Vous êtes sur la page 1sur 5

LAssociazione Culturale Salerno Crea in collaborazione con Incostieraamalfitana.

it- Festa del libro in Mediterraneo- Premio Costadamalfilibri, ICATT - ISTITUTO A CUSTODIA ATTENUATA PER IL
TRATTAMENTO DEI TOSSICODIPENDENTI EBOLI, MOVIMENTO GAETANO SALVEMINI, ASSOCIAZIONE INTERNAZIONALE JOE PETROSINO, ASSOCIAZIONE CULTURALE CAFFE DELLARTISTA e la CORRENTE ARTISTICO CULTURALE NUOVO RINASCIMENTO, presenta VIZI IN PIAZZA PRIMA EDIZIONE 2013 (Giochi a squadre di Vizi Capitali) Che si terranno il 24-25-26 maggio nel Parco Mercatello di Salerno con il patrocinio del Comune di Salerno, con la direzione artistica di Dante De Rosa ideatore della manifestazione Vizi in Piazza, culmine e fase 5 di un progetto pi ampio denominato Lapalestradellavita.it.

Che cos Lapalestradellavita.it ? Vuole essere un luogo, uno spazio sia fisico che virtuale, dove, a differenza della classica palestra dove si sviluppano soltanto muscoli, qui si sviluppano anche lespressione della volont nel controllo del corpo, delle sensazioni, delle emozioni, del pensiero e delle influenze esercitate dalle situazioni e dalle persone. Al di l di ogni ideologia, di ogni religione, di ogni razza, c lessere uomo, lessere donna, che esprime la sua natura. Un uomo, una donna, un essere spirituale, sociale che pensa, si emoziona, ama, tesse relazioni, esprime liberamente tutte le sue potenzialit attraverso il gioco, la creativit e larte. Un essere unico, in armonia con s stesso e con gli altri, unito con un filo sottile al tutto della natura umana dellintero universo. Un filo sottilissimo che si espande allinfinito ma che spesso si spezza ed ecco che allora occorre di nuovo legarlo per ritrovare se stessi. Il punto di rottura avviene quando si tende molto questo filo, cio quando tiriamo dalla nostra parte, senza ravvederci degli altri, prendendo una direzione diversa e non camminando pi in unione lun con laltro. Legocentrismo, legoismo, la superbia, lorgoglio, linvidia, fanno si che il filo si spezzi. Ecco la palestra, come luogo da frequentare per legare questi fili spezzati, per eliminare le cause di rottura (vizi capitali) e per rafforzare ci che gi in noi (gioco, creativit, amore) soprattutto attraverso larte terapia (laboratori teatrali, di scrittura creativa, pittura e scultura, ecc. ecc.), lo sport e pi in generale il gioco e la spiritualit . Conoscere i vizi capitali significa conoscere i punti di rottura che ognuno di noi inconsapevolmente alimenta.

Il Vizio ci fa camminare in una direzione diversa da quella in cui luomo, nella sua natura, orientato. Il vizio capitale ci separa, ci divide, crea barriere, solitudini, sofferenze inutili, ci abbrutisce, ci allontana dalla nostra natura. Conoscere il vizio capitale significa prendere coscienza della propria passione associata alla fissazione specifica che guida i nostri comportamenti, e questo ci permette di porre in essere degli accorgimenti affinch non ci siano pi punti di rottura e luomo ritrovi la sua strada, la sua armonia, la sua gioia di vivere. La passione e la fissazione di ogni vizio capitale vengono depotenziate, private della loro carica negativa attraverso un percorso che non segue pi i nostri desideri ma i nostri bisogni, attivando armonicamente tutti i centri psichici: centro istintivo, centro motorio, centro emozionale, centro intellettuale. Solo allora ci sar una volont che desidera; una volont che pondera, comprende e decide; una volont che agisce e trasforma e non pi una volont che decide secondo la quantit di piacere o dispiacere che il desiderio ci pu dare. Ognuno, purtroppo, filtra la realt attraverso un solo centro, intrappolandosi in schemi di comportamento ripetitivo. E cos che si sviluppa unossessione dellego, o meglio una fissazione. La frequentazione della palestra prevede le seguenti fasi: 1) ESPLETAMENTO DEL TEST DINGRESSO SUI VIZI CAPITALI (10 domande a risposta multipla) dal quale emerge il profilo della singola personalit; (si pu effettuarlo anche on-line sul sito www.lapalestradellavita.it; www.dantederosa.com 2) PERCORSO FORMATIVO dal titolo Ben essere per ben fare in 10 incontri a cadenza settimanali, con lausilio della mappa della personalit e le registrazioni delle puntate televisive sui vizi capitali trasmesse su Rete1salerno. Al termine del corso chi lo vorr, potr collaborare per lorganizzazione generale dellintero progetto la palestra della vita . 3) LABORATORI ARTISTICI (specifici, in base alla risultanza del test dingresso) inerenti larte della scrittura creativa, della poesia, del cinema, del teatro, della scultura e della pittura. 4) GRUPPI IN FACEBOOK (9 vizi capitali) Per conoscersi, per comunicare, per socializzare. 5) VIZI IN PIAZZA (giochi a squadre di vizi capitali.

La manifestazione Vizi in piazza si terr nel Parco Mercatello di Salerno nei giorni 24-25-26 maggio 2013. Le squadre partecipanti saranno 9 quanti sono i vizi capitali ( pigrizia, ira, superbia, vanit, invidia, avarizia, paura, gola e lussuria ) e per la loro formazione si provveder, a partire dal mese di aprile, ad effettuare un test (on-line sul sito o cartaceo) per conoscere il proprio vizio capitale( 10 domande a risposta multipla). I giochi che si effettueranno metteranno in evidenza sia le caratteristiche di ogni singolo vizio capitale che peculiarit tipiche che accomunano alcuni vizi, nonch giochi che evidenzieranno aspetti virtuosi della personalit. Vi saranno vari tipi di giochi, da quelli tradizionali a quelli sui 5 sensi a quelli moderni che evidenzieranno tutti le passioni e le fissazioni, le concupiscenze e i centri mentali di ogni singolo vizio capitale, nonch le nostre virt. La partecipazione ai giochi gratuita ed aperta a tutti i cittadini di qualsiasi et e sesso, l'unico limite dato dal numero dei concorrenti che per ogni squadra non potr superare il numero di 100 unit, quindi la partecipazione (inserimento in squadra) subordinata alla data d'iscrizione ai giochi. Ad ogni concorrente sar assegnata una maglietta e un piccolo pensierino finale, mentre alla squadra vincente (per ogni singolo componente) saranno assegnati ricchi premi, tra cui vacanze gratis per una settimana in villaggi turistici.

Lobiettivo dei giochi e pi in generale della palestradellavita far si che, nella ricerca della loro identit, soprattutto i giovani, trovino in questo percorso educativo incentrato sui vizi capitali, un punto di riferimento stabile onde consentire lo sviluppo del processo didentit che si attua mediante due fasi: lindividuazione e lidentificazione. La prima fase, lindividuazione, cio la conoscenza di s stessi, della propria individualit, si attiver mediante la conoscenza del proprio vizio capitale (attraverso il test); La seconda fase, lidentificazione, cio il bisogno di appartenenza, si svilupper invece con la conoscenza teorica e pratica degli altri vizi mediante i giochi ed esercitazioni di gruppo. In particolare, attraverso i test sui vizi capitali che saranno somministrati, essi scopriranno il loro vizio specifico o meglio la loro falsa personalit, quindi una fase di individuazione, poi attraverso esercizi e giochi per gruppi appartenenti allo stesso vizio e aventi la stessa radice passionale, conosceranno e condivideranno con gli altri alcune loro peculiarit specifiche del proprio vizio, sperimentando lappartenenza allo stesso vizio capitale e quindi anche i loro limiti, approfondendo la conoscenza generale dei vizi capitali non solo sotto laspetto psicologico ma anche sociale. Saranno condivisi pensieri, azioni, emozioni in spirito di gruppo, attivit necessarie per lo sviluppo del processo didentit.

La vera personalit permeata di gioco, creativit, di amore, di spiritualit, in armonia con se stesso e lintero universo. Una creatura figlia di Dio. Luomo deve, per il suo bene e il bene di tutta lumanit conquistare la vera personalit, non senza sforzo e sofferenza, eliminando il male del suo vizio capitale.

PROGRAMMA DEI

GIOCHI
VIZI IN PIAZZA PRIMA EDIZIONE 2013
24-25-26 MAGGIO 2013 ALLINTERNO DEL PARCO MERCATELLO SALERNO.

VEN. 24 MAGGIO

SAB. 25 MAGGIO Mattina:

DOM. 26 MAGGIO Mattina:

- 0RE 9.00 TORNEO CALCETTO

- ORE 09.00 FINALI CALCETTO

- ORE 10.00 TORNEO BOCCE

- ORE 10.30 FINALI BOCCE

- ORE 11.00 TORNEO PIN PONG

- 0RE 11.30 FINALI PING PONG

Pomeriggio e sera del 24 maggio:

Pomeriggio e sera del 25 maggio:

Pomeriggio e sera del 26 maggio:

- ORE 18.00 RADUNO SQUADRE

- ORE 17.00 MARATONA INTORNO AL PARCO MERCATELLO

- ORE 18.00 CACCIA AL TESORO NEL PARCO

- ORE 20.00 SFILATA SQUADRE - 0RE 19.30 STAFFETTA MENNEA

- 0RE 19.30 -23.30 GIOCHI

-ORE 21 PRESENTAZIONE GIOCHI VIZI IN PIAZZA

- ORE 20.00- 24.00 GIOCHI