Vous êtes sur la page 1sur 1

Aeroporti di Roma, sapori dall'Estremo Oriente al Leonardo da Vinci

con la cucina thai

Dal noodle, tagliatelle di riso saltato, al pollo in agrodolce: la cucina thailandese sbarca
al Leonardo da Vinci. Per sei mesi nei ristoranti "Ciao" gestiti da Autogrill i passeggeri in
transito, ma non solo, avranno l'opportunità di gustare le specialità thai

In collaborazione con il Dipartimento per la Promozione dell'Export (Dep) presso il


Ministero dell'Economia e del Commercio del governo thailandese, Autogrill ha aperto al
Leonardo da Vinci, all'interno dei due ristoranti "Ciao", un corner dedicato alla cucina
thai.

Presenti all'inaugurazione, l'ambasciatore della Thailandia a Roma Somsakdi


Suriyawongse; il Direttore Commerciale ADR Marco Treggiari e il Direttore Autogrill canale
aeroporti e stazioni, Massimo Mezzanotte.

"Nel corso degli anni - ha detto l'ambasciatore Somsakdi Suriyawongse - abbiamo potuto
riscontrare che la cucina thai piace molto agli italiani. L'apertura qui al Leonardo da Vinci
offrirà pertanto ai passeggeri in transito, ma non solo, l'opportunità per gustare le nostre
specialità, tra cui i classici noodles, tagliatelle di riso saltato, ma anche riso fritto con pollo
e pollo in agrodolce".

Balletti thai e una breve dimostrazione di boxe thailandese hanno quindi caratterizzato la
cerimonia del taglio del nastro a cui hanno assistito molti passeggeri in transito.

La cucina thai è considerata la terza tra le migliori tradizioni dell'Estremo Oriente dopo la
giapponese e cinese.

La frase rituale con la quale thailandese invitano i loro ospiti a tavola ("vieni a mangiare il
riso") sottolinea l'importanza di questo cereale nella composizione del menu.

Le fragranze del riso (kao) profumato thai, tra i migliori al mondo, accompagnano infatti
ogni pietanza e ben si sposano con i sapori di una cucina che alterna il gusto dolce del
latte di cocco con il vigore del peperoncino locale (prik) nei suoi curry rossi e verdi di carni
e verdure.

FONTE:

ADR News