Vous êtes sur la page 1sur 20

La ballata di Mariettina Camminava Marietta per la via maestra e un bel cestino teneva sulla testa Aveva calze rosse

e un po' verdine e nel cestino tre belle ricottine.

Voleva venderle al mercato basso Per questo camminava di buon passo Aveva di velluto una giacchetta e ad occhi aperti sognava la Marietta.

Se vendo queste belle ricottine potr comprare un paio di galline.

Gi le vedeva le galline grasse tutte piumate, roba di gran classe.


4

Ne voglio una bianca e una dorata E intanto a un sasso tirava una pedata. Certo che mi faranno tante uova 5 la settimana che splenda il sole o piova. 5 da quella bianca, 5 dalla dorata non le user per fare la frittata. Le vender ad un soldino l'una, poco per volta mi faccio una fortuna. Gi le vedeva le belle monetine lustre e lucenti come le stelline.

Presto saranno tante, meraviglia, cos potr comprarmi una coniglia. Una coniglia con il lungo pelo, orecchie dritte ed occhi d'asfodelo.

Insieme a quella prender un coniglio e spesso spesso mi faranno un figlio.

Sognava ad occhi aperti i coniglietti che saltavano intorno stretti stretti. Se vendo i miei conigli a prezzo buono mi prendo un bel maiale come dono.

Il maiale lo pensa grasso e tondo, rosato e lustro come un mappamondo,

poi lo pensa smontato pezzo a pezzo: e di ciascuno gi decide il prezzo:

Salame, soprassata, culatello, prosciutto, salsiccine, capocollo,


10

cotechino, pancetta, mortadella, coppa, carr, fegato nella reticella. Marietta ha l'acquolina nella bocca, pensando alla fortuna che le tocca Quanti soldi far vendendo il porco! Che sia morto oppur vivo, pulito o sporco.

Con tutti i soldi riempio una scarsella e mi ci compro una mucchina bella
11

Una mucchina dallo sguardo quieto: la far pascolare lungo il greto, lungo il ruscello dove l'erba fresca perch si nutra e presto presto cresca.

Quante cose la mucca mi pu dare: i vitelli, il concime e latte, un mare,


12

lei s'accontenta di un pochin d'erbaggio io mi ritrovo con monti di formaggio. E latte e vitelli e cacio che m'ha dato io tutto quanto vender al mercato.

Scender nelle piazze col carretto e vender il mio cacio a etto a etto. Tutti correranno a comprare da me forse verr a comprarne anche il re il re con la regina e il principino

13

verranno per comprare il formaggino. Monete d'oro metter in saccoccia e le nasconder sotto una roccia.

14

Quando saranno tante e tante e tante mi comprer vestiti ed un brillante,

15

16

una cuffietta rossa e scarpe a punta un pettine, un anello, una trapunta.

17

Una casetta in piazza del paese con fiori, e piante senza badare a spese.

18

La domenica star alla finestra con gli orecchini e la cuffietta in testa e tutti quelli che passeran di sotto tutti ammirati si fermeran di botto. Si caveranno il cappello con ampio movimento e chineranno la schiena fino al pavimento. Diranno: Riverisco madamina!

E la Marietta, mentre sogna, s'inchina.

19

S'inchina cos bene che il cestino rotola in terra e casca in l vicino.

Era passata sulla via una vacca e c', stesa per strada, una gran cacca vanno le ricottine l a cascare e Mariettina smette di sognare.
20