Vous êtes sur la page 1sur 1

lunedì 2 novembre 2009

SERIE A 7

LE PARTITE DI A I NERAZZURRI PASSANO A LIVORNO SENZA BRILLARE. PER IL +7 SUI BIANCONERI BASTANO MILITO E MAICON

L’Inter va in fuga con il minimo sforzo


LIVORNO 0 CHIEVO 1 DOMANI MACCABI HAIFA-JUVENTUS
INTER 2 UDINESE 1
LIVORNO (3-5-1-1): Benussi 6, Di- CHIEVO (4-3-1-2): Sorrentino 6,
Blanc: «Non c’è spazio per sbagliare»
niz 6, Knezevic 6, Miglionico 6, Rai-
mondi 6, Moro 6, Candreva 6, Vita-
Frey 6, Mandelli 6, Yepes 6,5, Man-
tovani 5,5, Luciano 5,5 (19’ st Ben-
Diego critica Ferrara nel faccia a faccia
le 6 (8’ st Danilevicius 5,5), Pieri 6,5, tivoglio 6,5), Iori 5,5 (37’ st Ariatti VINOVO. Una brutta batosta per la Juve in casa contro il Napoli
Pulzetti 6 (27’ st Dionisi sv), Tavano sv), Marcolini 6, Pinzi 5,5, Granoche e ora la squadra è in partenza per Israele dove domani si
6. A disp. De Lucia, Galante, Mar- 5,5 (13’ st Bogdani 6,5), Pellissier 5,5. giocherà una fetta importante del cammino di Champions
chini, Bergvold, Cellerino. All.: Co- A disp. Squizzi, Sardo, Morero, De League. Il neopresidente Jean-Claude Blanc è stato ieri mattina
smi 6. Paula. All. Di Carlo 6. a Vinovo con la squadra, insieme al direttore sportivo Alessio
INTER (4-3-1-2): Julio Cesar 6,5, UDINESE (4-3-3): Handanovic 6,5, Secco. «Questo momento difficile - sono le parole del francese -
Maicon 6,5, Lucio 5,5, Cordoba 6, Coudrado 5,5, Coda 6,5, Zapata 7, si supera con l’analisi giusta di quello che non va. È necessario
Zanetti 6, Krhin 6 (1’ st Eto’o 6,5), Lukovic 6, Inler 5,5, D’Agostino 6,5 trovare nel lavoro le risposte. Personalmente credo che la vera
Vieira 6, Muntari sv (28’ pt Cambias- (44’ st Sammarco sv), Asamoah 6, Juventus sia quella vista mercoledì contro la Sampdoria, ma
so 6,5), Stankovic 6,5 (23’ st Samuel Sanchez sv (22’ pt Lodi 6), Floro Flo- dobbiamo alzare il livello della tensione e della cattiveria fino
sv), Mancini 5, Milito 7. A disp. Or- res 7 (41’ pt Di Natale 5,5), Pepe 6. A alla fine della partita. Condivido con Secco, con Ferrara e il suo
landoni, Materazzi, Quaresma, Ar- disp. Belardi, Felipe, Pasquale, Cor- staff i dati a nostra disposizione, dobbiamo migliorare, ma
nautovic. All.: Mourinho 6,5. radi. All: Marino 6. abbiamo le qualità per farlo».
ARBITRO: Morganti di Ascoli Pi- 5-4-1 nel quale Pulzetti è il trequar- za all’attacco. I padroni di casa al- ARBITRO: Gervasoni di Mantova La presenza di Blanc e Secco a Vinovo è stato un segnale
ceno 6. tista e Tavano il terminale offensi- zano il baricentro e costringono 6. importante dell’unione e della compattezza del gruppo. «In
RETI: 4’ st Milito, 35’ st Maicon. vo. Un assetto d’attacco troppo l’Inter a difendersi, ma fanno fati- RETI: 27’ pt Floro Flores, 25’ st Ye- queste situazioni, si sostiene l’allenatore come abbiamo fatto
NOTE: Spettatori: 15.736. Angoli: leggero per impensierire la retro- ca a trovare spazi. Al 28’ ci prova pes. stamattina, condividendo i problemi e risolvendoli. Spazio per
9-4 per il Livorno. Recupero: 3’ e 3’ guardia interista, infatti il Livorno Tavano con un pallonetto da fuori sbagliare non c’è più, ci siamo giocati i nostri jolly. Siamo al
Ammoniti: Lucio per comportamen- quando arriva al tiro lo fa dalla di- area, ma non ha fortuna. L’Inter ROMA 2 primo novembre e nulla è ancora scritto. Sette i punti di distacco
to non regolamentare, Raimondi per stanza, con Candreva e Moro. I abbassa il ritmo, gestisce senza BOLOGNA 1 (dopo la vittoria dell’Inter a Livorno, ndr), saranno comunque
gioco scorretto. campioni d’Italia dal canto loro problemi il vantaggio, e al 36’ Mai- recuperabili. La fiducia c’è, dobbiamo rialzare la testa, andando
non entusiasmano, tengono bas- con raddoppia con un’azione per- ROMA (4-4-2): Doni 6, Motta 6 (28’ avanti con questa squadra, quindi senza ricorrere al mercato».
LIVORNO. Due tiri, due gol e più so il ritmo e procedono a fiamma- sonale conclusa da un destro chi- st Cicinho sv), Mexes 5, Juan 6 (1’ Il presidente bianconero torna a parlare della gara con il Napoli,
7 su Juve e Sampdoria. L’Inter te isolate. Al 38’ brivido per l’In- rurgico. L’Inter è in fuga. Eppure, st Andreolli 6), Riise 6, Perrotta 6,5, soffermandosi sull’espulsione di Amauri: «Ha pagato un prezzo
espugna Livorno con il minimo ter: punizione dal limite dell’area dice Josè Mourinho, non è ancora Pizarro 6,5, Brighi 6, Guberti 6, Me- altissimo, al termine di una partita in cui abbiamo preso più
sforzo (reti nella ripresa di Milito e di Candreva, gran botta e devia- al top. «La squadra sta abbastan- nez 6,5 (28’ st Baptista sv), Vucinic botte noi di loro. Diego, ad esempio, è stato preso di mira per
Maicon) e grazie al turn-over ri- zione miracolosa di Julio Cesar. za bene, ma come tutti dobbiamo 7. A disp. Julio Sergio, Faty, Cerci, tutta la partita e spero che in futuro venga tutelato di più. Ora
sparmia anche energie preziose in Nel finale di tempo soffre la squa- fare i conti con gli infortuni. Ab- Okaka. All.: Ranieri 6. attendiamo le squalifiche, ma confido che il giudice sportivo
vista della delicatissima sfida di dra di Mourinho, al 46’ Moro va vi- biamo problemi fisici che ci osta- BOLOGNA (4-3-2-1): Viviano 6,5, metta buon senso nel giudicare l’episodio, non grave, come
Kiev, mercoledì in Champions cino al gol con un bel destro da colano e che rallentano un pò il no- Raggi 5, Moras 5, Portanova 5, Lan- hanno dimostrato anche le immagini in tv». Amauri non sarà
League. Eppure nel primo tempo fuori area. Nella ripresa Mourinho stro lavoro», dice il tecnico neraz- na 6, Mingazzini 6,5 (39’ st Marazzi- quindi a Bergamo sabato prossimo, ma ci sarà martedì ad Haifa.
il Livorno rende la vita difficile ai corre ai ripari sostituendo Khrin zurro. «Si è fatto male Muntari, non na sv), Mudingayi 5, Tedesco 5, La sfida con il Maccabi, decisiva per la Champions, arriva al
nerazzurri, pressando a tutto cam- con Eto’o. Al 4’, con la sua prima può camminare e mi sembra dif- Adailton 6.5 (17’ st Osvaldo sv), Va- momento giusto. Ma le scorie non sono state ancora smaltite, ed
po e frenando sul nascere ogni ini- vera occasione, l'Inter passa in ficile che possa recuperare per la liani 6 (35’ st Vigiani sv), Di Vaio 5. il nervosismo in casa Juve è latente. Ieri Ferrara ha chiamato in
ziativa interista. Mourinho schie- vantaggio. Palla in verticale per partita di mercoledì contro la Di- A disp. Colombo, Britos, Zenoni, Ca- cerchio la squadra ed ha arringato, attaccato, criticato. Diego,
ra un 4-3-2-1 e presenta un cen- Stankovic, che cede a Milito, con- namo Kiev. Lo stesso discorso va- sarini. All.: Colomba 5. però, ha risposto: evidentissimo come alle critiche dell'allenatore
trocampo inedito con Vieira, Mun- trollo al limite dell’area, dribbling le anche per Thiago Motta, che ARBITRO: Baracani di Firenze 6. il fantasista, tra i più deludenti sabato sera, ha voluto dire la sua
tari e l’esordiente dal primo minu- su Raimondi e destro imparabile non è stato in grado di scendere RETI: 32’ pt Adailton, 35’ pt Vuci- proprio in campo di fronte a telecamere e giornalisti. Nelle
to Khrin. Il Livorno, privo di Luca- per Benussi. Cosmi gioca la carta in campo qui a Livorno», dice lo nic; 7’ st Perrotta. prossime ore si capirà anche il contenuto dello scambio di idee
relli, risponde con un quadrato 3- Danilevicius per dare più sostan- Special One. NOTE: Spettatori: 27 mila. tra allenatore e fantasista della Juve.

LE ALTRE I PUGLIESI FALLISCONO UN PENALTY. CAGLIARI TRAVOLGENTE


IL RIEPILOGO DELLA B
Il Bari spreca troppo, la Samp si salva RISULTATI
ANCONA-CESENA 0-0
CLASSIFICA
ANCONA 23
LECCE 23
SAMPDORIA 0 PALERMO 0 SIENA 1 CAGLIARI 3 CESENA 21
TRIESTINA-TORINO 2-0
BARI 0 GENOA 0 LAZIO 1 ATALANTA 0 FROSINONE 21
ALBINOLEFFE-GALLIPOLI 2-0 SASSUOLO 20
SAMPDORIA (4-4-1-1): Castellaz- PALERMO (4-3-1-2): Sirigu 6.5, SIENA (4-3-3): Curci 6, Terzi 5, Fi- CAGLIARI (4-3-1-2): Marchetti TORINO 20
zi 6, Cacciatore 5,5 (20’ st Zauri 5,5), Cassani 6.5, Kjaer 6, Migliaccio 6.5, cagna 5,5, Brandao 6, Del Grosso 6, 6,5, Canini 6, Lopez 6,5, Astori 6,5, PADOVA 19
GROSSETO-ASCOLI 2-1
Gastaldello 6, Rossi 5,5, Ziegler 6, Bovo 6.5, Nocerino 6, Simplicio 6.5, Ekdal 5,5 (35’ st Calaiò sv), Codrea Agostini 6, Biondini 7 (42’ st Paro- MODENA 19
EMPOLI 18
Mannini 6, Poli 6 (31’ st Tissone sv), Bresciano 6.5, Pastore 5.5 (17' st Her- 6,5 (47’ st Larrondo sv), Jajalo 5,5, la sv), Conti 6,5, Lazzari 6,5 (31’ st REGGINA-SALERNITANA 3-1 GROSSETO 17
Palombo 6, Franceschini 5 (9’ st Ac- nandez 6.5), Cavani 5.5 (34' st Bu- Reginaldo 6 (28’ st Jarolim 6), Mac- Barone sv), Cossu 7,5, Matri 6,5, BRESCIA 16
cardi 6), Cassano 5, Pazzini 5,5. A dan sv), Miccoli 6.5 (83 Rubinho, 3 carone 6,5, Ghezzal 5. A disp. Pego- Nenè 7,5 (18’ st Larrivey 6). A disp. MODENA-VICENZA 1-0 CITTADELLA 16
disp. Fiorillo, Lucchini, Pozzi, Bel- Goian, 14 Bertolo, 21 Melinte, 88 Bla- lo, Genevier, Rossi, Rosi. All.: Baroni Lupatelli, Dessena, Brkljaca, Jeda. VICENZA 16
LECCE-EMPOLI 1-0 TRIESTINA 16
lucci. All. Del Neri 5 si). All.: Zenga 6. 6. All.: Allegri 7.
ASCOLI 14
BARI (4-4-2): Gillet 6,5, A. Masiel- GENOA (3-4-3): Scarpi 6.5, Papa- LAZIO (4-3-3): Muslera 5.5, Li- ATALANTA (3-4-3): Consigli 5, CROTONE-PIACENZA 1-0 ALBINOLEFFE 13
lo 6,5, Ranocchia 6,5, Bonucci 6, S. stathopoulos 6.5, Biava 6, Bocchet- chtsteiner 6, Siviglia 5, Radu 5,5, Ko- Padoin 5, Talamonti 5, Peluso 5, GALLIPOLI 12
Masiello 6, Alvarez 6,5, Donati 6, Al- ti 6, Rossi 6.5, Milanetto 6.5, Moret- larov 6, Brocchi 6, Baronio 6,5, Mau- Bellini 5, Madonna 5 (21’ st Layun FROSINONE-SASSUOLO 0-3 REGGINA 12
miron 6, Langella 5,5 (42’ st Koman), ti 5.5, Modesto 6, Mesto 6 (30' st Pa- ri 6, Foggia 6, Cruz 5 (23’ st Rocchi sv), Radovanovic 5 (6’ st Caserta CROTONE 10
Barreto 5,5, Kutuzov 5,5 (9’ st Meg- lacio 6), Floccari 5 (13' st Crespo 6.5), 5,5), Zarate 6. A disp. Bizzarri, Cri- 5), Guarente 5.5, Valdes 5.5, Doni 6 CITTADELLA-PADOVA 1-1 PIACENZA 9
MANTOVA 8
giorini sv). A disp. Padelli, Antonel- Palladino 6.5 (13' st Sculli 6.5). (1 Rus- bari, Diakitè, Perpetuini, Eliseu, Ma- (18’ st Ceravolo sv), Tiribocchi 5.5. SALERNITANA 5
MANTOVA-BRESCIA STASERA
li, Gazzi, Parisi, Stellini. All. Ventu- so, 16 Esposito, 21 Zapater, 40 To- kinwa) All.: Ballardini 6. A disp. Coppola, Pellegrino, Bian-
ra 6.5 movic). All.: Gasperini 6. ARBITRO: Pierpaoli di Firenze 4. co, Tiboni. All.: Conte 5.
ARBITRO: Valeri di Roma 5,5 ARBITRO: Brighi di Cesena 6.5. RETI: 8’ pt Mauri, 32’ pt Maccaro- ARBITRO: Velotto di Grosseto 6. PROSSIMO TURNO
NOTE: Spettatori: 26000. Al 45’ st NOTE: ammoniti: Cavani, Scarpi, ne. RETI: 33’ pt e 36’ pt Nenè, 46’ pt VENERDÌ 6 NOVEMBRE ORE 16: EMPOLI-REGGINA
SABATO 7 NOVEMBRE ORE 15,30: VICENZA-GROSSETO, CROTONE-ANCONA, SAS-
Barreto (B) ha fallito un calcio di ri- Papastathopoulos, Mesto, Biava, NOTE: Spettatori: 9.500. Angoli: 5- Matri (rig). SUOLO-MODENA, ASCOLI-CITTADELLA, GALLIPOLI-FROSINONE, PADOVA-SALERNI-
gore. Miccoli. Recupero: 0' e 5'. 4 per la Lazio. Recupero: 3’ e 3’. NOTE: Spettatori 12.000. TANA, PIACENZA-MANOTOVA, CESENA-ALBINOLEFFE, BRESCIA-TRIESTINA
LUNEDÌ 8 NOVEMBRE ORE 20,45: TORINO-LECCE

TUTTI I NUMERI DELLA SERIE A


SERIE A 11a GIORNATA RISULTATI PROSSIMO TURNO TOTOCALCIO
Squadre TOTALI IN CASA FUORI RETI CAGLIARI-ATALANTA 3-0 SABATO 7 NOVEMBRE CAGLIARI-ATALANTA 1
PUNTI GIOCATE VINTE NULLE PERSE VINTE NULLE PERSE VINTE NULLE PERSE FATTE SUBITE RETI: nel pt 33′ e 36′ Nenè, 46′ Matri (rigore) CATANIA-NAPOLI (ORE 18)
ATALANTA-JUVENTUS(ORE 20,45) CHIEVO-UDINESE X
INTER 28 11 9 1 1 5 1 0 4 0 1 28 9 CHIEVO-UDINESE 1-1
JUVENTUS 21 11 6 3 2 3 2 1 3 1 1 20 11 DOMENICA 8 NOVEMBRE ORE 15
RETI: 27′pt Floro Flores, 25ʼst Yepes FIORENTINA-CATANIA 1
PARMA-CHIEVO
SAMPDORIA 21 11 6 3 2 4 2 0 2 1 2 18 13 FIORENTINA-CATANIA 3-1 CAGLIARI-SAMPDORIA
MILAN 19 11 5 4 2 3 1 1 2 3 1 12 11 LIVORNO-INTER 2
RETI: 5′ Marchionni, Mascara 8′ st, Marchionni 24′ st, BOLOGNA-PALERMO
FIORENTINA 18 11 5 3 3 4 1 1 1 2 2 12 9 BARI-LIVORNO
Gilardino al 42′ st ROMA-BOLOGNA 1
GENOA 17 11 5 2 4 3 1 1 2 1 3 18 20 UDINESE-FIORENTINA
JUVENTUS-NAPOLI 2-3 LAZIO-MILAN SAMPDORIA-BARI X
NAPOLI 17 11 5 2 4 3 2 0 2 0 4 17 18 GENOA-SIENA
PARMA 17 11 5 2 4 4 0 1 1 2 3 12 14 RETI: 35ʼ pt Trezeguet, 8ʼ st Giovinco, 14ʼ st Hamsik, 19ʼ
INTER-ROMA (ORE 20,45) SIENA-LAZIO X
PALERMO 16 11 4 4 3 3 3 0 1 1 3 15 14 st Datolo, 36ʼ st Hamsik
CAGLIARI 16 11 5 1 5 2 0 3 3 1 2 14 12 LIVORNO-INTER 0-2 CANNONIERI VIAREGGIO-NOVARA X
BARI 15 11 3 6 2 2 2 1 1 4 1 10 7 RETI: 4′ st Milito, 35′ st Maicon 9 RETI: DI NATALE A. (UDINESE),
7 RETI: HAMSIK M. (NAPOLI), MILITO D. (INTER), PAZZINI G. GIULIANOVA-VERONA X
CHIEVO 15 11 4 3 4 1 2 3 3 1 1 14 12 MILAN-PARMA 2-0
(SAMPDORIA)
UDINESE 15 11 4 3 4 4 1 1 0 2 3 15 15 RETI: 12ʼpt e 48ʼst Borriello 6 RETI: TOTTI F. (ROMA) LECCO-MONZA X
ROMA 14 11 4 2 5 3 0 2 1 2 3 18 19 PALERMO-GENOA 0-0 5 RETI: ETO'O S. (INTER), MANNINI D. (SAMPDORIA), MICCOLI F.
LAZIO 11 11 2 5 4 1 2 3 1 3 1 8 12 (PALERMO), TREZEGUET D. (JUVENTUS) VARESE-ALESSANDRIA 1
ROMA-BOLOGNA 2-1 4 RETI: ADAILTON M. (BOLOGNA), AMAURI C. (JUVENTUS), DE
ATALANTA 9 11 2 3 6 1 2 2 1 1 4 9 15
RETI: 32′ Adailton, 35′ Vucinic; 52′ Perrotta ROSSI D. (ROMA), FLORO FLORES A. (UDINESE), GILARDINO A. CAVESE-COSENZA X
BOLOGNA 9 11 2 3 6 2 1 2 0 2 4 10 17 (FIORENTINA), MARCOLINI M. (CHIEVO), MASCARA G. (CATA-
LIVORNO 9 11 2 3 6 1 2 3 1 1 3 4 12 SAMPDORIA-BARI 0-0 RIMINI-RAVENNA 1
NIA), MESTO G. (GENOA), NENE' A. (CAGLIARI), PALOSCHI A.
CATANIA 7 11 1 4 6 1 2 2 0 2 4 11 18 SIENA-LAZIO 1-1 (PARMA), PATO A. (MILAN), PELLISSIER S. (CHIEVO), TIRIBOC-
RETI: 8′ Mauri, 32′ Maccarone CHI S. (ATALANTA) PALERMO-GENOA X
SIENA 6 11 1 3 7 0 3 3 1 0 4 9 16