Vous êtes sur la page 1sur 7

66

Emittente TV

VIDEO

Canale 678
Canale 286
Il primo gruppo editoriale a Siracusa Il primo gruppo editoriale a Siracusa
Q u o t i d ian o Sicilia
www.libertasicilia.it Fondatore Giuseppe Bianca nel 1987 mail: libertasicilia@gmail.com
martedì 27 marzo 2018 • Anno XXxI • N. 73 • Direzione, Amministrazione e Redazione: via Mosco 51 • Tel. 0931 46.21.11 FAX 0931 60.006 • Pubblicità locale: via Mosco 51 • Tel. 0931 46.21.11 Fax 0931 60.006 • € 1,00

Un Protocollo d’intesa tra il Comando Generale della Guardia di Finanza ed il Ministero dell’Istruzione Fioccano le contravvenzioni dei Carabinieri di Siracusa

A scuola il progetto «Educazione In aumento i casi


di utilizzo di telefoni
alla legalità economica» cellulari alla guida
Il comandante col. Spampinato a contatto con gli studenti
Continua la serie di incon-
politica tri della sesta edizione del cronaca
Progetto “Educazione alla
Movimenti legalità Economica”. Oggi
le Fiamme Gialle aretusee
hanno incontrato gli studenti
Processo
civici per una presso l’IIS ARCHIMEDE di
Rosolini, nell’ambito del pro-
“Firmopoli”
coscienza getto che trae origine da un
Protocollo d’intesa tra il Co-
mando Generale della Guar-
slitta l’udienza
popolare dia di Finanza ed il Ministero
dell’Istruzione, dell’Universi- A causa di un difetto di noti-
fica ad alcuni imputati, il pro-
tà e della Ricerca finalizzata
Eppur si muove!, è una frase a promuovere, nell’ambito cesso a carico di 12 fra ammi- Quotidiana è l’attività di prevenzione svolta, dai Carabinieri
celebre della lingua italiana, dell’insegnamento “Cittadi- nistratori e funzionari pubblici del Comando Provinciale di Siracusa, sull’intera rete viaria
pronunciata da Galileo Galilei, nanza e Costituzione”, un per la vicenda relativa a “Fir- del territorio finalizzata ad infrenare il fenomeno annoso e
riferita da parte nostra ai tanti programma di attività a favo- mopoli” sarà per il 19 giugno. doloroso dell’incidentalità stradale. Pur tuttavia, si registra-
movimenti civici che sono nati re degli studenti della scuola All’udienza di ieri mattina c’è no ancora, con una certa frequenza, condotte di guida non
e nascono dall’oggi al domani, primaria e secondaria. stato tempo solo per alcune. corrette che diventano, spesso, causa di sinistri.
a tal proposito l’associazione
politico-culturale Le Formiche Al centro, il Col. Antonino Spampinato della Guardia di Finanza A pagina due A pagina cinque A pagina cinque
ha inaugurato sabato scorso
nella nuova sede di via Servi
di Maria 4/b. «Uno spazio politica cronaca Cisl: Si avvia la competizione
aperto ai cittadini funzionale
all’ascolto dei problemi e allo
studio delle soluzioni rispetto «E’ tempo di futuro! La Polstrada: per il rinnovo delle Rsu
alle questioni di maggiore
interesse per la nostra comu-
nità, a cominciare dalle diffuse
Miglioriamo manomissione La politica del governo
regionale verso questo
difficoltà occupazionali che
determinano mancanza di se- la nostra città» tachigrafo Tir territorio, il nuovo scena-
rio nazionale e le ricadu-
te sull’area del sud est,
renità in molte famiglie. I nostri
incontri settimanali da questo «Registro un entusiasmo A seguito di gravi incidenti le prossime elezioni per
momento in poi si terranno crescente intorno al progetto stradali che recentemente il rinnovo delle Rsu nel-
qui». lo sostiene il presidente civico che mi riconosce come hanno visto coinvolti autobus la Scuola e nel Pubblico
dell’associazione. punto di coesione di un nuovo. ed automezzi pesanti. Impiego.

A pagina tre A pagina tre A pagina dodici Il controllo degli Agenti della Polstrada Siracusa A pagina quattro
Focus • 2 Sicilia • 27 marzo 2018, martedì 27 marzo 2018, martedì • Sicilia 3 • SiracusaCity
Un Protocollo d’intesa tra il Comando Generale della Guardia di Finanza ed il Ministero dell’Istruzione Un testo di grande suggestione, ma
In Cattedrale anche di grande forza e modernità.
Ibanez Langlois. Protagonista sarà
l’attore siracusano, Sebastiano Lo
vato teologia e preghiera in questo
testo ed è quello che cercherò di

A scuola con la Guardia di Finanza: prosegue questa sera:


“La Bella Passione”
Un percorso seguendo il cammino
di Gesù verso il calvario, incontran-
do le figure della Passione: da Ero-
de a Giuda dalla Veronica ai disce-
poli. Una testimonianza di come la
Monaco, accompagnato dalle musi-
che dell’orchestra di 25 elementi di-
retta dal maestro Antonio Granata.
Un’iniziativa promossa dalla Catte-
trasmettere – ha detto Lo Monaco
–. Sono onorato ed emozionato, an-
che perchè ci troviamo in un tempio
greco oggi Cattedrale di Siracusa.
Il testo ha una grande forza ed una

il progetto «Educazione alla legalità economica»


drale e dall’Ufficio diocesano per la
Passione sia attuale in ogni tempo. pastorale del Turismo, in collabora- grande modernità: la Madonna è

monologo con Sarà la Chiesa Cattedrale di


Siracusa ad ospitare questa sera,
martedì 27 alle ore 20.30 “La Bel-
zione con Kairos.
Un poema, scritto da un sacerdo-
te cileno amico d’infanzia di Papa
madre di tutti gli ultimi, dai drogati ai
carcerati ai terroristi. Voce e musica
si uniscono in questa preghiera di

Nell’ambito dell’insegnamento “Cittadinanza e Costituzione”, un programma l’attore Lo Monaco la Passione” monologo tratto da “Il
libro della Passione” di José Miguel
Francesco, che prova a rendere at-
tuale la Passione di Gesù. “Ho tro-
lode a Cristo e alla sua passione in
croce”.

di attività a favore degli studenti della scuola primaria e secondaria


Continua la se-
rie di incontri della
sesta edizione del
rivestito dal Cor-
po, quale organo
di polizia vicino a
Movimenti civici per una scelte fondamentali
a cui sono chiamati,
pensiamo alle ope-
re pubbliche di cui

coscienza popolare
Progetto “Educa- tutti i cittadini, di Siracusa necessita.
zione alla legalità cui tutela il bene È giusto che la città
Economica”. Oggi fondamentale delle conosca cosa si deci-
le Fiamme Gialle libertà economiche, de e perché si decide.
aretusee hanno con particolare ri- Ecco dobbiamo pre-
incontrato gli stu-
denti presso l’IIS
ferimento alla pre-
venzione dell’eva- «Una democrazia partecipata in cui tutti tendere un governo
per i Cittadini e dei
ARCHIMEDE di sione fiscale e dello
sperpero di risorse
i cittadini devono conoscere le scelte Cittadini».
Rosolini, nell’am-
bito del progetto pubbliche, delle fondamentali a cui sono chiamati» L’incontro si è nu-
trito di alcuni spunti
che trae origine falsificazioni, del- amministrativi offer-
da un Protocollo la contraffazione, E ppur si muove!, Siracusa». ti dai componenti
d’intesa tra il Co- nonché dell’uso e è una frase celebre Ezechia Paolo Re- dell’associazione al
mando Generale dello spaccio di so- della lingua italiana, ale si è detto felice dibattito. Luciana For-
della Guardia di Fi- stanze stupefacen- pronunciata da Gali- ed emozionato di mica ha presentato il
nanza ed il Ministe- ti. All’iniziativa è ab- leo Galilei, riferita da essere accolto nuo- progetto dell’Aretusa
ro dell’Istruzione, binato un concorso parte nostra ai tanti vamente tra gli amici Card, spiegando il
dell’Università e denominato “Insie- movimenti civici che di sempre, con cui legame tra la figura
della Ricerca fina- me per la legalità” sono nati e nascono intende rinnovare il del Caravaggio e
lizzata a promuo- che ha lo scopo di dall’oggi al domani, proprio impegno per la città di Siracusa
vere, nell’ambito sensibilizzare i gio- a tal proposito l’as- Siracusa. «La città e le opportunità di
dell’insegnamen- vani, tramite il coin- sociazione politico- ha bisogno della re- sviluppo turistico che
to “Cittadinanza e volgimento delle culturale Le Formiche sponsabilità di scelte possono nascere mu-
Costituzione”, un scuole, sul valore ha inaugurato sabato capaci e di persone tuando da altre città
programma di at- Al centro, il Comandante Provinciale della Guardia di Finanza di Siracusa, Col. Antonino Spampinato civile ed educativo scorso nella nuova competenti – ha com- una carta dei servizi
tività a favore de- della legalità eco- sede di via Servi di mentato –. Una de- come quella che è
gli studenti della nomica, nonché in Maria 4/b. «Uno spa- mocrazia partecipata stata illustrata nel
scuola primaria e merito alle attivi- zio aperto ai cittadini in cui tutti i cittadini corso della riunione.
secondaria. tà svolte dal Cor- funzionale all’ascolto devono conoscere le Da sinistra: Michele Mangiafico, a fianco e sotto, l’avv. Ezechia Paolo Reale Valentina Blandini,
La prof.ssa Ma- po in tali settori, dei problemi e allo invece, ha affrontato
ria Rosaria Di favorendo la loro studio delle soluzioni il tema della fruibilità
Noto, dell’Istituto espressione libera, rispetto alle questioni Reale: «Ringrazio tutti loro che, per il bene comune, stanno ricompattando il fronte civico» dei contenitori cultu-
creativa e sponta- di maggiore interesse rali del Parco Archeo-
«E’ tempo di futuro! Miglioriamo la nostra città»
Archimede, ha ini- Pausa dopo una prova della commedia. In piedi Lucilla Accolla, Aldo Formosa, Giuliana Accolla,
ziato la giornata Bibi Bruschi. Seduti: Nuccio Paguni, Gaetano Campisi, Renzo Monteforte, Antonio Giudice. nea sulla tematica, per la nostra comuni- logico della Neapolis
formativa dando il attraverso una rap- tà, a cominciare dalle in maniera più ampia
benvenuto al Co- presentazione gra- diffuse difficoltà oc- e innovativa rispetto a
mandante Provin- fico-pittorica o una cupazionali che de- «Registro un en- quella che fino a oggi
ciale ed ai finanzieri produzione video- terminano mancanza tusiasmo crescente ha caratterizzato Tea-
intervenuti, sottoli- fotografica. La sca- di serenità in molte intorno al progetto tro Greco e Anfiteatro
neando ai giovani denza del termine famiglie. I nostri in- civico che mi rico- Romano. E ancora,
studenti l’impor- per la presentazio- contri settimanali da nosce come punto Marco Pignatello, il
tanza dei percorsi ne dei lavori è pre- questo momento in di coesione di un quale ha introdotto
della legalità eco- vista per il 30 aprile poi si terranno qui». lo nuovo governo del- la problematica del
nomico-finanziaria. prossimo. Sul sito sostiene il presidente la città pensato da deflusso delle acque
Il Comandante internet del Corpo dell’associazione Mi- cittadini per i cittadi- piovane, sostenendo
Provinciale della (www.gdf.gov.it) si chele Mangiafico –. ni» lo afferma il can- l’importanza di inter-
Guardia di Finanza possono trovare ul- Il sodalizio culturale didato a sindaco di venti diffusi in città
di Siracusa, Col. teriori informazioni. Le Formiche ha ap- Siracusa, Ezechia per superare lo stato
Antonino Spampi- Il prossimo appun- prezzato la disponi- Paolo Reale. di disagio sofferto dai
nato, ha sottolinea- tamento, in data bilità a candidarsi alla «Dopo l’invito di cittadini siracusani in
to l’importanza del 09.04.2018, è pre- carica di primo citta- Progetto Siracusa, occasione di precipi-
progetto ed ha sti- visto presso l’IIS dino offerta all’asso- che ringrazio per tazioni atmosferiche.
molato i giovani ad RUIZ di Augusta, ciazionismo dall’av- la costante fiducia, All’inaugurazione ha
essere sempre più cui seguiranno i se- vocato Ezechia Paolo è arrivato il since- partecipato anche
consapevoli della guenti incontri: Reale, che per questa ro supporto della l’on. Pippo Gianni,
“convenienza” del- 10.04.2018: ragione è stato invita- lista civica Can- intervenuto al dibat-
la legalità econo- relatori e dai con- organo di polizia mento al 90° Corso • creare e diffonde- IC MAIORE Noto; to all’inaugurazione tiere Siracusa ed tito offrendo spunti di
mica e finanziaria tributi audiovisivi economico-finan- per 631 Allievi Ma- re il concetto di “si- 11.04.2018: della sede. «Qualora oggi anche Michele smo e speranza ha ponendo tra paren- favorire lo sforzo carattere amministra-
e del delicato ruolo trasmessi, cui è ziaria che opera al rescialli del Corpo, curezza economica IIS BARTOLO questa disponibilità Mangiafico e la sua generato nel 2013 tesi legittime aspi- di creare una vera tivo per lo sviluppo
rivestito dal Corpo, seguito uno spazio fianco dei cittadini, la cui scadenza e finanziaria”; di Pachino; dovesse diventare uf- associazione Le ed auspico non razioni personali e comunità che, ric- della città. In partico-
quale organo di per la riflessione e a tutela delle atti- di presentazione • affermare il mes- 16.04.2018: ficiale – ha affermato Formiche scendo- solo che gli amici di rappresentanza ca delle proprie di- lare ha ricordato il suo
polizia economico- il confronto sulle te- vità economiche e delle domande è il saggio della “con- IIS Palazzolo ancora Michele Man- no in campo chie- di quella sfida tor- di parte o di partito. versità, possa dare impegno per la valo-
finanziaria. matiche trattate. contro ogni forma 05.04.2018. Anche venienza” della Acreide; giafico alla presenza dendo la mia can- nino a combattere «Una menzione risposta forte ed rizzazione del turismo
All’evento odierno Il Cap. Federico di frode, sviluppan- per l’anno scola- legalità economico- 18.04.2018: di Reale – la soster- didatura. Ringrazio insieme ma che speciale, in tale ot- immediata alle mol- religioso che trova a
hanno partecipato Vanni, Comandan- do gli argomenti stico 2017/2018, finanziaria; ISS ALAIMO remo concretamente, tutti loro che, per il l’alleanza civica si tica, merita Gianlu- te esigenze di una Siracusa riferimenti
gli studenti delle te della Tenenza di del progetto. Agli a livello nazionale • stimolare nei gio- di Lentini; anche attraverso i bene comune, stan- allarghi al contribu- ca Scrofani che ha città prigioniera di simbolici e fatti storici
classi secondarie, Noto, ha quindi illu- studenti sono state sono previsti incon- vani una maggiore 19 e 20 aprile 2018 nostri candidati nelle no ricompattando to di tanti altri che preferito rinunziare liti ed invidie e sfre- mai adeguatamente
molto interessati strato i ruoli rivestiti anche delineate le tri presso le scuole consapevolezza IIS INSOLERA liste del movimen- quel fronte civico sappiano scegliere subito alla propria giata nella propria oggetto di interesse
dagli interventi dei dal Corpo, quale modalità di arruola- orientati a: del delicato ruolo di Siracusa. to civico Progetto che tanto entusia- l’interesse comune candidatura per immagine». politico.
SiracusaCity • 4 Sicilia • 27 marzo 2018, martedì 27 marzo 2018, martedì • Sicilia 5 • SiracusaCity
I rappresentanti sono baluardo essenziale per i diritti di ogni lavoratore Nei soli due primi mesi del 2018 sono state, ad esempio, 75 le contravvenzioni
Pubblicazione del Piano Processo “Firmopoli”
Cisl: Si avvia la competizione Paesaggistico: «Dubbi In aumento i casi di utilizzo l’udienza slitta
per il rinnovo delle Rsu nel merito e nel metodo» di telefoni cellulari alla guida al 19 giugno
A causa di un difetto di notifica ad alcuni
Il recente accordo con Confindustria che ridisegna i rapporti Lo afferma l’on. Giovanni Cafeo 53 i casi perseguiti alla guida di due ruote senza il casco imputati. Sostituito il Gup che sarà Migneco
La politica del governo Pubblico impiego e nella «Non riesco a comprendere l’atteggiamento «ma- Quotidiana è l’attività
regionale verso questo Scuola. nicheo» attorno al Piano Paesaggistico recente- di prevenzione svol-
territorio, il nuovo scena- «Quella in programma mente pubblicato dalla Regione Sicilia, una visione ta, dai Carabinieri del
rio nazionale e le ricadute dal 17 al 19 aprile prossi- secondo la quale chi lo difende a spada tratta è un Comando Provinciale
sull’area del sud est, le mi – ha sottolineato Pao- ambientalista salvatore della Patria e chi invece ne di Siracusa, sull’intera
prossime elezioni per il lo Sanzaro – è una com- fa notare le incongruenze un ecocriminale, quasi un rete viaria del territorio
rinnovo delle Rsu nella petizione elettorale che cementificatore incallito. Di fronte ad uno strumento finalizzata ad infrenare
Scuola e nel Pubblico Im- coinvolge, nei due settori, delicato come questo, è evidente che non si posso- il fenomeno annoso
piego. circa 30 mila lavoratori no creare fazione contrapposte di natura puramente e doloroso dell’inci-
Questi i temi al centro che dovranno rinnovare ideologica ma si deve al contrario parlare con cogni- dentalità stradale. Pur
dell’Esecutivo Territoriale i propri rappresentanti zione di causa e con la realtà dei fatti davanti agli tuttavia, si registrano
convocato, questa mat- nei luoghi di lavoro e che occhi», ad intervenire è l’on. Giovanni Cafeo, segre- ancora, con una certa
tina, dal segretario della mette al centro il lavoro, tario della III Commissione ARS Attività Produttive. frequenza, condotte
UST Ragusa Siracusa, la propria dignità e com- «Partiamo dall’assunto che gli strumenti di pianifi- di guida non corrette
Paolo Sanzaro. Alla pre- petenze. Si tratta di una cazione nel nostro territorio non sono mai stati usati che diventano, spes-
senza del segretario
generale della Cisl sici-
grande dimostrazione di
democrazia e di parteci-
correttamente, anche se non soprattutto per colpa
di una politica che non volendosi assumere respon-
so, causa di sinistri.
Nei soli due primi mesi A causa di un difetto di notifica ad alcuni imputati,
ze dell’ordine abbiano «Un casco vale una ta, 142, ed il seque- il processo a carico di 12 fra amministratori e fun-
liana, Mimmo Milazzo, pazione che ci vede pre- sabilità lascia spesso compiere le scelte decisive ai del 2018 sono state, contribuito a migliore vita», giunta alla X
del segretario regionale, senti in tutte le scuole e in tribunali. Una situazione che non può e non deve ad esempio, 75 le con- stro di mezzi, 121. zionari pubblici per la vicenda relativa a “Firmopoli”
la situazione genera- edizione, prevedendo In calo la guida sotto sarà per il 19 giugno. All’udienza di ieri mattina c’è
Sebastiano Cappuccio, tutti gli uffici pubblici». continuare – sostiene Cafeo. travvenzioni elevate le, riuscendo a fare novità importanti al
e dei componenti la se- L’incontro di ieri mattina «Una scadenza che ci «Nello specifico, la pubblicazione del Piano Pae- per l’utilizzo del telefo- l’effetto di sostanze stato tempo solo per alcune eccezioni di notifica.
breccia tra i ragazzi. In progetto. Tornando ai stupefacenti e/o in Sarà il gup del tribunale aretuseo, Andrea Migneco,
greteria territoriale, Cet- dall’altra, i lavori nelle che mette insieme offerta vede impegnati per rin- saggistico – prosegue Cafeo – arriva in un momento no cellulare alla guida, questo ambito, anche dati relativi al fenome-
tina Raniolo e Antonio zone portuali, significa in- e grandi eccellenze – ha novare il ruolo delle Rsu nel quale è già acclarata la sua principale lacuna, 85 per non aver indos- stato di ebbrezza al- a condurre il processo a carico di 12 fra amministra-
quest’anno questo no, in aumento i casi colica, in tutto 9 episo- tori e funzionari pubblici. La sostituzione del gup è
Bruno, l’Esecutivo, dopo gessare lo sviluppo di un detto Milazzo – Un ter- – ha aggiunto Mimmo ovvero la mancanza di un confronto preliminare con sato le cinture di sicu- Comando Provincia- di guida senza paten-
gli adempimenti al bilan- intero territorio. Siamo da ritorio che deve essere Milazzo – Le nostre liste gli attori economici e sociali del territorio. Si tratta di rezza e 27 per eccesso di. Gli incidenti rilevati stata assunta dal presidente del tribunale Antonio
le Carabinieri, con gli te rilevati dall’Arma, dai militari sono stati Maiorana che ha ricevuto dal giudice per le udienze
cio, ha fatto il punto della sempre assertori convinti considerato per il reale sono sempre state pre- un Piano non armonizzato, privo di un reale appiglio di velocità. Unico dato abituali patners, por- ben 49, con veicolo
situazione nei vari com- che l’infrastrutturazione a valore storico, paesag- miate per la loro prepa- alla realtà del territorio e che sta già provocando, in decremento rispetto complessivamente 14 preliminari, Carmen Scapellato, cui era stato in pre-
terà avanti l’iniziativa con revisione scadu- di cui 8 con feriti. cedenza affidato il fascicolo, una formale istanza di
parti. sistema – ha aggiunto il gistico, industriale, agri- razione, per la coerenza al netto degli episodi più famosi e spesso agli onori ai decorsi anni è quel-
«Il governo Regiona- segretario della Cisl ter- colo. Sono ambiti che e la vicinanza reale alle delle cronache, numerosi ricorsi. lo relativo alla guida astensione. Sarà il pm Marco Dragonetti a formaliz-
le deve iniziare a dare ritoriale – offre condizioni muovono l’economia e esigenze di ogni singo- «Non potendo per ovvi motivi in questi primi mesi di due ruote senza il Donna polacca allontanatasi da casa ritrovata dai carabinieri zare la richiesta di rinvio a giudizio che la Procura
intende reiterare in aula nei confronti dei 12 imputati
delle risposte a questo di rilancio per tutti i com- che hanno bisogno di in- lo lavoratore. Sono cer- di legislatura regionale chiedere un confronto all’as- casco; nel senso sono
territorio – ha sottoline- parti. Così come rappre- frastrutture adeguate ai to che sarà così anche sessore competente, nominato «a tempo» in attesa stati 53 i casi persegui- E’ stata ritrovata nella tarda se- e, nella tarda serata, grazie alla interessati dalla vicenda, e per i quali viene chiesto
sentano l’attrattore prin- tempi e ai mercati». quest’anno perché le due della sua elezione nazionale, auspico che si pos- ti, numero questo an- rata di ieri, la 50enne polacca di meticolosa e capillare attività il rinvio a giudizio nell’indagine sulle firme (presunte
ato Sanzaro – Abbiamo sul territorio eseguita dai Cara-
criticità evidenti, so- cipale per gli investitori». Infine, dopo il passaggio federazioni direttamente sa invece aprire con il suo successore un dialogo cora elevato ma, come cui il convivente siracusano non false, ndr) presentate a supporto di liste per le am-
Un tema sottolineato an- dedicato al recente ac- coinvolte, e tutte le altre basato esclusivamente sui contenuti, tenendo ben detto, in calo soprattut- aveva più notizie a partire da ieri binieri si è riusciti a ritrovarla, in ministrative del 2013, ci sono nomi importanti. Per
prattutto sul piano delle stato confusionale, per le vie di
infrastrutture, e alcune che dal segretario del- cordo tra il sindacato uni- che si sono messe a di- chiare le sorti produttive di un intero territorio e della to tra i più giovani. E’ pomeriggio, quando era uscita di tutti, ed a vario titolo, l’accusa è di falsità ideologica.
la Cisl siciliana che ha tario e Confindustria che sposizione per sostenere sua classe imprenditoriale e provando a program- verosimile ritenere che casa per il centro della cittadina, Ortigia. Di “firmopoli” anche a Siracusa si iniziò a parlare
azioni devono partire ne- La donna, provata ma in buo-
cessariamente da Paler- evidenziato l’importanza ridisegna rapporti e con- le nostre liste, dimostre- mare per il futuro un piano che preveda con certez- anche le campagne di allontanandosi senza rispondere nel 2016 dopo un esposto del portavoce dei Verdi,
strategica dell’area per trattazione ai vari livelli, ranno la bontà del lavoro za il rispetto dell’ambiente, senza però mortificare le forte sensibilizzazione tra l’altro al proprio telefono cellu- ne condizioni, è stata portata Peppe Patti. Sulle firme e la loro autenticità si sof-
mo. Tenere nel limbo la in ospedale per le verifiche del
Catania-Ragusa da una l’economia regionale. l’impegno verso il prossi- svolto quotidianamente in intenzioni dei tanti investitori pronti a scommettere, portate avanti dalle lare che aveva con sé. Immedia- fermarono poi anche i 5 Stelle. L’accusa parlava di
«Questo è un territorio mo rinnovo delle Rsu nel ogni luogo di lavoro». nonostante tutto, sulla Sicilia – conclude Cafeo -». Istituzioni e dalle For- tamente sono scattate le ricerche caso e poi affidata ai familiari. moduli immacolati, calligrafia apparentemente uni-
parte, la Rosolini-Modica
forme e firme quasi in fotocopia.

Nel segno del poeta natio August von Platen, attività culturali e appartenenza nella lista Unesco «La Regione intervenga a sostegno La Polizia denuncia 5 persone Carabinieri arrestano siracusano Deve scontare 7 anni e 10 mesi di
Firmato il Patto di amicizia: Siracusa e Würzburg dell’azienda agricola Fortunato di Pachino» ed interviene per una rapina per detenzione di stupefacente reclusione: arrestato dai Carabinieri
S iracusa e Würzburg amiche nel segno della cultura «La Regione Siciliana intervenga immediata- Agenti in servizio alle Volanti della Questura di Nella nottata di do- S abato i Carabinieri del
e della storia. Il sindaco, Giancarlo Garozzo, e quello mente a sostegno dell’azienda agricola Fortunato Siracusa, sono intervenuti all' interno del mercato menica, i Carabinieri Nucleo Operativo e Radio-
della città tedesca, Christian Schuchardt, hanno sotto- di Pachino, che si occupa di export di pomodoro, di Ortigia, sito in via De Benedictis a seguito di della Aliquota Radio- mobile della Compagnia
scritto ieri mattina il Patto di amicizia che apre la strada che ha subito un gravissimo incendio doloso nei segnalazione di aggressione ai danni di un citta- mobile del Nucleo di Siracusa, in esecuzione
ad una fase di collaborazioni e scambi che potranno giorni scorsi. Lo chiede Vincenzo Vinciullo. dino extracomunitario nigeriano 26enne e hanno Operativo e Radiomo- del provvedimento emes-
culminare, tra qualche anno, a un gemellaggio. «A causa di questo incendio doloso, oltre 130 fa- denunciato per il reato di lesioni personali ag- bile della Compagnia so dalla Procura Generale
La firma dell'intesa, nel salone “Paolo Borsellino” di miglie, impiegate nell’azienda, hanno perso il po- della Repubblica presso la
palazzo Vermexio, è avvenuta davanti alle rappresen- gravate in concorso tre siracusani: B.G. 49 anni, di Siracusa, nel corso
sto di lavoro e centinaia di lavoratori dell’indotto D.S. 25 anni, B.F. 30 anni e R.D. 40 anni tutti di uno specifico e mi- Corte d’Appello di Catania,
tanze delle due città: il presidente del consiglio comu- hanno arrestato Carmelo
nale, Santino Armaro, e l'assessore alla Attività pro- collegato all’azienda rischiano la stessa fine se il residenti a Siracusa. rato servizio finalizza- Cassia (in foto), siracusa-
duttive, Dario Tota, per Siracusa; il sindaco onorario, Governo regionale non interviene, con l’urgenza Alle 00.35 di ieri, gli Agenti sono intervenuti in to alla prevenzione e no, 69 anni, pescatore e
Adolf Bauer, e consiglieri comunali di origini siciliane, del caso, per consentire ai titolari dell’impresa di viale Ermocrate per rapina nei confronti di un repressione dei reati pregiudicato. Nello speci-
Emanuele La Rosa e Antonio Pecoraro, per Würzburg. vere i contatti tra istituzioni locali, scuole e università ripristinare il capannone per riassorbire il perso- giovane 19enne che si trovava lì in attesa di un inerente lo spaccio di fico l’uomo, deve espiare
Presenti una delegazione della città tedesca e un grup- che possono portare a relazioni economiche, culturali e nale e iniziare nuovamente ad esportare pomodo- amico. Un uomo, sotto la minaccia di un coltello sostanze stupefacen- una pena residua di sette anni e dieci mesi di reclusio-
po di aderenti dell'Associazione culturale italo-tedesca professionali stabili». «Subito, sin dal loro arrivo in città, ro, per evitare che altre aziende di altri territori si si faceva consegnare la somma di 20 euro ed il te, hanno arrestato ne, poiché responsabile di reati di associazione finaliz-
guidati dal presidente, Giuseppe Moscatt, che ha aper- si è creata una buona intesa – ha aggiunto l'assessore possano impossessare di questa fetta di mercato telefonino cellulare della vittima. per detenzione di so- zata al traffico illecito di sostanze stupefacenti o psico-
to la strada alle relazioni tra i due comuni culminate nel Tota – ma già i rapporti istituzionali per la preparazione così importante e significativa per l’economia si- Infine, gli Agenti delle Volanti sono intervenuti stanze stupefacenti trope commessi sia in Siracusa che in varie zone della
Patto di oggi. «Questa firma – ha detto il sindaco Ga- di questa giornata sono stati ottimi. È il primo passo per ciliana. in via Gargallo a seguito di una rissa ed hanno Santo Amenta, siracu- Calabria, dal 2004 a metà del 2009. L’arrestato, dopo
rozzo – nasce con l'obiettivo di coltivare relazioni con instaurare delle relazioni stabili anche di tipo politico in «Nell’esprimere tutta la mia solidarietà ai fratelli denunciato una donna S.K.M. 42 anni nata in sano, 21 anni, nullafa- Santo Amenta essere stato condotto nei locali della Compagnia, per
un Paese importante come la Germania e di aprirci ad ambito locale, tenendo presente che lì vive una gros- Fortunato, vorrei ricordare al Governo regionale Polonia, per i reati di rifiuto di indicare le proprie cente e pregiudicato. le incombenze di rito, veniva accompagnato alla casa
esperienze amministrative diverse dalla nostra ma con sa comunità italiana». L'accordo è il frutto di un lungo che le somme a favore delle imprese colpite dal generalità, oltraggio, resistenza e minacce. Nello specifico, i mili- busta di cellophane circondariale “Cavadonna” di Siracusa, come disposto
la consapevolezza di potere dare anche noi un nostro lavoro preparatorio svolto in collaborazione con l'Asso- racket sono previste tanto nel Bilancio 2017, uti- • A Pachino Agenti in servizio al Commissariato tari transitando nelle trasparente. L’Amen- dall’Autorità Giudiziaria competente.
contributo di conoscenze. Dunque, ci scambieremo del- ciazione culturale italo-tedesca di Siracusa e iniziato lizzato dal Governo anche nel 2018, quanto nel hanno eseguito un servizio di controllo del territo- vie interne di Ortigia, ta veniva così bloc- • I Carabinieri della Aliquota Radiomobile del Nucleo
le buone pratiche e, ovviamente, iniziative che facciano nell'agosto del 2017 quando un gruppo di iscritti, gui- triennale 2017-2019. rio, nell’ambito dell’operazione di Polizia denomi- si accorgevano della cato e accompagnato Operativo e Radiomobile della Compagnia di Siracusa
conoscere i rispettivi territori certi di potere presentare dato dal presidente Moscatt, si recò a Würzburg dove In pratica, si tratta di utilizzare una parte non an- dai militari dell’Arma hanno tratto in arresto, per il reato di violazione degli
offerte importanti e di grande interesse dal punto di vi- firmò intese con diversi sodalizi locali. «Per la prima
nata “Trinacria”, conseguendo i sottonotati risul- presenza di un uomo
cora impegnata delle risorse del 2017 e usare i tati: 49 persone identificate; 34 veicoli controllati in evidente stato con- presso i locali della obblighi della sorveglianza speciale di pubblica sicu-
sta culturale. Würzburg ha un'eccellente università, noi volta – ha detto il Moscatt introducendo la cerimonia Compagnia per le in- rezza con obbligo di soggiorno, il siracusano Emanue-
porteremo il valore della storia siracusana che i nostri della firma – Siracusa avvia un percorso di relazioni 4/12 del 2018, dal momento che è evidente che e 8 persone sottoposte ad obblighi controllate. fusionale, causato ve- le Montalto, 45 anni, disoccupato, pregiudicato e con
il Governo dovrà prorogare di un altro mese il Bi- • Agenti della Polizia di Stato, in servizio alle Vo- rosimilmente dell’uso combenze di rito e ve-
ospiti stanno apprezzando nel corso della loro visita». stabili con una città tedesca. In una fase di difficoltà per niva messo agli arresti precedenti specifici. Nello specifico, i militari dell’Arma,
«Una Patto – ha affermato il sindaco Schuchardt – che l'Europa, questo Patto può essere un'opportunità per le lancio del 2017. lanti della Questura di Siracusa, nell’ambito dei di sostanze stupefa- durante uno specifico e mirato controllo del territorio,
«Sono certo che, ha concluso Vinciullo, il Gover- quotidiani controlli a coloro che sono sottoposti centi, e dopo averlo presso la camera di
avremmo potuto firmare prima per le tante affinità tra le due città». Gli ospiti tedeschi hanno offerto alla città la sicurezza del Coman- dapprima individuavano il Montalto fuori dalla propria
nostre città. Ci uniscono il numero di abitanti, l'iscrizio- statuetta in porcellana del “Pastore danzante”, che vie- no regionale saprà essere presente, con l’urgen- a misure limitative della libertà personale, hanno identificato procede- abitazione in orario non consentito e successivamen-
ne alla lista Unesco dei siti Patrimonio dell'Umanità, la ne donata da Würzburg ai benemeriti e agli ospiti illistri, za che merita una situazione così difficile e dram- denunciato C.V. 31 anni, sottoposta all’obbligo vano ad una perqui- do di Compagnia così
come disposto dalla te lo bloccavano, conducendolo presso i locali della
presenza del barocco nei palazzi storici, le attività cul- e una bottiglia di Sylvaner, un vino di alta qualità pro- matica, perché il rischio è che, nel breve volgere di dimora ed assente al controllo. Gli Agenti, in- sizione personale tro- Compagnia per le incombenze di rito. Al termine di
turali e il poeta August von Platen, che morì a Siracusa dotto nella loro regione, la Franconia. In cambio hanno di qualche giorno, 500 famiglie siano senza reddi- fine, hanno segnalato un giovane 18 anni, per vandolo in possesso Autorità Giudiziaria detta attività veniva accompagnato presso la propria
dopo avere insegnato a Würzburg. Sarà importante in- ricevuto la pubblicazione istituzionale con la storia di to, cosa che comporterebbe una crisi, per tutto il possesso di modica quantità di sostanza stupe- di 23 grammi di cocai- competente, in attesa abitazione in regime di arresti domiciliari così come di-
centivare lo scambio tra cittadini; poi dovremo promuo- Siracusa e del suo patrimonio. Comune di Pachino, di proporzioni bibliche». facente. na contenuto in una della direttissima. sposto dall’Autorità Giudiziaria competente.
Cultura • 6 Sicilia • 27 marzo 2018, martedì 27 MARZO 2018, MARTEDì • Sicilia 7 • Nel Siracusano
Lo Staff
Ha preso l'avvio la
fase organizzativa del
"Premio Internaziona-
le Sicilia-Il Paladino",
organizzativo
ha già preso
Presso l’Assemblea
Regionale Siciliana,
è stata convocata
la riunione della VI^
Audizione in ordine alla problematica del riconoscimento duta dall’On.le La Roc-
ca Ruvolo, a rinnovare
l’audizione la prossima
settimana convocando

dei diritti previdenziali da esposizione ad amianto


che quest'anno cele- Commissione, Servi- l’Ass.re all’Economia

il «via»!
bra la 48a edizione. zi Sociali e Sanitari, della Regione Sici-
Una istituzione che, avente come oggetto lia, Gaetano Armao, il
Presidente della Pro-
La famosa
dopo l’INDA, nel ter- di discussione ‘Audi-
ritorio vanta una lon- zione in ordine alla tezione Civile Sicilia,

È stato posto all’attenzione dei componenti dell’Assemblea Regionale Siciliana


e l’Ass.re alla Sanità
attrice Lydia
gevità eccezionale nel problematica del rico-
noscimento dei diritti della Regione, Rugge-
campo della sua attivi-
previdenziali da espo- e della Commissione Salute, un voluminoso dossier, depositato agli atti dal Coord. Vicario ro Razza, per risolvere

Alfonsi
tà artistica e culturale. il problema amianto e
Lo staff organizzativo sizione ad amianto’.
La convocazione di i benefici contributivi

madrina
sta già effettuando giudiziarie, come quel- già emessi, ma che amianto, in ossequio
una indagine cono- questo singolare in-
contro è stata dovuta la per esempio per il hanno tagliato fuori alla Legge Regionale

del Premio
scitiva delle realtà in seguito alla gravità riconoscimento dei la Sicilia, ed è anche n.10 del 2014.
siracusane, al fine di connessa alla proble- benefici amianto agli fondamentale il raf- “Sono stato molto col-
formulare un ventaglio
col Patrocinio
matica amianto, che ex dipendenti del Cen- forzamento dell’unità pito dall’attenzione
di proposte nel quadro continua ad agire indi- tro Elettronico dell’ex operativa di chirurgia dell’On.le La Rocca
poi conclusivo del-
culturale
L’incontro di pace tra Palestina e Israele a Siracusa nel Premio sturbata in Sicilia, met- Banco di Sicilia, dei la- toracica del Policlinico Ruvolo e di tutti i com-
le candidature finali. tendo avanti agli occhi voratori delle Industrie di Catania diretta dal ponenti della Commis-
A questo proposito Meccaniche Siciliane Prof. Marcello Miglio- sione che ha accolto
della
della gente una vera e

Premio Internazionale
l'indagine è rivolta a propria strage. di Priolo Gargallo e re” dichiara l’Avv. Ezio tutte le nostre richieste
soggetti locali rap- L’Osservatorio Nazio- dei lavoratori dei pe- Bonanni, presidente e alla quale va la mia
presentativi di attività
artistiche, culturali, “Dante nale Amianto ha preso
parte all’audizione in-
trolchimici di Priolo –
Gela – Milazzo.
dell’Osservatorio Na-
zionale Amianto.
gratitudine”, dichiara
Calogero Vicario in se-

Alighieri”
«Il Paladino» al lavoro
sociali, artigianali, fi- viando una delegazio- In seguito all’incontro Mentre Calogero Vi- guito ai fatti accaduto.
losofiche, pittoriche, ne composta: dall’On. l’On. Pippo Gianni, ha cario, è riuscito a Positivo è stato anche

e Società
scultoree, insomma di le Pippo Gianni, pro- subito messo in evi- portare l’attenzione il riscontro del Dott.
motore della legge denza tutte le criticità della Commissione Giovanni Giattino, co-
quanto emerge di inte-
Siracusana
della mancata appli- il bisogno di una si- ordinatore ONA Città di

per la 48ª edizione


ressante e soprattutto regionale siciliana n.
10 del 2014, e com- cazione della Legge gnificativa azione del Palermo e rappresen-
di inedito. In foto, ARS, Audizione ONA

Storia Patria
ponente del Comitato 10/2014, puntando il Presidente della Re- tate dei 150 dipendenti
Una delle caratteristi- dito sui ritardi del Cen- gione affinché pre- dell’ex centro elettroni-
Tecnico Scientifico zione dei componenti Sig. C. G., deceduto
che del Premio è infatti Nazionale ONA, il Sig. dell’Assemblea Regio- per mesotelioma in se- tro di Riferimento Re- senti l’atto di indirizzo co del Banco di Sicilia,
la scoperta di nuovi Calogero Vicario, co- nale Siciliana e della guito a un ritardo dia- gionale per l’Amianto, regionale al Consiglio che hanno unanime-
talenti, di personaggi ordinatore ONA Sicilia, Commissione Salute, gnostico per la tardiva presso l’ospedale Mu- dei Ministri, per poi mente aderito all’Os-
che svolgono atti- (disabili), Ortigia Palla- Theodore Roosevelt scatello di Augusta. inoltrare il tutto all’I- servatorio Nazionale
mano maschile, Pippo il quale sostiene: "Chi Calogero Frisenda rappresentata anche istituzione del Centro
vità importanti anche e Antonio Amenta di dalla Presidente della Regionale Amianto, ha “Bisogna rifinanziare NAIL e all’INPS, per Amianto.
se poco note alla Cantarella (pattinag- conta non è il critico, Commissione, l’On.le già notificato il primo urgentemente la Leg- garantire a tutti i lavo- “Ritengo che quello di
ONA Siracusa, Gio-
massa, di quei meriti gio), Ortigia Pallanuo- il merito appartiene vanni Giattino di ONA Margherita La Rocca atto di citazione per ge 10 per consentire, ratori del settore del oggi sia un incontro po-
che vanno estrapo- to Femminile, Sandro all'uomo che si trova Palermo e Fedele In- Ruvolo, un voluminoso richiesta di risarcimen- mappatura, censimen- petrolchimico e delle sitivo perché chiamerà
lati dall'anonimato. Campagna, KST Ca- nell'arena della attivi- candela di ONA Cam- dossier, depositato agli to danni a carico della to, bonifiche e quindi centrali elettriche, del- finalmente al tavolo
Tra i giovani, anche, noa Polo. tà, che lotta valorosa- pofelice di Roccella. atti dal Coord. Vicario, Regione, e così sono incentivare il rilancio le industrie Meccani- i dirigenti delle Inps
premiando quelli che Solo per fare pochi mente, che sbaglia e Audizione ottenuta grazie al quale è possi- stati depositati i primi delle attività produttive che Siciliane, esposti Regionali che, solita-
eccellono negli studi. nomi, quelli elencati, tenta ripetutamente, anche grazie all’inte- bile comprendere che ricorsi per denunciare nei siti contaminati di all’amianto i benefici mente, fanno orecchie
Il Premio, com’è noto, non potendo citarli che conosce la gran- ressamento del Dott. il problema amianto è il mancato accredito amianto. contributivi per espo- da mercanti”, afferma il
si avvale da anni del tutti. Insomma, una de dedizione per Alessandro Aricò, più concreto di quan- dei benefici amianto ai “Fondamentale l’e- sizione ad amianto. Sig. Fedele Incandela,
Patrocinio culturale Istituzione non solo una grande causa. esponente del movi- to l’opinione pubblica lavoratori della MA.TE. missione di atti di in- Le precise e concrete ex operaio del settore
longeva, ma anche Un uomo che nella mento civico Diventerà crede. SI. S.p.A. di Campo- dirizzo da parte del tesi dei due delegati tessile e coordinatore
della Società "Dante ONA Campofelice di
Alighieri" presieduta e soprattutto sempre migliore delle ipotesi Bellissima. L’Avv. Ezio Bonanni, felice di Roccella, e si Ministro del Lavoro ad ONA, ha convinto la
all'avanguardia nelle sa che il suo posto non È stato posto all’atten- in qualità di legale del profilano ulteriori azioni integrazione di quelli Commissione, presie- Roccella.
dalla professoressa
Gioia Pace, e della iniziative volte a tene- sarà mai tra coloro che
Società Siracusana di re alto il prestigio di hanno un animo gelido Diversi gli appuntamenti culturali programmati dall'amministrazione
Storia Patria presiedu- Siracusa. e pusillanime e non
ta dal professore Nello
Amato.
Presidente onorario
Intervista alla illustre attrice Lydia Alfonsi madrina del Premio
Non per nulla è stata
adottata la frase di
conoscono la vittoria”.
R.L. Settimana Santa, a Canicattini
del Premio è lo stori-
co Corrado Piccione,
mentre Madrina del
consente di elencarli
tutti, ma scegliendo
fior da fiore basta fare
tore Randazzo e per
la magistratura Seve-
rino Santiapichi. Per
protagonista “U lamientu”
Premio è la famosa i nomi di Salvo Rando-
ne, Giorgio Albertazzi,
la filologia classica
Giusto Monaco e Na-
Memoria e tradi- “U lamientu”, delle tradizioni
attrice Lydia Alfonsi zioni nei riti della iscritto di recente popolari legate
che con la sua pre- Arnaldo Ninchi, Lydia tale Tedesco. Per il Settimana Santa nel Registro delle alla Passione e
senza costituisce un Alfonsi, Mariella Lo doppiaggio Ferruccio a Canicattini Ba- Eredità Immate- Resurrezione di
prestigio artistico di Giudice, Turi Ferro, Amendola. gni, in particolare riali della Sicilia, Cristo, su pro-
eccellente valenza. Arnoldo Foà, Leo Per la lirica Desi- nella processione il Libro delle Pra- posta dell’As-
Tra i tanti meriti del Gullotta, per il Teatro rée Rancatore, Elena del Venerdì Santo tiche espressive e sessore alla
Premio, e sono tan- di Prosa. Obraztova, Luz del della statua del dei repertori orali. Cultura, Loretta
tissimi, c’è da ricor- Per la Narrativa Ge- Alba Rubio, Marcello 1600 dell’Ecce Tradizioni che Barbagallo, e la
dare quello conferito sualdo Bufalino, Le- Giordani, Giovanna Homo, “U San- arricchiscono il collaborazione
a Mahmud Darviseh, onardo Sciascia, Giu- Collica, Noemi Mu- tissimu Cristu”, bagaglio cultura- del Museo Civico
il più grande poeta seppe Fava, Simona schetti, Mirella Furna- con la presenza le della comunità Tempo, accanto
del mondo islamico, Lo Iacono, Pino Ca- ri, Lino Puglisi. dei “Nuri”, devoti canicattinese e alle celebrazio-
che venne a Siracusa ruso. Per il Cabaret Per il Canto cora- vestiti di bianco della Sicilia nel ne liturgiche ha
Ale e Franz, Ficarra e le Gran Coro Lirico, con una mantella suo com-plesso, così predisposto
coi buoni uffici del rossa sulle spal-
professore Bruno Fi- Picone, Zelig, Oreste Alpha Chorus, Ad Dei la regione forse per la Settimana
Lionello, Gianfranco Laudem, Coro Pa- le, un corona di più ricca di tra- Santa una serie
cili, e nell'occasione spine intrecciata dizioni pasquali, di appunta-menti
diventò il testimonial D’Angelo,Teo Teoco- olo Altieri, Freedom sul capo ed una che si tramanda- culturali per man-
di un evento storico: li, Gino Astorina. Per Sounds, Singspiel canna in mano, no nel tempo. tenerne viva la
l’abbraccio di pace la Commedia musi- Ensemble, Corale Li- che intonano un L’Amministrazio- memoria da tra-
con un eminente rap- cale Gino Bramieri, rica Sestrese. Per la antico e struggen- ne comunale di mandare e far
presentante di Israele. Enrico Montesano. Sicilianità in musica: te canto di dolore Canicattini Ba- conoscere, prin-
Molti sono i nomi ecce- Per il Concertismo Cantu Novu, Qbeta, sulla passione e gni, guidata dal cipalmente, alle
zionali che a Siracusa Severino Gazzelloni, Sicilia International morte di Cristo, Sindaco Marilena giovani genera-
sono venuti a ricevere Corrado Greco, Ora- Jazz Band. rigoro-samente in Miceli, sensibile zioni, ad iniziare
il "Premio Internazio- zio Sciortino, France- Per lo sport: Concetto dialetto siciliano, all’arricchimento dalle scuole, af-
nale Sicilia-Il Paladi- sco Drago. Lo Bello, Enzo Maior- che si tramanda culturale e alla finché nei siano i
no". Lo spazio non ci Per l'avvocatura Et- ca, Aspet Team Giants Renzo Monteforte, Aldo Formosa e Pippo Bianca per il Teatro di padre in figlio, salvaguardia custodi.
Speciale • 8 Sicilia • 27 marzo 2018, martedì 27 marzo 2018, martedì • Sicilia 9 • Speciale
di Guenda Giusto offende, non uccide. Mi piacerebbe che anche
voi percorreste questo cammino, convinta, come
La formazione sui temi dell’accoglienza, dell’ascolto e dell’accompagnamento di donne che subiscono violenza

Formazione «antiviolenza»
Qui di seguito alcuni brani tratti dalle verifiche sono, che più si conosce, più si è consapevoli,
finali delle corsiste del corso tenuto nel ragu- più si ha la forza di affrontare gli eventuali osta-
sano coli che troverete nell’affrontare la vostra vita di
coppia. Io ci sarò sempre e ci saranno anche
*Cara Anna, tante altre Donne!!

I florilegi delle corsiste


ho frequentato un corso diretto dalla giornalista Vostra Madre, semplicemente una DONNA
Raffaella Mauceri, donna battagliera e sessan-
tottina, coadiuvata dalle specialiste della Rete
antiviolenza di Siracusa due avvocate e una
psicologa che prestano servizio presso questa

Esplicitate le dinamiche e le numerose tipologie della violenza sulle donne


grande struttura. E ho constatato che le varie
forme di violenza inflitte alle donne io le cono- (Sofia Scarso – mediatrice linguistica)
scevo, perché me le avevi raccontate tu: lui ti
toglieva tutto, ha provato a toglierti anche il respiro *Cara Teresa,
e alla fine ci è riuscito! E adesso che cosa mi in questa fase di stasi lavorativa e di conseguente
resta della nostra amicizia? Il rammarico di non insoddisfazione della vita mi sono fatta coinvol-
essere riuscita a salvarti! Perché quella notte di gere e dietro consiglio di una cara amica mi sono sulle donne elaborando un percorso pratico di Rete di Siracusa e il mio pensiero è volato a te. ho avuto modo di conoscere da vicino e che
Natale lui ti ha tolto la vita.... E al processo ha iscritta ad un corso per operatrici di centri anti costruzione di un centro antiviolenza, di cui tutte In particolare ricordando un’affermazione che mi hanno lasciata in più occasioni “disarmata”. 
avuto finanche il coraggio di dire che non voleva violenza organizzato dalla “Casa delle donne” noi sentiamo il bisogno.  Mi sono ritrovata inoltre ho fatto mia: “Una donna porta dentro di sé, Sono rimasta colpita da ciò che ho potuto ap-
farti del male. Non ha avuto pietà nemmeno di Scicli. Ti devo confessare che all’inizio ero con un gruppo di docenti veramente in gamba: nel proprio patrimonio genetico, i segni della prendere. Ho innanzitutto capito che la nostra
dei figli che ti hanno vista morta in una pozza molto scettica su questo corso però, mi sono (Lina La Perla – impiegata) Raffaella, capatosta, femminista storica, Laura violenza subita dalle generazioni di donne che arma di difesa più grande siamo in primis noi
di sangue… Adesso penso a loro, a Giulio e a subito ricreduta visto l’attualità degli argomenti che ha saputo egregiamente coinvolgere il gruppo l’hanno preceduta”. stesse, e la consapevolezza che ciascuna di
Marco che cresceranno da soli, senza la loro trattati, nonché la preparazione e la passione *Care amiche, grazie al corso di formazione ho e farlo diventare più coeso, le avvocate che ci Sulla scorta di tale riflessione ho potuto dare un noi, in quanto donna, ha della propria persona
stella polare e con l’immagine di un padre che delle formatrici. A tutto questo aggiungiamo imparato che dobbiamo lottare per non vanificare hanno fornito preziosi e fondamentali strumenti, senso alle mie scelte di vita: avvalorare il mio e del proprio valore. Ho avuto conferma, altresì,
può uccidere. Riposa in pace, Anna! anche che non passa giorno che dai media non l’enorme lavoro fatto dalle femministe che negli insomma per arrivare a questo punto abbiamo bisogno di memoria, di storia e a riconoscerne il che prima di poter amare qualcuno, ogni donna
arrivino notizie di donne molestate, maltrattate anni ‘70 hanno combattuto per ottenere i diritti di fatto tanta strada. Le battaglie femministe ci diritto alle donne sottoposte al giogo di matrimoni deve amare se stessa e che siamo noi a dare o
o uccise dal proprio compagno/marito. Allora cui oggi noi donne godiamo. E dunque un grande hanno dato tanto, è nostro compito continuare forzati, all’offesa recata alla loro dignità di donne meno il potere e lo spazio ad un’altra persona
mi sono detta: basta forse è ora di smetterla di grazie va proprio a loro! Dobbiamo essere forti e su questa strada soprattutto rivolgendoci alle private del diritto all’autodeterminazione e alla all’interno della nostra vita.
piangersi addosso e riprendere ad impegnarmi non farci sopraffare da questa società maschi- giovani generazioni.    mortificazione imposta ai loro corpi attraverso Ho preso consapevolezza della fortuna che
nel sociale. A questo punto mi si è aperto un altro lista. In virtù di questo corso ho anche capito maltrattamenti soffocati nel silenzio delle pareti ho avuto di conoscere e di vivere con forti e
mondo, ho capito che anche io POSSO e DEVO che solo fra noi donne possiamo comprenderci, domestiche, dal pregiudizio all’interno del clan coraggiose figure femminili, prima tra tutte la
combattere per i diritti che spettano da sempre e dobbiamo essere legate da quel sentimento familiare o dal contesto sociale. mia amata mamma, che stimo e ringrazio, ma
a noi donne e che da sempre ci venogno negati. di sorellanza che ci contraddistingue dai tempi La partecipazione al corso mi ha consentito anche con una sana, buona, intelligente figura
Ho scoperto che molti diritti che oggi diamo per più remoti. Non arrendiamoci mai, combattiamo di acquisire dati informativi di ordine storico- maschile: mio nonno, che ha sempre creduto
scontati come votare, studiare, avere un salario sempre l’una affianco all’altra; ricordiamoci che culturale, psicologico e giuridico, fondamentali nel valore, nella forza e nell’indipendenza delle
adeguato, ecc... li abbiamo ottenuti grazie alle La terrA è femmina, La naturA è femmina, La per poter intraprendere un percorso di volon- donne, che ha imparato da autodidatta a non
lotte delle femministe che non si sono arrese giustiziA è femmina, La serenitÁ è femmina, La tariato al servizio delle donne che versano in essere schiavo della gretta mentalità in cui è
davanti all’ostruzionismo maschile. Tutto ciò gioiA è femmina, LA PACE è femmina! situazioni di disagio, ma anche per avviare nato e cresciuto. Questo corso mi ha insegnato,
(Antonella Modica – docente) mi ha fatto capire che anche io ho il dovere di Il mondo dovrebbe essere a misura di donna attività di formazione presso le scuole in modo inoltre, che la consapevolezza e il rispetto del
difendere quello che le donne di ieri hanno fatto a differenza di quello che ci vuol fare credere da diffondere la cultura del rispetto dell’altro/a. proprio essere non bastano da soli a tutelarti
*Cara Daniela, per noi. Essendo assistente sociale e avendo questa società patriarcale e maschilista che Ogni ambito toccato dalle competenti relatrici è dalle ingiustizie, dai soprusi, dagli stereotipi di
lo ha devastato con le guerre, le perversioni, Giovanna Giovannini educatrice) risultato chiarificatore al fine della comprensione una società maschilista, dalla violenza nelle sue
il corso di formazione per operatrice antiviolenza, acquisito con lo studio e con l’esperienza le
mi ha profondamente colpita perché mi sono tecniche di ascolto, le tecniche di aiuto, la ca- le ingiustizie e l’odio per mano di maschi che del fenomeno della violenza contro le donne infinite forme, che troppo spesso noi donne, in
lottano sempre e solo per il potere! *Dobbiamo lavorare allo sviluppo di una cultura e motivante grazie alla testimonianza del loro quanto tali, subiamo. All’amor proprio serve,
resa conto come mai prima d’ora, di quanto pacità di lavorare in équipe, la conoscenza del sociale che renda le donne autonome, fiere di
fenomeni terribili come la violenza di genere – territorio, a maggio ragione mi devo impegnare impegno quotidiano al servizio delle donne. infatti, trovare il giusto supporto in una rete so-
sé e del proprio ruolo. Nella nostra società pa- Interessanti i temi del matriarcato, la storia delle ciale e/o familiare che ti garantisca che la tua
che sembrano così lontani da noi – ci riguardano in prima persona ad aiutare le donne, perché triarcale sin dalla più tenera età la donna viene
in realtà molto da vicino e forse perché sono uscire dalla violenza insieme si può e se impari madri del femminismo, indispensabili i chiarimenti richiesta di aiuto non sia una voce nel deserto,
istruita a compiacere l’uomo, con la seduzione e di ordine legale sull’iter da intraprendere per ma diventi un coro all’unisono contro una nota
ormai all’ordine del giorno, non ce ne rendiamo a volerti bene non puoi più accettare di essere con la sottomissione. Questi messaggi passano
veramente conto. Spesso si tratta di meccanismi maltrattata da nessuno. la tutela dei propri diritti di donna. Formativo stonata da correggere. Io credo in un mondo in
tutti i giorni dai media, nei luoghi di lavoro, in l’aver creato un cerchio con le compagne del cui l’uomo e la donna possano collaborare per
complessi e nello stesso tempo attentamente casa, in famiglia e dovunque. Al danno la beffa,
orchestrati sin dai tempi più antichi e sono così corso grazie agli input dati dalla psicologa. Tale il benessere comune, in un mondo in cui essere
si aggiunge anche il vezzo di giudicare la donna strategia ha permesso di far scorrere un filo tra donna non voglia dire dover dimostrare che oltre
radicati nella società e nel mondo, che non ne complice degli abusi che subisce: “se l’è cercata”,
comprendiamo la reale portata. E’ vero, non l’una e l’altra, rivelando i punti di forza e i limiti di il proprio corpo armonioso e bello ci sia anche
ed è così che molte donne si convincono di meri- ciascuna secondo il principio dell’autocoscienza, una bella e armoniosa intelligenza. Credo in un
smettiamo di inorridirci davanti alla violenza, e tare i maltrattamenti e gli abusi. E subiscono per
magari cominciamo ad avere anche noi un po’ di il primo passo verso l’incontro con se stesse e mondo in cui la violenza di genere a discapito
anni e anni, in silenzio. È fondamentale invece con le donne a rischio. Cara amica senza volto delle donne sia un nemico comune, di ogni Uomo
paura… ma ci sembra tutto molto relativo. Siamo dare alle donne il senso del loro/nostro valore
convinte di conoscere come le nostre tasche le e senza nome, sono qui di fronte alla tastiera e di ogni Donna. Cara Elena, avrei tanto voluto
e l’unicità del contributo che solo noi possiamo di un computer, in questo istante mi riconosco che tu fossi con me durante questo percorso per
persone che frequentiamo, la nostra famiglia, dare per la creazione di una società migliore. È
il nostro amico, i nostri colleghi, quel tizio che nella tua storia, la faccio mia nella certezza che poter crescere ancora una volta insieme, per
in questo percorso di scoperta e realizzazione di il tuo dolore di donna offesa di un passato non poterti fare conoscere le meravigliose Donne
sembra ci stia facendo la corte, ecc… Crediamo sé stesse che inizia la prevenzione. Cioè con la
di essere forti e che se ci fossero avvisaglie lontano possa trovare il suo riscatto nell’impegno che ho avuto la fortuna di conoscere in questi
scoperta dell’intrinseco potenziale della donna in delle donne consapevoli di oggi. incontri, con i loro ricchi bagagli personali che,
anche solo di una parvenza di violenza, ce ne (Melania Carrubba – impiegata) quanto tale. Una donna che scopre questo in sé
accorgeremmo e sapremmo difenderci da sole (Patrizia Virdieri – ass. Sociale) a loro modo, hanno arricchito anche la mia vita.
difficilmente permetterà ad un uomo di sopraffarla.  Ho voluto condividere questa esperienza con te
facendoci valere. Invece, la cosa sconcertante, *Cara Giulia, appena abbiamo avuto la pos- Purtroppo gli strumenti legali per proteggerci non
cara Dani, è che in realtà tutte abbiamo subito *Dolcissime mie principesse, Adriana, Valeria sibilità di organizzare il corso per operatrici di che sei stata per me una bellissima “primavera
sono efficaci: pene poco severe per i maltrattanti a novembre”. Spero di ricevere presto tue buo-
o subiamo violenza dagli uomini. Perché alcu- e Ester... come madre ho cercato di educarvi Centri antiviolenza, mi sono iscritta subito proprio e lentezza degli interventi scoraggiano la donna
ne forme di violenza sono talmente “sottili” che ad avere il massimo rispetto di voi stesse, del pensando a te, alla tua storia e alla tua enorme ne nuove. Un caro abbraccio e il mio costante
che desiste e non denuncia. Ecco perché sono pensiero.
spesso non le riconosciamo, perché sono parte vostro corpo e del vostro essere Donna. Tuttavia sofferenza durata tanto tempo e che a poche di fondamentali i centri di accoglienza. Più compe-
di una mentalità in cui siamo nate e cresciute. ho voluto frequentare un corso di formazione noi, amiche intime hai rivelato: la spaventosa tenti,  accoglienti e non giudicanti sono le donne
Le scambiamo per “atteggiamenti normali tipici per operatrice di centro antiviolenza perché violenza sessuale che avevi subito per anni da che li gestiscono, e più sarà facile che la donna
degli uomini”. Ho imparato che le donne siamo nonostante i miei principi e le mie convinzioni parte di tuo padre e che tua madre non voleva prenda coraggio e inizi il percorso di uscita dal
superiori sotto tutti i punti di vista; ho imparato che femministe, non sono riuscita a proteggere vedere ed accettare e che ha esorcizzato met- tunnel della violenza.
dobbiamo fare rete e che dobbiamo essere più neanche me stessa dalla violenza di genere tendoti in collegio, lontana dai tuoi affetti più cari.
solidali fra di noi, anziché azzuffarci come galline che striscia nelle nostre vite, lasciando segni E’ stato come se finalmente avessi avuto la
e fare così il loro gioco; ho imparato che dobbiamo profondi nell’anima... possibilità concreta di restituirti un po’ di pace e
essere sempre forti e pronte a farci valere, che In questo corso ho imparato molte cose sul la- di serenità, attraverso la conoscenza e l’appro-
non dobbiamo mai abbassare la guardia perché voro dei centri antiviolenza e sulle nuove leggi fondimento teorico e pratico del fenomeno della (Giusi Carnemolla – docente)
il pericolo è sempre dietro l’angolo. Adesso vorrei che ci tutelano, finalmente, come Persone. Ma violenza di genere e di come noi donne, insieme
infonderti la mia stessa consapevolezza, vorrei la cosa più bella che ho scoperto é la solidarietà e con il centro antiviolenza, possiamo essere di *Cara Elena, nonostante i km di distanza che
gridare al mondo intero quanto ho imparato e femminile, la nostra vera forza contro il “nemico” aiuto e sostegno a chi la subisce e sentirci più ci dividono il mio pensiero corre verso te. Ho
quanto sarebbe importante che tutte le donne che spesso é proprio colui che amiamo, dorme forti. Tuttavia non ho frequentato il corso solo frequentato un corso per operatrice nei centri
del mondo fossero unite, consapevoli e pronte nel nostro letto e ci dovrebbe dare protezione per mettere a posto la mia coscienza, ma anche (Linda Iozzia – assistente sociale) antiviolenza per donne e minori tenuto nella
a battersi per i propri diritti. e sicurezza Mie care ragazze, amatevi prima perché mi ha fatto piacere ritrovarmi a parlare   mia amata Scicli, perché l’ho ritenuto utile e
Dobbiamo essere pronte ad aiutarci e a sostener- di ogni cosa, abbiate rispetto di voi stesse, di tematiche femministe e a lavorare solo fra *Cara amica, senza volto e senza nome, ho formativo rispetto al mio percorso professionale,
ci. E nello stesso tempo sperare che gli uomini non fate rinunce in nome di un amore che tale donne, un bel gruppo di donne accomunate dalla appena consegnato le verifiche finali del corso ed anche in conseguenza di alcuni casi concreti
del futuro possano cambiare. non é. L’amore non priva, non sottomette, non voglia di dire basta a questa piaga della violenza (Maria Vittoria Riccotti – praticante avvocata)
di formazione per operatrici antiviolenza della che, durante questi due anni di pratica forense,
Nel Siracusano • 10 Sicilia • 27 MARZO 2018, MARTEDì 27 marzo 2018, martedì • Sicilia 11 • Sport
Hanno visitato l’Etna, Taormina, la Riserva naturalistica di Vendicari I ragazzi della scuola di teatro “Giusto Monaco” Un match molto teso e condizionato dall'agonismo
tre minuti di recupero,
si è così conclusa que-
hanno portato in scena “Cassandra” di Christa Wolf
Conclusa la settimana di “scambio classe” tra gli studenti del Liceo Scientifico Accademia d’arte del dramma
sta sfida tutt'altro che

Siracusa-Reggina deludente
spettacolare ed emo-
zionante, un match
molto teso e condi-
zionato dall'agonismo

di Canicattini e i loro coetanei del College “Ulenhof” di Doetinchem in Olanda antico, applausi per gli allievi
che il direttore di gara

pareggio a reti bianche


Ayroldi ha dimostra-
to di aver faticato per
contenere.

Gli studenti olandesi si sono congedati dai loro amici canicattinesi tra abbracci e lacrime del secondo anno Il Siracusa doveva
cercare di ripetere il
successo conquistato

Si attività culturali e di
Grande successo domenica al Teatro comunale di di Armando Galea Al 39' è stato poi giustamente annullato un gol segnato da Turati reo la settimana scorsa a
Pagani per cercare di
di aver commesso fallo prima su Mezavilla. Al 75’ Parisi sfiora il vantaggio
è concluso, con il Siracusa per il saggio degli allievi del secondo anno
ritorno nel loro Paese, svago. Nel corso del- dell’Accademia d’arte del dramma antico. I ragazzi Si è conclusa la sfida raggiungere il quarto
il progetto di “scambio la loro permanenza gli della scuola di teatro “Giusto Monaco” hanno portato tra Siracusa e Reggi- posto in graduatoria; i
classe” degli stu-denti studenti hanno avuto in scena, con la regia di Claudio Collovà, “Cassandra” na con il punteggio ad lo specchio. Nel finale calabresi invece, dopo
del College “Ulen- modo di vitare, fra l'al- di Christa Wolf, un testo che attraverso la figura di occhiali. Una primo c'è stato il tempo per la vittoria interna contro
hof” di Doetinchem in tro, oltre alle principali Cassandra e della sua forte coscienza morale affron- tempo poverissimo assistere ad una dop- la Casertana, hanno
Olanda, ospiti dal 17 città olandesi, Amster- ta temi delicati e di grande attualità come la guerra di emozioni, la prima pia sostituzione con la abbandonato la zona
al 24 Marzo dei loro dam, l'Aia, il Rijksmu- e le false ragioni di stato per giustificare l’oppressio- è arrivata solamen- quale mister Bianco retrocessione avendo
coetanei delle ulti-me seum, fra dipinti di ne e i conflitti ma anche l’opposizione tra il pensiero te al 22' quando La ha deciso, all'84', di raggiunto il quint'ultimo
classi del Liceo Scien- Van Gogh, Rembrandt femminile e quello maschile.Per l’Accademia d’arte Camera ha calciato gettare nella mischia posto a quota 32 pun-
e tanti altri. Nella loro del dramma antico della Fondazione Inda si tratta Toscano e De Silvestri ti. Una gara piuttosto
tifico “Prof. Michele La della prima volta in assoluto che il saggio di uno dei direttamente in porta
Rosa” di Canicattini settimana a Canicattini da quasi trenta metri al posto di Palermo e equilibrata ma con tan-
Bagni, gli studenti olan- tre corsi della scuola di teatro viene messo in sce- Parisi. Per il tecnico to agonismo e già con
Bagni, sezione stac- na al Tetro comunale. Sul palco, dando una grande superando la barrie-
cata del Liceo “L. Da desi oltre a conoscere ra con una traiettoria della Reggina Maurizi qualche fallo di troppo
prova del lavoro svolto quotidianamente, si sono esi- al 90' è arrivato anche
Vinci” di Floridia. le famiglie ospitanti biti Giulia Antille, Emanuele Carlino, William Caruso, che Tomei è riuscito anche se il direttore di
Gli studenti olandesi, hanno avuto modo di Adele Di Bella, Tommaso Garrè, Federica Gurrieri, a bloccare con sicu- il momento di Spara- gara ha deciso di non
una quindicina, ac- approfondire le loro Giulia Messina, Silvia Messina, Federico Mosca, Ro- rezza in tuffo. Al 39' è cello che ha rilevato ricorrere alle sanzioni
compagnati dalle loro conoscenze sulla Sici- berto Mulia, Salvatore Pappalardo, Stefano Pavone, stato poi giustamente Bianchimano. Dopo con i cartellini.
giovani insegnanti, lia, sul territorio Ibleo, Isabella Sciortino, Alba Sofia Vella, Salvatore Ventu- annullato un gol se-
nella mattinata di sa- portato loro il saluto e nella sua piccolezza e il Liberty di Canicattini ra e Gabriella Zito. La drammaturgia è di Giuseppi- gnato da Turati reo di Le due squadre prima del fischio d'inizio.
bato scorso, al Palaz- l’augurio di un prossi- semplicità. Sperando Bagni e naturalmente na Norcia, i movimenti sono di Alessandra Fazzino aver commesso fallo tuzioni, i due allenatori all'80' della sfida tra da al 63' e al 69'. Al
zetto dello Sport di via mo incontro da parte di avervi ancora no-stri sulla didattica e il Liceo mentre i canti sono stati curati da Simonetta Cartia prima su Mezavilla hanno pertanto deciso Siracusa e Reggina 74' mister Maurizi de-
Solferino, a conclusio- del Sindaco Marilena ospiti, vi abbraccio». con il quale hanno in- e Salvatore Sampieri. Assistente alla regia Claudia che aveva atterrato di dar fiduciai ai ven- il punteggio è ancora cide di effettuare altre
ne di un mini torneo Miceli, impegnata fuori Nel Novembre scorso trapreso il program-ma Zappia. L’esibizione al Teatro comunale si inserisce con una prolungata tidue protagonisti che bloccato sullo 0 a 0 ini- due sostituzioni con le
di pallavolo, si sono città. erano stati gli studenti di scambio culturale. nel percorso di crescita avviato ormai da alcuni anni trattenuta prima di hanno dato vita ai pri- ziale. quali ha gettato nella
congedati dai loro «Spero abbiate tra- del Liceo canicattine- Hanno così visitato dall’Accademia d’arte del dramma antico, la scuola insaccare con una mi quarantacinque mi- mischia Sciamanna e
che ogni anno accoglie giovani da ogni parte d’Italia La partita è prosegui-
amici canicattinesi, tra scorso una buona set- se ad essere ospitati l’Etna, Taormina, la Ri- deviazione volante. nuti di gioco. Il match ta sulla stessa falsa- Marino al posto di Tu-
abbracci e qualche timana – ha detto tra in Olanda, accompa- serva naturalistica di e che consente loro di ricevere una formazione che Una prima frazione di
ha il suo nucleo nel dramma antico ma che arriva fino sembra nnon aver riga e cioè con tanto lissi e Mezavilla. Al 75'
lacrima, ricevendo la l’altro l’Assessore Bar- gnati dalle docenti Vendicari, il barocco gioco deludente e po- avuto interruzioni vi- agonismo e tantissimi arriva finalmente la pri-
bagallo – e che questa Aliano e Barone tra- di Noto e il ricco patri- al teatro contemporaneo. Per i giovani aspiranti attori
visita dell’Assessore c’è poi anche la possibilità di esibirsi al Teatro greco verissima di emozioni. sto che è ricominiciato errori e così non è pra- ma occasione della ri-
alla Cultura, Loret-ta cittadina, Canicattini scorrendo una setti- monio archeologico di Il secondo tempo del- sulla stessa falsariga e ticamente successo presa che nasce da un
Bagni, vi sia piaciuta mana ricca di impegni, Siracusa. di Siracusa nel corso delle rappresentazioni classi-
Barbagallo, che ha che allestite ogni anno dalla Fondazione Inda. la sfida tra Siracusa cioè con tantissimi er- nulla se non le sosti- perfetto cross di Daffa-
e Reggina è iniziato rori e tanto agonismo tuzioni decise dai due ra che ha pescato Pa-
da circa 10 minuti ed che padroneggiano in risi il cui colpo di testa
Arriva l’incentivo “Occupazione NEET” per favorire
allenatori che hanno
“L’assessore Lagalla La scuola, l’università e la ricerca in Sicilia hanno bisogno di grandi piani di investimento il punteggio è ancora mezzo al campo finora mandato in campo ri- in anticipo su tutti all'al-
l’occupazione dei ragazzi dai 16 ai 29 anni non può considerare
l’incremento di 15 mi-
inchiodato sullo 0 a 0
iniziale. La ripresa si
sono mancati lo spet- spettivamente Calil e tezza del primo palo

Bilancio: Flc Cgil Sicilia, 15 milioni in più


tacolo e le emozioni. Provenzano al posto ma il suo tentativo è

Imprese: sgravio totale dei contributi lioni di euro come un


risultato adeguato alla
situazione generale
è aperta senza sosti- Quando siamo giunti di Scardina e Giuffri- uscito di poco fuori dal-

Tante soddisfazioni dopo aver fatto tra andata e ritorno 2500 km


per chi assume giovani NEET
dell'istruzione siciliana,
perché queste risorse per l’istruzione non sono un risultato adeguato
Con il decreto diretto- Programma Garanzia
bastano a malapena
a garantire l’ordinaria
amministrazione. La
11 medaglie ad Ancora per una grande Aspet Siracusa
riale n. 3 del 2 genna-
io 2018, pubblicato in
Giovani.
Come per l’incentivo
scuola, l’università e la
ricerca in Sicilia hanno
La società del presidente Salvatore Nitto ha partecipato ad Ancona con sette atleti
data 26 gennaio 2018,
l’Agenzia Nazionale
“Occupazione Mezzo-
giorno”, anche in que-
bisogno di grandi pia- In grande aspetto ago- e i relativi titoli sia nel
ni di investimento”. Lo nistoco l’Aspet Siracusa lancio del disco, sia nel
Politiche Attive del La- sto caso è previsto lo dice la segretaria della in evidenza ai campio- getto del peso.
voro (ANPAL), al fine sgravio totale dei con- Flc Cgil Sicilia, Grazia-
tributi a carico dei da- nati italiani indoor e al “Portare a casa 11 me-
di favorire il migliora- maria Pistorino.
mento dei livelli occu- tori di lavoro, da fruire campionato italiano daglie non è una cosa
“L’1,3 milioni di euro assoluto invernale lan- da tutti i giorni- com-
pazionali dei giovani mediante conguaglio in più stanziati per la
dai 16 ai 29 anni di età sui contributi INPS, ci. La società del presi- menta il presidente
scuola dell’infanzia
che non siano inseriti per un periodo di do- (0-6 anni) – spiega – dente Salvatore Nitto ha Salvatore Nitto – spe-
in un percorso di stu- dici mesi. Possono non bastano a bilan- partecipato ad Ancona cialmente quando le
dio o formazione, ha accedere al beneficio ciare il misero finan- con 7 atleti conquistan- gare sono condiziona-
disciplinato l’incentivo “Occupazione NEET” ziamento di 13 milioni do 11 medaglie. te da maltempo come
“Occupazione NEET”, tutti i datori di lavoro destinato dal Miur alla Bene Demetrio Batta- in questo caso. Sono
disponendo che la privati, anche non im- Sicilia. Finanziamento glia impegnato sui metri contento per i ragazzi,
gestione dello stesso prenditori, che, senza che peraltro andava 60 e 200, che, dopo es- che si sono presi que-
sia in capo all’Istituto esservi tenuti, assu- assolutamente rine- In foto, Graziamaria Pistorino sere stato squalificato ste soddisfazioni dopo
Nazionale della Previ- mano giovani aderenti goziato perché discri- sagio in cui versano gli mento delle mense. dei vincitori di concor- per falsa partenza nella aver fatto tra andata e
denza Sociale. al Programma “Ga- mina i nostri bambini. istituti della regione”. Ricordiamo, infatti, so che non trovano prima prova, ha vinto ritorno 2500 km e anche
L’INPS interviene ranzia Giovani”. In- A fronte di questa pe- “Nel frattempo – conti- che l’Isola è ferma ad posto in Sicilia”. “Per la medaglia d’argento per Biagio Valenti che
dunque con la circola- tendendo favorire l’oc- nuria di risorse non si nua Pistorino – la qua- un misero 7% di tempo tutte queste ragioni – sui 200 con il tempo di ha riscoperto l’emozio-
re n. 48 del 19 marzo cupazione attraverso capisce perché si deb- si totalità delle scuole pieno contro il 48% di conclude – non pos- 29”54.Ottime notizie e ne delle gare arrivando
2018 sulle modalità misure premianti nei ba regalare 1 milione Il team completo dell’Aspet Siracusa reduce da brillanti risultati
siciliane non può at- altre regioni del Nord. siamo condividere la tante medaglie sono ar- a vincere una medaglia.
applicative del bonus, confronti dei datori di alle scuole paritarie. tivare il tempo pieno, Sarebbe stata questa soddisfazione dell’as- rivate dal campo di at- la medaglia d’argento e 5.82, e Francesco Boc- una misura di 20.80 Adesso ci attendono
cui possono accedere lavoro che effettuano Inoltre, l’incremento di per il quale il Ministero l’occasione per am- sessore. La legge titolo di vice campione cadifuoco nel getto del m. La medaglia d’oro è
nuove assunzioni, il letica Italico Conti. Alla due gare regionali molto
tutti i datori di lavoro soli 2,5 milioni di euro è disposto a concede- pliare l’organico e dare di bilancio doveva e d’Italia d’inverno nel lan- peso con il miglior lancio arrivata nel lancio del
privati che assuma- decreto citato preve- sua prima partecipazio- importanti da non sot-
del fondo destinato al re l'assegnazione del ai nostri studenti le poteva essere lo stru- ne ad una gara di lanci, cio del disco con 25,01 4,78. giavellotto da Giuseppe tovalutare. Un ringra-
no sull’intero territorio de espressamente funzionamento delle personale necessario, stesse opportunità che mento per individuare m.
che l’assunzione non Biagio Valenti ha ottenu- Nel peso, bronzo per Praticò. L’atleta calabre- ziamento va anche al
nazionale (ad ecce- scuole siciliane di ogni solo perché i locali non altrove sono garanti- nel settore dell’istru- Altre due medaglie di
zione della Provincia debba rappresentare to il bronzo nel getto del Salvatore Nitto con se della Pol. Aspet ha nostro accompagnatore
ordine e grado ci sem- sono a norma o perché te, oltre che favorire il zione e della ricerca il bronzo sono arrivate da 6,37m e titolo di vice fatto atterrare l’attrezzo
autonoma di Bolzano) adempimento di un bra ben poca cosa, vi- peso con la misura di Giorgio
i comuni non hanno i rientro dei docenti dal vero volano dello svi- Biagio Carrubba nel lan- campione d’Italia nel a 21.00 m. Per lui altre
giovani aderenti al obbligo. ste le condizioni di di- fondi per il cofinanzia- Nord e l’assunzione luppo della Sicilia”. metri 4,85. Luigi Scan- Blandino che ci ha se-
daliato ha conquistato cio del giavellotto con lancio del disco con due medaglie d’argento guito ed aiutato”.
SiracusaCity • 12 Sicilia • 27 marzo 2018, martedì

A seguito di gravi
incidenti stradali che
recentemente hanno
visto coinvolti autobus
ed automezzi pesanti,
sono stati incrementati
i controlli ai predetti
mezzi, con particolare
attenzione alla verifica
del rispetto dei periodi
di guida e di riposo,
nonché dei limiti di
velocità.
Al riguardo si ricorda
che i cosiddetti “bisonti
della strada” raggiun-
gono a pieno carico
un peso complessivo
di 440 quintali. In tali
condizioni l’eccessiva
velocità aumenta no-
tevolmente lo spazio
di frenata, che in molti sebbene il veicolo
casi risulta causa di fosse in movimento.
gravi episodi di cro- In conclusione, l’atten-
naca. ta verifica decisa dagli
La normativa vigente Il Tir sottoposto a severi controlli dagli Agenti della Polizia stradale di Siracusa operatori ha permesso
impone l’obbligo a di appurare che il cro-

La Polstrada accerta
tali veicoli dell’uso di notachigrafo digitale
apparecchio crono- installato sul veicolo
tachigrafo, cioè una era stato dolosamente
sorta di “scatola nera” manomesso in manie-

manomissione tachigrafo
sulla quale vengono ra tale che le registra-
registrati tutti i dati zioni dei dati venivano
relativi all’automezzo. alterate, allo scopo di
I veicoli di più recente poter aumentare sen-

digitale in un Tir
costruzione risultano sibilmente la velocità
dotati di apparecchia- del veicolo senza che
tura digitale, in grado l’apparecchiatura se-
di fornire un’analisi gnalasse tale aumento
completa e dettaglia- sui dati di registrazione

Denunciato e sanzionato il conducente e l’intestatario


ta dell’attività svolta del tachigrafo digitale
dall’automezzo, sul ed occultare le ore di
guida.
del veicolo per attentato alla sicurezza dei trasporti
quale il dispositivo
risulta installato. Il dispositivo rinvenuto
I numerosi servizi ed in particolare il ma-
quotidiani predisposti gnete rilevato, che era
a tale scopo, hanno la causa dell’alterazio-
consentito di accerta- ne, venivano seque-
re recentemente l’ille- strati ed il conducente
cita manomissione di veniva deferito alla
alcuni tachigrafi digi- locale autorità giudi-
tali, installati su veicoli ziaria per attentato alla
pesanti, che circolano sicurezza dei trasporti
giornalmente sull’inte- e per aver manomesso
ro territorio nazionale. un’apparecchiatura
Ultimo episodio si è (mediante rimozione
verificato nei giorni dolosa di cautele), atta
scorsi quando per- a prevenire infortuni
sonale del Distacca- sul lavoro, la cui pena
mento Polstrada di edittale varia da un
Lentini, sulla A/01 Ca- minimo di sei mesi ad
tania - Siracusa, nei un massimo di cinque
pressi dello svincolo di anni di arresto. Inoltre
Siracusa, intercettava veniva elevata una
un autoarticolato di sanzione pari a 1696
proprietà di una ditta euro nei confronti del
di trasporto della pro- conducente con la
vincia di Salerno, che decurtazione di 10
procedeva a velocità freneticamente nella autostradale indicato, nella parte sottostante teriore verifica sulla punti sulla patente di
elevata, superando il zona dell’abitacolo tanto da far intuire del veicolo, ove è citata apparecchiatu- quest’ultimo, oltre alla
limite consentito, il cui ove è installato il cro- una presumibile alte- collocato il sensore ra elettronica e per sospensione del titolo
autista effettuava sor- notachigrafo. razione del sistema del cambio, era stato comprovare la proba- di guida da 15 giorni a
passi di altri veicoli in Gli operatori, durante di registrazione del installato un magnete, bile manipolazione. 3 mesi.
modo repentino e peri- il controllo del veicolo, tachigrafo. non attinente alle parti Il tecnico incaricato L’attività di controllo
coloso per la sicurezza visionavano le stampe Il personale operante, meccaniche ed elet- della verifica effettua- sopra enunciata pro-
del flusso veicolare nel del tachigrafo digitale pertanto, eseguiva triche dell’autocarro, va l’accertamento sul seguirà con sempre
tratto autostradale. Gli installato sul trattore una ispezione visiva allo scopo di snaturare veicolo in argomento, maggiore impegno da
agenti, accorgendosi stradale ed appura- sul retro della cabina il regolare funziona- confermando l’instal- parte del personale
di tali manovre peri- vano l’irregolarità dei del trattore stradale, mento del trasmettito- lazione del magnete della Polizia Stradale
colose, intimavano dati registrati inerenti al fine di individuare re degli impulsi. sul trasmettitore di di Siracusa, nella con-
l’alt presso l’attigua ai tempi di guida e eventuali artifizi posti Gli agenti, constatata impulsi. Tale magnete vinzione che la norma-
piazzola di sosta, ma il alla velocità. Infatti in essere per alterare la reale manomissione annullava la registra- tiva vigente, quando
conducente, alla vista rilevavano che l’ap- il dispositivo degli del dispositivo digita- zione dei tempi di gui- rispettata puntigliosa-
della pattuglia che gli parecchiatura aveva impulsi del sistema le, invitavano l’auti- da e di riposo e della mente, contribuisce
comandava di fer- registrato un periodo digitale. sta a seguirli presso velocità, inducendo ad ottenere un ap-
marsi, anziché ottem- di pausa anziché di Dal controllo effet- un’officina autorizzata una registrazione fi- prezzabile standard di
perare, si adoperava guida nel percorso tuato è emerso che per eseguire un’ul- nalizzata alla pausa, sicurezza sulle strade.

Centres d'intérêt liés