Vous êtes sur la page 1sur 1

20

Serie B R Dopo limpresa

VENERD 20 GENNAIO 2017 LA GAZZETTA DELLO SPORT

Il Cesena
di Coppa
cancella
tutti i guai

IL CLUB IN CRISI

Latina, ore difficili:


chiesto il fallimento
Lucchesi dirigente
1I pm ritengono
strutturale lo stato
di insolvenza: sono
6,5 i milioni di debito.
Lex Pisa in societ

1Il club deve abbassare i debiti

Vincenzo Abbruzzino

vendendo i giocatori migliori:


la squadra per adesso corre
Luca Alberto Montanari
CESENA

LATINA

dium, quando la squadra di


Camplone ha azionato il ribal
tabile superando il Sassuolo.

er adesso lo posso COERENZA Da quando il tecni


no anche dire che co abruzzese ha rilevato Drago
lobiettivo di questa in panchina, il rendimento del
stagione era la Coppa Italia.... Cesena ha preso una piega ben
La battuta migliore nel conge definita: al Manuzzi, ad esem
latore di Reggio Emilia piovu pio, i romagnoli hanno sempre
ta dalla tribuna proprio mentre vinto (4 vittorie in 4 gare), in
il Cesena festeggiava e il Sas trasferta hanno sempre perso
suolo sacramentava, scippa (5 volte su 5) e in Coppa Italia
to proprio sul pi bello di una hanno sempre stupito sbaraz
qualificazione ai
zandosi di due
quarti di Coppa
squadre di A, cu
che, anche in
IL NUMERO
riosamente sem
questa stagione,
pre in trasferta,
ha spalancato le
dove la squadra
porte della gloria
vola al contrario
e della storia a
di quanto accade
una squadra di B,
in campionato.
dopo la bella fa le vittorie fuori casa Ma aspettando
vola scritta dallo in campionato del
proprio il girone
Spezia (e ovvia
di ritorno, che
mente dallAles Cesena: appena tre
scatta luned a
sandria) un anno i punti conquistati
Perugia su un
fa. Era dagli Anni e otto le sconfitte
campo speciale
70 che il Cesena
per Camplone,
non arrivava cos in alto, ma in restano gli effetti speciali di
fondo il cammino delle stagioni una qualificazione che nelle
197071 e 197374 fu pi mor casse del club ha portato 750
bido e meno tortuoso. E invece mila euro di diritti tv (250 mila
oggi la Romagna bianconera ha per lapprodo agli ottavi, altri
compiuto un piccolo grande ca 500 mila per i quarti). Allappa
polavoro, cominciato que renza potrebbero sembrare bri
stestate con le vittorie casalin ciole o poco pi, ma per le casse
ghe contro Arezzo e Ternana boccheggianti del Cavalluccio
(prevedibili) e proseguito pri rappresentano una discreta
ma a fine novembre, con il sac iniezione, che non allontana le
co di Empoli ai supplementari, nuvole minacciose che si vedo
e poi mercoled al Mapei Sta no allorizzonte ormai da anni.

Karim Laribi, 25 anni, autore del 2-1 che ha eliminato il Sassuolo IPP

PROBLEMI In casa Cesena la


spia rossa dellemergenza in
fatti sempre accesa, con un de
bito pesantissimo da abbattere.
Cos, anche in questa finestra di
mercato, proprio come accadu
to nelle ultime tre sessioni con
le cessioni pesanti di Defrel,
Sensi e Ragusa (tutti venduti al
Sassuolo e sconfitti laltra sera
in Coppa), il presidente Lugare
si a lungo insultato dagli ultr
presenti a Reggio Emilia, con i
quali il feeling non mai nato
neppure dopo il ritorno sul
ponte di comando e il suo
braccio destro Foschi hanno sa
crificato un altro pezzo pregia
to come Djuric, ceduto al Bri
stol City per circa un milione e
800 mila euro pi bonus. E in
teoria non finita qui, perch
entro le ore 23 del 31 gennaio il
Cesena potrebbe cedere anche

un altro titolarissimo: in vetri


na ci sono soprattutto il capo
cannoniere Ciano, livoriano
Kone e lazzurrino Garritano.
Uno di loro potrebbe muoversi,
ma soltanto in caso di unoffer
ta irrinunciabile dalla Serie A.
Nel frattempo Camplone, che
aspetta innanzitutto un difen
sore dopo il passaggio al 352,
attende sereno alla finestra ben
sapendo che la salvezza della
sua societ innanzitutto lega
ta alla salvezza della sua squa
dra, rimasta impantanata in zo
na playout dopo i clamorosi alti
e bassi di fine andata. La vitto
ria contro il Sassuolo ha aiutato
a mettere in moto la macchina e
a riaccendere un po di entusia
smo, ma ora la parola passa al
campionato, dove nessuno
pi lunatico del Cesena.
RIPRODUZIONE RISERVATA

a Procura della Repub


blica ha chiesto il falli
mento del Latina. I
pubblici ministeri Luigia
Spinelli e Claudio De Lazza
ro hanno ritenuto ormai
strutturale lo stato dinsol
venza del club, appesantito
da un debito di 6,5 milioni,
di cui 3,6 verso lerario. Do
po luscita di scena di Pa
squale Maietta e del d.g. Pie
tro Leonardi, reduce dal
crac Parma e radiato, i guai
non sono dunque finiti.
Non siamo sereni ha det
to il neo presidente Angelo
Ferullo ma nemmeno pre
occupati. Della vicenda si
occuperanno i nostri consu

1La Ternana ha
scelto Pettinari.
Lega Pro: Scaglia
va al Parma e il
Lecce vuole Bruno
Binda-Di Rienzo-Schira

l Bari ieri sera ha abbrac


ciato Floro Flores (in pre
stito con obbligo di riscatto
dal Chievo in caso di A) e va al
lassalto di Donnarumma e Ro
naldo della Salernitana. Ormai
abbandonato Lodi dellUdine
se, restano valide le ipotesi per
Greco del Verona e Salzano del
Crotone. Colantuono ha detto
no alla cessione di Furlan.
ALTRE DI B Ufficiali tre opera
zione calde da giorni: Maiello
(Napoli, era a Empoli) va al
Frosinone, Bruno Zuculini
(Manchester City) al Verona e

Floccari (Bologna) alla Spal.


LEntella tratta Contessa (Lec
ce) e sfoglia il ventaglio per lat
tacco ( partito Cutolo, luned
Masucci va al Pisa): oltre ai so
liti De Luca e Catellani, si valuta
anche Citro, intenzionato a la
sciare Trapani. Tentativo del
Vicenza per Stoian (Crotone),
mentre Vita e Galano restano
nel mirino del Carpi. Pettinari
(Pescara) ha firmato per la Ter
nana, che oggi vede Ledesma
(Panathinaikos). La Salernita
na vuole Sprocati (Pro Vercelli)
e ha detto no al Benevento che
voleva Improta, mentre Della
Rocca ha declinato lofferta del
Kansas City. A Latina il primo
rinforzo scelto dal nuovo ma
nager Lucchesi potrebbe essere
Lupoli (Pisa).
LEGA PRO Altro colpo del Par
ma, che a un passo da Scaglia
dal Latina. Marco Cunico, ex
giocatore e dirigente del Pado
va, il nuovo responsabile del
larea tecnica del Lumezzane:
sostituisce Vincenzo Greco, che
si dimesso perch in disaccor

1 Antonio Floro Flores, 33 anni, nuovo attaccante


del Bari. 2 Raffaele Maiello, 25 anni, va a Frosinone.
3 Sergio Floccari, 35 anni: alla Spal LAPRESSE-IPP

NUOVO ARRIVO Intanto, Fabri


zio Lucchesi il nuovo respon
sabile dellarea tecnica del Lati
na; con lui anche Diego Tavano
e la sua Pressing Group. Mi
stata offerta unimportante op
portunit professionale le
prime parole di Lucchesi sono
convinto che qui potremo fare
delle buone cose. Il dirigente
toscano, 55 anni, con trascorsi
a Empoli, Roma, Palermo, Niz
za, Fiorentina, Avellino, Cese
na e Pescara, reduce dalla ne
gativa esperienza al Pisa: Del
passato non voglio parlare, so
no stati mesi dinferno. Anchio
avr compiuto i miei errori, ma
a Pisa ho visto cose da non cre
dere. Lucchesi si dato un
programma preciso: Quanto
prima parler con Vivarini, un
tecnico che apprezzo perch ha
imparato il mestiere vivendolo
da secondo, per poi saggiare gli
umori dello spogliatoio. Il sim
bolo del Latina un leone e al
lora rimane chi si sente tale, le
pecore bene vadano altrove.
RIPRODUZIONE RISERVATA

LEMERGENZA
Neve e terremoto:
rinviata la partita
Ascoli-Pro Vercelli
Come era prevedibile, i disagi
provocati da nevicate e terremoto
ha costretto a rinviare in altra
data Ascoli-Pro Vercelli, che si
doveva giocare domenica alle 15.
Lo ha deciso la Lega B in seguito
alla riunione del Gos e alla nota
delle Prefettura di Ascoli Piceno
che ha registrato limpossibilit di
utilizzazione dello stadio. Una
decisione che ha trovato la totale
condivisione della Lega B,
consapevole delle priorit di
uomini e mezzi che in questo
momento il territorio, martoriato
dal maltempo e dagli eventi sismici
di questi giorni, richiede.

MERCATO

Bari abbraccia Floro Flores


Floccari-Maiello-Zuculini ok

lenti, si trover il modo per


uscirne. Noi andiamo avanti.

do sul mercato (ora in arrivo c


Miglietta del Parma). Altre del
girone B: Montella (Pisa) va a
Venezia, ufficiali ad Ancona
larrivo di Paolucci (Catania) e
alla Reggiana quello di Carlini
(Casertana), Santarcangelo su
Defendi (Melfi) e Gaiola (Pado
va), Pietribiasi (Pordenone)
verso Teramo, il Fano prende
Fioretti (Samb). Girone A: il
Como vuole Germinale (Pado
va), Nobile (Abano) del Pia
cenza. Infine nel C il Lecce ha
fatto una proposta a Bruno (Pe
scara), la Juve Stabia ha uffi
cializzato Santacroce (ex Ter
nana) e il rumeno Berci (Uni
Cluj), al Catania va Tavares dal
Catanzaro, il Taranto prende
Contini (Napoli, era a Carrara).
CASO MELFI Le quote del presi
dente Maglione (oltre a quelle
delle societ di famiglia) sono
state pignorate e ora sono in
possesso di un suo ex allenato
re: Paolo Rodolfi. Dopo una
causa durata pi di 4 anni il Tri
bunale di Potenza ha condan
nato Maglione per non aver
onorato le spettanze del 2011
12 e al pagamento di 20mila
euro. In assenza di pagamento
spontaneo, e con le banche che
dichiaravano di nulla detenere
nellinteresse del Maglione,
lallenatore ha fatto pignorare
le quote della societ.
RIPRODUZIONE RISERVATA

LA SITUAZIONE Ecco il programma


della prima giornata di ritorno con gli
arbitri. Domani ore 15 BresciaAvellino (andata 1-1): Baroni di Firenze;
Carpi-Vicenza (2-0): Pezzuto di Lecce;
Cittadella-Bari (2-1): Rapuano di
Rimini; Entella-Frosinone (0-2): Pinzani
di Empoli; Latina-Verona (1-4):
Abbattista di Molfetta; Pisa-Ternana
(0-1): Piccinini di Forl; Spal-Benevento
(0-2): Illuzzi di Molfetta; TrapaniNovara (2-2): Nasca di Bari; domenica
ore 17.30 Salernitana-Spezia (1-1): Di
Paolo di Avezzano; luned ore 20.30
Perugia-Cesena (1-1): Martinelli di
Roma. Classifica dopo 21 giornate
Verona p. 41; Frosinone 38; Benevento
(-1) e Spal 36; Cittadella 34; Carpi 32;
Perugia 30; Entella e Bari 29; Spezia e
Novara 28; Ascoli e Brescia 27;
Vicenza 25; Salernitana e Pro Vercelli
24; Latina 23; Cesena 22; Pisa e
Avellino 21; Ternana 20; Trapani 13.

LEGA PRO
Pistoia capitale della cultura
Il logo sulle maglie dal derby
La Pistoiese, a partire dal derby contro il Prato di
domenica e per tutto lanno, avr sulle maglie il logo
ufficiale di Pistoia capitale italiana della cultura 2017.
Domani riparte il girone C (insieme a due anticipi del
B): ecco la situazione dopo 21 giornate e il programma:
GIRONE A Alessandria p. 50; Cremonese 45; Livorno
42; Arezzo 39; Lucchese (-1) e Renate 32; Giana,
Viterbese e Piacenza 30; Siena* e Como 29; Olbia 28;
Pistoiese 25; Carrarese 22; Tuttocuoio 21; Pontedera 20;
Pro Piacenza* 19; Lupa Roma 18; Prato 13; Racing Club
12. (*una partita in meno: si tratta di Pro PiacenzaSiena, che sar recuperata mercoled 25 alle ore
14.30). Domenica ore 14.30 Alessandria-Lucchese
(andata 1-0), Como-Giana (3-1), Olbia-Pontedera (0-0),
Piacenza-Renate (1-1) e Pistoiese-Prato (2-2); ore 16.30
Carrarese-Livorno (0-1), Cremonese-Pro Piacenza (3-2),
Siena-Arezzo (1-2) e Tuttocuoio-Lupa Roma (2-1); ore
20.30 Racing Club-Viterbese (1-3).
GIRONE B Venezia p. 42; Pordenone 41; Padova e
Parma 39; Reggiana 37; Gubbio 35; Bassano 33;
Sambenedettese 31; Feralpi Sal 29; Santarcangelo 27;
AlbinoLeffe 26; Maceratese (-3) 24; Sdtirol e Ancona
23; Lumezzane 22; Teramo, Modena e Forl 19; Mantova
18; Fano 16. Domani ore 14.30 Mantova-Samb (andata
3-1); ore 16.30 Feralpi Sal-Sdtirol (2-1); domenica ore
14.30 Bassano-Ancona (2-1), Fano-AlbinoLeffe (1-1),
Forl-Padova (0-2), Gubbio-Lumezzane (1-0) e ParmaSantarcangelo (0-0); ore 18.30 Reggiana-Venezia (1-1).
Rinviate a data da destinarsi Maceratese-Modena (00) e Teramo-Pordenone (1-3).
GIRONE C Matera, Juve Stabia e Lecce p. 43; Foggia 41;
Cosenza e Francavilla 33; Fondi (-1) e Fidelis Andria 29;
Catania (-7) 28; Siracusa 27; Casertana (-2) e Monopoli
26; Paganese 23; Messina 21; Akragas 20; Taranto 19;
Reggina 18; Catanzaro e Melfi (-1) 17; Vibonese 15.
Domani ore 14.30 Casertana-Paganese (1-0), CosenzaMatera (andata 2-3), Francavilla-Messina (1-1), Juve
Stabia-Monopoli (1-0), Lecce-Melfi (3-1) e SiracusaTaranto (0-0); ore 16.30 Reggina-Akragas (2-2) e
Vibonese-Foggia (0-3); domenica ore 18.30 Fidelis
Andria-Catanzaro (0-3); luned ore 20.45 FondiCatania (1-1, diretta su Rai Sport 1).