Vous êtes sur la page 1sur 2

Corriere del Mezzogiorno

Campania (ITA)
(ITA)

Paese:
Paese: it

Tipo media:
media: Stampa locale

Pagina: 14
Pagina:

Autore: Gaetano Bochicchio


Autore:

Readership:
124233
Readership: 124233
Diffusione:
18767
Diffusione: 18767

29 Giugno 2015

Commedia e tragedia
oer i 18anni di Velia
Da13 al 22 agosto appuntamento con i dassici
Da Aristofa ne a Plauto incontri e raooresentazioni
I

iciottesimo compleanno per VeliaTeatro.


La rassegna sul teatro
antico che dal 1998 si
svolge sull'acropoli del Parco
Archeologico di Elea-Vella raggiunge l'ideale traguardo della
"maggiore et" con l'edizione
2015. Nel sito Patrimonio dell'Umanit Unesco e patria dei
filosofi Parmenide e Zenone,
dal 3 al 22 agosto vi saranno
sette appuntamenti (tutti alle
ore 21)in viaggio tra tradizione e innovazione, per celebrare le radici e l'essenza della
manifestazione legata all'espressione tragica e comica
antica, ma pure nel segno di
una sperimentazione che
guarda al mondo classico con
occhio moderno.
Su questo filo corrono la
commedia di Plauto e Aristofane, la dialettica platonica, le
corde tragiche euripidee, le
glorie e le debolezze di grandi
uomini del passato. Il legame
con la ricerca accademica uno
dei tasti della prossima edizione:in questo senso si colloca la
partecipazione di Kerkis. Teatro Antico In Scena, associazione fondata in seno all'Universit Cattolica di Milano con
la finalit di promuovere il teatro antico greco e latino, come
pure della compagnia La Resistenza della Poesia, anch'essa
nata dall'esperienza universitaria, in questo caso dell'ateneo
di Urbino.
il gruppo di attori e studiosi
di Kerkis, in collaborazione
con il Corso di Alta Formazione Teatro Antico in Scena dell'Universit Cattolica di

no, con la regia di Christian


Poggioni e la direzione drammaturgica di Elisabetta Matelli, protagonista della serata
inaugurale (3 agosto) con
Anfitrione di Plauto e del
terzo appuntamento (5 agosto)con Le Rane di Aristofane. Il mito della nascita di
Eracle, concepito dal re degli
dei Giove e dalla mortale Alcmena, tra farsa e parodia al
centro di quest'opera dell'autore latino. La rinascita del teatro come soluzione alla crisi
della citt invece il tema innervato nel geniale testo del
grande commediografo greco.
caicher la scena l'n e 12 agosto, quando di nuovo Plauto
il protagonista, con la rappresentazione di Csina e Menecini. La prima la commedia in cui il sorriso nasce dall'intreccio improbabile di un
amore per una giovane donna
condiviso dal padre e dal figlio. La seconda la commedia degli equivoci che nascono
dalle avventure di due gemelli
che si ritrovano dopo essersi
smarriti da bambini. Prima(4
agosto), ci sar spazio anche
per 11 teatro che nasce dalla filosofia: quella di Platone e della sua Apologia di Socrate,il
dialogo che racconta l'epilogo
della vicenda umana del grande pensatore ateniese ingiustamente condannato dal tribunale della citt, trasferito
sul palco e interpretato da
Christian Poggioni.
I successi e le inquietudini
di Adriano sfileranno sulla
scena nella serata del i8 agosto, quando Roberto Santi in-

terpreter Animula Vagula Il direttore


Blandula. Adriano l'uomo, il
testo di Flavio Marigliani ispi- Artefice di
rato alle vicende dell'impera- Velia Teatro
tore romano del Il secolo d.C., Michele
condottiero e regnante, ma Murino,attore
anche fine letterato (il titolo e produttore
dello spettacolo viene dall'in- teatrale,da
cipit di una sua poesia). il 22 sempre alla
agosto la tragedia di Euripide ricerca di
rivisitata @artendo da Le spettacoli di
Troiane ed Ecuba) in una qualit.
chiave originale da Valentina L'impegno che
Capone, autrice e interprete di mette nel suo
Sole, lo spettacolo che far lavoro lo
da suggello alla X\TIll edizione stesso
della rassegna.
nell'evitare
Abitudine consolidata nel protagonismi e
corso degli ultimi anni, Vella- ribalte
Teatro si propone inoltre anche come pi ampio contenitore culturale. Ne sono testimonianza i brevi incontri di
tenore letterario e filosofico
che precedono gli spettacoli.
Tra i protagonisti dei diversi
interventi introduttivi, Franco
Ferrari, professore di Storia
della filosofia antica all'Universit di Salerno, Elisabetta
Matelli, docente di Storia del
teatro greco e latino all'Universit Cattolica di Milano, Roberto Mario Danese, docente
di Ellologia classica e direttore
del Centro Internazionale di
Studi Plautini dell'Universit
di Urbino Carlo Bo, Fiora Scopece, filologa e studiosa del
dramma antico.
La manifestazione organizzata dalla Associazione Culturale Compagnia Michele
Murino Cilento Arte. Info
www.veliateatro.it tel. 334
3266442 Pro Loco di Ascea
-

tel. 0974 972230.

Gaetano Bochicchio

Page 1 // 2
2
This article is intended for personal and internal information only.
prohibited.
only. Reproduction or distribution is prohibited.

La Torre
L'inconfondibile scenografia
di Velia Teatro
con il pubblico
che assiste agli
spettacoli ai
piedi della
Torre, nel sito
Patrimonio
dell'Umanit

Page 2
2 // 2
2
This article is intended for
prohibited.
for personal and internal information only.
only. Reproduction or distribution is prohibited.