Vous êtes sur la page 1sur 41

Enzo Ventoruzzo

SCRIVERE LA TESI
CON MICROSOFT WORD
SENZA PROBLEMI

Centro Copia s.n.c.


Via S. Francesco, 16/a
37129 Verona
Tel. 045 8010753 - Fax 045 8021866
www.centrocopiavr.it
e-mail: centrocopia.vr@tin.it
Centro Copia Enzo Ventoruzzo

Indice

Premessa ............................................................................................................................ 3

Modello Tesi ....................................................................................................................... 4

Perch la pagina vuota iniziale di Word 2007/2010 non l'ideale per iniziare a

scrivere la tesi? .................................................................................................................. 6

Sequenza di lavoro passo passo ..................................................................................... 8

Impostazione di Microsoft Word ...................................................................................... 9

Impostare i margini della pagina .................................................................................... 11

Impostazione del Carattere e dell'Interlinea .................................................................. 17

Visualizzazione dei caratteri invisibili o non stampabili............................................... 20

Inserire testo copiato da pagine web ............................................................................. 22

Come portare il testo gi scritto nel Modello Tesi scaricato dal nostro sito .............. 24

Le Interruzioni di pagina ................................................................................................. 26

Le Interruzioni di sezione ................................................................................................ 29

Inserire i numeri di pagina .............................................................................................. 34

Inserire le note a pi di pagina ....................................................................................... 38

2
Centro Copia Enzo Ventoruzzo

Premessa

Questo manuale deriva dall'esperienza maturata con pi di 8.000 studenti venuti a


stampare la tesi presso il nostro centro.

Non pretende e non vuole essere un corso su Microsoft Word, per il quale esistono in
commercio numerosi libri, ma uno strumento che, assieme al Modello Tesi, scaricabile
gratuitamente dal nostro sito, vi guida, passo dopo passo, a scrivere la tesi, evitando di
commettere quegli errori di impaginazione commessi dalla maggior parte degli studenti.

Prima di iniziare a scrivere sarebbe molto utile consultare la:


"Guida alla redazione della Tesi"
Questa guida, che potete consultare od acquistare presso di noi, si occupa della teoria
della scrittura, cio delle regole generali di scrittura, che devono poi essere messe in
pratica con un programma di elaborazione testi come Microsoft Word.

3
Centro Copia Enzo Ventoruzzo

Modello Tesi

Il Modello Tesi un documento pronto per scrivere la tesi ed utilizzabile da chi deve
iniziare a scrivere la tesi o ha iniziato da poco.

Spiegarvi cosa vuol dire pronto richiederebbe parecchie pagine, vi annoierei e non lo
scopo di questo manuale.

L'unica cosa che vi posso assicurare che il documento vuoto, che appare a video
quando si avvia Word 2007, non pronto, perch presenta alcune caratteristiche che di
solito non vanno bene per la stesura della tesi, come potrete vedere nelle pagine
successive.

Utilizzando il nostro Modello Tesi e seguendo, passo passo, le indicazioni presenti in


questo manuale, oltre ad evitare di commettere alcuni possibili errori di
impaginazione, avrete a disposizione altre potenzialit.

Fra queste:

1) La possibilit di cambiare in qualsiasi momento il carattere e l'interlinea di tutta la tesi


con un semplice clic del mouse, senza intervenire paragrafo per paragrafo.

2) Scrivendo la tesi in un unico documento, con l'eventuale sola esclusione del


frontespizio, potete creare l'Indice in automatico, ogni volta che lo riterrete opportuno,
sia durante lo svolgimento che alla fine della tesi.
Per sfruttare questa possibilit vi consigliamo di passare dal nostro negozio per avere
le indicazioni su come procedere.

4
Centro Copia Enzo Ventoruzzo

Caratteristiche Modello Tesi

Il documento Modello Tesi stato creato con Word 2007 (.docx) e salvato nella versione
Word 2003 (.doc).
Se volete lo potete salvare nella versione originale Word 2007 (.docx).

Esistono 4 tipi di Modello Tesi.doc in base alle caratteristiche che deve avere la tesi:

1. Tesi da stampare Fronte Retro con numeri di pagina centrali


2. " Fronte Retro " numeri di pagina esterni
3. " solo Fronte " numeri di pagina centrali
4. " solo Fronte " numeri di pagina a destra

Tutti e quattro i modelli presentano le seguenti impostazioni, che possono essere


modificate, come vedrete in seguito, in base alle vostre esigenze:

Margine superiore: 3 cm
Margine inferiore: 3 cm
Margine sinistro: 3 cm
Margine destro: 3 cm

Tipo carattere: Times New Roman

Dimensione caratteri:
12 pt (punti) per il testo;
10 pt (punti) per le note a pi di pagina.

Interlinea:
1,5 per il testo;
1 per le note a pi di pagina.

5
Centro Copia Enzo Ventoruzzo

Perch la pagina vuota iniziale di Word 2007/2010


non l'ideale per iniziare a scrivere la tesi?
Il documento vuoto, che appare a video, quando si avvia Word 2007/2010, ha di solito le
seguenti caratteristiche:

Carattere:

Tipo carattere: Calibri


Dimensione carattere: 11 pt (punti)

A parte il fatto che la dimensione dei caratteri utilizzata nelle tesi solitamente di 12, 13 o
14 pt (punti), se pensate di utilizzare un carattere diverso dal Calibri dovete tener presente
che anche i numeri di pagina, le note a pi di pagina ecc. risulteranno in Calibri e quindi
dovranno essere cambiati anche loro.

Paragrafo:

Interlinea: Multipla 1,15


Spaziatura: Dopo 10 pt (punti)

L'interlinea di una tesi solitamente 2 (doppia) o 1,5.


Quindi di solito l'interlinea va cambiata.
Potete anche utilizzare l'Interlinea Multipla (1,15), ma lo dovete sapere e non accettare la
cosa passivamente.

6
Centro Copia Enzo Ventoruzzo

Ma cosa comportano i 10 pt Dopo in Spaziatura nell'impostazione del paragrafo?


Comportano che fra un paragrafo e l'altro, oltre alla spaziatura dovuta all'interlinea, c' un
ulteriore spazio di 10 pt (punti), che equivalgono a circa 3,5 mm.

Vediamo un esempio pratico, scrivendo un semplice indirizzo:

Spett. Spett.
Centro Copia s.n.c.
Via S. Francesco, 16/a Centro Copia s.n.c.
37129 Verona
Via S. Francesco, 16/a
Spett.
37129 Verona

L'indirizzo di sinistra scritto in carattere Arial 12 grassetto con interlinea singola.

L'indirizzo di destra scritto sempre in carattere Arial 12 grassetto con interlinea singola,
ma con spaziatura di paragrafo 10 pt Dopo.

Come potete notare il fatto che il paragrafo abbia 10 pt Dopo amplifica la spaziatura fra i
vari paragrafi indipendentemente dall'interlinea.

Se la cosa non vi piace dovete toglierla inserendo 0 al posto di 10.

7
Centro Copia Enzo Ventoruzzo

Sequenza di lavoro
passo passo

Dopo aver scaricato dal nostro sito il documento Modello Tesi.doc opportuno, procedere
come segue:

1) Impostazione di Microsoft Word

2) Impostazione dei margini della pagina

3) Impostazione del carattere e dell'interlinea del testo

A questo punto potete iniziare a scrivere seguendo le indicazioni presenti in:

4) Visualizzazione dei caratteri visibili o non stampabili

5) Inserire testo copiato da pagine web (nel caso lo dobbiate fare)

Se avete gi iniziato a scrivere dovete seguire le indicazioni presenti in:

6) Come portare il testo gi scritto nel Modello Tesi scaricato dal nostro sito

8
Centro Copia Enzo Ventoruzzo

Impostazione di Microsoft Word


Disattivazione delle Opzioni di Correzione automatica

Prima di iniziare a scrivere vi consiglio vivamente di cambiare alcune impostazioni in


Microsoft Word su tutti i computer che utilizzerete per scrivere la tesi.
Purtroppo per chi non ha molta familiarit con Word, la Microsoft ha deciso che con
l'installazione del programma vengano impostati alcuni automatismi che, in pratica, ne
complicano l'uso.
Motivo? Dovete chiederlo a loro, anche se io un'idea personale ce l'ho.
Queste impostazioni non servono agli utilizzatori esperti, che le disattivano, e creano solo
confusione e problemi a chi non ha molta familiarit con il programma.
Spesse volte mi sento dire " Word fa quello che vuole". Certo! Se glielo permettiamo!
Vi assicuro che questa una delle fonti di maggior disorientamento per chi deve scrivere e
di impiego di tempo per chi deve, eventualmente, sistemare la vostra tesi, nel caso voi non
siate in grado di farlo.

1) Dal pulsante Office


scegliere Opzioni di Word;

2) Cliccare su Strumenti di correzione


3) Cliccare su Opzioni correzione automatica;

9
Centro Copia Enzo Ventoruzzo

4) Nella scheda Formattaz. autom. durante la digitazione


deselezionare tutte le caselle di controllo come nella figura seguente.

10
Centro Copia Enzo Ventoruzzo

Impostare i margini della pagina

Prima di iniziare a scrivere consigliabile impostare le caratteristiche della pagina su cui


iniziare a scrivere.

Anche se si possono scegliere in qualsiasi momento, preferibile impostare le


caratteristiche della pagina su cui iniziare a scrivere fin dall'inizio, in modo da ritrovarsi a
video, sin da subito, un documento impaginato come quella che dovrebbe essere la
versione definitiva della tesi.

Dalla scheda Layout di pagina sulla Barra multifunzione cliccare su Imposta pagina;

La finestra di dialogo dispone di tre schede:

Margini, Carta, Layout.

11
Centro Copia Enzo Ventoruzzo

Nella scheda Margini si devono inserire le misure per il margine Superiore, Inferiore,
Sinistro e Destro.

Il margine rappresenta la cornice entro cui viene scritto il testo e vengono posizionati
grafici e tabelle e le eventuali note a pi di pagina (Vedi esempio di pagina seguente).

I margini superiore, inferiore, sinistro e destro possono andare, normalmente, da un


minimo di 2 cm ad un massimo di 3,5 cm.

Dipende dalle indicazioni fornite dalla Facolt o dal vostro Docente.


In mancanza di queste dovete scegliere personalmente quello che desiderate fare.

Le impostazioni pi diffuse sono:

Margine superiore: 3 cm
Margine inferiore: 3 cm
Margine sinistro: 3 cm
Margine destro: 3 cm

Lasciate sempre la Rilegatura uguale a 0 (zero).


Se volete che il margine sinistro sia maggiore di quello destro aumentate la misura del
margine sinistro rispetto a quello destro.

Per esempio:

Margine sinistro: 3,5 cm


Margine destro: 2,5 cm

12
Centro Copia Enzo Ventoruzzo

Foglio in formato A4 (21 x 29,7 cm)

Superiore
Margine

Intestazione

Area di testo
Margine Margine
sinistro (Note a pi di pagina comprese) destro
Inferiore
Margine

Numero di pagina

13
Centro Copia Enzo Ventoruzzo

Se la tesi deve essere stampata fronte/retro indispensabile attivare la casella di


controllo Margini simmetrici, nel caso in cui i margini Sinistro e Destro non siano di
dimensioni uguali.

In questo caso le diciture Sinistro e Destro nella scheda Margini si trasformano in Interno
ed Esterno.

Questa impostazione utile anche per vedere la tesi fronte/retro in Anteprima di stampa,
attivando Due pagine nella scheda Visualizza.

14
Centro Copia Enzo Ventoruzzo

Scheda Layout:.

Intestazione e Pi di pagina:
L'Intestazione il testo che pu comparire in cima ad ogni pagina, fra il margine ed il
bordo superiore del foglio, mentre il Pi di pagina il testo che pu comparire in fondo ad
ogni pagina, fra il margine ed il bordo inferiore del foglio.
Entrambi possono contenere elementi che si ripetono su ogni pagina, come il numero di
pagina, il titolo del capitolo e/o altre diciture.

Se desiderate che nella prima pagina del documento non compaia il numero di pagina e
l'eventuale intestazione dovete attivare la casella di controllo Diversi per la prima pagina.

Se desiderate che, nella tesi da stampare fronte/retro, i numeri di pagine siano a destra
sulle pagine dispari (fronti) e a sinistra sulle pagine pari (retri), cio esterni, dovete attivare
la casella di controllo Diversi per pari e dispari.

Questo vale anche nel caso vogliate che l'intestazione della pagina di sinistra sia diversa
da quella della pagina di destra.

15
Centro Copia Enzo Ventoruzzo

La Distanza dal bordo (pagina) dell'Intestazione e del Pi di pagina rappresenta la


distanza dal bordo del foglio dei numeri di pagina e delle eventuali intestazioni che volete
inserire nel documento, come potete vedere nell'esempio nelle pagine precedenti.

Normalmente questo valore non dovrebbe essere inferiore a 1 cm.


Il valore consigliato di 1,5 cm.

16
Centro Copia Enzo Ventoruzzo

Impostazione del Carattere e dell'Interlinea

A questo punto opportuno scegliere il tipo e la dimensione del carattere da utilizzare


per il testo e per le eventuali note a pi di pagina

Si devono anche scegliere la spaziatura tra le righe, cio l'interlinea,


e l'allineamento per il testo e per le eventuali note a pi di pagina.

La dimensione dei caratteri utilizzata nelle tesi solitamente di:


12 o 13 o 14 pt (punti) per il testo;
10 o 11 pt (punti) per le note a pi di pagina.

L'interlinea del testo solitamente:


2 (doppia) o 1,5 per il testo;
1 (singola) per le note a pi di pagina.

L'allineamento del testo sempre Giustificato.

Le eventuali note a pi di pagina possono essere Giustificate o allineate A sinistra.

I titoli dei capitoli, nella maggior parte dei casi, sono allineati A sinistra o Centrati
orizzontalmente, mentre i titoli dei vari sottocapitoli sono allineati A sinistra.

***

Il documento Modello Tesi scaricato dal nostro sito, come spiegato in precedenza, ha le
seguenti caratteristiche:

Tipo carattere: Times New Roman

Dimensione caratteri:
12 pt (punti) per il testo;
10 pt (punti) per le note a pi di pagina.

Interlinea:
1,5 per il testo;
1 per le note a pi di pagina.

17
Centro Copia Enzo Ventoruzzo

Se desiderate cambiare le caratteristiche del testo, con il tasto destro del mouse fate clic
su Stile Normale nella scheda Home.

Quindi, selezionare e fare clic su Modifica.

18
Centro Copia Enzo Ventoruzzo

Si aprir la finestra di dialogo Modifica Stile.

A questo punto potete impostare:


il Carattere base, scegliendolo nella casella Formattazione;
l'Interlinea, cliccando sul tasto opportuno (Interlinea Singola, 1,5 righe o Doppia).

Questo modo di procedere molto importante, perch utilizzando questa tecnica potrete
cambiare in qualsiasi momento il carattere e l'interlinea di tutta la tesi con un semplice clic
del mouse, senza dover intervenire paragrafo per paragrafo.

19
Centro Copia Enzo Ventoruzzo

Visualizzazione dei caratteri


invisibili o non stampabili

Durante la digitazione vengono inseriti automaticamente da Microsoft Word alcuni caratteri


invisibili, detti anche non stampabili.
I caratteri invisibili o non stampabili sono quei simboli che compaiono solo a video, ma che
non vengono stampati, e permettono di individuare la formattazione del documento.

Vi consiglio vivamente di attivare la visualizzazione dei caratteri invisibili o non


stampabili, per controllare quello che state facendo.

Attivando la visualizzazione dei caratteri non stampabili potete controllare, per esempio,
quando e quante volte avete premuto la Barra spaziatrice, il tasto Invio, il tasto
Tabulazione e dove avete inserito le eventuali Interruzioni di pagina e di sezione.

Si esegue, quindi, una specie di radiografia del documento, utile per rintracciare gli spazi e
le tabulazioni superflui, per controllare se il numero degli invii, cio le spaziature, prima e
dopo i vari titoli sono di numero uguale e dello stesso formato ecc.

Per attivare o disattivare la visualizzazione dei caratteri non stampabili dovete premere il
pulsante Mostra tutto sulla scheda Home della Barra multifunzione.

20
Centro Copia Enzo Ventoruzzo

Esempio:

I puntini fra le parole () rappresentano gli spazi e vi indicano quando e quante volte avete
premuto la Barra Spaziatrice;

Il simbolo l'indicatore di fine paragrafo e vi dice quando e quante volte avete premuto il
tasto Invio (a capo);

La piccola freccia () il simbolo di tabulazione e vi indica quando avete premuto il tasto


di Tabulazione;

Le linee che occupano l'intera larghezza del testo con al centro le scritte "interruzione di
pagina" o "interruzione di sezione" rappresentano le varie interruzioni (di pagina o di
sezione) inserite nel documento;

21
Centro Copia Enzo Ventoruzzo

Inserire testo copiato da pagine web

Il testo presente nelle pagine web ha una propria formattazione e potrebbe causare dei
problemi di impaginazione una volta copiato brutalmente, con un semplice copia e incolla,
nella vostra tesi.

Paragrafi con Spaziatura Automatica Prima e Dopo, che creano spazio non uniforme fra
un paragrafo e l'altro:

Interruzioni di testo alla fine di ogni riga, che producono ampi spazi fra una parola e l'altra:

Simbolo
Interruzione
di Testo

22
Centro Copia Enzo Ventoruzzo

Se, per vari motivi, dovete inserire nella vostra tesi del testo copiato da pagine web e
volete evitare questi tipi di problemi necessario seguire la seguente procedura:

1. Innanzitutto selezionare sulla pagina web il testo che deve essere copiato;

2. Dal men Modifica scegliere Copia oppure cliccare sul Tasto destro del Mouse e
selezionare Copia;

3. Per incollare il testo copiato, fare clic sul punto in cui deve essere inserito;

4. Nela scheda Home cliccare sulla parte inferiore del pulsante Incolla.
Selezionare e cliccare su Incolla speciale.
Nella scheda che appare selezionare Testo non formattato e quindi fare clic sul
pulsante OK.

In questo modo il testo copiato perde tutte quelle caratteristiche di formattazione che
possono andar bene per la pagina web, ma che potrebbero creare problemi di
impaginazione nella vostra tesi.

Tenete presente che il testo copiato perde l'eventuale formattazione in grassetto ed in


corsivo, che dovrete eventualmente reimpostare.

A questo punto, potete iniziare a riformattare il testo copiato secondo le caratteristiche che
desiderate.

23
Centro Copia Enzo Ventoruzzo

Come portare il testo gi scritto


nel Modello Tesi scaricato dal nostro sito

Avete gi iniziato a scrivere la tesi e volete trasferire il testo che avete gi scritto nel
Modello Tesi scaricato dal nostro sito, per sfruttarne tutte le potenzialit.

La procedura simile a quella descritta nell'argomento precedente:


Inserire testo copiato da pagine web.

1. Selezionare il testo che deve essere copiato;

2. Dal men Modifica scegliere Copia oppure cliccare sul Tasto destro del mouse e
selezionare Copia;

3. Per incollare il testo copiato, fare clic sul punto in cui deve essere inserito;

4. Dalla scheda Home cliccare sulla parte inferiore del pulsante Incolla.
Selezionare e cliccare su Incolla speciale.
Nella scheda che appare selezionare Testo non formattato e quindi fare clic sul
pulsante OK.

24
Centro Copia Enzo Ventoruzzo

Dovete sempre tener presente che il testo copiato ed incollato con questa procedura
perde tutte le caratteristiche di formattazione che aveva, cio il grassetto, il corsivo,
l'allineamento e l'interlinea ed acquisisce automaticamente la dimensione del carattere,
l'interlinea e l'allineamento impostati nello Stile normale in Modello Tesi.

Perch, vi chiederete, non fare un semplice copia e incolla?

Perch il testo che avete gi scritto potrebbe avere caratteristiche di formattazione errate,
che potrebbero causare problemi una volta copiato con un semplice copia ed incolla.

Il vantaggio della procedura descritta nella pagina precedente, rispetto ad un semplice


copia ed incolla, che il testo incollato viene ripulito da tutte quelle caratteristiche di
formattazione, che potrebbero causare dei problemi di impaginazione.

A questo punto potete iniziare a riformattare il testo copiato, secondo le caratteristiche che
desiderate.

Se avete gi iniziato a scrivere la tesi e siete in uno stato avanzato o la tesi quasi
ultimata, dovete valutare se vi conviene trasferire il vostro testo in Modello Tesi.doc,
tenendo presente quello che stato detto all'inizio di questa pagina.

Eventualmente potete provate a vedere cosa succede e decidere se continuare o meno.

25
Centro Copia Enzo Ventoruzzo

Le Interruzioni di pagina

Durante la stesura di una tesi pu essere necessario forzare il cambio pagina, come
quando si sta per iniziare un nuovo capitolo od un nuovo paragrafo.

Per forzare il cambio pagina preferibile non utilizzare ripetutamente il tasto Invio, per
terminare una pagina e portare il testo successivo su una nuova pagina, anche se la cosa
sembra funzionare.
Non si tratta del sistema pi efficace, perch se, come succede sempre nella stesura di
una tesi, dovete apportare cambiamenti al contenuto del testo, togliendo o inserendo una
parola o intere righe, rischiate di scombinare l'impaginazione.

Per forzare il cambio di pagina avete a disposizione il comando Interruzioni di pagina,


presente nella scheda Layout della Barra Multifunzione.

Questo comando permette di forzare il cambio di pagina, portando il testo nella pagina
successiva.

Vediamo come procedere:

1. Fare clic nel punto in cui si desidera terminare la pagina ed iniziare una nuova pagina;

26
Centro Copia Enzo Ventoruzzo

2. Dalla scheda Layout di pagina fare clic su Interruzioni;

3. Selezionare e fare clic sulla prima opzione: Pagina;

27
Centro Copia Enzo Ventoruzzo

Il risultato a video, avendo attivato la visualizzazione dei caratteri non stampabili, il


seguente:

Viene visualizzata una riga con la scritta interruzione pagina

--------------------------------------------interruzione pagina--------------------------------------------

ed il testo successivo inizier sempre su una nuova pagina.

In questo modo, pur aggiungendo o togliendo del testo prima dell'interruzione di pagina, la
scritta "Capitolo 2" ed il testo successivo non verranno pi spostati dall'inizio della pagina.

28
Centro Copia Enzo Ventoruzzo

Le Interruzioni di sezione

Le sezioni sono porzioni di testo isolate, entro le quali possibile impostare formattazioni
profondamente diverse.

necessario dividere il documento in sezioni, utilizzando le Interruzioni di sezione, nei


seguenti casi:

Per cambiare la sequenza dei numeri di pagina all'interno di uno stesso file
(documento); Per esempio, se si vogliono numerare le prime pagine con numeri romani
e le successive con numeri arabi.
Per far iniziare automaticamente un nuovo capitolo su pagina destra dispari,
indipendentemente da dove finisce il capitolo precedente, quando la tesi deve essere
stampata fronte/retro.
Per rinumerare da 1 in ogni capitolo le note a pi di pagina;
Per cambiare le impostazioni di una o pi pagine all'interno di uno stesso documento
(p. es. per inserire pagine con orientamento orizzontale o pagine in formato A3).
Per cambiare le diciture nelle intestazioni e/o nei pi di pagina dei vari capitoli.

L'interruzione di sezione utilizzata nelle tesi normalmente di 2 tipi:


Pagina successiva;
Pagina dispari.

L'interruzione di sezione Pagina successiva viene utilizzata per:


Iniziare un nuovo capitolo nelle tesi che devono essere stampate solo fronte (su un
solo lato del foglio).
Poter inserire pagine con orientamento orizzontale, indipendentemente dal fatto che la
tesi venga stampata fronte o fronte/retro.

L'interruzione di sezione Pagina dispari viene utilizzata per:


Iniziare automaticamente un nuovo capitolo, su pagina destra dispari, nelle tesi che
devono essere stampate fronte/retro (su un entrambi i lati del foglio).

29
Centro Copia Enzo Ventoruzzo

1. Per inserire questo tipo di interruzione posizionare il cursore all'inizio di quella che
dovr essere la nuova sezione;

2. Dalla scheda Layout di pagina fare clic su Interruzioni;

3. Selezionare e fare clic su:

a. Pagina successiva;
Per le tesi che vengono stampate solo fronte.

30
Centro Copia Enzo Ventoruzzo

b. Pagina dispari;
Per le tesi che vengono stampate fronte/retro.

Con questo comando il testo successivo inizia su pagina destra dispari, indipen-
dentemente dalla pagina, sia essa pari o dispari, su cui finisce il testo precedente.

Se, infatti, il testo precedente termina su pagina dispari viene aggiunta automaticamente
una pagina completamente bianca.

Questa pagina completamente bianca, sulla quale non compare, correttamente, il numero
di pagina, viene visualizzata solo a video in anteprima di stampa.

31
Centro Copia Enzo Ventoruzzo

Risultato a video di un'Interruzione di sezione pagina successiva.

32
Centro Copia Enzo Ventoruzzo

Risultato a video di un'Interruzione di sezione pagina dispari.

33
Centro Copia Enzo Ventoruzzo

Inserire i numeri di pagina

Per la numerazione delle pagine si adottano sostanzialmente due criteri:


1) Numerare l'intera tesi con numeri arabi in modo consecutivo, a partire dal frontespizio
interno;
2) Non numerare le pagine che precedono l'indice (Frontespizio interno, dedica);
Numerare con numeri romani le pagine dell'indice;
Numerare con numeri arabi le pagine successive, ricominciando di solito la
numerazione da 1.

Normalmente tutte le pagine della tesi vengono conteggiate ai fini della numerazione, con
la sola eccezione delle tavole fuori testo, che non sono numerate, ma solo inserite fra le
pagine di testo.
Se una pagina completamente occupata da grafici o tabelle si pu tralasciare la stampa
del numero di pagina, ma occorre comunque conteggiare la pagina nella successione del
lavoro.

Il numero di pagina, anche se conteggiato, non dovrebbe comunque comparire nelle


seguenti pagine:
La pagina del frontespizio interno.
In tutte le pagine che contengono solo un titolo.
In tutte le pagine che, per motivi di impaginazione, sono lasciate completamente bianche.

*****

Prima della versione Word 2007 inserire i numeri di pagina esternamente, cio a destra
sulle pagine dispari e a sinistra sulle pagine pari, in una tesi che deve essere stampata
fronte/retro, era un'operazione quasi banale. A partire dalla versione Word 2007
diventata un'operazione cos complicata che richiederebbe quasi un piccolo corso.

Vi consiglio pertanto, se non avete utilizzato i nostri Modelli Tesi gi predisposti con i
numeri di pagina nella posizione corretta, di inserire i numeri al centro della pagina e di
utilizzare i numeri semplici e non quelli con forme, che sono belli da vedere a video, ma
possono complicare le cose al momento della stampa.

C', inoltre, un ulteriore problema con Word 2007.


Quando inserite i numeri di pagina, non si sa per quale motivo (buco del programma?),
viene inserito anche un ulteriore invio, per cui pu succedere che il numero di pagina
spinga il testo pi in alto rispetto al margine inferiore prefissato in Imposta pagina.
Per risolvere questo problema cancellare l'invio sotto il numero di pagina, in modo che
questo ritorni nella sua posizione corretta.

Se avete utilizzato i nostri Modelli Tesi, i numeri di pagina sono gi inseriti nell'esatta
posizione e potete tralasciare questa pagina e passare alla pagina successiva, per
cambiare il formato del numero (p. es. da arabo a romano) o per far iniziare la
numerazione da un numero diverso da 1.

34
Centro Copia Enzo Ventoruzzo

Se invece dovete o volete inserire personalmente i numeri di pagina dovete:

1. Fare clic sulla scheda Inserisci;

2. Dal gruppo Intestazione e Pi di pagina scegliere Numero di pagina;

3. Selezionare la posizione in cui volete inserire il numero di pagina;

35
Centro Copia Enzo Ventoruzzo

Per cambiare il formato del numero di pagina fare clic sul pulsante Numero di Pagina e
scegliere Formato pagina Numeri

Si apre la scheda Formato numero di pagina.

In questa scheda potete:

1) Scegliere il formato del numero di pagina (arabo, romano ecc.);


Nell'elenco a discesa Formato numero selezionare il formato desiderato.

2) Far iniziare la numerazione delle pagine da un numero di pagina specifico, diverso da 1.


Cliccare su Comincia da nella sezione Numerazione pagine ed inserire il numero di
pagina desiderato;

Alla fine cliccare su OK.

36
Centro Copia Enzo Ventoruzzo

Se il documento diviso in sezioni, per far continuare la numerazione delle pagine dalla
sezione precedente, nella scheda Formato numero di pagina selezionare Continua da
sezione precedente nella sezione Numerazione pagine;

Alla fine cliccare su OK.

I numeri di pagina si possono inserire anche utilizzando il pulsante Inserisci numeri di


pagina all'interno di un'intestazione o di un pi di pagina.

Se desiderate che sulla prima pagina del documento (p. es. il frontespizio) o di una
sezione, nel caso in cui il documento sia suddiviso in sezioni, non compaia il numero di
pagina, dovete attivare la casella di controllo Diversi per prima pagina, sulla scheda
Layout della finestra di dialogo Imposta pagina, come spiegato nel capitolo Impostare i
margini della pagina.

37
Centro Copia Enzo Ventoruzzo

Inserire le note a pi di pagina

Per inserire le note a pi di pagina fare clic con il mouse nel punto in cui si desidera
inserire il numero di rimando alla nota a pi di pagina;

1. Dalla scheda Riferimenti fare clic su Note a pi di pagina;

38
Centro Copia Enzo Ventoruzzo

2. Nella scheda Note a pi di pagina e di chiusura selezionare l'opzione Fondo pagina


alla voce Nota a pi di pagina

3. Cliccare su Inserisci

A fondo pagina comparir il numero della nota, accanto al quale verr posizionato il punto
di inserimento della nota sotto una breve linea, denominata separatore delle note, che
inizia sul margine sinistro e prosegue per un tratto verso destra.

Separatore delle note

39
Centro Copia Enzo Ventoruzzo

Digitare il testo della nota senza premere il tasto Invio alla fine della nota, altrimenti si
creer uno spazio superfluo.

Ritornare, quindi, al documento principale e continuate a digitare.

Se i vari capitoli della tesi sono riuniti in un unico file (documento) diviso in sezioni e volete
far iniziare la numerazione delle note da 1 per ogni capitolo, dovete scegliere l'opzione
Ricomincia ad ogni sezione al posto dell'opzione Continua, attiva di default, alla voce
Numerazione.

40
Centro Copia Enzo Ventoruzzo

Avvertenze!!

Non utilizzare mai la numerazione Personalizzata. Non serve e crea solo problemi.

Se dovete eliminare una nota:


1) Selezionare il relativo numero di rimando alla nota a pi di pagina nel testo;
2) Premete il tasto Canc.

Se invece dovete spostare una nota da un punto ad un altro nel documento:


1) Selezionare il relativo numero di rimando alla nota a pi di pagina nel testo;
2) Fate clic sul pulsante Taglia sulla barra degli strumenti;
3) Spostatevi nel punto in cui volete inserire la nota;
4) Fate clic sul pulsante Incolla sulla barra degli strumenti.

41