Vous êtes sur la page 1sur 1

Serie B R Il posticipo della 6a giornata MARTED 26 SETTEMBRE 2017 LA GAZZETTA DELLO SPORT 27

Nestorovski, gol e rosso


dangolo, limbeccata al centro

CLASSIFICA
per Bergamelli, la cui conclu-
sione viene respinta da Posa-
vec, fino al tocco vincente in
mischia di Bifulco. SQUADRE PT PARTITE RETI

Ma che fatica il Palermo


G V N P F S
PERUGIA 13 6 4 1 1 14 5
LA RISPOSTA Ferito nellorgo- FROSINONE 13 6 4 1 1 11 7
glio, il Palermo si scuote e rie- PALERMO 12 6 3 3 0 9 5
sce finalmente a completare EMPOLI 11 6 3 2 1 12 8
unazione vincente in verticale, CARPI 11 6 3 2 1 5 4

1La Pro Vercelli passa in vantaggio, sfiora il bis e mette paura per effetto del suggerimento in
area di Chochev al 25 per Ne-
CITTADELLA
AVELLINO
BARI
10
10
9
6 3
6 3
6 3
1
1
0
2
2
3
10
12
11
6
10
8
Lattaccante fa doppietta e salva Tedino, per poi si fa espellere
storovski: il macedone control-
PARMA 9 6 3 0 3 4 6
la e tira di sinistro sul palo pi CREMONESE 8 6 2 2 2 8 5
lontano. Sebbene liberi da freni PESCARA 7 6 1 4 1 14 12
psicologici, i rosanero per sin- SALERNITANA 7 6 1 4 1 8 7
cagliano spesso nella palude di VENEZIA 7 6 1 4 1 3 2
PALERMO 2 centrocampo, sbagliando di- SPEZIA 7 6 2 1 3 3 6
versi appoggi, mentre gli avver- BRESCIA 6 5 1 3 1 4 4
NOVARA 6 6 2 0 4 4 6
PRO VERCELLI 1 sari trovano con pi facilit la ENTELLA 6 6 1 3 2 8 11
strada della caccia al tesoro ASCOLI 6 6 2 0 4 6 9
PRIMO TEMPO 11
MARCATORI Bifulco (PV) al 20,
grazie agli esterni alti e per due FOGGIA 6 6 1 3 2 9 15
Nestorovski (Pa) al 25 p.t.; volte vanno vicini al nuovo van- TERNANA 5 5 1 2 2 6 10
Nestorovski (Pa) al 6 s.t. taggio: prima Posavec a salva- CESENA 4 6 1 1 4 3 11
re su Vives al 38 e 1 pi tardi PRO VERCELLI 2 6 0 2 4 3 10
PALERMO (3-5-2) Posavec 7; un tiro-cross carico di veleno in SERIE A PLAYOFF PLAYOUT RETROCESSIONI
Cionek 6, Struna 6, Szyminski 6; area di Germano mette a dura
Rispoli 6, Gnahor 5 (dal 15 s.t.
Dawidowicz 6), Murawski 7,
prova la friabile difesa rosane-
ro. 7 GIORNATA
Chochev 6,5, Morganella 5,5; VENERD 29 SETTEMBRE (ore 20.30)
Nestorovski 7,5, Trajkovski 5 (dal PARMA-SALERNITANA
19 s.t. Embalo 6). AVANTI TUTTA Nella ripresa, i SABATO 30 SETTEMBRE (ore 15)
PANCHINA Maniero, Pomini, rosanero ritrovano almeno ASCOLI-PALERMO
Accardi, La Gumina, Fiordilino. AVELLINO-EMPOLI
maggiore compattezza, ma col BRESCIA-PERUGIA
ALLENATORE Tedino 6,5. passare dei minuti la scelta CARPI-PESCARA
Gnahor si mostra perdente: CITTADELLA-ENTELLA
PRO VERCELLI (4-3-2-1) Marcone PRO VERCELLI-CESENA
6; Ghiglione 6, Legati 5,5, IL TIFO DI DYBALA troppi i passaggi sbagliati nei SPEZIA-BARI
Bergamelli 6, Mammarella 6; Paulo Dybala rimasto legato 16 metri. A salire in cabina di TERNANA-VENEZIA
Germano 6 (dal 28 s.t. Rovini 6), al Palermo e ieri sera, da Torino, regia, allora, ci pensa Chochev, DOMENICA 1 OTTOBRE (ore 15)
FOGGIA-NOVARA
Vives 6,5, Castiglia 6; Bifulco 6,5 ha seguito la partita facendo il abile come in occasione del- LUNED 2 OTTOBRE (ore 20.30)
(dal 10 s.t. Raicevic 6), Firenze Ilija Nestorovski, 27 anni, gi 4 gol in Serie B con il Palermo LAPRESSE tifo con un post su Instagram l1-1 a servire nello spazio Ne- FROSINONE-CREMONESE
6,5; Morra 6,5 (dal 35 s.t. Polidori
s.v.). storovski, anche stavolta preci-
PANCHINA Nobile, Gilardi, Berra, tratti del match. so col suo sinistro vincente ad
Altobelli, Rovini, Vajushi, Dramane, Alessio DUrso IL MIGLIORE incrociare: doppietta e 4 gol CESENA
Barlocco, Grossi, Polidori, Bruno. INVIATO A PALERMO ALLASSALTO Tedino, privo di stagionale per lattaccante. Te-
ALLENATORE Grassadonia 6. Jajalo e Coronado, si presenta dino procede al cambio Camplone trema
P
alermoski, Nestoro- con la sesta formazione diversa Gnahor-Dawidowicz nella
ARBITRO Baroni di Firenze 6,5.
GUARDALINEE Fiore 6,5-Scarpa vski, fate voi: dop- dallinizio della stagione: sta- speranza anche di schermare Castori-Di Carlo
6,5.
ESPULSI Nestorovski (Pa) al 40
pietta con tre punti
esclamativi. E i rosanero ri-
volta con un 3-5-2 camuffato in
cui Gnahor (come ad Empoli)
meglio la difesa, salvata dal
fuorigioco di Raicevic in occa-
se c il cambio
s.t. per doppia ammonizione spuntano dal basso, allimprov- esce dai blocchi portando pres- sione del gol annullato allat- CESENA (al.bur.) Il Cesena
(gioco scorretto e viso, come gli elicotteri dei film sing su Vives, cervello della Pro taccante al 18. La multinazio- va avanti con Camplone ma
comportamento non di guerra. E adesso fanno pi Vercelli, e Trajkovski gira attor- nale rosanero, addirittura con d lidea di non credere pi
regolamentare).
paura: aggancio al terzo posto e no a Nestorovski in attesa della 4 polacchi in campo (Cionek, in lui. Il d.s. Foschi ha parlato
7,5
AMMONITI Bergamelli (PV) e
Vives (Pa) per gioco scorretto; terza vittoria stagionale (sta- palla giusta. La squadra di Szyminski, Murawski e lultimo unora con tecnico e staff, poi
Murawski (Pa) e Mammarella (PV) volta in rimonta), seppur al Grassadonia gioca un calcio entrato), cerca di chiudere il ha incontrato i giocatori.
per comportamento non prezzo di indicibili sofferenze. frizzante con buoni movimenti NESTOROVSKI match con Embalo, ma finisce Infine c stato summit tra
regolamentare. Due gol dellasso macedone, senza palla e si rende molto pe- ATTACCANTE DEL PALERMO per esporsi ancora ai pericolosi Camplone e la squadra. Dopo
NOTE paganti 4.510, incasso non espulso nel finale per un netto ricolosa in avvio con Ghiglione, assalti degli ospiti (vedi il siluro due ore e mezzo il tecnico ha
comunicato; abbonati 2.063,
quota non comunicata.
mani, rimettono in corsa i sici- su cui chiude Struna con perfet- di Firenze). Nel finale il matta- guidato lallenamento. Sabato
Tiri in porta 3-5. Tiri fuori 2-4. liani e piegano unottima Pro ta scelta di tempo. Gli ospiti di- tore Nestorovski si fa espellere a Vercelli dovrebbe esserci
In fuorigioco 0-4. Angoli 4-3. Vercelli, piena di verve, capace mostrano di aver preparato a pure per un tocco di braccio in ancora lui in panchina, ma
Recuperi: p.t. 0, s.t. 5. di sfiorare pi volte il gol e nel puntino la sfida: emblematica area, eppure il risultato non non sono da escludere colpi
complesso di mettere allango- lazione del vantaggio, origina- cambier. di scena: Castori e Di Carlo i
lo i padroni di casa per lunghi ta da uno schema da calcio RIPRODUZIONE RISERVATA nomi dei possibili sostituti.

Serie C R Girone A: il posticipo della 5a giornata

Magia Del Sante GIRONE C: IL RECUPERO

Il Siracusa
PANCHINE ROVENTI
E festa Lucchese con lAndria:
se vince 2
Gubbio da Cornacchini a Pagliari
E a Cosenza finita con Fontana
LArezzo nei guai Si recupera oggi la gara
tra Siracusa e Fidelis Andria
Dopo le partite dellultima
giornata sono saltate due
panchine in Serie C e una terza
Monza e Pisa 8; Pistoiese*, Lucchese,
Cuneo e Piacenza 7; Arzachena 6; Pro
Piacenza* e Prato* 5; Giana 4; Arezzo
della seconda giornata: se la traballa. Nel girone B il Gubbio ha e Alessandria* 3; Pontedera 2;

1Una prodezza Marco Piga


squadra di casa vince sale al
secondo posto da sola, aun
esonerato Cornacchini e il vice
Tasso: la societ avrebbe voluto
Gavorrano* 0. Domenica, ore 16.30
Alessandria-Arezzo, Arzachena-

dellattaccante AREZZO punto dalla vetta. Bianco


potrebbe preferire Liotti,
Torrente (il tecnico che port il
Gubbio in B) ma non stato
Monza, Carrarese-Siena, Pistoiese-
Cuneo, Pontedera-Livorno e Pro

U
trovato laccordo, cos stamane Piacenza -Olbia; ore 20.30
fa risalire Lopez n minuto di follia a ca-
vallo del 22 della ripre-
Giordano e Mancino al posto
di Parisi, Spinelli e Catania.
dovrebbe firmare Dino Pagliari. Gavorrano-Viterbese, Lucchese-
Invece nel girone C cambia il Piacenza e Pisa-Prato; riposa Giana.
e rovina il debutto sa e per lArezzo calano Loseto invece privo di Cosenza: niente pi fiducia (come GIRONE B Pordenone p. 13; Renate 12;
ancora le tenebre. Terza scon- Stefano Del Sante, 30 anni, Quinto, Nadarevic, Colella e pareva sabato) ma esonero per Vicenza 11; Fermana e Bassano 10;
di Pavanel fitta interna di fila, la quinta in primo gol nella Lucchese RASTELLI forse Allegrini. Fontana dopo il summit tra il d.s.
Trinchera e il presidente
Sambenedettese e AlbinoLeffe 9;
Mestre 8; Padova* e Feralpi Sal 7;
sei partite e digiuno casalingo Cos in campo alle ore 16:
Guarascio, adesso in vantaggio Ravenna 6; Triestina* e Sdtirol 5;
AREZZO-LUCCHESE 0-1 che continua (settima sconfitta ma a parte tanta foga iniziale SIRACUSA (4-2-3-1) 1 Tomei; Diana su Pancaro, Atzori e Sottili. Reggiana* e Teramo* 4; Fano* e
MARCATORE Del Sante al 21 s.t. nelle ultime nove gare), con ha costruito solo un pericolo 13 Daffara, 6 Turati, Nello stesso girone aria pesante Santarcangelo 3; Gubbio 1; Modena 0.
AREZZO (4-3-3) Borra 5,5; Luciani 5, debutto di Massimo Pavanel per Albertoni con colpo di testa 23 Magnani, 19 Liotti; anche per Erra a Catanzaro: Sabato, ore 16.30 Reggiana-
Muscat 5,5, Ferrario 4, Sabatino 5,5; (appena subentrato a Bellucci) di Moscardelli deviato in ango- 8 Giordano, 4 Palermo; 27 sabato ultimatum, se va male Sambenedettese; domenica, ore
Foglia 5,5 (dal 28 s.t. Yebli 5,5), De rovinato. Il derby andato alla lo. Linizio gara stato solo un Sandomenico, 20 Mancino, pronto Luca DAngelo. 14.30 Bassano-AlbinoLeffe, Gubbio-
Feudis 5,5 (dal 23 s.t. Rinaldi 6), Cor- Sdtirol, Teramo-Fermana e Triestina-
radi 5,5 (dal 28 s.t. Cenetti 6); Cutolo Lucchese che ha preso i primi fuoco di paglia, andando avan- 18 Mazzocchi; 11 Scardina.
MATERA Renate; ore 18.30 Fano-Ravenna,
5,5, Moscardelli 6, DUrsi 5 (dal 12 s.t. punti esterni grazie alla pro- ti sono emerse le solite lacune. (12 DAlessandro, 24 Punzi, Si dimesso il d.g. Paparesta Modena-Mestre e Padova-
Di Nardo 5,5). (Ferrari, Varga, Talari- dezza di Stefano Del Sante Irriconoscibili i protagonisti 17 Mucciante, 15 Parisi, 14 MATERA (f.t.) Gianluca Santarcangelo; luned, ore 20.45
co, Franchetti, Criscuolo, Benucci, (primo gol): pallonetto al volo nella passata stagione, solo ti- Spinelli, 5 Di Grazia, 21 Grillo, Paparesta si dimesso dal Feralpi Sal-Pordenone (su Rai Sport);
Gerardini, Cellini). All. Pavanel 6. lasciando impietrito Borra e mide comparse spesso in balia 16 Vicaroni, 10 Catania, 25 Matera, dove rivestiva da meno di riposa Vicenza.
LUCCHESE (3-4-1-2) Albertoni 6,5; decidendo una gara bruttina. dellavversario. Moscardelli Punzi, 26 Martinez, 9 Plescia, tre mesi il ruolo di direttore GIRONE C Monopoli p. 13; Catania e
Espeche 6, Capuano 6,5, Baroni 6; generale. Non si conoscono le Lecce 10; Siracusa* 9; Reggina 8;
Tavanti 6, Arrigoni 6,5, Nol 6 (dal 45
Nemmeno il tempo di riorga- stato lultimo a mollare, ha lot- 2 Bennardo). All. Bianco.
motivazioni. La decisione Trapani*, Bisceglie*, Akragas,
s.t. Magli s.v.), Cecchini 6 (dal 40 s.t. nizzarsi e Ferrario lha combi- tato da solo contro lintera re- FIDELIS ANDRIA (4-3-3) 1 arrivata poche ore dopo la scelta Catanzaro e Francavilla 7; Rende 6;
Merlonghi s.v.); Fanucchi 6; Del Sante nata grossa andando a falciare troguardia ospite. Pavanel do- Maurantonio; 2 De Giorgi, 14 del patron Columella di imporre il Juve Stabia* e Sicula Leonzio* 5;
7 (dal 40 s.t. Mingazzini s.v.), Borto- Bortolussi sulla trequarti: ros- vr presto ridare una precisa Tiritiello, 6 Rada, 21 Curcio; silenzio stampa per i tesserati Casertana*, Matera (-1) e Paganese 4;
lussi 6 (dal 27 s.t. De Vena 6). (Di so diretto inevitabile. identit a una squadra diso- 8 Piccinni, 11 Matera, 17 dopo il k.o. di Monopoli. A parlare Fidelis Andria* 3; Cosenza 2; Racing
Masi, Maini, Bragadin, Russo, Strada, rientata. A fine gara stata pe- Esposito; 7 Barisic, 9 Croce, sarebbe solo il massimo dirigente, Fondi 1. Venerd, ore 20.45 Matera-
Cardore, Pagnini). All. Lopez 6. ma non ha mai risposto a telefono. Paganese (su Sportitalia); sabato, ore
ARBITRO Amabile di Vicenza 6.
LE MOSSE Lopez laveva prepa- sante la contestazione del pub- 10 Lattanzio. (22 Cilli, 3 Pipoli,
14.30 Akragas-Siracusa, Sicula
NOTE paganti 869, abbonati 856, rata con Fanucchi dietro le blico, inferocito contro il presi- 5 Allegrini, 13 Scaringella, 16 Ecco la situazione nei tre gironi Leonzio-Catanzaro e Trapani-
incasso non comunicato. Espulso punte a tamponare De Feudis dente Mauro Ferretti e i gioca- Minicucci, 18 Ippedico, 20 Di di Serie C e il programma delle Casertana; ore 16.30 Francavilla-
Ferrario al 22 s.t.; ammoniti Capuano, davanti alla difesa. Lanci lun- tori. Sorride la Lucchese chesi Cosmo, 19 Celli, 23 Bottalico, partite del prossimo turno (*una Reggina; ore 18.30 Juve Stabia-
De Feudis e Arrigoni. Angoli 5-2. ghi e poca manovra anche per stacca dalla zona calda lascian- 24 Paolillo). All Loseto. partita in meno). Racing Fondi; ore 20.30 Cosenza-
merito di un Arezzo che an- do lArezzo nelle sabbie mobili. ARBITRO Miele di Nola GIRONE A Livorno p. 13; Siena 11; Catania, Fidelis Andria-Monopoli e
dato sempre a pressare alto, RIPRODUZIONE RISERVATA (Caso-Pellino). Olbia 10; Viterbese e Carrarese 9; Lecce-Bisceglie; riposa Rende.