Vous êtes sur la page 1sur 8

293946001

Aurora Manager-TL:
Modifica delle impostazioni di frequenza della protezione
di interfaccia integrata nellinverter

Descrizione del Software


Aurora Manager-TL un software che permette la modifica delle soglie di
disconnessione in frequenza come richiesto dalla Deliberazione AEEG
84/2012/R/EEL pubblicata in data 8 Marzo 2012.
Il software compatibile solo con i modelli di inverter di stringa riportati nella
Tabella 1.

Inverter Model
PVI-2000-IT
PVI-3600-IT
PVI-2000-OUTD-IT
PVI-3.0-OUTD-IT
PVI-3.6-OUTD-IT
PVI-4.2-OUTD-IT
PVI-6000-OUTD-IT
PVI-3.0-TL-OUTD
PVI-3.6-TL-OUTD
PVI-4.2-TL-OUTD
PVI-5000-TL-OUTD
PVI-6000-TL-OUTD
PVI-10.0-OUTD-IT
PVI-12.5-OUTD-IT

Universal
Standard

Country

Disponibilit
Porta USB

IT

IT

IT

Multi

IT

= si
= no

= si
= no

Tabella 1 - Inverter compatibili con il software Aurora Manger-TL

1
Power-One Italy S.p.a.
Via San Giorgio, 642 52028 Terranuova Bracciolini Arezzo Italy
Web Site: www.power-one.com

293946001

IMPORTANTE: Power One non si assume la responsabilit per uso


improprio del software e di quanto non espressamente indicato in
questa guida.

Requisiti di Sistema
Aurora Manager-TL pu essere installato solo su computer con Sistema Operativo
Windows Xp o Windows 7.
Nei modelli dove disponibile la porta USB loperazione di connessione tra
computer ed inverter pu essere effettuata su questa porta alternativamente alla
linea di comunicazione RS 485.
Laddove non disponibile la porta USB, il collegamento con linverter si effettua
sulla linea di comunicazione RS 485, in quest ultimo caso si raccomanda di
utilizzare un convertitore Power One PVI-USB-RS232_485 per evitare problemi di
incompatibilit.

Modifica dei valori di taratura in frequenza dellinverter


La modifica dei parametri deve avvenire in accordo a quanto indicato nella
deliberazione AEEG ed in particolare i valori di taratura in frequenza di ciascun
inverter devono sottostare a quanto riportato nella dichiarazione Power One
Inv_All_Attuazione Delibera 84-2012-R-EEL_IT.
PASSO 1 Configurare la comunicazione
Selezionare Configuration nella barra dei comandi per aprire il pannello di
configurazione.

Nel pannello di configurazione necessario indicare la porta COM assegnata al


convertitore Power One USB-RS485/RS232 oppure, dove disponibile, alla porta
USB integrate nellinverter. Se non si conosce la porta COM in uso far riferimento
alla rispettiva guida del convertitore Power One USB-RS485/RS232 o dei driver
Virtual COM.

2
Power-One Italy S.p.a.
Via San Giorgio, 642 52028 Terranuova Bracciolini Arezzo Italy
Web Site: www.power-one.com

293946001
Serial Port: Porta COM associata al
convertitore RS485-USB oppure alla porta USB
dellinverter.
Baud Rate: Velocit della linea di
comunicazione (mantenere il valore di default:
19200 bit/s)
Stop Bits: Bits di Stop bit della
comunicazione RS 485 (mantenere il valore di
default: 1).
Parity: Bit di Parit (mantenere il valore di
default: None).
DTR/RTS Enable: Il flag abilita la

PASSO 2 Scansione del bus RS 485


Il pannello Select Mode consente di effettuare la scansione della linea RS 485 per
stabilire la connessione con gli inverter, selezionare Single inverter se si desidera
operare su un unico inverter, selezionare All inverters per acquisire tutti gli
inverter presenti sul bus RS 485.

ATTENZIONE: Per il successo delloperazione necessario


DISCONNETTERE QUALSIASI SISTEMA DI MONITORAGGIO attivo
sulla linea di comunicazione RS 485.

Si ricorda che per acquisire correttamente pi inverter necessario assegnare un


indirizzo univoco a ciascun inverter agendo direttamente da display ed
accedendo al men impostazioni sottomen indirizzo (password di default:
0000). Inoltre il collegamento deve rispettare il cablaggio riportato nel manuale
dellinverter.

3
Power-One Italy S.p.a.
Via San Giorgio, 642 52028 Terranuova Bracciolini Arezzo Italy
Web Site: www.power-one.com

293946001
Single Inverter:
inserire lindirizzo RS
485 assegnato
allinverter e premere
Start.
All Inverters: il
software acquisir tutti
gli inverter sul bus RS
485 con indirizzo RS
485 inferiore a quanto
inserito su Max address.

NOTA: Se non si rilevano inverter durante la scansione del bus RS


485 si consiglia di verificare il cablaggio con gli inverter,
limpostazione dellindirizzo e la configurazione della porta COM
per la comunicazione (passo precedente).

PASSO 3 Modificare i valori di taratura


In caso si sia scelto di eseguire la scansione della linea RS485 con il comando All
Inverters, selezionare linverter di cui si vuole modificare i parametri nella
barra dei comandi Inverters.

In caso si sia selezionata lopzione Single Inverter si aprir automaticamente la


finestra di impostazione delle soglie di frequenza.
La modifica dei parametri di frequenza si effettua dal pannello riportato sotto, i
nuovi valori da impostare sono definiti nella dichiarazione Power One
Inv_All_Attuazione Delibera 84-2012-R-EEL_IT e per semplicit qui sotto
riportati.
INSERIRE I VALORI IN ACCORDO ALLA DELIBERAZIONE E PREMERE WRITE
PER RENDERE EFFETTIVA LA MODIFICA.

NOTA: In caso sia necessario modificare i valori di taratura di pi


inverter il passo 3 deve essere ripetuto per ciascun inverter.

4
Power-One Italy S.p.a.
Via San Giorgio, 642 52028 Terranuova Bracciolini Arezzo Italy
Web Site: www.power-one.com

293946001

Allaccio in Bassa Tensione


Limite richiesto da
Delibera
84/2012/R/EEL

Valore indicato da
Power-One

Soglia di minima
frequenza

49 Hz

49 Hz

Soglia di massima
frequenza

51 Hz

51 Hz

Tabella 2 limiti di frequenza per connessioni in BT

Allaccio in Media Tensione


Limite richiesto da
all. A70

Valore indicato da
Power-One

Soglia (permissiva)
di minima frequenza

47.5 Hz

47 Hz

Soglia (permissiva)
di massima
frequenza

51.5 Hz

52 Hz

Tabella 3 limiti di frequenza per connessioni in MT

5
Power-One Italy S.p.a.
Via San Giorgio, 642 52028 Terranuova Bracciolini Arezzo Italy
Web Site: www.power-one.com

293946001
SN: identificativo dellinverter attivo con
visualizzazione del SN, modello e
standard di rete.
f>: valore di massima frequenza da
impostare in accordo alla Delibera
f<: valore di minima frequenza da
impostare in accordo alla Delibera

PREMERE READ per leggere i valori attualmente


impostati.
PREMERE WRITE per sovrascrivere tutti i valori inseriti

ATTENZIONE: SI SUGGERISCE DI EFFETTUARE UNA VERIFICA DEI


PARAMETRI INSERITI SU CIASCUN INVERTER AGENDO SUL
PULSANTE READ.

Se un parametro inserito al di fuori del range ammesso per linverter, il


software Aurora Manager-TL mostrer a display la seguente finestra di notifica
con lindicazione del parametro non correttamente impostato. In questo caso
impostare correttamente il valore come indicato in tabella e premere
nuovamente Write.

6
Power-One Italy S.p.a.
Via San Giorgio, 642 52028 Terranuova Bracciolini Arezzo Italy
Web Site: www.power-one.com

293946001
Nella tabella di seguito si riportano per ciascun inverter i valori minimo e
massimo ammessi per ciascuno dei parametri dei quali richiesta la modifica.

Inverter Model
PVI-2000-IT
PVI-3600-IT
PVI-2000-OUTD-IT
PVI-3.0-OUTD-IT
PVI-3.6-OUTD-IT
PVI-4.2-OUTD-IT
PVI-6000-OUTD-IT
PVI-3.0-TL-OUTD
PVI-3.6-TL-OUTD
PVI-4.2-TL-OUTD
PVI-5000-TL-OUTD
PVI-6000-TL-OUTD
PVI-10.0-OUTD-IT
PVI-12.5-OUTD-IT

f<
(valore
minimo
ammesso)

f>
(valore
massimo
ammesso)

Config.
per
allaccio
BT

Config.
per
allaccio
MT

49

51

49

51

49

51

47

52

47

52

= si
= no

= si
= no

= si
= no

Tabella 4 limiti minimo e massimo di frequenza per i vari modelli di inverter e


possibilit di configurazione degli inverter in funzione della connessione in BT oppure
MT.

PASSO 4 Verifica dei valori impostati


Dopo aver terminato la modifica dei valori di taratura in frequenza si suggerisce
di verificare i valori impostati su ciascun inverter operando come segue:
1. Aprire il sezionatore sul lato DC di ciascun inverter ed attendere il completo
spegnimento di tutti gli inverter installati sullimpianto.
2. Chiudere il sezionatore sul lato DC di ciascun inverter ed attendere il
completo avvio di tutti gli inverter installati sullimpianto.
3. Procedere con i passi 1-2 per connettersi agli inverter

7
Power-One Italy S.p.a.
Via San Giorgio, 642 52028 Terranuova Bracciolini Arezzo Italy
Web Site: www.power-one.com

293946001
4. Agire da barra dei comandi Inverters per verificare che ciascun inverter
installato sullimpianto sia correttamente configurato in accordo alla Delibera
AEEG.

8
Power-One Italy S.p.a.
Via San Giorgio, 642 52028 Terranuova Bracciolini Arezzo Italy
Web Site: www.power-one.com