Vous êtes sur la page 1sur 1

TUTTOSPORT 23

LUNED, 16 GENNAIO 2017

CALCIO SERIE B

Ganz
Pro, il giorno di Aramu Entella:
Anche il Bolton
ritrova il maestro Longo prova per Keita
IL MERCATO DEI LIGURI

Fissato nel pomeriggio lincontro tra lagente del giocatore e il ds Varini


Lallenatore conosce benissimo il
giovane esterno offensivo per averlo
avuto nella Primavera del Torino.
Dura per Vives, vicino al Perugia

DOMENICO MARCHIGIANI
CHIAVARI

VITTORIO GELSO
VERCELLI

Appena il tempo di ufficializzare il prestito di Ebagua al Vicenza che Mattia Aramu


dovrebbe passare (sempre con la formula
del prestito fino al termine della stagione)
alla Pro Vercelli. Oggi pomeriggio previsto l'incontro decisivo tra il direttore sportivo della Pro Vercelli, Massimo Varini, e l'agente del giocatore. Se tutto andr come
lecito attendersi, Aramu potrebbe unirsi al
gruppo vercellese gi nella giornata di domani, marted, quando prevista la ripresa degli allenamenti per preparare la trasferta di domenica pomeriggio ad Ascoli.
L'esterno offensivo, classe '95, era una
delle priorit indicate da Moreno Longo
che conosce bene il giocatore per averlo
allenato qualche anno fa nella Primavera
del Torino. Poi Aramu ha fatto vedere buone cose con la maglia del Trapani (stagione
2014-15, 24 presenze e due reti in serie B)
e l'anno scorso, sempre in cadetteria, con
il Livorno (23 presenze, 5 gol). Aramu, peraltro, era gi stato corteggiato nella sessione estiva di mercato. Dopo un lungo tira e
molla, sembrava che la situazione potesse
sbloccarsi nelle ultime ore di mercato, invece l'operazione salt proprio sul filo di
lana. Qualora dovesse chiudersi positivamente l'operazione-Aramu, la Pro Vercelli
potrebbe partire alla ricerca di un centrocampista che possa elevare il tasso tecnico
della squadra ma anche aggiungere esperienza a un organico molto giovane. Difficile arrivare a Vives, ormai vicino al Perugia. Dopo l'amichevole in famiglia di ieri
pomeriggio, oggi la squadra godr di un
giorno di riposo. Il tecnico Longo e il capitano Mammarella, invece, parteciperanno
all'incontro per dirigenti, allenatori e capitani delle 22
squadre di serie B organizzato presso il Centro tecnico federale di Coverciano
con i vertici dell'Aia.

Dopo la rinuncia a Cutolo e


Beretta, i liguri cercano un
attaccante affidabile:
seguiti pure Monachello,
De Luca e Catellani

Mattia Aramu, 21 anni, esterno offensivo di scuola granata (LAPRESSE)

l'impatto dei giocatori che subentrano a


gara in corso: 7 sono, infatti, le reti segnate sulle 20 totali realizzate in 21 partite dalle bianche casacche da giocatori che sono
partiti dalla panchina.
La Pro, inoltre, una delle formazioni
della B che ha avuto meno
espulsi in proprio favore
(uno soltanto come Bari
e Avellino) e Longo uno
dei sei tecnici che hanno
sempre effettuato tutti e tre
i cambi a propria disposiBene in casa
zione. Tra le statistiche su
Intanto, analizzando le stacui riflettere, ci sono sicutistiche del girone d'andaramente i dati che riguardata, emergono spunti inteno il rendimento fuori casa:
ressanti per la Pro Vercelli.
la Pro (come Ternana, Pisa,
Moreno Longo, esordiente
Avellino, Trapani e Cesena)
in categoria, sta costruendo
non ha mai vinto lontano
la salvezza della sua squadra
dalle mura amiche. Il bomsoprattutto grazie a un renber dei bianchi Andrea La
dimento casalingo da zona
Mantia con 7 centri, ma il
playoff: 20 dei 24 punti congiocatore pi "redditizio"
quistati, infatti, arrivano dal Piola, ove la Simone Emmanuello: i suoi tre gol (tutti in
Pro nelle ultime nove uscite ha ottenuto casa) sono stati decisivi per ottenere sette
cinque vittorie (Cesena, Ternana, Novara, punti, perch hanno dato un contributo
Spal e Frosinone) e quattro pareggi. Inte- determinante nelle vittorie contro Novaressante anche la statistica che riguarda ra e Spal e nel pareggio con il Vicenza.

Ritocco in mezzo
Chiusa loperazione
Aramu, si prover
ad acquistare un
centrocampista di peso
Il fortino
Al Piola conquistati 20
dei 24 punti incamerati.
Ora c da migliorare il
rendimento esterno

GLI ALTRI AFFARI

Il Perugia punta forte su Manaj


Allorizzonte un giro importante di
bomber. Cristian Galano, 25 anni,
attaccante del Vicenza, vicino al Carpi.
Mentre per Forte tutto ormai stato
confezionato. Anche il Cesena ha chiuso
per la punta: Andrea Cocco, del Pescara,
30 anni, atteso per la firma. Gli far
posto Falasco. Scatenato il Perugia che
punta un bomber. Due nel mirino: Manaj
del Pescara (propriet Inter, nazionale
albanese Under 21 che Gianni De Biasi
tiene sotto osservazione) e Ganz del
Verona. Il Bari punta sui giovani in attesa
di piazzare il grande colpo per lattacco (il
sogno resta Floro Flores, 33 anni, che
per vorrebbe restare in serie A e giocarsi
ancora le sue carte con il Chievo): manca
solo lufficialit ma sembra fatta per
Mattia Montini, 24 anni, attaccante del
Monopoli, giocatore rapido e scaltro.
Intanto continuano i contatti tra
Juventus e Bari per Roman Macek, 19

anni, centrocampista di destra ma in


caso di necessit in grado di occupare
alche il ruolo di trequartista, della
Repubblica Ceca. I pugliesi lo hanno
chiesto in prestito. Di lui si dice un gran
bene e c chi lo considera il nuovo
Nedved. Bari pu essere la piazza giusta
per farlo giocare con continuit in un
campionato di prima squadra e non pi in
Primavera. Il Vicenza sul punto di
chiuper Robert Gucher, 25 anni,
centrocampista del Frosinone e della
nazionale austriaca. Un acquisto
importante per la formazione di Bisoli
sempre pi lanciata verso la salvezza
dopo un inizio tuttaltro che esaltante.
Anche il mercato di serie B, per
concludere, sta entrando nella fase pi
importante, soprattutto per chi deve
rimediare ad una partenza al rallentatore.

Punta il Frosinone, ospite


sabato alla ripresa del campionato al Comunale, ma
un occhio l'Entella lo rivolge inevitabilmente anche al
calcio mercato che l'argomento caldo di questi giorni un po' a tutte le latitudini pallonare. La sconfitta in
amichevole di sabato pomeriggio contro il Pontedera
stata assorbita senza particolari drammi dall'ambiente che adesso concentra tutta la propria attenzione sulla difficile ripresa del cammino in campionato contro
una delle big della cadetteria come appunto il Frosinone di Pasquale Marino, tra
i candidati alla promozione diretta. Argomento che
sar, inevitabilmente, d'attualit da questo pomeriggio quando la squadra allenata da Roberto Breda riprender gli allenamenti.
Alla truppa in settimana dovrebbero unirsi Najib Ammari e Pedro Costa Ferreira, i due infortunati di lungo
corso che sono ormai sulla
strada del recupero.
E poi c' il mercato, argomento sempre da controllare con grande attenzione in
casa Entella. Nel mirino della societ chiavarese c' soprattutto un attaccante, necessit tecnica e anche numerica dopo la cessione di
Aniello Cutolo alla Juve Stabia e il ritorno di Giacomo
Beretta al Milan che lo girer poi al Vicenza. Nel taccuino del direttore sportivo
Matteo Superbi sono ben

Cheick Keita, 20 anni


impressi i nomi di Simone
Andrea Ganz del Verona, di
Giuseppe De Luca e Gaetano Monachello del Bari e di
Andrea Catellani in forza al
Carpi ma di propriet dello
Spezia. Ganz sembra costituire il primo obiettivo e il
club ligure sarebbe determinato nellassicurarsi un
giovane bomber e pure figlio darte, chiuso allHellas
da Gianpaolo Pazzini. Ma
c da vincere la concorrenza anche di altri club. L'arrivo di un attaccante non implica la partenza di Gaetano Masucci verso Pisa, ipotesi molto chiacchierata ma
sulla quale la societ chiavarese continua a fare muro.
Sempre al centro delle voci
di mercato il promettente
terzino Cheick Keita per il
quale spingono il Birmingham e il Newcastle. E in Inghilterra aumentano le pretendenti al talento maliano.
Notizia di ieri che anche il
Bolton ha chiesto approfondito informazioni sul giocatore e starebbe preparando unofferta da presentare
allEntella. Ma in vantaggio
pare il Birmingham.
(CREAZ)

C.F.
RIPRODUZIONE RISERVATA

LEGA PRO

Padova: lobiettivo De Giorgio


I veneti puntano alla
promozione e vogliono
il bomber del Crotone.
Il Parma tenta
Alfredo Donnarumma
Il Padova crede sempre pi
nella serie B e prepara il
grande colpo ed ha messo
nel mirino l'attaccante del
Crotone, Pietro De Giorgio
(34 anni il prossimo 16 febbraio), che dopo essere stato una bandiera dei pitagorici potrebbe ripartire dalla terza serie professionistica italiana con un sontuoso
biennale da parte dei veneti. Su De Giorgio ci sarebbero anche Vibonese e Siracusa ma appare pi allettante
l'offerta del Padova che punta al salto di categoria. Padova che valuta il divorzio
dalla punta 29enne Domenico Germinale, seguita da
Mantova, Fano e dal nobile
decaduto Varese che punta
a vincere la Serie D. Il ds dei

lombardi Alessandro Merlin


per l'attacco segue altre due
piste alternative: pi difficile convincere la Reggina a
"liberare" il capitano Claudio Coralli (34 anni il primo
marzo) top scorer dei calabresi con 6 reti, pi facile arrivare al ventiseienne Niccol Gucci del Fano (4 reti in 21
gare in questa stagione) che
il Fano lascer partire dopo
aver preso l'attaccante Daniele Melandri dal Parma.
Il ds dei ducali Daniele Faggiano lavora per strappare
Alfredo Donnarumma alla
Salernitana. Poi forse potr
lasciar partire Evacuo verso Alessandria. Il sodalizio
del presidente Luca Di Masi
ha lavorato sotto traccia ma
intanto pronto a chiudere per il bomber di Pompei.
Alessandria che dopo il debutto, positivo, del centrale
difensivo Luca Piana arrivato dalla Pro Piacenza (che in
una incursione da attaccante ha "conquistato" il rigo- Alfredo Donnarumma, 26 anni, attaccante (LAPRESSE)

re dell'1-0 nell'amichevole
disputata ieri al "Mocagatta" e vinta 3-1 dai "grigi" sul
Lumezzane) vuole ancora
aggiungere in difesa: come
esterno basso, a destra, piace Valerio Nava, classe '94,
propriet Atalanta, ora al Catania, e l'anno scorso al Cit-

meno spazio e sarebbe chiuso da Calai. Manca solo firma sul contratto per il passaggio di Giuseppe Caccavallo dalla Salernitana al
Venezia. Reggiana vicinissima a chiudere per l'attaccante di Terracina, Massimiliano Carlini, ex Frosinone, che arriva dalla Casertana dove ha messo a segno
5 reti in 20 gare con i campani. Il Bassano a un passo
dall'interno sloveno Urban
Zibert della Juve Stabia. La
Vibonese tratta il difensore Luca Tedeschi e l'interno Marco Criaco del Cosenza. Al Melfi il centrocampitadella. Sembra rallentare sta Francesco Marano dalla
la trattativa per Evacuo: da Viterbese. Carrarese e Como
Parma non ci saranno usci- sono sul portiere Francesco
te fino a quando non arrive- Pacini in uscita dal Novara,
r un attaccante e il tecnico dove partir anche l'attacD'Aversa continua ad avere cante diciannovenne Hiparole di stima e di conside- cham Kanis, nella passata
razione nei confronti dell'at- stagione 4 reti nell'Albinotaccante, anche se ammette leffe, che piace a Macerateche in un 4-3-3 (che il mo- se, Fano e Alto Adige.
dulo scelto) Evacuo avrebbe
CALIGARIS-FERRARO

Altri affari
Carlini alla Reggiana.
Mantova, Fano e
Varese su Germinale.
Marano al Melfi

IL PROGRAMMA DELLA 22 GIORNATA

Domenica lAlessandria
riparte dalla Lucchese
GIRONE A

Domenica 22 gennaio ore 14.30


Alessandria-Lucchese,Olbia-Pontedera, Piacenza-Renate, Pistoiese-Prato; ore 16.30 CarrareseLivorno, Cremonese-Pro Piacenza, Siena-Arezzo, Tuttocuoio-Lupa Roma; ore 18.30 Como-Giana
Erminio; ore 20.30 Racing RomaViterbese.Classifica: Alessandria
50; Cremonese 45; Livorno 42;
Arezzo 39; Lucchese (-1), Renate 32; Giana Erminio, Viterbese,
Piacenza 30; Siena,Como 29; Olbia 28; Pistoiese 25; Carrarese 22;
Tuttocuoio 21; Pontedera 20; Pro
Piacenza 19; Lupa Roma 18; Prato 13; R. Roma 12
GIRONE B

Sabato21gennaioore14.30Mantova-Sambenedettese; ore 16.30


FeralpiSal-Alto Adige. Domenica 22 ore 14.30 Bassano-Ancona,Fano-AlbinoLeffe,Gubbio-Lumezzane, Parma-Santarcangelo,
Teramo-Pordenone; ore 18.30
Forl-Padova,Maceratese-Modena, Reggiana-Venezia. Classifi-

ca:Venezia42;Pordenone41;Padova, Parma 39; Reggiana 37;


Gubbio 35; Bassano 33; Sambenedettese31;FeralpiSal29;Santarcangelo 27; AlbinoLeffe 26;
Maceratese (-3) 24; Alto Adige,
Ancona 23; Lumezzane 22; Teramo,Modena,Forl 19; Mantova 18;
Fano 16
GIRONE C

Sabato 21 gennaio ore 14.30 Cosenza-Matera, Siracusa-Taranto,


Virtus Francavilla-Messina; ore
16.30 Lecce-Melfi, RegginaAkragas, Vibonese-Foggia; ore
20.30 Casertana-Paganese, JuveStabia-Monopoli.Domenica22
ore 18.30 Fidelis Andria-Catanzaro. Luned 23 ore 20.45 FondiCatania. Classifica: Matera, Juve Stabia, Lecce 43; Foggia 41;
Cosenza, Virtus Francavilla 33;
Fondi (-1), Fidelis Andria 29; Catania (-7) 28; Siracusa 27; Casertana (-2), Monopoli 26; Paganese 23; Messina 21; Akragas 20;
Taranto 19; Reggina 18; Catanzaro, Melfi (-1) 17; Vibonese 15