Vous êtes sur la page 1sur 1

Lega Pro R Girone B: i posticipi della 34a giornata MARTED 11 APRILE 2017 LA GAZZETTA DELLO SPORT 27

Venezia, la B a un passo
dersi alla fine gli applausi), per-
de la terza gara consecutiva e Nordi fa la guardia
adesso dovr spareggiare nel AlbinoLeffe e Samb
prossimo turno il terzo posto
contro il Pordenone che lha ag- si accontentano

Sabato pu essere festa


ganciato a 62 punti. Doveva es-
sere Brevi quello con i problemi ALBINOLEFFE 0
in attacco per linfortunio di SAMBENEDETTESE 0
Neto Pereira e la squalifica di
Alfageme, invece Inzaghi a ALBINOLEFFE (3-5-2) Nordi 6,5;

1Pippo Inzaghi vince il derby con il Padova grazie a un gol di Moreo dover sistemare il suo settore
offensivo allultimo minuto, vi-
Zaffagnini 6, Gavazzi 6, Scrosta 6; Gonzi
6, Giorgione 6,5, Nichetti 6, Di Ceglie 6,
Cortellini 6 (dal 45 p.t. Anastasio 6,5);
Ora gli baster conquistare un pari col Fano per essere promosso
sto che latteso Geijo risente di
Montella 6 (dal 28 s.t. Minelli 6) Ravasio
un problema durante il riscal- 6 (dal 18 s.t. Mastroianni 6). (Cortinovis,
damento e il bomber di Coppa, Mondonico, Dondoni, Guerriera,
Ferrari, non nemmeno in pan- Mandelli). All. Alvini 6
PADOVA-VENEZIA 0-1 china: il tridente viene allora ri- SAMBENEDETTESE (4-3-3) Aridit 6;
MARCATORE Moreo al 2 s.t. disegnato con Moreo punta Rapisarda 6, Di Pasquale 6 (dal 48 s.t.
PADOVA (3-5-2) Bindi 6; Cappelletti Radi), Mattia 6,5, Pezzotti 6,5; Sabatino
centrale e con Marsura e Falze- 6,5, Damonte 6, Lulli 6,5; Vallocchia 6
5,5, Emerson 5,5, Russo 6 (dal 40 s.t. rano ai lati. Proprio questulti- (dal 42 s.t. Agodirin sv), Sorrentino 6, Di
Cisco s.v.); Madonna 5,5, De Risio 5,5 mo sulla destra uno dei pi at- Massimo 6 (dal 25s.t. Latorre 6).
(dal 19 s.t. Mazzocco 5,5), Mandorlini
5,5 (dal 33 s.t. Bobb s.v.), Dettori 6, tivi. (Pegorin, Di Filippo, Grillo, Bernardo,
NTow, Candellori, Ovalle). All. Sanderra
Favalli 5,5; Altinier 5, De Cenco 5. 6
(Favaro, Sbraga, Tentardini, Monteleo- LA CHIAVE Il primo tempo
ARBITRO Guida di Salerno 6,5
ne, Boniotti, Berardocco, Gaiola). All. viaggia frizzante e combattuto, NOTE paganti 163, abbonati 529,
Brevi 5,5. ma le squadre difficilmente tro- incasso di 6.329 euro. Ammoniti
VENEZIA (4-3-3) Facchin 6; Zampano vano spazi, del resto la sfida Damonte, Lulli e Gavazzi. Angoli 9-3.
6, Domizzi 6,5 (dal 23 s.t. Malomo 6),
Modolo 6,5, Garofalo 6; Acquadro 6
tra le due migliori difese del gi- BERGAMO Avanti adagio e tutti
(dal 43 s.t. Fabris s.v), Bentivoglio 6,5, rone: il Padova non vuole com- contenti. Il refrain per AlbinoLeffe e
Soligo 6,5; Falzerano 7, Moreo 7, mettere distrazioni, il Venezia Samb, condizionate dalle assenze,
Marsura 6 (dal 29 s.t. Cernuto s.v.). fa girare bene il pallone, ma potrebbe essere questo. Uno 0-0 con
(Sambo, Vicario, Galli, Pellican, Stulac, non riesce a farsi pericoloso in squadre bloccate per larghi tratti e
Strechie, Tortor, Caccavallo). All. capaci di regalare pochi sussulti, ma un
area: logico allora provarci solo esito che soddisfa tutti. Meglio gli ospiti
Inzaghi 7.
ARBITRO Giuia di Olbia 6,5.
con conclusioni da lontano. Lo sottoporta con Nordi che si sporca i
NOTE paganti 5.793, abbonati 3.019, spettacolo migliore arriva, allo- guanti in almeno tre occasioni due con
incasso di 48.398 euro. Ammoniti ra, dagli spalti dove ci sono Lulli, una con Sabatino e poi si salva
Dettori, Altinier, Mazzocco e Soligo. quasi 9.000 spettatori: la curva quando, al 31 della ripresa, Nichetti
Angoli 6-3. devia una punizione di Pezzotti e la palla
che ospita i sostenitori del Ve- colpisce la traversa. I seriani sfiorano il
nezia sventola le bandiere col gol in extremis: cross basso di Anastasio
Andrea Moretto leone di San Marco, mentre e nessuno riesce a deviare in porta.
PADOVA dallaltra parte si risponde con Federico Errante
una splendida coreografia tra

la notte di super Pippo In- Joe Tacopina, 50 anni, patron del Venezia LAPRESSE Lattaccante Stefano Moreo, 23 anni ACTIVA bandiere, sciarpe e slogan. Ci
zaghi e del trionfo del pro- vuole un episodio per decidere
getto di Joe Tacopina, che 23a partita in questo campiona- ro solo lultimo piccolo passetti- il derby e arriva allinizio del se-
in due anni ha riportato il cal-
cio che conta in laguna, dai di-
to (41 punti fuori casa, 7 suc-
cesso di fila lontano dal Penzo),
no sabato a SantElena contro il
Fano (baster non perdere) e
RTerza sconfitta di condo tempo: pallone perso in
mediana da Altinier e Falzera-
lettanti a un passo dalla promo- sfata il tab dellEuganeo dove poi arriver una promozione
fila per Brevi e nel no in velocit offre lassist per il
zione in B. Vince il derby, il Ve- non aveva mai vinto contro il pi che meritata. prossimo turno c tiro forte e vincente di Moreo
nezia, e i giocatori festeggiano
saltando sotto la curva che
Padova, allontana di 11 lun-
ghezze il Parma, secondo, e fa NEGATIVO Il Padova continua il
lo scontro diretto (9 gol stagionale). La reazione
del Padova c, ma condizio-
ospita un migliaio di tifosi. Suo- gi urlare ai propri tifosi la pa- suo momento negativo, co- con il Pordenone nata dallansia del dover recu-
na la marcia trionfale, il Vene- rola serie B. Le bottiglie in frigo stretto a guardare la festa degli perare il risultato. Troppo po-
zia, che grazie ad un lampo di magari non le metteranno per avversari (anche il presidente co.
Moreo, a inizio ripresa, vince la scaramanzia, ma manca davve- veneziano Tacopina va a pren- RIPRODUZIONE RISERVATA Emanuele Nordi, 32 anni

LA SITUAZIONE PANCHINE E ASSEMBLEA GIUDICE SPORTIVO


Cremonese a -1 dallAlessandria Olbia, Mereu nuovo tecnico Stop agli allenatori: 2 giornate
Pure il Foggia a un passo dalla B Gravina: Taglio agli over 23 a Diana e Franzini, una a Sottil
Cos nei tre gironi dopo 34 giornate. Forl 33; Lumezzane 32; Fano 31; Ancona OLBIA (a.di.) Bernardo Mereu, detto Gravina lunica strada da FIRENZE Il giudice sportivo della Fidanzio (Melfi), per comportamento
GIRONE A Alessandria p. 70; 27. Sabato, ore 14.30 Modena-Samb (1- 56 anni, ex Torres, La Palma e percorrere la riduzione dei costi. Lega Pro ha squalificato 27 gravemente offensivo verso la terna
Cremonese 69; Arezzo e Livorno 61; 1); ore 16.30 Ancona-Feralpi Sal (0-0), Villacidrese, il nuovo allenatore Stiamo lavorando sulla politica degli giocatori. Espulsi: due giornate a arbitrale, e Damato (Reggina) per
Giana 60; Piacenza 55; Viterbese 51; Lumezzane-AlbinoLeffe (0-2), Santar- dellOlbia fino al 30 giugno. Dopo over e sul progetto delle Squillace (Fondi); una a Abate comportamento gravemente scorretto
Renate 50; Como 49; Lucchese (-2) e cangelo-Mantova (1-3), Sdtirol-Macera- lesonero di Simone Tiribocchi (1 valorizzazioni. La Lega Pro si chiede (Francavilla), DAmbrosio (Siena), e offensivo verso i tesserati del
Pro Piacenza 45; Pistoiese (-1), Siena e tese (2-1), Teramo-Forl (2-0) e Venezia- punto in 6 gare), la societ ha infatti se sia giusto valorizzare circa Borghese (Livorno), Balestrero Catanzaro. Ammende: 5.000 euro
Pontedera 39; Carrarese 34; Tuttocuoio Fano (1-0); ore 18.30 Bassano-Parma (1- scelto il terzo tecnico stagionale 400 atleti che arrivano dalle leghe (Monopoli). Non espulsi: una Lecce (accensione di fumogeni,
e Prato 33; Olbia 32; Lupa Roma 31; 1) e Pordenone-Padova (4-3); luned, ore dopo il mancato accordo con maggiori a fronte di un costo che giornata a De Lucia e Esposito lanciati anche sul terreno di gioco;
Racing Club 28. Gioved, ore 14.30 20.45 Reggiana-Gubbio (3-2). Michele Mignani, contattato dopo parzialmente pagato dalle societ di (Catanzaro), Bianco (Pro Piacenza), esplosione di petardi), 1.500 Foggia,
Olbia-Carrarese (1-4), Racing Club- GIRONE C Foggia p. 77; Lecce 71; Matera la gara di sabato ed esonerato il 4 appartenenza che vogliono valorizzare Cucinotti e Porcino (Reggina), Fondi e Reggina, 1.000 Forl, 500 Melfi.
Piacenza (4-1), Renate-Pistoiese (0-0) e 60; Juve Stabia e Siracusa 54; Francavil- marzo dopo sei sconfitte di fila. i calciatori, ma che in realt in capo Signorini (Fondi), Palmiero
Viterbese-Alessandria (0-4); ore 16.30 la 50; Cosenza 48; Paganese (-1), Fidelis alle nostre societ e che impediscono (Akragas), Bardelloni e Capelluto Matera deferito
Lupa Roma-Arezzo (1-3); ore 18.30 Andria e Casertana (-2) 45; Catania (-7) Assemblea di Lega la valorizzazione di giovani del proprio (Forl), De Vito (Messina), Fioretti MATERA (n.v.) Il Matera stato
Pontedera-Giana (1-0); ore 20.30 43; Fondi (-1) 42; Messina 39; Reggina FIRENZE Dalla prossima stagione settore giovanile. Da qui anche lidea (Fano), De Feudis e Foglia (Arezzo), deferito per non aver corrisposto,
Livorno-Tuttocuoio (1-0), Lucchese-Siena 38; Akragas 35; Monopoli 34; Catanzaro gli over 23 in Lega Pro potrebbero di rivedere al rialzo il premio per le Giorno e Orlando (Casertana), entro il 16 febbraio, gli emolumenti
(2-1), Prato-Cremonese (1-5) e Pro 32; Vibonese 31; Taranto 30; Melfi (-1) 28. scendere da 16 a un livello fra 6 e societ di serie inferiore. Infine Corsinelli (Pontedera), Croce relativi alla mensilit di dicembre 2016
Piacenza-Como (2-3). Sabato, ore 14.30 Akragas-Casertana 8, in nome della riduzione dei stato nominato Luigi Ciampoli, (Fidelis Andria), Liviero e Matute allallora diesse Giuseppe Iodice,
GIRONE B Venezia p. 77; Parma 66; (1-0), Fidelis Andria-Fondi (2-1), Foggia- costi: lipotesi formulata ieri dal componente del Comitato Etico, che (Juve Stabia), Cavagna (Lupa nonch i premi contrattuali lordi
Padova e Pordenone 62; Reggiana 57; Reggina (1-1), Francavilla-Juve Stabia (0- presidente Gabriele Gravina nel subentra a Luigi Curatoli (che lascia Roma), Allegretti (Maceratese), scaduti al 31 dicembre 2016 dovuti a
Gubbio 53; Samb 50; Feralpi Sal 48; 1), Matera-Lecce (3-0), Messina-Melfi (0- corso dellassemblea delle societ. per motivi di lavoro). Nei suoi 49 anni Valente (Siracusa). Allenatori: due diversi tesserati. Deferiti anche la.d.
AlbinoLeffe 46; Santarcangelo (-2) e 3), Paganese-Vibonese (0-0) e Taranto- In assenza di risposte relative alla di carriera, Ciampoli ha quasi sempre giornate a Diana (Melfi) e Franzini unico Antonio Taccogna e il dirigente
Maceratese (-2) 44; Bassano 42; Sdtirol Monopoli (0-1); 16.30 Catanzaro-Siracu- Legge Melandri che assicurino rivestito il ruolo di Pubblico Ministero, (Piacenza); una a Sottil (Siracusa). Sergio Leoni. Possibile una
38; Modena 37; Teramo e Mantova 34; sa (0-1); 18.30 Catania-Cosenza (2-1). maggiore certezza finanziaria ha entrando in magistratura nel 1965. Dirigenti: inibiti fino al 2 maggio penalizzazione.