Vous êtes sur la page 1sur 1

S

Lo sport in tv

port
ECOGENERATION
08.30 Sky Sport
24
Rubrica: Speciale
calciomercato
14.45 Rai Due Ciclismo: Tour de
France,
18a tappa
SWIFT ed ALTO
09.05 Rai Tre Nuoto: Campionati
mondiali 14.45 Rai Tre Nuoto: Campionati
GPL di serie contributo € 1.500 SWIFT
12.00 Rai Tre Rubrica: TG Sport mondiali € 2.000 ALTO
notizie 18.10 Rai Due Rubrica: Sport Sera IN PIÙ contributo statale € 1.500 e regionale, se dovuto, € 3.000
12.55 La7 Rubrica: Sport 7 19.00 Italia 1 Rubrica: Studio Sport
13.00 Eurosport Tuffi: Campionato 21.00 Sky Sport Rubrica: Speciale
del Mondo 24 calciomercato Concessionaria S.r.l.
13.00 Italia 1 Rubrica: Studio Sport 23.00 Sky Sport 1 Rubrica: Speciale CREMONA - Via Dante, 78 - tel. 0372 463000
calciomercato MADIGNANO - Via Oriolo, 41 - tel. 0373 658283
Giovedì 23 luglio 2009 www.carulli.com

LIVORNO 0
CREMONESE 4
Livorno 1˚ tempo: De Lu-
cia, Raimondi, Pieri, Lovi-
so, Miglionico, Perticone,
Filippini, Pulzetti, Lcarelli,
Candreva, Danilevicius.
2˚ tempo: De Lucia (15'
Bardi), Diniz, Welle (21' Si-
meoni), Galante, Di Bella,
Pulzetti, Loviso, Modica,
Paulinho, Cellerino, Dioni-
si. All. Russo.
Cremonese 1˚ tempo:
Paoloni, Sales (38' Cremo-
nesi), G. Rossi, Fietta, Via-
li, A. Bianchi, Gori, Burrai,
Musetti, Nizzetto, Coda.
2˚ tempo: G. Bianchi, A.
Bianchi (30' Brunetti), Ma-
lacarne, Carotti, Viali (15'
Alloisio), Cremonesi, Zer-
zouri, Tacchinardi, Mauri,
D. Rossi, Coda. All. Ventu-
rato.
Arbitro:
Reti: 9' pt, 7' st, 26' st e
41' st Coda.
Note: spettatori 300 circa.
Angoli 5-1 per il Livorno.

Lucarelli e Viali, i due capitani. A destra il terzo gol di Coda

Prima divisione. La seconda amichevole mette in luce una squadra agile e veloce. Non hanno giocato Zanchetta e Guidetti

Cremo: Coda fa poker, Livorno ko


I grigiorossi battono la formazione di serie A con un secco 4-0
dall'inviato Ivan Ghigi
VALDAORA (Bz) — Poker di
Coda per un'altra gara inco-
Turotti: a ferragosto Perticone impressionato
raggiante della Cremonese
che alla seconda uscita sta-
faremo il punto «Si vede già bene
gionale restituisce con inte-
ressi il 3-0 incassato un anno
dai toscani a Dimaro. La
sul nostro mercato la mano di Venturato»
squadra di Venturato ha mo- VALDAORA (Bz) — La società continua a VALDAORA (Bz) — Romano Pertico-
strato di avere gli attributi, mantenere il basso profilo; Bruno Mazzia, ne, ex di turno, non può certo rallegrar-
ma soprattutto ha fatto teso- ieri al campo, dice che «è presto per giudi- si per il risultato della partita, ma intan-
ro dell'ordine tattico impo- care, perché ci sarà da sbizzarirsi in futuro» to fa i complimeni alla sua ex squadra:
e intanto suggerisce a Sandro Turotti di non «Devo veramente fare i complimenti a
sto dal tecnico: in attesa che parlare con la stampa.
la condizione fisica cresca le Venturato, che ho avuto a Pizzighetto-
Il direttore generale grigiorosso si limita ne, perché ha già dato la sua impronta
idee ad oggi sembrano chia- a considerazioni di circostanza. «Quando si alla squadra. Ho visto una Cremonese
re. Avanti così. vince fa sempre piacere, sarebbe bello fare ordinata e ben disposta in campo, capa-
Nella Cremonese danno sempre gare di questo genere, ma dobbia- ce di arrivare sui
forfait all'ultimo Guidetti mo interpreta-
re nel modo palloni con una cer-
(vesciche) e Zanchetta (pro- giusto sia la ta facilità. Ho rica-
blemi fisici, ma in mattinata prestazione La quarta rete segnata da Coda al Livorno vato buone impres-
aveva svolto l'allenamento) che il risulta- sione dalla squadra
che si accomodano in tribuna to. Se poi do- grigiorossa, se si
con Pasciuti, Vino e Prado- menica si per- conferma su questi
lin. Nel Livorno si lamentano de allora la livelli e se, come im-
le assenze di Diamanti (feb- prospettiva magino, riuscirà a
bre), Tavano e Bergvold. cambia radi- migliorare allora
calmente. Di- potrà giocarsi un
Il primo tempo dei grigio- co solo che du- campionato da pro-
rossi è convincente, la squa- rante questi tagonista. Quanto
dra tiene le distanze in cam- novanta minu- al Livorno certi pun-
po e fa circolare bene la pal- ti, dopo quelli teggi non devono
la. La squadra ha saputo usci- con la selezio- spaventare perché
re palla al piede abbastanza ne altoatesina, stiamo lavorando
velocemente e ha saputo argi- Il dg Turotti ieri a Valdaora ho visto cose
interessanti». sulle distanze lun- Perticone e Musetti
nare un Livorno ancora mac- Sul mercato Turotti poi non aggiunge al- ghe e dunque le
chinoso. Burrai ha dovuto su- tro se non che «per Ferragosto faremo il pri- gambe sono pesan-
bito mettere alla prova il suo mo bilancio per capire cosa c'è da fare o da ti. Non deve essere una giustificazione,
ruolo di vice Zanchetta an- che parte dobbiamo cominciare a guarda- ma chiaramente il vero Livorno non
che se con Fietta di fianco è re». può essere questo. A fare la differenza è
spesso quest'ultimo che si ab- Il mercato però sta proseguendo in uscita stata la maggiore organizzazione della
bassa a prendere palla. e forse per oggi uno tra Saverino e Cho- squadra di Venturato, a cui auguro ogni
makov dovrebbe trovare sistemazione. bene».
Dopo 6' la Cremonese pas- Rossi salva sulla linea una occasione del Livorno
sa in vantaggio con Coda al
termine di una bella azione. punta e tiro che Paoloni re- de il bis al 7': Carotti da de- Nel complesso solido l'im-
Fietta dalla linea laterale ser- spinge, quindi Pulzetti va in stra si accentra, D. Rossi par- pianto grigiorosso: oltre a Co- GLI APPUNTAMENTI
ve Musetti che si gira e ap- tap in di testa ma Paoloni al- te e viene servito dal media- da buoni spunti di Zerzouri, Martedì 14 luglio Y Raduno allo Zini
poggia per Coda; la punta nel za contro la traversa. no, De Lucia esce male e toc- di Burrai e felici conferme Sabato 18 luglio Y Ritiro a Bressanone
girarsi beffa l'anticipo fuori Il Livorno cresce ma la Cre- ca la palla corta finendo a ter- per Carotti, Fietta, Viali e Al-
tempo di Miglionico e parte a monese risponde. Al 20' ra quindi Coda appoggia nel- berto Bianchi. Domenica 19 luglio Y Amichevole Cremonese-R. locale 6-1
testa bassa verso il centro, scambio Musetti-Coda disce- la porta vuota. Per la cabala. L’anno che Mercoledì 22 luglio Y Amichevole Livorno-Cremonese 0-4
quindi da venti metri sferra sa della punta che egoistica- Al 26' il terzo gol sempre di la Cremonese superò in ami- Domenica 26 luglio
Y Triangolare
Birra Forst (ore 18.30) a
un destro che De Lucia non mente prova ancora il tiro Coda (quinta rete in due ga- chevole un’altra squadra di Merano (Bz) con Torino e Merano
può prendere sotto la traver- ma il risultato è da dimentica- re per la punta). Zerzouri si serie A, il Cagliari, i grigioros-
sa. Al 12' è Musetti ad aprofit- re. Al 29' altro lancio vertica- presenta sulla destra, si ac- si vennero promossi in serie Mercoledì 29 luglio Y Amichevole Atalanta-Cremonese (ore 18)
tare di un altro errore del Li- le per Lucarelli che si presen- a Brentonico (Tn)
centra e calcia, Bardi respin- B. Speriamo che la storia si ri-
vorno ma il suo tiro è sporca- ta solo in area e invece di tira- ge e Coda si ripete appog- peta e che questo sia davvero Sabato 1 agosto Y Rientro a Cremona
to. Al 14' Paoloni salva il ri- re prova il dribbling favoren- giando a porta vuota. Al 41' l’anno buono pera la squadra Domenica 2 agosto Y 1˚ turno Tim Cup Cremonese - Chioggia
sultato: dalle retrovie lancio do il recupero di Viali che sal- Coda si lascia alle spalle la di- che il presidente Giovanni
per Danilevicius in sospetto va. fesa imbambolata dei tosca- Arvedi ha voluto costruita in Domenica 23 agosto Y 1ª giornata di campionato
fuorigioco, controllo della Nella ripresa Coda conce- ni e segna il 4-0. questo modo.

Centres d'intérêt liés