Vous êtes sur la page 1sur 2

Elaborazione flash

Ufficio Studi Confartigianato Imprese Vicenza 14/03/2019

Regno Unito 4° mercato del made in Vicenza

Il Regno Unito è il 4° mercato di destinazione delle esportazioni manifatturiere della provincia di


Vicenza.
Nel 2017 lo scambio commerciale il territorio vicentino e Albione vale 906,6 milioni di euro di
export e 243,9 milioni di import per un saldo commerciale positivo pari a 662,8 milioni di euro.

Scambio commerciale della provincia di Vicenza con Regno Unito nel 2017
anno 2017 - valori in euro. Sezioni Ateco 2007
Saldo
Sezioni Import Export
commerciale
Agricoltura, silvicoltura pesca 557.935 153.664 -404.271
Estrazione di minerali da cave e miniere 315.737 61.026 -254.711
Attività manifatturiere 242.389.355 886.152.511 643.763.156
Prodotti attività raccolta, trattamento e smaltimento rifiuti; prod. attività recupero materiali 362.022 396.359 34.337
Servizi di informazione e comunicazione 216.207 19.873.373 19.657.166
Attività artistiche, sportive, di intrattenimento e divertimento 25.411 0 -25.411
Merci provviste di bordo, di ritorno e respinte, varie 1.500 0 -1.500
Totale 243.866.667 906.636.933 662.770.266
Elaborazione Ufficio Studi Confartigianato Imprese Vicenza su dati Istat

Analizzando il grado di esposizione, il rapporto tra le esportazioni manifatturiere verso il Regno


Unito e il valore aggiunto territoriale è pari al 3,5% e Vicenza risulta la 10° provincia italiana
maggiormente esposta sul mercato d’oltremanica

Le prime 30 province per esposizione verso il Regno Unito


Export 2017 su valore aggiunto anno 2016
8,0
7,4
6,7

7,0
6,0
5,2
4,7
4,5

5,0
4,3
4,2
3,9
3,6
3,5

4,0
3,4
3,3
3,3
3,2
3,2
3,1
3,1
3,1
2,8
2,6
2,6

3,0
2,4
2,4
2,4
2,3
2,2
2,2
2,1
2,1
2,1

2,0
1,0
0,0
Parma

Alessandria
Gorizia
Modena

Mantova

Cuneo
Piacenza

Bergamo
Lecco

Lucca
Arezzo

Varese

Lodi
Biella

Asti
Carbonia-Iglesias

Como
Chieti

Vercelli
Frosinone

Belluno

Vicenza

Prato

Monza-Brianza
Treviso

Verona
Pordenone
Reggio-Emilia

Novara

Forlì-Cesena

Elaborazione Ufficio Studi Confartigianato Imprese Vicenza su dati

Elaborazione Flash
Confartigianato Imprese Vicenza – Via E. Fermi 134 – 36100 Vicenza – tel. 0444.398358 – fax 0444.961003 - www.confartigianatovicenza.it Twitter: @AssoartigianiVi
Elaborazione: Carlotta Andracco, Ufficio Studi Confartigianato Imprese Vicenza. Coordinamento: Direttore Generale Pietro Francesco De Lotto.
Direzione scientifica: Enrico Quintavalle, Responsabile Ufficio Studi Confartigianato Imprese.
14/03/2019
Regno Unito 4° mercato del made in Vicenza
Scendendo al dettaglio merceologico dei settori manifatturieri nel 2017 il prodotto maggiormente
esportato in Regno Unito è rappresentato da Articoli in pelle (escluso abbigliamento) e simili con
151,2 milioni di euro, pari al 17,1% dell’export totale; seguono Macchinari ed apparecchiature
con 145,6 milioni di euro pari al 16,4%, Articoli di abbigliamento con 128,2 milioni di euro pari al
14,5%, Apparecchiature elettriche e non elettriche per uso domestico con 57,1 milioni di euro
pari al 6,4% e Prodotti farmaceutici di base e preparati farmaceutici con 54,5 milioni di euro
pari al 6,1%.
I settori a maggior concentrazione di micro e piccole imprese rappresentano quasi la metà (48,4%)
delle esportazioni manifatturiere vicentine nel Regno Unito.
La dinamica annuale mostra una crescita delle esportazioni manifatturiere sul mercato inglese pari
a +3,6% rispetto al 2016. Le maggiori crescite si registrano per Articoli in pelle e simili (+7,7%,
pari a +10,8 milioni euro), Prodotti alimentari (+24,9% pari a +6,9 milioni euro), Prodotti
farmaceutici di base e preparati farmaceutici (+13,6% pari a +6,5 milioni euro), Altri mezzi di
trasporto (+48,5% pari a +6,4 mila euro) e Articoli di abbigliamento (+5,3% pari a +6,4 milioni
euro).

Andamento esportazioni manifatturiere della provincia di Vicenza nel Regno Unito


anno 2017 e primi nove mesi del 2018; valori in milioni di euro
Export inc. % su var. % Export var. % su
Divisione Ateco 2007 inc. %
2017 settori MPI su 2016 I-III tr. 2018 I-III tr. 2017
15 Articoli in pelle (escluso abbigliamento) e simili 151,2 17,1 35,2 7,7 110,0 -0,7
14 Articoli di abbigliamento (anche in pelle e in pelliccia) 128,2 14,5 29,9 5,3 89,3 3,9
32 Prodotti delle altre industrie manifatturiere 44,8 5,1 10,4 -7,7 31,1 -0,4
25 Prodotti in metallo, esclusi macchinari e attrezzature 42,9 4,8 10,0 -1,6 30,2 -9,2
10 Prodotti alimentari 34,9 3,9 8,1 24,9 27,4 12,3
31 Mobili 13,2 1,5 3,1 -19,2 11,4 30,4
13 Prodotti tessili 8,3 0,9 1,9 -3,2 7,4 18,5
16 Legno e prodotti in legno e sughero (esclusi i mobili) 5,5 0,6 1,3 18,4 4,0 1,2
Settori a maggior concentrazione di MPI 429,1 48,4 100,0 4,2 310,9 2,1
28 Macchinari e apparecchiature n.c.a. 145,6 16,4 2,3 110,5 1,4
27 Apparecchiature elettriche e app. per uso domestico non elettr. 57,1 6,4 -1,7 35,2 -17,3
21 Prodotti farmaceutici di base e preparati farmaceutici 54,5 6,1 13,6 42,2 6,3
24 Prodotti della metallurgia 53,6 6,1 -7,3 38,5 -8,8
11 Bevande 47,1 5,3 -0,5 28,5 -13,0
22 Articoli in gomma e materie plastiche 21,9 2,5 4,1 17,5 2,3
20 Prodotti chimici 20,7 2,3 21,6 15,6 2,5
30 Altri mezzi di trasporto 19,5 2,2 48,5 10,3 -36,5
26 Computer e prodotti di elettronica e ottica 9,9 1,1 -5,7 10,1 59,7
17 Carta e prodotti di carta 9,8 1,1 -6,2 7,6 3,0
23 Altri prodotti della lavorazione di minerali non metalliferi 9,1 1,0 -2,4 8,3 24,0
29 Autoveicoli, rimorchi e semirimorchi 8,4 1,0 4,4 8,4 31,2
19 Coke e prodotto derivati da raffinaz. petrolio 0,01 0,0 89,5 0,01 18,0
Altri settori manifatturieri 457,1 51,6 3,2 332,9 -2,6
Totale Manifatturiero 886,2 100,0 3,6 643,7 -0,4
Elaborazione Ufficio Studi Confartigianato Imprese Vicenza su dati Istat

I dati più recenti relativi ai primi nove mesi del 2018 vedono una inversione del trend del made in
Vicenza nel Regno Unito con un leggero calo pari a -0,4% rispetto allo stesso periodo dell’anno
precedente. Tengono i settori a maggior concentrazione di MPI che crescono del +2,1% grazie alla
forte crescita di Mobili (+30,4%), Prodotti tessili (+18,5%) e Prodotti alimentari (+12,3%).
a determinare il calo dell’export manifatturiero sono principalmente Apparecchiature elettriche e
non elettriche per uso domestico (-17,3%, già in flessione nel 2017), Altri mezzi di trasporto
(-5,9%, ritornando ai livelli di gennaio-settembre 2016) e Bevande (-8,8%).

2
Elaborazione Flash
Confartigianato Imprese Vicenza – Via E. Fermi 134 – 36100 Vicenza – tel. 0444.398358 – fax 0444.961003 - www.confartigianatovicenza.it Twitter: @AssoartigianiVi
Elaborazione: Carlotta Andracco, Ufficio Studi Confartigianato Imprese Vicenza. Coordinamento: Direttore Generale Pietro Francesco De Lotto.
Direzione scientifica: Enrico Quintavalle, Responsabile Ufficio Studi Confartigianato.

Centres d'intérêt liés