Vous êtes sur la page 1sur 1

La Provincia

Domenica 28 febbraio 2010 Sport 45


a Mister Rastelli chiama i suoi giocatori a una grande prova di gruppo, Le Noci sarà in campo
PRO 1 Pergo, serve solo vincere
DIVISIONE
Perrientrareingruppoigialloblù devonobattere ilComo
di Dario Dolci 25ª GIORNATA
CREMA — Un solo risultato STADIO Voltini - ore 14,30
per seguitare a sperare concre-
tamente nella salvezza diret-
ta: la vittoria. E’ la classifica a PERGOCREMA COMO
dettare l’obiettivo di giornata 1 R. Chauvenet Zappino 1
al Pergocrema, che oggi affron-
ta il Como in uno scontro diret- 2 Lolaico Maggioni 2
to di vitale importanza per le 3 Blanchard Franco 3
sue sorti stagionali.
«Abbiamo bisogno di punti 4 Cazzola Riva 4
— afferma mister Claudio Ra- 5 Zaninelli Gonnella 5
stelli — ragion per cui dobbia-
mo cercare di sfruttare il fatto- 6 Federici Goretti 6
re casalingo. Dobbiamo scen- 7 Uliano Filippini 7
dere in campo decisi e concen-
trati, perchè questo per noi è 8 Romano E. Brevi 8
un match fondamentale. E’ 9 Ferrari Maah 9
uno scontro diretto e vincerlo
potrebbe migliorare la nostra 10 Le Noci Salvi 10
eventuale classifica avulsa, in 11 Tavares Cozzolino 11
caso di arrivo a pari punti con ALL. Rastelli O. Brevi ALL.
altre squadre. Già siamo in
vantaggio con Pro Patria e Via- A DISPOSIZIONE
reggio».
Anche se la classifica non 12 Lucini Malatesta 12
sorride e l’infermeria fa sem- 13 Ghidotti Bruno 13
pre registrare l’overbooking 14 Bonfanti Rudi 14
(fuori causa Guerci, Pianu,
Manzoni, Rossi, Brambilla, ol- 15 Som Kalambay 15
tre allo squalificato Colombi), 16 Galli Kolawole 16
l’équipe cremasca deve trova- 17 Gherardi Ardito 17
re la forza per invertire una
china pericolosa. Battere il Co- 18 Florean Fragiello 18
mo significherebbe riaprire i Arbitro: Sguizzato di Verona
giochi, tornare ad accorciare il
divario dalla terraferma, rinfo- Prezzi: tribuna centrale E 30; laterale E 20; distinti E 17; curva sud E 10
colare la speranza. Occasione per ferrari domenica scorsa a Figline (foto Geo)
Rispetto al turno preceden-
te, il trainer gialloblù recupe- «Dovremo cercare di tenere
ra Zaninelli e fa esordire Ro-
mano. Le Noci sta meglio (gio-
cherà con un antidolorifico) e
i ritmi alti, perchè non possia-
mo fare una gara di attesa.
Adattarci al passo del Como sa-
Gli avversari. Tredici i punti conquistati fuori casa, Cozzolino è il bomber
I lariani vanno meglio in trasferta
sarà al suo posto. Il modulo rebbe un errore».
scelto, almeno inizialmente, è Sugli avversari di turno, l’al-
il 4-3-3. lenatore del Pergocrema si
«L’idea è quella di partire esprime invece in questi termi-
con Tavares a destra, Ferrari ni.
punta centrale e Le Noci a sini- «Il Como è una squadra che
stra. Tavares mi serve per cer- fuori casa difende anche con CREMA — Ha ottenuto più pun- Al mercato di riparazione, il bre, Guazzo si è accasato al Mel- Ex dell’incontro sulla sponda
care di mettere in difficoltà dieci uomini, che aspetta pur ti in trasferta (13) che in casa Como si è mosso attivamente as- fi, Preite al Varese. lariana sono Luca Facchetti, il
Franco, che è più bravo a spin- non facendo troppa pressione. propria (11) il Como che oggi sicurandosi gli attaccanti Filip- Quella di oggi è la prima sfi- giovane attaccante di colore Os-
gere che a difendersi. Davanti Mi aspetto che i lariani giochi- rende visita al Pergocrema. pini (Padova), Kolawole (Spal), da di campionato al ‘Voltini’ souho, che tuttavia è impiegato
alla difesa ci sarà Romano, che no chiusi cercando di ripartire Lontano dalle mura amiche, i la- Maah (Excelsior Mouscron, tra Pergocrema e Como. I laria- solo nella Berretti, ed il prepa-
sta facendo bene anche se non con Maah e Filippini. Sarà una riani hanno finora giocato dodi- Belgio) e Ossouho (Ancona), il ni hanno colto domenica scorsa ratore atletico Nicholas Town-
avendo ancora giocato non è al gara da battaglia, ma da qui al- ci incontri, vincendone tre (con trequartista Zerzouri (Cremo- la loro prima vittoria del nuovo send. Facchetti soffre per una
top della condizione. Mi serve la fine lo saranno probabilmen- Monza, Paganese e Lecco; tutti nese) ed il difensore Goretti anno e sono pure loro in lotta la forte pubalgia e non sarà del-
un centrocampo più tecnico. te tutte». scontri diretti), pareggiandone dal Foggia. In precedenza era salvezza. L’attacco degli azzur- l’incontro così come mancherà
Cazzola e Uliano saranno gli in- Per concludere, oggi allo sta- quattro (Viareggio, Alessan- già stato ingaggiato il centrale ri è il secondo peggiore del giro- anche il centrocampista Terra-
terni. Dietro ritorna Zaninelli; dio continua la vendita dei bi- dria, Sorrento e Novara) e per- Gonnella (Grosseto). In uscita, ne dopo quello del Viareggio, neo. In dubbio il trequartista
non è al meglio, ma abbiamo bi- glietti della lotteria organizza- dendone cinque (Figline, Pro Balleri aveva rescisso il contrat- con sole 14 reti realizzate. Il Zerzouri. Rispetto al turno pre-
sogno di lui». ta dalla Curva Sud. L’estrazio- Patria, Foligno, Varese e Peru- to a fine ottobre, Bretty e Mbi- bomber è la punta Cozzolino cedente, ballottaggio in attac-
Sulla tattica da utilizzare, ne dei tagliandi vincenti avver- gia). da lo hanno fatto a fine dicem- con sette centri all’attivo. co tra Fragiello e Maah. (d.d.)
Rastelli non ha dubbi. rà nell’intervallo della gara.

Un uragano si è abbattuto sui grigiorossi durante e dopo la partita con il Lumezzane. A Perugia (domani sera) e Benevento in campo deve andare l’orgoglio

Una Cremonese più forte della sfortuna


Quattro giocatori fuori uso, il tecnico bi-squalificato alla vigilia di due trasferte importanti
di Giorgio Barbieri PRIMA DIVISIONE GIRONE A
Un vero e proprio uragano si è SQUADRE PARTITE RETI
abbattuto sulla Cremonese in
poco meno di sette giorni. Tre PT G V N P F S
infortuni nel giro di sette minu- Novara 54 24 15 9 0 38 12
ti durante il primo tempo della CREMONESE 47 24 13 8 3 43 27
gara con il Lumezzane (Varric- Arezzo 45 24 13 6 5 37 21
chio, Rossi e Zanchetta), Cre- Benevento 43 24 13 4 7 37 24
monesi che si scontra con il
portiere bresciano e viene por- Varese 42 24 12 6 6 30 24
tato in ospedale lasciando i gri- Lumezzane 40 24 11 7 6 34 29
giorossi in dieci e sotto di un Perugia (-2) 35 24 11 4 9 24 24
gol. Alessandria 33 24 9 6 9 24 28
Poi martedì la ‘bastonata’ Figline (-1) 31 24 9 5 10 31 28
del giudice sportivo al tecnico
Roberto Venturato, squalifica- Lecco 26 24 7 5 12 26 30
to per un altro turno per avere Foligno 25 24 6 7 11 35 39
dato direttive dalla tribuna Pro Patria 25 24 5 10 9 24 31
pur essendo in punizione. Un Monza 25 24 5 10 9 21 31
provvedimento mai registrato
su nessun campo. Proprio per Viareggio 25 24 5 10 9 12 20
essere più precisi (abbiamo do- Como 24 24 5 9 10 14 25
cumentazione fotografica) sia Sorrento 23 24 5 8 11 25 34
quest’anno che l’anno scorso PERGOCREMA 20 24 5 5 14 21 34
ci sono allenatori squalificati Paganese 19 24 4 7 13 22 37
che stanno nel pubblico dietro
la loro panchina e urlano diret- LE GARE DI OGGI
tive per tutta la gara, ce ne so- La curva ‘Erminio Favalli’ dello stadio Zini domenica scorsa (Ib frame) La gioia di Guidetti dopo avere segnato il pareggio
Alessandria - Monza (1-0)
no altri che si mettono insieme Arezzo - Foligno (4-1)
ai loro tifosi e da lì chiamano Giudice Sportivo della Lega portato in modo educato in ai rigori assegnati contro (8) e gli uomini di Venturato (lo ab-
lo schema alla squadra. Lo stes- Pro (non sappiamo chi sia e panchina. Ma va bene così, ora a quelli dati a favore (2), sareb- biamo citato, non squalificate Lumezzane - Benevento (1-2)
so Lippi, ct della nazionale, non ci interessa nemmeno sa- è importante che la regola val- be troppo facile fare polemi- anche noi) sono impegnati a PERGOCREMA - Como (1-1)
quando allenava la Juve fu ri- perlo) ha voluto aprire un pre- ga per tutti gli allenatori che ca... Perugia, domenica prossima Pro Patria - Figline (1-2)
preso mentre al telefonino da- cedente proprio con la Cremo- aprono bocca in tribuna duran- Tornando agli infortuni ci saranno a Benevento. La squa- Sorrento - Lecco (0-1)
va indicazioni al suo secondo nese, la società già punita que- te la squalifica. Oppure si pren- mancava anche la distorsione dra deve dismostrare di essere
in panchina. La ‘Gazzetta del- st’anno con multe astronomi- da la decisione di vietare l’in- al ginocchio per Fietta, il moto- più forte dell’uragano che si è Varese - Novara (1-1)
lo Sport’ ci ha fatto una pagina che per cori offensivi (sia chia- gresso allo stadio ai tecnici re ruggente del centrocampo abbattuto su di lei, deve dimo- Viareggio - Paganese
sul furbo Mancini dell’Inter ro, non razzisti) e con la squali- squalificati... Anche se hanno grigiorosso. Il tutto alla vigilia strare che il secondo posto in ● Domani, ore 20.45
per aver trovato il modo di alle- fica per due turni a Venturato, la ‘tessera’ del tifoso in tasca. di una doppia trasferta da far classifica e i punti conquistati Perugia - CREMONESE (0-1)
nare pur se in tribuna. Ma il un tecnico che sempre si è com- Non ci vogliamo poi attaccare tremare i polsi. Domani sera non li ha regalati nessuno.