Vous êtes sur la page 1sur 5

Creare battiti binaurali con Audacity Avvertenza: le indicazioni sullutilizzo dei battiti binaurali intendono essere fatte solo

a scopo teorico, educativo e informativo e non si risponde della loro reale efficacia. Chi decidesse di utilizzare queste tecnologie su di s o su altri lo fa a proprio rischio e sotto la propria completa e unica responsabilit. In particolare la maggior parte delle ditte che producono CD di battiti binaurali raccomandano che questa tecnica non deve essere usata da o su persone che soffrono di disturbi cardiaci o di epilessia. Sottolineano anche che i battiti binaurali non devono essere ascoltati quando si deve guidare o svolgere altre attivit che richiedono attenzione, presenza e concentrazione. Non si intende qui dare una spiegazione generale sulla teoria dei battiti binaurali ma solo fornire un esempio di creazione di suoni per battiti binaurali con il software Audacity. Per un primo approccio alla teoria dei battiti binaurali si pu consultare Wikipedia http://en.wikipedia.org/wiki/Binaural_beats e i vari link riportati. Audacity un programma di libero utilizzo (licenza Creative Commons). Lo si pu scaricare dal sito: http://audacity.sourceforge.net . Esiste per questo programma uno specifico plug-in per creare suoni binaurali ma qui si preferito utilizzare la versione base.

Esempio In questo esempio si intendono creare dei battiti binaurali per sincronizzare le onde cerebrali ad un frequenza di 12.3 Hz: questa frequenza ha a che fare con la vista e le capacit di visualizzazione (dati da: http://www.electroherbalism.com/index.htm). Aprire Audacity. Selezionare il men Progetto e cliccare su Nuova traccia audio stereo

una volta che la traccia creata, per poter creare due suoni bisogna dividerla: per far questo si clicca sul triangolo nero del men della traccia e si seleziona Dividi traccia stereo

Ora ci sono due diverse tracce su cui lavorare. Si seleziona la prima (basta cliccarci sopra) e ci si assicura che la traccia sia allinizio (in caso, si possono usare i comandi in alto per portarsi allinizio esatto).

Selezionare il menu Genera e lopzione tono

nella finestra di dialogo del generatore si possono indicare la frequenza e la durata desiderata; in questo caso vengono date una frequenza di 440 Hz e una durata di 300 secondi

una volta creato il primo tono in questo modo, selezionare laltra traccia, aprire il menu Genera e lopzione tono e dare una frequenza di 452.3 Hz, in modo da ottenere una differenza di 12.3 Hz (la frequenza voluta)

a questo punto, ci sono due tracce di toni con frequenze differenti; dal momento che 5 minuti una durata insufficiente per una seduta, con una serie di copia/incolla nelle due tracce si arriva alla durata voluta, ad esempio 30 o 60 minuti e alla fine si pu esportare il file come Mp3 o WAV.

Una volta creata questa base, si potrebbe utilizzare cos com oppure -se i suoni risultano troppo fastidiosi- ci si potrebbero aggiungere dei sottofondi (musica, rumori della natura, ecc.) per rendere la cosa pi gradevole. Per quanto riguarda la scelta delle frequenze quando si generano i toni, in questo esempio sono state indicate le frequenze 440 e 452.3 Hz, ma anche due frequenze di 400 e 412.3 Hz funzionano allo stesso modo: la cosa importante la differenza tra le frequenze utilizzate.