Vous êtes sur la page 1sur 1

Agrigento, primarie nazarene Pd-FI

ESPERIMENTO BENEDETTO DA CROCETTA: IL CANDIDATO DEM SFIDA QUELLO (PI FORTE) DEI CIRCOLI FORZISTI
no, adesso che i berlusconiani dei Templi (in
primis il vicesegretario regionale azzurro Riccardo Gallo) ci stanno dentro a pieno titolo,
uel che prima era una possibilit adesso non si capisce bene a quale bizzarria ricoruna certezza: ad Agrigento Pd e Forza reranno i democratici siciliani per spiegare agli
Italia faranno le primarie insieme. E le faranno elettori questa stranezza.
con la benedizione del Governatore Crocetta e Lo si fa per il bene di Agrigento, ha detto il
soprattutto del segretario regionale Raciti Governatore Crocetta, presente alla riunione
(espressione dellarea Cuperlo), che gi una che ha ratificato laccordo, nel corso della quasettimana fa, al centro fieristico Le Ciminiere le ha ringraziato Gallo per il grande impegno
di Catania, faceva da testimone al matrimonio messo nel costruire questa alleanza.
fra Pd e Articolo 4 (un coacervo di ex de- Quando qualche settimana fa il contestatore
mocristiani e lombardiani, la cui leader, Va- della politica locale piddina Peppe Arnone
leria Sudano, ex capogruppo Udc al Consiglio aveva denunciato al segretario regionale FauComunale di Catania,
sto Raciti la contamidue anni fa, alle regionatio dei Templi,
nali siciliane del 2012,
laccordo ancora era
sosteneva il candidato
in fieri e il segretario
di centrodestra Nello
provinciale GiusepMusumeci proprio
pe Zambuto aveva
contro Crocetta).
detto: Non si tratta
di coalizione politica
e la verit che si
E SE FINO a qualche
vuole rovinare un
tempo fa certi accordi
esperimento che pocontro natura si giutrebbe regalarci il
stificavano con lesiprimo sindaco Pd ad
genza di battere il cenRosario Crocetta e Fausto Raciti Ansa Agrigento. Peccato
trodestra berlusconiadi Giuseppe

Giustolisi

Catania

che il Pd voleva rinunciare a esprimere un suo


candidato alle primarie e alla fine, pressati da
tutte le parti, hanno optato per Epifanio Bellini, un signore che candidato allo scorso consiglio comunale prese solo cento voti, essendogliene mancati pi del doppio per sedere in
consiglio.
E INFATTI TUTTI DANNO per vincente il candidato dei circoli di Forza Italia, Silvio Alessi,
presidente dellAkragas, la locale squadra di
calcio. Il candidato sindaco del pd sar un
uomo di Forza Italia, dice Lillo Firetto, candidato centrista vicino ad Alfano che pu pure
permettersi di rivendicare la propria estraneit
allaccordo: Avrebbero voluto anche me in
questo calderone ma ho detto di no.
Ma che ne pensa il segretario regionale Pd
Fausto Raciti? La lista che esprime Alessi
solo una lista civica e il simbolo di Forza Italia
non c.
Ma Arnone pronto a rilanciare: ovvio che
non possiamo consentire la scomparsa della
sinistra e consegnare Agrigento e la Valle dei
Templi allEnel, sponsor dellAkragas, caso pi
unico che raro in Italia, e al suo rigassificatore.
Gli agrigentini troveranno sulla scheda una
alternativa forte e credibile.