Vous êtes sur la page 1sur 11

BIBLIOLIMPIADI Quando i libri fanno sport

ARRAMPICATA: LIBRI DA SCALARE


Sirish Rao, I VERI UOMINI NON COLGONO LE PEONIE, La biblioteca, 2003. (14+)
Vikram, giovane diciottenne indiano, appena finito il liceo partecipa a una spedizione sulla vetta del monte Jong-Li, nella catena dell'Himalaya; la scalata sar per lui una vera e propria scuola di vita.

Wilson Jacqueline, SCALATA IN DISCESA, Piemme, 2000. (7+)


"Mi scivolato il piede ed ecco... Ero l, sospeso nel vuoto." Tim, pigro, pauroso e assolutamente negato per gli sport, stato iscritto dal padre a un temibile campo estivo Riuscir a sopravvivere agli orrori di una settimana di vacanzeavventura e alle prove di roccia, canoa e salvataggio?

ARTI MARZIALI: KUNG FU LIBRO


Chen Da, IL GUERRIERO ERRANTE, Salani, 2003. (12+)
In una mitica Cina dominata da feroci invasori Luka, 12 anni, destinato dalle profezie a liberare il paese ma ignaro delle proprie vere origini, apprende in segreto le arti marziali da monaci che si sono presi cura di lui.

Chen Jiang Hong, PICCOLA AQUILA, Babalibri, 2000. (7+)


Nella Cina del XV secolo un bambino i cui genitori sono stati uccisi da un generale prepotente viene accolto dal maestro di kung fu Yang, che lo inizia allo stile dell'aquila.

Cotti Andrea, STUPIDO, Rizzoli, 2008. (12+)


Tiziano vive in un brutto quartiere, va poco a scuola, ogni tanto fa qualche piccolo furto, pi spesso va in palestra, fa karate, cerca sempre delle risse e le trova, si calma un p solo quando assieme a Stella. Ma non basta. Perch Tiziano arrabbiato. Perch il padre picchia sua madre e poi scompare di casa, perch ha una sorellina piccola a cui pensare, perch non ci sono soldi. E a un certo punto, Tiziano finisce in galera.

Giusti Renzo, LA RAGAZZA SUL PODIO, Giunti, 2001. (12+)


Le fatiche, le paure, le crisi, ma anche la tenacia, la volont e la perseveranza di Ilaria, una quindicenne che diventa campionessa italiana di judo. Il tutto raccontato appassionatamente dal suo allenatore.

BALLO: I LIBRI CHE DANZANO


Bottero Simone, LEGGERA COME I SOGNI, Mondadori, 2012. (13+)
Anouck, detta Zouck, ha 17 anni. Ha una famiglia come tante, una carriera scolastica soddisfacente, una migliore amica, Maiwenn e ama ballare come niente al mondo. Un giorno inizia a credere che il suo corpo non sia adatto alla danza e

cos smette di mangiare. Anche la sua migliore amica finisce col consumarsi in una relazione sbagliata... Due ragazze si perdono tra i sentieri chiaroscuri dei sogni per poi ritrovarsi sulla strada lucente del cuore.

Burgess Melvin, BILLY ELLIOT, Fabbri, 2002. (11+)


Nell'Inghilterra della Thatcher il dodicenne Billy Elliot, che orfano di madre e fa parte di una famiglia di minatori in sciopero, supera con insospettata grinta ogni ostacolo per inseguire il sogno di diventare ballerino.

Masini Beatrice, LA BAMBINA CON I PIEDI LUNGHI, EL, 2010. (7+)


Menta ha otto anni e i piedi lunghi, lunghissimi. Simili a pattini o piccoli sci. Menta vuole fare la danzatrice, ma i suoi piedi cos lunghi sono inadatti alla danza. Ma perfetti per fare molte altre cose, come scoprir questa bizzarra bambina durante la sua fuga. Da chi? Ma dai genitori, che in un momento di sconsideratezza hanno deciso di farle accorciare le estremit. Ma ormai troppo tardi, perch Menta diventata davvero brava a ballare.

Masini Beatrice, OLGA IN PUNTA DI PIEDI, Einaudi, 2003. (10+)


Olga, dodici anni, studia danza classica da quando era piccola. sempre stato divertente. Ma adesso che frequenta la scuola di ballo pi importante della citt, non pi tanto sicura che le piaccia. Gli insegnanti sono severi, inflessibili. Le compagne sono ambiziose, spietate. Bisogna essere brave, bravissime, pi brave di chiunque altro. una gara continua. Anche la mamma vorrebbe che lei fosse una ballerina perfetta. E invece Olga ogni tanto avrebbe voglia di lasciarsi andare, di essere una ragazzina qualunque.

Pasqual i Escriv Gemma, LA BALLERINA DI BAGHDAD, San Paolo, 2010. (12+)


Primavera 2003. Mentre i tamburi della guerra minacciano Bagdad, Erfan, una ragazzina di tredici anni, corona il sogno di interpretare Il lago dei cigni, come il suo idolo Anna Pavlova. Ma la felicit ha vita breve: l'Iraq viene invaso e tutto cambia. La vita di tutti i giorni lascia il posto all'orrore, la guerra porta via a Erfan ogni parvenza di normalit: la danza, l'elettricit, l'acqua, la casa... fino a strapparle il padre, ucciso poco fuori citt. Costretta a rifugiarsi in un buco puzzolente con la mamma, le sorella e la nonna Bibi, Erfan deve imparare a sopravvivere in questa nuova realt.

Zannoner Paola, DANCE!, Mondadori, 2005. (11+)


Robin, inquieta tredicenne, non sopporta i mielosi innamoramenti delle altre ragazze per attori e cantanti famosi, ha solo amici maschi con cui non servono tante chiacchere e con cui condivide la passione per l'hip-hop. tanto brava che suo padre decide di iscriverla a una scuola di danza ed proprio l che Robin, la scatenata, conosce Guido, il delicato ballerino di danza classica. Nascer un'amicizia?

BASEBALL: LIBRI DA LANCIO


Fante John, 1933. UN ANNO TERRIBILE, Einaudi, 2008. (15+)
Figlio di immigrati, Dominic ha un grande talento, quasi da cartone animato: il suo braccio. Lo cura, lo allena, lo protegge dai rigori invernali con tubetti e tubetti di balsamo Sloan, sa che grazie a lui, soltanto grazie a lui, potr riscattare se stesso e la sua famiglia dalla condizione di inferiorit che stanno vivendo, diventando "Dom Molise, il pi grande Mancino della Major League". La pi grande promessa del baseball della West Coast.

Peirce Lincoln, BIG NATE: UN GRANDIOSO DISASTROSO CAMPIONATO, Mondadori, 2011. (8+)
Nate, che frequenta la prima media, costretto a fare una ricerca scolastica con la detestata compagna Gina, mentre vorrebbe concentrarsi solo sul campionato scolastico di pallaspugna, una sorta di baseball: come fare?

Wolff Virginia Euwer, BAT 6, Mondadori, 2002. (12+)


Due piccoli centri di provincia, divisi da un'antica ostilit, mettono in campo ogni anno due squadre femminili di softball per giocare un'avvincente partita destinata ad avvicinare i rispettivi cittadini. E tutto ci va avanti, con minimi ma apprezzabili risultati, da almeno cinquant'anni. Ma quest'anno diverso: la Seconda guerra mondiale appena finita e, nonostante gli appelli alla pace e alla concordia, ha lasciato dietro di s uno strascico di rancori che si incarnano anche nelle giovanissime protagoniste.

BASKET: LIBRI A CANESTRO

Cognolato Luca, DUE SOTTO CANESTRO, Einaudi, 2010. (10+)


Gi di corda per il trasferimento dalla citt a un piccolo centro Stefano, detto Stecco, riesce a inserirsi: un nuovo amico, una promettente squadra di basket e la miglior tiratrice mai vista che s'innamora di lui!

Gutman Dan, TUTTO IN UN CANESTRO, Buena Vista, 2001. (10+)


Eddie, 11 anni e madre disoccupata, viene prescelto fra tutti i partecipanti a un concorso per vincere un milione di dollari facendo canestro con un unico tiro libero durante una finale di pallacanestro a New York.

Kropp Paul, PROMETHEUS E LALIENO, Mondadori, 2002. (12+)


Ian piccolo di statura, ha le orecchie a sventola, un intellettuale ed negato per gli sport. Prometheus, detto Pro, altissimo, di pelle nera ed molto bravo a basket. Le loro vite si intrecciano quando l'insegnante di lettere chiede al primo di fare da "tutor" a Prometheus. Superata l'iniziale, reciproca diffidenza, i due diventano amici: Ian fa appassionare Pro all'astronomia e Pro insegna a Ian a essere meno schivo e introverso.

Poddi Emiliano, TRE VOLTE INVANO, Instar Libri, 2007. (15+)


La storia di un ragazzo che gioca a pallacanestro praticamente da quando nato. Nonostante questo non un fenomeno, anzi, il pi delle volte le partite finiscono senza che lui abbia segnato un solo punto. Finch un giorno con una finta sola fa fuori mezza difesa avversaria e la butta dentro. E cos l'azione dopo, e quella dopo ancora e probabilmente avrebbe continuato cos per tutta la vita, se a due minuti e diciassette secondi dalla sirena di un'altra partita non fosse franato per terra rompendosi un ginocchio. Da l in avanti, per lui, tutto cambier e tutto dovr essere inventato di nuovo. Che sia possibile o no perch il basket, come dice Philip Roth, "Il basket un'altra cosa...".

Sapegno Claudia, FINALMENTE MI BACIA DAVVERO, Aliberti, 2008. (14+)


Di cosa fatta la vita di una diciassettenne? Un padre assente e una madre "generale", due amici insostituibili; il liceo e poi il basket a livello agonistico, la solidariet con le compagne Aquile che sanno esserci nel momento del bisogno e non fanno pesare quegli errori che sembrano essere pi o meno paragonabili a un macigno. Poi un amore ai limiti dell'ossessione per il computer e Msn, vero luogo di incontro con gli amici. l che la protagonista di "Finalmente mi bacia davvero", rifugiatasi in un blog dopo la separazione dei genitori, incontra il ragazzo dei suoi sogni. E scopre che deve prendere una decisione: o rimanere nella sua stanza o uscirne, e trovare il coraggio per confrontarsi con la vita vera.

BOXE: PUGNI DI LIBRI


Crutcher Chris, CAMPIONI, Mondadori, 1997. (12+)
In un incontro di boxe Johnny, diciassettenne americano, mette knockout il padre; Petey invece, anche lui pugile, si fa battere da una ragazza: questi e altri tre racconti di ambientazione sportiva, preceduti ciascuno da premessa.

Grossi Pietro, PUGNI, Sellerio, 2006. (12+)


Il Ballerino per bene, prende bei voti, non ha mai una ragazza, goffo e "dice sempre la cosa sbagliata": fa pugilato per riappropriarsi dell'esistenza; con la sua leggerezza da libellula sul quadrato diventato una leggenda, ma la madre gli vieta di salire sul ring e lui non si mai misurato. La Capra povero, sordo e non riuscire a sentire le voci, combatte con testarda determinazione ed un campione, ma vuole sapere se veramente lui il pi forte. "Boxe", il primo di questi tre ritratti di giovani alle prese con l'iniziazione alla vita, parla di palestre e odori di corpi, di sacrifici e rese, della prova e della sfida, della rivelazione del senso segreto della vita.

Lagercrantz Rose, LA RAGAZZA CHE NON VOLEVA BACIARE, Salani, 1998. (11+)
La vera storia di Orge, il padre dell'autrice. Da bambino si ritrova in ogni genere di liti - diventer boxeur e poi guardia del corpo di Einstein partecipa alla prima guerra mondiale e affronta la Germania nazista prima come oppositore politico e poi in quanto ebreo. Arrestato pi volte e inviato a massacranti campi di lavoro, riesce a rifugiarsi a Praga, dove incontra Anna, la ragazza che non voleva baciare.

Lynch Chris, ALLE CORDE, Salani, 1997. (13+)


L'adolescente George, orfano di un padre accanito boxeur, con uno zio anche lui pugile e una madre che soffre e odia la violenza del ring, racconta i suoi sforzi per distogliere dalla boxe il fratellino al quale molto legato e di cui si sente responsabile.

Sharenow Robert, LA STELLA NEL PUGNO, Piemme, 2012. (14+)


Karl Stern, quattordicenne di Berlino, non ha mai pensato a se stesso come a un ebreo. Ma ai nazisti non importa che

non abbia mai messo piede in una sinagoga o la sua famiglia non sia praticante. Demoralizzato dalle continue aggressioni subite a causa di un'eredit che non riconosce come sua, il ragazzo cerca di dimostrare ai coetanei quanto vale. E quando ha l'occasione di essere allenato da Max Schmeling, campione mondiale di boxe ed eroe nazionale della Germania nazista, pensa sia l'occasione giusta per il suo riscatto agli occhi dei suoi compagni ariani. Presto per la violenza del regime esplode e il ragazzo si trover diviso tra il suo sogno di successo nella boxe e il dovere di proteggere la sua famiglia.

Vinci Simona, CORRI MATILDA, EL, 2006. (13+)


Matilda ha sedici anni e pratica la Kick Boxing. Un pomeriggio, subito dopo l'allenamento capta una conversazione che proviene dalle docce maschili : si tratta dell'appuntamento per un pestaggio. Che fare? Si tratta di salvare una famiglia marocchina e soprattutto un bambino dalla stupidit e dalla violenza dei ragazzi...

CALCIO: I LIBRI IN RETE


Amado Jorge, LA PALLA INNAMORATA, Mondadori, 1997. (6+)
Buca-reti, palla famosa in tutto il Brasile per i suoi innumerevoli gol, si innamora di Go-Gol, che grazie a lei si trasforma da schiappa che in portiere di prima classe. Ma non detto che scansare gol sia sempre conveniente.

Bakolo Ngoi Paul, COLPO DI TESTA, Rizzoli, 2003. (11+)


Kinshasa, Congo. Bilia corre tra la folla del mercato perch ha rubato un casco di banane. Quanto basta per finire in carcere. In prigione ci sono altri ragazzi, altre storie che s'intrecciano alla sua. Si pu tornare indietro, ricominciare daccapo? No. Ma guardare avanti, in cerca di una nuova occasione, s. Per Bilia la nuova occasione legata al pallone. Durante una partita, tra i ragazzi del quartiere contro i ragazzi del carcere, c' qualcuno tra il pubblico che nota l'agilit di quel ragazzo.

Berello Alessandra Marelli Andrea, UN SOGNO IN FUORIGIOCO, Einaudi, 2012. (10+)


Mattia ha 12 anni, una passione per il calcio e una grande amica, Ilaria, con cui la condivide. Con l'arrivo nella sua squadra di Daniel, un misterioso ragazzino dalla pelle color cioccolato, lui e Ilaria trovano un nuovo, prezioso amico; ma un giorno Daniel s'infortuna e di colpo scompare dalla squadra e dalle loro vite. E se gli adulti sembrano incapaci di ascoltarli, saranno loro, gli amici del calcio, a formare una squadra, stavolta per ritrovare Daniel.

Blacklaws Troy, BAFANA BAFANA, Donzelli, 2010. (10+)


Il piccolo Pel, che vive in un villaggio sudafricano, desidera sopra ogni cosa vedere dal vivo i campioni di calcio Bafana Bafana; ma come potr, povero com', realizzare questo sogno? Con un po' di magia e tanto coraggio.

Brizzi Enrico, PACO & IL PI FORTE DI TUTTI, EL, 1997. (13+)


Paco ha il calcio nel sangue, il suo sogno un campionato, una grande squadra; e sugli spalti, a vederlo, ci capita Il Pi forte di Tutti, idolo di ogni giocatore, di ogni ragazzino. Guardando Paco giocare, ricorda il suo passato e, alla fine, regaler al ragazzo la speranza di un sogno a portata di mano.

Gallo Sofia, IL SOGNO DI JLEPA, Giralangolo, 2010. (6+)


La storia di una bambina rom e del suo grande desiderio: diventare una calciatrice. Un'avventura fatta di calci clandestini al pallone, giornate a scuola e feste tradizionali, fino alla partita finale a scuola in cui Jlepa dovr guadagnare la stima dei compagni.

Garlando Luigi, BUUU, Einaudi, 2010. (11+)


Una sera, per caso, Mario Balotelli incontra Jack, un quindicenne che vive a testa in gi come un fante delle carte, ma fa rovesciate fantastiche. A scuola, in chiesa, con le ragazze, Jack deve affrontare i bulletti che gli lanciano banane, un sindaco sceriffo e le "Ronde della tranquillit". Poi un giorno Mario, dalla tv, gli dedica un gol.

Garlando Luigi, DA GRANDE FAR IL CALCIATORE, Piemme, 2003. (11+)


Pietro ha due grandi passioni: il calcio e la piccola isola dove vive da solo con la mamma, che si occupa del faro. Il giorno del suo nono compleanno, Pietro riceve un regalo speciale: seduto in cucina, davanti a un piatto di bruschette ai capperi, trova Iaki il Magnifico, il suo calciatore preferito, il suo mito! Iaki deve riposare e tornare in forma dopo un infortunio, e per farlo non c niente di meglio che unisola assolata al largo della Sicilia. Giorno dopo giorno Pietro far amicizia con il suo mito, e alla fine lo seguir addirittura fino a Milano. Lascer i suoi amici e il mare della sua amata isola per inseguire il suo sogno: diventare un vero calciatore.

Gibbons Alan, IO, JULIE E IL NEMICO NUMERO 10, Fabbri, 2004. (12+)
un periodo di autogol per Terry, quindici anni. Il Manchester ha perso contro il Liverpool. Mamma e pap sono l l per separarsi. E il suo cuore batte invano per la deliziosa Julie, che non solo fa gi coppia col bello della scuola, ma anche tifosa persa del Liverpool. Che fare? Come uscirne? La storia divertente, a tratti un po' triste, di un Romeo e una Giulietta divisi (ma forse invece uniti, chiss) dalla passione per il pallone.

Hornby Nick, FEBBRE A 90, Guanda, 1997. (15+)


Raccontando la sua storia di tifoso, Nick Hornby ci descrive i multiformi aspetti di un'ossessione: le abitudini, i riti, i tic di un assiduo frequentatore di stadi.

Liori Gianfranco, TROPPO MITICO!, Il Castoro, 2011. (9+)


Diventare un calciatore! Non il sogno di tutti i ragazzi? Beh, no. Salvatore di calcio non ne vuole proprio sapere. Ma non ha fatto i conti con il suo inarrestabile pap che vorrebbe fare di lui un campione. Dalla sera alla mattina, si ritrova catapultato sul campo da calcio, e deve vedersela con allenamenti estenuanti, un mister che sembra uscito dall'et della pietra e anche con i meccanismi incomprensibili del calciomercato. Per non parlare di un'altra tortura da cui non ha mai avuto scampo: la scuola media! Eppure il calcio riserver parecchie sorprese... fra nuovi amici, talenti inaspettati e fatti imprevedibili, nella vita di Salvatore niente sar pi come prima.

Olguin Sergio S., LA SQUADRA DEI MIEI SOGNI, Feltrinelli 2008. (10+)
Ariel ha quattordici anni e dedica il suo tempo alla scuola, agli amici e al calcio. La sua vita scorre tranquilla fino a quando comincia a lavorare in uno dei quartieri pi poveri di Buenos Aires e conosce una ragazza che lo coinvolge in un'avventura senza precedenti: recuperare da una banda di delinquenti il primo pallone con cui gioc Diego Armando Maradona.

Pastorin Darwin, IL NOVE SCOMPARSO, EL, 1999. (14+)


Clodoaldo, il baby calciatore pi pagato del mondo, scomparso nel nulla. La sua villa sul mare desolatamente vuota. I suoi tre manager non ne sanno niente e nemmeno il suo addetto stampa. Fra i reporter sguinzagliati sul caso, c' anche l'inviato molto speciale Santiago "scoop" Sancassiani. Scopp tuffa il suo naso di segugio nel breve passato di Clodoaldo. E scopre la sua infanzia felice sulle spiaggie di Rio, fatta di pallone e semplicit.

Peet Mal, IL CAMPIONE, Piemme, 2007. (10+)


Oggi l'uomo che tutti chiamano El Gato un calciatore famosissimo: ha appena conquistato la Coppa del Mondo ed l'idolo di ogni ragazzino. Da piccolo, per, non toccava mai palla e durante le partite al campetto del suo villaggio restava sempre in panchina. Cresciuto ai bordi della foresta amazzonica, figlio di un povero boscaiolo, il Gatto ha deciso cos di imparare a giocare da solo, lontano da tutto e da tutti. In un campo nascosto nel cuore della foresta, giorno dopo giorno, si allenato al fianco di una misteriosa presenza, invisibile agli altri. E, insieme alla tecnica che lo ha reso il portiere imbattibile che oggi, ha imparato a capire i segreti della natura, degli animali e del suo strano allenatore.

Perrone Roberto, BANANA FOOTBALL CLUB, Rizzoli, 2008. (10+)


Pierpaolo Aldrighi-Ferretti, ricco tredicenne un po sovrappeso, viene mandato a giocare a calcio per dimagrire e farsi nuovi amici. E cos scopre di essere un giocatore accettabile, capisce che cosa vuole dire lavorare in una squadra, impara a conoscere il mondo del calcio e soprattutto fa amicizia con Nino, ragazzo di periferia, lunico a possedere un autentico talento.

Salvi Manuela, NEI PANNI DI ZAFF, Fatatrac, 2005. (5+)


Con scandalo e imbarazzo di tutti il piccolo Zaff appende la maglietta di portiere calcistico al muro per diventare la principessa col pisello. Quand'ecco dal mondo delle fiabe irrompere la principessa sul pisello, che invece vuole fare il calciatore!

Schulz Hermann, MANDELA E NELSON, La Nuova Frontiera, 2010. (9+)


Nelson, 11 anni il capitano della squadra di calcio di Bagamoyo, dove vive, e alla notizia dell'arrivo di una squadra di calcio italiana, euforico e preoccupato allo stesso tempo. La passione per questo sport, che condivide con la sorella Mandela, davvero grande, ma come fare a organizzare una partita internazionale quando manca un vero campo, non ci sono porte, palloni di cuoio, divise?

Spinelli Jerry, CRASH, Mondadori, 1996. (11+)


Si chiama John, detto Crash perch a sei anni ha cozzato contro una cuginetta con tale violenza da mandarla a gambe levate, e da allora, pur di arrivare primo, ha continuato a fare crash nella vita e nel football. Al suo compagno di scuola Penn Webb, invece, vincere non interessa: vegetariano e non violento, la vittima predestinata di Crash, che detesta la

sua mite gentilezza. Ma Penn possiede qualcosa che Crash non ha, due genitori per i quali pi importante stare con lui, piuttosto che riempire la casa di oggetti di lusso.

Wallace Rich, TIRI IN RETE, Fabbri, 2000. (12+)


Bones ama il calcio. Ama anche Shannon, forse. Joey il miglior amico di Bones, in campo e fuori, nella cucina di un ristorante dove fanno insieme i lavapiatti. Quando Shannon sceglie Joey, fra i due amici tutto cambia. E lo sport il primo a risentirne. C' un campionato in corso, forse si pu vincere. Ma solo se si gioca insieme. E cos' pi importante a quindici anni? Un tiro in rete? Una ragazza? Un amico?

Zullo Germano, IL Pi GRANDE CALCIATORE DI TUTTI I TEMPI, La Nuova Frontiera, 2011. (13+)
In un attimo si accorge di non essere pi il giocatore che credeva e sognava di essere. Perde la fiducia in s e si sente retrocesso all'ultimo posto. Non solo per quanto riguarda il calcio. Ma l'emozione di sentirsi per la prima volta innamorato, cambier tutte le sue prospettive. E l'inattesa scoperta del pi grande calciatore di tutti i tempi riaccender in lui l'entusiasmo e la passione per il pallone.

CANOA: NAVIGARE NEI LIBRI


Cinguetti Nicola, DI ACQUA E DI FUOCO. LUNGO IL FIUME, VERSO IL MARE. DA SOLI. INSIEME., Fabbri, 2007. (12+)
Il caldo martellante dell'estate, un fiume che scorre placido fino al mare. Perch non mettere in acqua una canoa e partire come esploratori d'altri tempi? Se poi c' Stefano, che grande e ha la fiducia di tutti i genitori, niente potr fermare la banda. Niente tranne la sua scomparsa. Solo Mattia, tredici anni, sapr affrontarla. Il viaggio sul fiume rimandato, non quello verso l'et adulta.

Hobbs Will, ACQUA RUGGENTE, Mondadori. 2002. (12+)


Una grande impresa compiuta da sei giovani amici raccontata da Jessie, 17 anni: la discesa del fiume Colorado lungo il Grand Canyon superando le grandi rapide a forza di remi, mentre il fiume in piena.

Petter Guido, LA BARCA DEI DESIDERI, Mursia, 2002. (11+)


In un paesino sul lago di Como tre quattordicenni e la sorella di uno di loro decidono di fare escursioni con una barca abbandonata e malconcia chiamata Matilde: iniziano cos le loro avventure estive, non prive di rischi.

CORSA: INSEGUIRE LE STORIE


Anderson Laurie Halsen, LE EMOZIONI DIFETTOSE, Giunti, 2011. (15+)
Correre e studiare, questa la terapia per Kate Malone che non vuole affrontare il dolore per la perdita della madre, morta quando lei era ancora una bambina. Ma adesso ha diciassette anni, un fratello pi piccolo, un padre reverendo e tanta voglia di scappare da l. Kate all'ultimo anno del liceo (lo stesso frequentato da Melinda Sordino, la protagonista di Speak) e ce la sta mettendo tutta per farsi ammettere all'universit, essere una brava ragazza e tenere fede ai propri impegni.

Fogelin Adrian, CIOCCOLATO AL LATTE, Buena Vista, 2004. (12+)


Jemmie e Cass, una nera come il cioccolato, l'altra bianca come il latte, sono vicine di casa nuove di zecca. E, miracolo, si sono piaciute subito. Jemmie e Cass adorano leggere romanzi d'amore, mangiano ghiaccioli, hanno la passione per la corsa e si allenano per ore, sognando di formare una squadra, le Cioccolato al Latte. Arriva l'occasione. Tre chilometri da percorrere sotto il sole, principianti e professionisti insieme. Le Cioccolato al Latte scendono in pista. Per vincere. E per dimostrare che il bianco e il nero sono opposti che si attraggono, e mischiati insieme sono una bomba.

Petit Xavier-Laurent, PICCOLO STUPIDO CUORE, San Paolo, 2011. (11+)


Sisanda, 9 anni, africana, ha una malformazione al cuore e per farla operare in un ospedale attrezzato allestero c bisogno di molti soldi. La madre, che poverissima ma sa correre veloce come un'antilope, s'iscrive allora a una maratona con in palio un lauto premio.

Snyder Zilpha Keatley, LE ALI AI PIEDI, Mondadori, 1998. (12+)


Nella California degli anni '30, sullo sfondo della Depressione, lo scontro iniziale di Catherine con il coetaneo Zane, suo rivale nella corsa, figlio di braccianti occasionali poverissimi, diventa poi commossa partecipazione alle sue vicende.

EQUITAZIONE: IN GROPPA AL LIBRO


Bieniek Christian, CI MANCAVA ANCHE IL CAVALLO, Giunti, 2002. (10+)
Il dodicenne David eredita da una zia un cavallo di nome El Greco: lui vorrebbe venderlo per comprarsi un go-kart, ma le cose prendono una piega diversa, grazie anche alla passione ippica della ragazza di cui innamorato.

Brooke Lauren, HEARTLAND: RITORNO A CASA, Einaudi, 2008. (10+)


Heartland un luogo da sogno sulle colline della Virginia. Un luogo dove trovano rifugio i cavalli feriti, spaventati, maltrattati o abbandonati. L Amy cresciuta, l ha visto la madre lavorare con i cavalli tutti i giorni. Amy ha ereditato il dono di sua madre: la capacit di ascoltare i cavalli e comprendere i loro bisogni. Cos potr sperare che il miracolo accada: riuscire a tenere in vita Heartland.

Brown Felicity, LA CORSA DI NIKE, Mondadori, 2010. (7+)


Marta una simpatica ragazzina di dodici anni che vive a Oltresentiero e non si occupa di cavalli ma... di mucche! In particolare la buona e fedele Penelope. Fra i cavalli magici, di cui la fanciulla conosce ogni dettaglio, la sua preferita senz'altro Nike, magnifica giumenta dalle ali scintillanti e dagli occhi color arcobaleno. Se solo un giorno potesse prendersene cura... Una gara di corsa fra destrieri in volo far sembrare quel giorno pi vicino.

Celi Lia, ANITA GARIBALDI, EL, 2006. (10+)


Le ragazze perbene non sanno domare i cavalli. Le ragazze perbene non osano prendere a schiaffi un corteggiatore prepotente. Le ragazze perbene non sanno caricare un fucile. Le ragazze perbene non si innamorano di un rivoluzionario straniero povero in canna, anche se biondo e affascinante, e non pretendono di seguirlo. Le ragazze perbene stanno a casa, apettano e pregano. Ecco perch difficilmente le ragazze perbene diventano leggende, mentre Anita Ribeiro da Silva, la figlia di un povero mandriano, oggi l'eroina nazionale di due paesi, il suo Brasile e l'Italia, con il nome di Anita Garibaldi.

DAmico Margherita, QUINTA CORSA, EL, 1997. (12+)


Il giovane fantino Giacomo alla vigilia della sua quinta corsa: pensieri, incontri, scontri, piccoli eventi ordinari e straordinari, fino al momento cruciale della gara e dell'inattesa ma sperata vittoria.

Ragusa Angela, I CAVALIERI DEL VENTO, Piemme, 2006. (9+)


Luca, Lisa e Cosimo sognano di partecipare alla divertentissima gara di cavalli che si tiene ogni anno nel paese dove abitano. I loro genitori, per, non sono d'accordo, cos i tre amici decidono di allenarsi in segreto, il pomeriggio dopo la scuola. Un giorno, durante le prove, compare dal nulla Sergio, un ragazzo che si offre di aiutarli e che nasconde un mistero.

Savater Fernando, A BRIGLIA SCIOLTA, Mondadori, 2002. (9+)


A Nubelungi dal Mar tutti sono appassionati di galoppo, equitazione, di corse e gare di cavalli. Qui la vita scorre tranquilla, nessuno si occupa di politica, non ci sono carceri e non c' un esercito; ma un giorno arriva qualcuno che vorrebbe coinvolgere i paesani in un'incomprensibile guerra.

Sewell Anna, BLACK BEAUTY, Piemme, 2000. (11+)


Nell'Inghilterra dell'Ottocento Black Beauty, un bel cavallo nero che venduto da un padrone all'altro ha avuto modo di conoscere sia le cure amorevoli sia i maltrattamenti, racconta le proprie vicissitudini.

Zuccoli Luciano, I PIACERI E I DISPIACERI DI TROTTAPIANO, Robin, 2011. (10+)


Trasferitosi in campagna dagli zii dopo la scomparsa della madre il piccolo Enrico, che tutti chiamano Trottapiano per la sua lentezza, matura il desiderio di diventare fantino.

NUOTO: UN TUFFO NEI LIBRI

Allan Nicholas, DOV FINITO WILLY?, Emme, 2004. (4+)


Willy un piccolo spermatozoo e vive dentro il signor Rossi con altri trecentomila amici. La Grande Gara di Nuoto alle porte e Willy deve allenarsi ogni giorno. Sa che per vincere il premio, un bellissimo uovo, dovr nuotare molto velocemente. Alla fine della gara avverr qualcosa di meraviglioso e assolutamente speciale. Un modo semplice e spiritoso per spiegare il concepimento ai pi piccoli.

Bowler Tim, IL RAGAZZO DEL FIUME, Mondadori, 2000. (10+)


"Il ragazzo del fiume" il titolo del quadro cui il nonno di Jess dedica molti anni di lavorazione pur nella fatica e nella precariet delle sue condizioni di salute. In campagna, nel paese natale del nonno, Jess riconoscer, intorno a s, gli elementi di quel quadro e scoprir che il ragazzo ritratto nel dipinto non che suo nonno.

Cal Davide, MARILENA LA BALENA, Terre di Mezzo, 2011. (5+)


Marilena si sente una balena e quando va in piscina si vergogna a tuffarsi perch solleva troppa acqua, ma un giorno l'allenatore le spiega che noi siamo quello che pensiamo di essere e da allora le cose cambiano.

Cox Lynne, OCEANO CON RAGAZZA E CUCCIOLO DI BALENA SMARRITO, Salani, 2008. (11+)
Seal Beach, Oceano Pacifico: la nuotatrice Lynne, 17 anni, aiuta un cucciolo di balena grigia, che si perso e rischia di arenarsi sulla riva, a ritrovare la sua mamma.

Doherty Berlie, LE DUE VITE DI JAMES IL TUFFATORE, Piemme, 1998. (10+)


James si sta allenando per i Campionati Nazionali Juniores di tuffi, e per lui tuffarsi la cosa pi importante al mondo.Ma difficile impegnarsi e concentrarsi da quando lo rode il tarlo di scoprire tutta la verit sulla sua origine: sa di essere stato adottato appena nato, ma vuole scoprire chi furono i suoi veri genitori e perch lo hanno abbandonato.Comincia cos il viaggio alla ricerca del suo passato.

Fine Anne, MAGIA INTERROTTA, Salani, 2002. (10+)


Melanie deve affrontare una dura scelta: vincere la gara di nuoto alla quale tiene tanto o rischiare di perderla nel tentativo di liberare una sua compagna di classe da un talismano che d inquietanti poteri a chi lo porta.

Forde Catherine, FAT BOY SWIM, Fabbri, 2004. (10+)


Jimmy Kelly, quattordici anni, ciccione. A giocare a pallone un disastro; non ha amici; anzi, ha parecchi nemici. La sola cosa che ama fare cucinare: un cuoco divino, come sa bene l'adorata zia Polly. Poi Padre Joseph lo convince meglio, lo costringe - a imparare a nuotare. E come per miracolo Jimmy, che ha sempre creduto di odiare l'acqua, scopre che il suo elemento. Diventa veloce e potente, perde peso, viene invitato a entrare nella squadra di nuoto della scuola. Ma proprio il nuoto svela un segreto sepolto a fondo nel passato della sua famiglia: un segreto scomodo, un' ingombrante verit.

Gutman Anne, GASPARE AL MARE, Il Castoro, 2002. (5+)


Gaspare va a un centro estivo per imparare il windsurf, senza per dire a nessuno che non sa nuotare: meno male che anche altri sono nella sua stessa situazione e che c' una soluzione per tutti!

Locatelli Attilio, GASTONE HA PAURA DELLACQUA, Piemme, 1994. (6+)


La piccola foca Gastone ha paura dell'acqua. N le lezioni di nuoto, n l'affetto dei genitori, n le esibizioni del fratello maggiore riescono a farle superare la paura. Come pu andare avanti una foca che non sa nuotare?

Morpurgo Michael, LA SIRENETTA DI SARA, Mondadori, 2002. (5+)


Mentre in vacanza al mare con la famiglia Sara soccorre una minuscola sirena, la quale per riconoscenza, e con l'aiuto delle sue simili, insegna a nuotare alla bambina, che lo desiderava tanto ma non c'era mai riuscita!

Oates Joyce Carol, SEXY, Mondadori, 2006. (13+)


Darren, sedicenne sexy ma timido, nuotatore eccezionale e studente mediocre, viene circuito con delicatezza da un professore che, molto odiato dagli studenti, gli chieder aiuto quando sar ingiustamente denunciato per pedofilia.

Vecchini Silvia, FIATO SOSPESO, Tunu, 2011. (12+)


La giovanissima nuotatrice Olivia, affetta da numerose allergie e iperprotetta, desidera uscire dal proprio guscio e dall'universo ristretto della piscina per scoprire il mondo. Fa questa scelta buttandosi in una impresa avventurosa per aiutare quella che, fino a poco tempo prima, era la sua rivale, ma che ora, cacciatasi in un grosso guaio, chiede il suo aiuto.

PALLAVOLO: LIBRI SCHIACCIATA


Grassetto A. Comisso A., MAGICA PALLAVOLO, Mondadori, 2004. (11+)
Nessuno meglio di una palla conosce i segreti della pallavolo, una questione di esperienza. Peccato che di solito non abbia la parola. Fa eccezione Vib, palla in missione per aiutare Carlotta, Sonya e Valentina a diventare brave giocatrici. Un manuale tutto a fumetti e insieme una storia di sport e amicizia.

Martin Ann M., PROVACI ANCORA MALLORY, Mondadori, 2004. (9+)


Mallory, 11 anni, socia del Club delle baby-sitter, aspirante scrittrice e alunna di prima media, racconta il proprio malumore per essere stata costretta dalla scuola a impegnarsi nella pallavolo, e oltretutto con i maschi.

Montanari Pieffe, DIDI SPILUNGA, Giunti, 2009. (8+)


Questa la storia di una bambina troppo alta che, a causa della sua crescita velocissima (al rientro dalle ferie non sta pi in nessun vestito), viene derisa e si sente emarginata. Ma sar proprio grazie a quei centimetri in pi che si trover a essere protagonista, giocatrice nella squadra di pallavolo juniores.

Yee Lisa, CHE FATICA ESSERE UN GENIO!, Mondadori, 2005. (11+)


La statunitense Millicent, undicenne orgogliosa ma fragile che entrer presto all'universit grazie al suo alto quoziente d'intelligenza, conosce a un corso di pallavolo una coetanea che con l'amicizia infrange la sua solitudine.

PATTINAGGIO: LIBRI A ROTELLE E SUL GHIACCIO


Dodge Mary Mapes, PATTINI DARGENTO, Mondadori, 2010. (10+)
Nell'Olanda di due secoli fa la storia dei fratelli Hans e Gretel, di famiglia povera, che vorrebbero partecipare alla grande gara di pattinaggio su ghiaccio per vincere i meravigliosi pattini d'argento in palio.

Dunker Kristina, EROI METROPOLITANI, EL, 2001, (13+)


Con il suo gruppo di amici l'inquieta quattordicenne tedesca Vivi inizia a frequentare la zona industriale, tra ciondolamenti indolenti e corse in roller-blades. Finch scatta in loro la rischiosissima idea di organizzare una gara di pattinaggio sul tetto di un capannone.

Paulsen Gary, DANCING CARL, Mondadori, 1999. (11+)


In inverno nella cittadina del Minnesota dove vivono l'adolescente Marsh e il suo amico Willy giunge uno strano personaggio che li coinvolge e incuriosisce, ex aviatore e abilissimo danzatore senza pattini su ghiaccio.

Stilton Geronimo, UN ASSURDO WEEKEND PER GERONIMO: UN TOPO, UN PAIO DI PATTINI E LA GARA Pi PAZZA DEL MONDO, Mondadori, 1996. (8+)
L'editore, scrittore e giornalista Geronimo Stilton si ritrova iscritto, suo malgrado, a una gara di pattini a razzo lungo un percorso di 1300 chilometri: davvero un'esperienza da incubo per un topo tranquillo come lui!

SNOWBOARD e SKATEBOARD: LIBRI IN VOLO


Blake Nelson, PARANOID PARK, Rizzoli, 2007. (15+)
Hai sedici anni e una tavola da skate. settembre, stai cominciando l'ultimo anno del liceo. Non che ti vada tutto bene, perch tuo padre andato via di casa, tua madre si imbottisce di tranquillanti, e tu stai uscendo con una Jennifer qualunque che non ti fa battere il cuore. Ma con le tue Vans rovinate, la felpa col cappuccio e lo skateboard puoi andare dove vuoi. Persino al Paranoid Park, il paradiso proibito degli skater, dove il destino a volte si mette a correre all'impazzata, per frenare solo quando ormai troppo tardi.

Bo Ben, IL VOLO, Buena Vista, 2001. (11+)


Nel corso di un programma di recupero sociale Declan, 14 anni, viene inviato in un parco nazionale non lontano da Vancouver, dove sotto i saggi consigli dell'indiano Big Foot impara le regole della vita e quelle dello snowboard.

TENNIS: LIBRI AL VOLO


Wells Rosemary, IL DUBBIO, Mondadori, 2000. (12+)
Kathy, 14 anni, una promessa del tennis giovanile, ma il suo talento non funziona contro la poderosa Ruth Gumm. All'improvviso Ruth muore annegata in piscina e nel circolo del tennis si scatena un turbinio di dubbi e sospetti.

VIVERE DI SFIDE: LIBRI DA SPORTIVO


Ercolani Simona, SFIDE. LO SPORT COME NON LAVETE MAI LETTO, Rizzoli, 2006. (15+)
Quanti secondi dividono una medaglia d'oro dall'ultimo arrivato? Quanti punti di sutura attorno agli occhi fanno di un pugile un eroe? Con quanto sudore bisogna battezzare una salita perch delle pedalate diventino leggenda? Se vi hanno insegnato che nello sport l'importante partecipare, siete fuori strada. Se credete che vincere sia tutto, non avete capito nulla. Nello sport quello che conta andare avanti e - quando capita - saper perdere con stile. E i protagonisti di questo libro lo sanno benissimo. Ecco perch Rocky, il pugile di celluloide per eccellenza, ispirato al goffo Chuck Wepner, e non allo scattante Mohammed Ali. Ed ecco perch il Calais, una squadra di dilettanti che scala la Coppa di Francia, riesce a infiammare una nazione nonostante la sconfitta in finale. A dirlo non ci si crede, eppure la storia dello sport, cos spietata e selettiva, ha fra le sue pagine migliori tanti piccoli ricordi di vittorie mancate, di infortuni che segnano carriere, di primati sfumati per un soffio, di sconfitte rovinose, magari immeritate e di fortune improvvise, del tutto inaspettate. Simona Ercolani ha raccolto le storie pi belle in un'antologia in presa diretta, fuori da classifiche e medaglieri, raccontate dalla voce dei loro umanissimi e a volte ruvidi protagonisti.

Montano Aldo, Pellegrini Federica, Rocca Giorgio, Baldini Stefano, PER PASSIONE, Buena Vista, 2005. (9+)
Le passioni sono infinite. Nascono in silenzio ed esplodono all'improvviso. Allora gli occhi brillano, la forza raddoppia e ti senti un re o una regina. In questo libro Aldo Montano, Federica Pellegrini, Giorgio Rocca e Stefano Baldini raccontano della passione per i loro sport. Prefazione di Jury Chechi.

May Fiona Zannoner Paola, IL SALTO Pi LUNGO, Giunti, 1998. (9+)


Fiona May racconta in questo libro del suo amore per lo sport, dei suoi desideri, delle sue aspirazioni e dei suoi sentimenti. Campionessa mondiale di salto in lungo nel 1995, medaglia d'argento alle Olimpiadi di Atlanta nel 1996, Fiona May ha fatto il suo "salto pi lungo" quando ha incontrato l'amore e ha deciso di sposare Gianni Iapichino, anche lui grande atleta, lasciando l'Inghilterra per venire a vivere con lui in Italia.

Riccarelli Ugo, LANGELO DI COPPI, Mondadori, 2004. (14+)


In sella alla sua lucida bici da corsa Fausto Coppi si vede superato, su una strada di campagna, da un ragazzo che pedala sopra una bicicletta vecchia e pesante. Ma un giovane in carne e ossa o un fantasma partorito dall'immaginazione allucinata, forse gi febbricitante, del "campionissimo"? E chi era mai Guy Moli, misterioso pilota che con la sua audacia gel il cuore di un Enzo Ferrari ancora giovane? Questo volume, vincitore del premio Chiara 2002, raccoglie dieci storie ispirate ai mondo dello sport, alle imprese, alla gloria, alle miserie dei suoi campioni: un magnifico modo per raccontare la grandezza e la debolezza degli uomini, i loro sogni e le loro ossessioni.

Zannoner Paola, LA LINEA DEL TRAGUARDO, Mondadori, 2003. (12+)


l'alba, fuori si gela, ma Leo balza dal letto e infila la tuta per andare a correre. Suo padre lo ha indirizzato fin da piccolo al gioco del calcio, ma, appena prima delle selezioni per entrare in una grande squadra, Leo ha un incidente in moto e diventa paraplegico. Leo ha la sensazione di non contare pi nulla per il padre, la madre distrutta, il suo allenatore e i compagni lo cercano ma lui li respinge... L'unica abbastanza testarda per rimanergli accanto Viola, una compagna di scuola che vuole diventare campionessa di corsa a ostacoli. Non facile. Leo deve ricominciare da capo, ricostruirsi giorno per giorno una vita nuova in cui non contano pi le aspettative degli altri, ma le sue capacit, le sue risorse umane, la sua grande sensibilit.

LIBRI OLIMPICI
Gotti G. Iacobelli F., CORRERE, SALTARE, LANCIARE E LEGGERE. I GIOCHI OLIMPICI DA OLIMPIA AD ATENE, Fabbri, 2004. (8+)
Un libro fatto di corse, di voli pindarici, di salti, di viaggi nel tempo, di lanci di giavellotti o di idee, alla scoperta di cose lontane che diventano vicinissime appena si guarda con occhi - e con occhiali - diversi. Un libro fatto di altri libri, di letture e di scritture, di dialoghi, di sceneggiature, di cronache scritte o narrate. Una strana storia dove le Olimpiadi - da quelle di Olimpia nell'antica Grecia a quelle di Atene nel Duemila - sono un grande protagonista e un meraviglioso pretesto.

Ruiz Mignone Sebastiano, IL COMPLEANNO DI FRANZ, Lapis, 2011. (9+)


Berlino, agosto 1936. La citt ospita i Giochi Olimpici: il regime nazista vuole dimostrare al mondo intero la ritrovata potenza della Germania dopo la sconfitta nella prima guerra mondiale. Franz sta per compiere 10 anni e per regalo suo padre, un ufficiale dell'esercito tedesco, lo porter a vedere le gare di atletica. Ma qualcosa non va come previsto e in 10 secondi, il tempo di un lungo respiro e di qualche battito di ciglia, cambia tutto. Lo stadio gremito. Un atleta di colore che diventa leggenda. Un figlio che guarda negli occhi del padre deluso. E capisce che con lui, dalla parte dei pi "forti", non ci vuole stare.

Stevenson James, LE OLIMPIADI DEGLI ANIMALI, Mondadori, 2012. (7+)


Gli animali della palude e del bosco hanno deciso di organizzare dei giochi olimpici tutti per loro: cos verranno disputate una gara di scavo tra le talpe, una di corsa a ostacoli tra le lumache, e persino una traversata del fiume a stile libero con un favorito piuttosto ingombrante... Alla fine, naturalmente, ci saranno vincitori e vinti, ma quello che conta soprattutto partecipare al picnic conclusivo!

Valente Andrea, LA FANTASTICA STORIA DELLA PRIMA OLIMPIADE, Gallucci, 2008. (9+)
Il giovane Alessandro compie un viaggio nel tempo e nello spazio fino all'antica Grecia della prima olimpiade, di cui descrive le specialit sportive durante un viaggio nelle campagne greche da Maratona a Olimpia.

Verleyen Karel Leys Frank, I CAVALLI DI HERAION. UN ROMANZO PER CAPIRE IL VERO SPIRITO DELLE OLIMPIADI, Fabbri, 2004.
I giochi pitici si avvicinano e a Heraion, che non ha mai avuto atleti vittoriosi, fervono i preparativi. L'Oracolo di Delfi ha annunciato che sar un grande anno per Heraion, e bisogna decidere chi rappresenter la citt nella corsa, nel lancio del disco e del giavellotto, nella corsa con i cavalli. Quando arriva Tirteo, uomo misterioso con una gamba di legno e un passato da atleta, per un gruppo di ragazzi comincia il tempo duro e avvincente degli allenamenti. Ma Tirteo trova anche il tempo per raccontare molte storie ai suoi giovani allievi, storie e miti del passato... anche questo un modo per prepararsi alla gara, pescando coraggio e decisione nella propria tradizione.

Vignale Silvana, LE OLIMPIADI NELLA PALUDE, Emme, 1997. (5+)


La rana Silvana proprio in gamba, salta tutto il giorno sui prati . Con l'aiuto del ragno Giancarlo, Silvana partecipa alle Olimpiadi della Palude e vince la gara di salto in alto.