Vous êtes sur la page 1sur 1

S

Lo sport in tv

port
ECOGENERATION
11.00 Eurosport Tennis:
Torneo WTA
19.00 Italia 1 Notiziario:
Studio Sport SWIFT - SPLASH - ALTO
13.00 Italia 1 Notiziario: 02.00 Sky Sport 2 Football: NCAA, GPL contributo € 1.500 SWIFT
Studio Sport N. Carolina - Florida di serie € 2.000 ALTO/SPLASH
14.30 Eurosport Tennis: 02.00 Sky Sport 1 Calcio:
Torneo WTA Major League Soccer, IN PIÙ contributo rott. € 1.500 e regionale, se dovuto, € 3.000
15.00 Sky Sport 3 Golf: Chicago F. -
Pga European Tour Chivas Usa
16.30 Eurosport 2 Cricket: Concessionaria S.r.l.
Champions League CREMONA - Via Dante, 78 - tel. 0372 463000
18.15 Rai Due Notiziario: MADIGNANO - Via Oriolo, 41 - tel. 0373 658283
Rai Tg Sport Giovedì 22 ottobre 2009 www.carulli.com

Prima divisione. Il portiere grigiorosso è imbattuto da 315 minuti: «Merito di tutti, curiamo bene la fase difensiva»

«Cremo, vincere dà convinzione»


Paoloni:giochiamoconpiùserenitàeabbiamopiùpersonalità
di Livio Pedrini PRIMA DIVISIONE GIR. A
CREMONA — Il suo record di imbattibilità è ancora lontano, ma SQUADRE PARTITE RETI Verso il posticipo
Marco Paoloni nemmeno ci pensa a migliorare questo dato stati- PT G V N P F S
stico. Gli ultimi 315 minuti passati senza aver preso reti (nella
stagione 2006/07 in serie C1, a Teramo, ha toccato i 481’) hanno
CREMONESE 22 9 7 1 1 18
Novara
Arezzo
21 9 6 3 0 15
18 9 6 0 3 12
7
5
8
Un ematoma
sì scaldato il portiere grigiorosso, ma solo perchè sono serviti al-
la causa della Cremonese. Ovvero, ora la squadra può guardare
tutti dall’alto al basso, l’ambiente si è ricaricato e tutto lascia
Varese 17 9 5 2 2 15
Perugia (-1) 17 9 6 0 3 8
Lumezzane 14 9 4 2 3 13
9
7
15
alla gamba
presagire che fino all’ultimo la truppa di Venturato sarà tra le
protagoniste nella corsa per la promozione nella serie cadetta.
Lecco 13 9 4 1 4 13
PERGOCREMA 12 9 3 3 3 10
Foligno 11 9 3 2 4 15
11
10
15
mette a rischio
«Per fortuna sta andando tut-
Monza 11 9 3 2 4 8
Alessandria 11 9 3 2 4 10
9
12 Zanchetta
to bene — incalza il numero Con i giocatori e dirigenti Benevento 11 9 3 2 4 9 11
uno di Civitavecchia — Il mio Figline (-1) 9 9 3 1 5 7 8 CREMONA — E’ un ema-
Viareggio 9 9 2 3 4 5 9
record di imbattibilità? E’
quello che meno conta, visto Tifosi,‘aperitivo’ Pro Patria
Sorrento
8 9 2 2 5 7
8 9 2 2 4 10
10
14
toma alla gamba destra a
tenere fuori dal campo
che mi interessano di più i ri- Zanchetta e a lasciare in
sultati della squadra. Meglio mercoledì prossimo Como
Paganese
7 9 1 4 4 3
4 9 0 4 5 6
8
16 apprensione il tecnico
Venturato. «Un trauma
che la Cremonese vinca, e per PROSSIMO TURNO
questo è meglio che io cerchi
di parare il più possibile».
aSan Daniele Po ● Domenica, ore 14.30
Alessandria-Viareggio
contusivo rimediato nel
primo tempo di domeni-
In quest’inizio il compito La Cremonese vola e tra i Como-Arezzo ca — spiega il dottor Gio-
sta riuscendo al meglio... tifosi grigiorossi cresce in Figline-Lecco vanni Bozzetti — ha mes-
«Mi sento bene, ma più del modo esponenziale l’en- Foligno-Sorrento so ko il centrocampista.
singolo sta funzionando il col- tusiasmo: nel posticipo di Novara-Perugia
Stiamo cercando di fargli
lettivo. Se prendo meno gol è lunedì sera al ‘Brianteo’ riassorbire il versamen-
Paganese-Lumezzane to. Il giocatore si sta sotto-
anche grazie ai miei compa- di Monza gli ultras segui- PERGOCREMA-Benevento
gni, persino degli attaccanti ranno in massa i propri ponendo a fisioterapia e
visto che è da loro che parte, beniamini. Intanto prose- Pro Patria-Varese lavora a parte. Non può
se attuata bene, la fase difen- guono gli incontri tra i ● Lunedì, ore 20.45 calciare o correre, nei
siva. Comunque si vedono i supporters cremonesi e i Abbraccio tra il portiere Marco Paoloni e Max Guidetti (Ib frame) Monza-CREMONESE prossimi due giorni sapre-
frutti del lavoro del mister, giocatori e staff di via Per- mo se riusciremo a recu-
che in allenamento cura mol- sico: il prossimo ‘aperiti- serve fare rifiatare i compa- leggerezza. Penso sempre che il vice di Frey ed invece pro- perarlo per il posticipo».
to questo aspetto. All’inizio vo in compagnia’ è in pro- gni. Purtroppo, però, devo ve- posso migliorarmi e penso prio all’ultima giornata mi so- Ieri la squadra ha svol-
abbiamo subito qualche gol gramma mercoledì prossi- deremela con i direttori di ga- che un portiere, Buffon a par- no rotto il ginocchio. Otto me- to due sedute al ‘Soldi’.
Palestra e lavoro tattico
di troppo su palle inattive, ma mo (dalle 19.30) al bar Fa- ra troppo fiscali». te, acquisisca la mentalità giu- si di stop e... arrivederci sogni al mattino; più tecnico e
ora ci siamo registrati. Non di- nunka a San Daniele Po. La rete di quest’anno non sta intorno ai 26-27 anni. Io ne di gloria. Facciamo quindi un fisico l’allenamento del
mentichiamo poi, che a volte ancora digerita? ho 25 e devo stare attento per- passo alla volta». pomeriggio, che si è con-
bisogna prendere atto della «Il secondo gol del Lecco: chè il tempo passa veloce». In che senso? cluso con una partitella.
bravura dell’avversario». plinare c’è stato un deciso mi- un tiro dai 30 metri. Magari se C’è l’Udinese (proprietaria «Ho accettato di rimanere Oggi la truppa si ritrove-
In campo si vede un Paolo- glioramento. l’avessi visto partire, sarei ar- di metà cartellino) alla fine- a Cremona e quello che mi rà ancora al ‘Soldi’ (ore
ni più maturo. «Vabbè, fatemelo ripetere: rivato sulla palla. Subire gol stra. Ti potrebbe capitare preme ora è la promozione in 15), mentre la consueta
«Sto acquisendo sempre contro il Ravenna ho esagera- su tiri da lontano non mi va quello che è successo a Sirigu: B. La piazza è calda, la società amichevole infrasettima-
più fiducia, ma il punto è che to e ho pagato caro (cinque proprio. Gol a parte, non ho a Cremona in C1, ora titolare seria e con un presidente co- nale è slittata di un gior-
l’inizio positivo ha contribui- giornate di stop, ndr), ma da ancora superato la sconfitta nel Palermo di Zenga. me Arvedi non si può che an- no, visto che l’appunta-
to a dare serenità al gruppo. quest’anno ho deciso di non di Sorrento». «Il mio obiettivo è quello di dare lontano». mento in campionato è fis-
C’è così maggior personalità protestare più con gli arbitri, Ma a volte le conclusioni so- raggiungere la massima se- Lunedì giocate di sera, per sato per lunedì. (l.p).
e ne guadagniamo in sicurez- alla fine hanno sempre ragio- no imprendibili... Hai anche rie. Con Udinese o Cremone- il portiere le insidie potrebbe- ● Ieri il Sorrento ha scel-
za. La strana e difficile scorsa ne loro...». parato un rigore. se non importa. E pensare ro arrivare dai fari. to il tecnico Raffaele No-
annata sembra un lontano ri- E i ‘gialli’ per perdite di «Fare autocritica è una mia che il treno della A l’ho perso «Non ho mai avuto proble- velli, ex Foggia, per sosti-
cordo, speriamo di continua- tempo su rimesse dal fondo? caratteristica. Parare quel ri- nel 2007 a causa di un grave mi di questo genere, piuttosto tuire il dimissionario
re su questi binari». «Qui cado ancora in fallo, gore è stato il minimo, perchè infortunio. La Fiorentina sta- da giovane soffrivo di più il so- Gianni Simonelli.
Anche sotto il profilo disci- ma sono dell’idea che a volte l’avevo procurato io con una va per prelevarmi, avrei fatto le in faccia o il vento».

EccellenzaC. Dal turno infrasettimanaletre punti che permettono alla squadra direstare in corsa-salvezza GIRONE C
RISULTATI

Il Casale è duro a morire Castellucchio-Dellese


Grumellese-Casale Vidolasco
Aurora Seriate-Chiari
Gandinese-Rudianese
Vallecalepio-Ghisalbese
Castegnato-Pro Desenzano
Volta-Scanzorosciate
1-1
0-2
4-0
2-0
1-5
1-1
3-2

Gol di Sangiovanni e Cella, il Grumello si arrende Orsa C.Franca-Castiglione S.


Sarnico-Caravaggese
CLASSIFICA
1-2
1-1

Pro Desenzano 20 9 6 2 1 19 12
GRUMELLO DEL MONTE
(Bg) — Più chilometri percor- GRUMELLESE 0 Ghisalbese 18 9 5 3 1 19 10
Serie D. Oggi test in famiglia re, più raccoglie punti. Ormai Castiglione S. 17 9 5 2 2 19 12
CASALE VIDOLASCO 2
Boscolo e Quaini è chiaro: per ritrovarsi il Casa-
le deve andare lontano. Ieri Grumellese: Pesenti, Farinotti, Bettoni (20' st Carrara), Agaz-
Aurora Seriate
Rudianese
16 9 5 1 3 16 11
16 9 5 1 3 16 11
sono tornati sera, sul campo di Grumello
del Monte, i ragazzi di Ronca
zi, Terzi, Lancini, Realini (18' st Barboglio), Gotti, Cancelli, Bre-
vi (14' Buscio), Quarantini. All. Gustinetti.
Gandinese
Sarnico
16 9 5 1 3 13 11
14 9 3 5 1 15 11
a lavorare a regime hanno centrato la seconda vit-
toria di stagione: un 2-0 secco
Casale Vidolasco: Montini, M. Fusarpoli, Morstabilini, Fran-
chi, Alquati, Bellani, Soldati (10' st Cella), Sangiovanni, Seturri,
Orsa C.Franca
Chiari
14 9 4 2 3 9 8
13 9 4 1 4 11 13
e meritato, che fa il paio con Pizzochero, Drame (15' st Regosa). All. Ronca.
PIZZIGHETTONE — Alle- l'impresa di Gandino di diciot- Castegnato 12 9 3 3 3 11 9
namento sotto la pioggia Arbitro: Giannotti di Saronno.
per il Pizzighettone che to giorni fa. Reti: 30' Sangiovanni, 30' st Cella. Castellucchio 12 9 3 3 3 12 13
nel finale di seduta s'è con- L'obiettivo era dimentica- Note: ammonito Bettoni, spettatori 150, serata di pioggia. Caravaggese 11 9 3 2 4 9 8
cesso una partitella (20’ cir- re la dolorosa sconfitta inter- Dellese 10 9 2 4 3 13 15
ca) intensa. Sfida alla qua- na di domenica, rimediata a Grumellese 8 9 1 5 3 9 14
le non hanno partecipato 3' dalla fine. Missione compiu-
Fumasoli (dovrebbe inizia- ta grazie alle reti di Sangio- Scanzorosciate 7 9 1 4 4 10 14
tentazione di calciare a rete e Gli ultimi 10' sono la passerel-
re con i contrasti di gioco vanni e del giovane Cella, ma a servire l'accorrente Sangio- la finale per una squadra in Vallecalepio 7 9 2 1 6 8 16
forse oggi) e Pagano, che soprattutto grazie alla serata vanni: botta imparabile e 1-0. netta crescita, che già domeni- Casale Vidolasco 6 9 2 0 7 7 20
ha rimediato una distorsio- super di Fabiano Montini, au- Vantaggio che i cremaschi ge- ca meritava di fare risultato e Volta 5 9 1 2 6 9 17
ne alla caviglia destra nel- tore di tre interventi salva-ri- stiscono senza particolari af- che adesso, dopo il secondo
la seduta di martedì. Dav- Prossimo turno: Aurora Seriate-Rudianese; Ca-
vero bersagliato dalla sfor- sultato. fanni fino al quarto d'ora del- successo esterno, può davve- stegnato-Castellucchio; Chiari-Dellese; Ghisalbe-
tuna il giovane attaccante, Dalle prime battute si capi- la ripresa, quando una puni- ro considerarsi all'altezza del- se-Casale Vidolasco; Orsa C.Franca-Gandinese;
che s'era appena rimesso sce subito che i gialloverdi so- zione di Gotti fa incassare a l'Eccellenza e iniziare a crede- Pro Desenzano-Caravaggese; Scanzorosciate-Casti-
da un problema alla schie- no più pimpanti. Al 7' Soldati Montini i primi applausi della re nella salvezza. Gabriele Cella del Casale glione S.; Vallecalepio-Sarnico; Volta-Grumellese.
na. Recuperati Boscolo risolve un batti e ribatti sfio- serata. Il numero uno ospite
(già arzillo e autore ieri di concede il bis al 25' su colpo
rando l'1-0 e poco dopo è Se- di testa ravvicinato di Lanci-
un astuto gol su punizione) turri, in dubbio fino all'ulti-
e il portiere Quaini. ni, e scampato il pericolo il Ca- Terza, Coppa. Alle 20.30 CREMONA — Tempo di Cop- sato per le 20.30 sul sintetico
mo, a sfiorare il bersaglio. La sale mette in cassaforte la vit- pa Lombardia per Torrazzo e del Cambonino. Il ritorno a
Oggi partitella in fami- Grumellese fa possesso palla
glia, pioggia permettendo,
su campo da definire, con ma non alza mai il ritmo e alla
toria: stavolta Pizzochero e Se-
turri si scambiano i ruoli, con Questa sera Romanengo (uniche squa-
dre cremonesi di Terza cate-
campi invertiti giovedì 5 no-
vembre.
mezzora viene castigata. Se- il centravanti che serve a Cel- goria rimaste in gioco), che ● Eccellenza emiliana — Un
minutaggio più corposo, in
preparazione del match di turri recupera un buon pallo-
ne al limite dell'area avversa-
la il pallone del 2-0. Nel finale il Torrazzo riceve questa sera si sfidano nel- turno di squalifica è stato in-
domenica, in casa contro Montini si esibisce di nuovo l’andata dei sedicesimi di fi- flitto dal giudice sportivo a
la Solbiatese. (g.d.) ria, lo lavora bene e serve Piz-
zochero, bravo a resistere alla
sventando alla grande un ten-
tativo di testa di Quarantini.
il Romanengo nale. L’appuntamento è fis- Spazzini della Casalese.