Vous êtes sur la page 1sur 8

7 COLLEGARE I COLORI IN BITMAP

Collegamento colori e viste multiple 2D


Il collegamento colori e le viste multiple 2D, sono due caratteristiche di ArtCAM
progettati per la creazione di rilievi complessi. ArtCAM consente di collegare
insieme i colori in modo tale che si comportino come uno unico. E si possono creare
viste multiple 2D. Anche se l’immagine Bitmap attuale e’ identica in ogni vista 2D ,
gli allacciamenti e i profili assegnati ai loro colori, possono essere differenti in ogni
vista.

ESEMPIO DEL TUCANO:

aprire l’archivio – toucan_ex.art – nella dir C:|Temp con l’icone

La vista 2D e’ questa.
Creiamo un rilievo assegnando
una forma ad ogni colore

Fare doppio click sopra il corpo nero del tucano nella vista 2D

Apparira’ l’editor di
forma ( shape editor )
con il colore
selezionato nel fondo
del diagramma della
forma. Il nero
sara’ sempre
selezionato come
colore primario

-creare una forma convessa con angolo di 45° - start height - 0 - no limit - e
premere - apply –
Apparira’ una tavolozza colori con un segno rotondeggiante sul quadratino nero

-Senza selezionare – add – fare doppio click sopra l’occhio rosa

L’editor di forma
( shape editor )
cambia per
mostrare il colore
rosa

-selezionare una forma piana con - start height - 2mm premere - apply - e -close-

- selezionare l’icona -add relief - nel menu’ - relief operation -

I rilievi si generanno in
questo caso nello stesso
tempo Utilizzando – add

Abbiamo ottenuto un
effetto disuguale

-premere sull’icona – reset relief – nel menu’ - relief operations -

Il rilievo sara’ schiacciato a zero in modo da crearne uno nuovo

COLLEGAMENTO DEI COLORI


Per collegare i colori, per prima cosa dobbiamo scegliere un colore come primario
selezionandolo con sx del mouse. E’ possibile collegare tanti colori
Secondari , come si desidera, al primario, per formare una catena con il colore
primario in testa

Head of chain

Tutti i colori in una catena legata si comportano come se fossero un colore solo,
con gli attributi del colore in testa alla catena. Tutto questo si controlla con la
tavolozza dei colori. L’unione del primario al secondario si ha cliccando sull’icona –
link/un link - di fianco alla tavolozza colori. Cliccando un’altra volta si
deselezionano.
Quando i colori sono collegati l’icona e’ simile a questa:

Quando i colori sono sciolti, l’icona e’ simile a questa:

-selezionare il colore nero come primario utilizzando sx del mouse sulla tavolozza
colori
-selezionare il rosa come secondario utilizzando dx del mouse sulla tavolozza colori
-premere l’icona – link/un link –

I colori nella tavolozza colori, si presenteranno cosi ‘. L’attributo del colore rosa non
si fa vedere se non e’ necessario.

Nella vista 2D
l’area rosa si vede
nera, e ha la stessa
forma dell’area
nera

Con il colore nero come primario, fare doppio click con dx mouse su ogni altro colore
( eccetto il bianco ) sulla tavolozza colori.
La vista 2D contiene il
tucano completo di
colore nero. Il bianco e’
gia’ normalmente come
colore di fondo. La
tavolozza fa vedere che
tutti i colori, eccetto il
bianco, sono collegati al
nero.

Un modo rapido per


collegare i colori e’ fare
doppio click sopra un
colore con dx mouse

Selezionare l’icona – replace relief – menu’ – relief operations –

ArtCAM processa l’area completa come se fosse un’unica forma utilizzando un profilo
con forma convessa
Premere F4 per andare alla pagina –progetto - ( menu’ ad albero ) sul lato sinistro
della finestra principale

La vista del
progetto e’ utile
perche’ consente
di creare ,
gestire,
visualizzare e
fornire
informazioni sulle
dimensioni dei
rilievi
Premere dx mouse sulla vista
ad albero su –toucan : 0
per aprire un menu’ come
quello memorizzato

Selezionare l’opzione – new view - per creare una seconda vista 2D

La nuova vista 2D appare con il


nome toucan_ex:1 e sara’
simile a questa
La nuova vista e’ esattamente
uguale, pero’ non ha alcun link
o profili assegnati ai loro
colori.
Cosi’ e’ piu’ facile iniziare il
prossimo livello di rilievo

Inoltre, la nuova vista, si aggiunge all'elenco dell'albero di controllo.

Convertire il rosa nel colore primario e collegare la pupilla azzurra al colore rosa.
Dare al colore rosa, una forma rotondeggiante convessa con un angolo di 25° - no
limit - e – apply -

Si forma l'occhio del Tucano, quando aggiungiamo il rilievo. Il becco non necessita di
alcuna modifica prima di essere unito poiche’ parte del becco è nera, come il colore
del corpo.
-Selezionare l’icona – add colour – nel menu’ – Bitmap editing –
-Segliere un nuovo colore che non sia gia’ stato utilizzato

-Selezionare l’icona – flood fill – e pitturare l’area nera del becco


-Selezionare il colore arancione come colore primario e collegare gli altri colori per
rappresentare la parte superiore del becco nel colore arancio

Questa nuova zona di


arancio si puo’ alzare
sommando ad essa, un
rilievo piano.
Utilizzando differenti
viste, lo stesso colore
puo’ essere usato per
forme diverse o link
diversi

Dare alla parte superiore del becco una forma piana con - start height - di 1 mm
click - apply -

Ora coloriamo di verde , rosso, e giallo e utilizziamo- shape editor - con forme
come segue:
dare al colore verde, rosso e giallo la forma convessa con angolo di 25° e premere –
apply -

si puo’ calcolare e sommare al rilievo esistente con una sola fase

selezionare l’icona – add relief – nella menu’ – relief operations -

Il rilievo sara’ questo.


L’ultimo passo sara’ quello di
aggiungere la pupilla
dell’occhio

-Creare una nuova vista 2D


-Dare alla pupilla azzurra una forma convessa di 45° e premere – add –
Ora abbiamo diverse finestre aperte
Selezioniamo l’opzione – cascade – dal menu’ - window – ( menu’ tendina ) per
vedere le quattro viste

Per distinguere più facilmente tra i diversi punti di vista 2D, è utile dare loro nomi
significativi. Si può fare facilmente utilizzando lo stesso menu si usa per creare la
vista

Nel menu’ – projet – l’albero di controllo della vista 2D e’ dettagliato con i nuovi
nomi

Quando guardiamo l’archivio - .art - tutte le finestre della vista 2D, con link , profili
e vista 3D verranno salvate. In questa maniera si facilita la comprensione di come si
e’ creato il rilievo ed eventualmente modificarlo in una data successiva.

Per esempio si supponga che


l’ala sia troppo esagerata, si
puo’ cambiare come segue

-Selezionare la vista dettagli dall’albero di controllo

-premere sul pulsante – subtract relief – nel menu’ – relief operations -


-editare la forma verde con un angolo di 15° e premere – apply -

- premere – add relief – menu – relief operations -

La nuova ala e’
piu’ piatta