 1925 ¢ il 4 luglio del corrente anno: pot? ordinare linizio dei lavori, grazie al consenso € allinteressament di $. E, Italo Balbo, Sottosegretario di Stato per Aeronautica. 8. B. B: nito Mussolini ha concesso che il nuovo Aeroporto si intitoli al nome a gurale del « Littorio ». Tl nuovo campo @ situate a N-NE di Roma, in localiti Serpen tara, sulla sponda sinistra del Tevere, ed & limitato da questo e dalla vis Salaria, La forma che risulta, tranne una pice 2 un lisse. I lato sulla via Salaria va dal km. 5,2 al km. 6,4 della via stessa, Per quanto rignarda la distanza del campo da Roma 6 bene nota che il chilometraggio della via Salaria, incomineia da Porte Salaria, che si pud dire sia nel contro della cittR, Quindé tn distanza del campo & di tre chilometri dalla zona abitata e di due chilometri dallattnale cinta daviaria al Ponte Salario sul fitme Aniene. IL campo ha Ie dimensioni massime dim, 1750 in direzione SSW, N-NE e di m, 1250 in direzione E-W, e permette Patterraggio e la par- tenza in tutte le direzioni sn una hmnghezza utile di 1000 metri, T Tever hha in cortispondenza def limiti del eampo wna larghezza media di m, 100 « di dieei apertura sulla via Salaria, PARTE 1 ~ SRZIONB NAVIGAZIONE ABREA euta in direzione E-W e SE-NW due rettilinei utili per la partenza ¢ sa degli idrovolanti, lunghi rispettivamente m. 1000 € 1250, A Given m, 1000 & N. del campo siha un terzo rettilineo utile in direxione NESW lungo m, 1500, ¢ a civea 500 metri a S. se ne ha un qnarto lunge m, 1250, in direzione B-SE, N-NW. Questi rettilinei che riteniamo siano utilizzabili per Ia partensa Varrivo degli idrovolanti sono di dimensioni abbastanzn modeste ; perd hanno il pregio di essere volti in direzioni opposte e permettono di partire ed atterrare nella direzione che si ritiene utile, socondo il momento, Per il yaro e il rieupero degli idrovolanti sav istallata tna gre clettriea dim, 16 di sbraceio eT. 10 di portata, In quale ne permettera Jn partenza e Parrivo con ogni regime di magra o di piena del fitime, Dal punto di ramarraggio alla gru gli idro potranno essere rimorchiati con canotti a motore, e dalla piazzola della gru saranno rimorchiati fino al- Vhangar principale mediante carrelli ¢ trattori su una pista costraita per tale scope. Pel rimorchio degli idrovolanti abbiamo ritenuto utile provvederei carrelli ad alaggio libero, anziché di carrelli con rotaie. Tl campo di atterraggio sari accuratamente spianato e rullato @ prov visto di opere di drenaggio tali che garntiranno il rapido effiusso delle eqne piovane e alluvionali, Snl campo si staino erigendo i seguenti fabbricati: Le Cabina di trasformazione dell’energia elettricn. 2° Caserma per gli avieri allievi plloti e di governo, (come & note la CN. A. istruisce allievi piloti militari per conto della R. Acro- nautica), con infermeria, locali accessori, uffiei pel Comando e palazzina, ufficiali, 3° Albergo e ristorante, con ufficio turistico, postale, telezratico, telefonico, servizio di banca, servizio bagagli, ecc., munito di tutto il comfort che possa essere richiesto dai passeggeri delle linee aeree che farammo sealo nell'aeroporto. Per progettare questo albergo sono stati fatti dei sopralnoghi anche nei principali aevodromi esteri, per esempio a Berlino ed al Bonrget. Nel nostro campo é stato fatto qualche cosa di nuovo e di diverso, ma tenendo presenti le necessitit che sono state dimostrate dalla pratica di quegii aerodrom 40 Uflici della R. : 3° Hangar principale per il ricovero degli apparecchi della C. N. A. © di quelli di transito, con annesse officine di costruzione & riparazione, ini, uffiei, garage, ec 6° Hangar sussidiario per il ricovero ai materiale vario di volo stella CN. A. pres In aise Dogan