Vous êtes sur la page 1sur 12

MQ sinossi

03/19/13 1-MQ-sinossi.doc 0

La Massa Quantizzata
Atomi: elettroni, protoni, neutroni

La Carica Quantizzata
Elettrone: minima carica negativa, Protone: minima carica positiva

L'Energia Quantizzata (legge di Plank)

E= nh

La luce ha anche un comportamento corpuscolare: FOTONI Le particelle hanno anche un comportamento ondulatorio

p=
(relazione

di de Broglie)

p : momento cinetico (mv) : lunghezza d'onda h : costante di Planck

03/19/13 1-MQ-sinossi.doc 1

la quantizzazione della luce implica che non pu essere assorbito o emesso altro che un intero fotone
la cosa pu essere vista come la reazione A + h A* dove A , ad esempio, un atomo e A* latomo in stato eccitato, cio un atomo che ha assorbito un fotone: essendo il fotone una particella non pu essere divisa e quindi o assorbita o non assorbita; la conservazione dellenergia richiede che lenergia del membro a sinistra sia uguale allenergia del membro a destra.

03/19/13 1-MQ-sinossi.doc 2

La relazione di de Broglie stabilisce una relazione tra p e x da questa si deduce il principio di indeterminazione di Heisemberg

1 x px h 2
h=
( x , p x incertezza statistica)

h 2

In 3 dimensioni:

x px h / 2 y p y h / 2 z p z h / 2

03/19/13 1-MQ-sinossi.doc 3

Funzione donda
Lo stato di un sistema dinamico descritto completamente dalla funzione donda (x,t) Tutte le informazioni sullo stato del sistema sono determinate dalla funzione donda
|

(x,t)|2 pu essere interpretato come una

distribuzione di probabilit:

( x, t ) x
2

la probabilit di trovare la particella nell'intervallo x, x + x Una funzione donda per essere fisicamente sensata deve essere: Ad un solo valore Finita Continua Con derivata continua

03/19/13 1-MQ-sinossi.doc 4

Equazione di Schdinger
La funzione donda di una particella data dallEquazione di Schdinger:

h 2 d 2( x, t ) h d( x, t ) + V ( x)( x, t ) = 2 2m dx i dt
Separando le variabili x e t
iEt h

( x, t ) = ( x )e

h 2 d 2 ( x) + V ( x) ( x) = E ( x) 2 2m dx
iEt h

La dipendenza temporale e E = frequenza dellonda nel tempo


h

03/19/13 1-MQ-sinossi.doc 5

Operatori
Postulati di MQ
Ad ogni variabile dinamica (osservabile) o corrisponde un operatore O Il valor medio dellosservabile O dato da
O

= o I valori possibili di o sono dati da O La funzione di stato del sistema data da = E H

H =T +V H 2 2 ( x, t ) h d = T 2m dx 2 = V ( x) V Essendo T =

operatore energia totale operatore energia cinetica operatore energia potenziale

1 2 = 1 p p deve essere T 2 2m 2m operatore momento cinetico

= p

hd i dx

03/19/13 1-MQ-sinossi.doc 6

Particella libera
Ci sono coppie di soluzioni con la stessa energia cinetica E = 1 p 2
2m

p h p ( x) = cos( x) h Ma lo sono anche le coppie:

( x) = sin( x )

( x) = e

p i x h

Il segno + indica il moto verso sinistra e quello il moto verso destra


p i x h

Le funzioni

= p p

sono soluzioni anche di

Dove gli autovalori p sono il momento cinetico verso destra e verso sinistra

03/19/13 1-MQ-sinossi.doc 7

Buca infinita:
Le soluzioni sono:
n2h2 En = 8mL2

n ( x) =

2 n sin L L

x 0 xL

n ( x) = 0 ; x 0, x L

Perch soddisfi le condizioni per essere fisicamente sensata: n = 1, 2, .

En > 0 En quantizzata
h2 En En1 = (2n 1) 8mL2

E aumenta come 2n

Le n hanno n-1 nodi

03/19/13 1-MQ-sinossi.doc 8

Effetto Tunnel
Probabilit di attraversamento di una barriera di potenziale di larghezza L e altezza V da parte di un particella di massa m e energia E

La probabilit di trasmissione diminuisce allaumentare di L Larghezza della barriera V-E altezza della barriera m massa della particella

03/19/13 1-MQ-sinossi.doc 9

Oscillatore armonico
(parabolico)
Perch soddisfi le condizioni per essere fisicamente sensata: v = 0, 1, 2, . E v = (v + 1 2 ) h
Ev > 0

quantizzata Ev Ev1 = h : E costante Le v hanno v nodi Le v vanno a 0 all come e x


Ev

03/19/13 1-MQ-sinossi.doc 10

Moto rotazionale
Le autofunzioni sono:

Yl ml ( , )

Perch la funzione donda soddisfi le condizioni per essere fisicamente sensata:


l = 0, 1, 2, ...;
2

l ml

ml = 0, 1, 2, ...

l (l + 1) 2 2 El = h ; L = h l (l + 1) ; L z = ml h 2I
E0 = 0 : E pu essere nulla L0 = 0 : il momento angolare pu essere nullo
2 E E = 2 l h /(2 I ) : E aumenta come l l 1

ml Y l ( , ) con lo stesso l hanno la stessa

energia m Yl l ( , ) hanno l superfici nodali r Il momento angolare L pu avere 2ml orientamenti distinti r Lorientazione di L non completamente determinata
03/19/13 1-MQ-sinossi.doc 11