Vous êtes sur la page 1sur 1

GIOVEDÌ

18 APRILE 2019 Sport 39

Sport
A PARTIRE
DA € 9.490
CREMONA - MADIGNANO

sport@laprovinciacr.it

SERIE B
CONSIGLIO FEDERALE
CLASSIFICA
FIGC, VIA LIBERA Brescia 60 31 16 12 3 63 38
ALLA VAR IN B Lecce 57 32 16 9 7 60 41
PER I PLAYOFF Palermo 56 31 15 11 5 48 30
E I PLAYOUT Benevento 50 31 14 8 9 48 37
n L’approvazione di una Pescara 49 32 13 10 9 45 43
norma per tutelare le so-
Verona 48 31 12 12 7 44 35
cietà virtuose in Serie C
retrocesse, in luogo di Spezia 46 31 13 7 11 46 40
club falliti o destinatari di
Cittadella 45 31 11 12 8 41 31
provvedimenti discipli-
nari; il via libera all’uso Perugia 45 31 13 6 12 44 44
della Var per playoff e
playout di Serie B: la mo- Cremonese 39 31 9 12 10 30 28
difica del ‘diritto di re- Cosenza 39 32 9 12 11 28 36
compra’. Sono queste al-
cune delle decisioni adot- Ascoli 39 31 9 12 10 36 48
tate dal consiglio federale Salernitana 38 31 10 8 13 37 42
della Figc. Confermate le
norme in materia di tes- Crotone 34 32 8 10 14 32 38
seramento dei calciatori Venezia 33 31 7 12 12 28 36
extracomunitari per la
stagione 2019/2020, il Foggia (-6) 30 31 8 12 11 37 43
Consiglio ha inoltre ap- Livorno 30 31 7 9 15 28 43
provato il nuovo regola-
mento agenti sportivi in Padova 25 32 4 13 15 28 42
conformità al regola- Carpi 25 31 6 7 18 31 59
mento Coni e ai principi
Fifa. PROSSIMO TURNO lunedì 22
Nicola Ravaglia, 30 anni, legato alla Cremonese fino al 2021: domenica a Crotone ha sostituito Agazzi nel secondo tempo Verona - Benevento (1-0) ore 15

Verso quota 100 Ravaglia


Brescia - Salernitana (3-1) ore 18

Cosenza - Spezia (0-4) ore 21


Ascoli - Venezia (0-1) ore 21

in volo per la Cremonese


Carpi - Pescara (0-2) ore 21
Foggia - Livorno (1-3) ore 21
Perugia - Lecce (1-0) ore 21
Palermo - Padova (3-1) ore 21
Cittadella - Cremonese (0-0)
Il portiere, che sabato a Crotone è tornato in campo, sta per raggiungere l’importante numero di presenze ore 21
Crotone - riposa
in maglia grigiorossa: «Quando stai in una società per tanti anni, cresce sempre più il senso di responsabilità»
n Sabato a Crotone è rientra- vorato su quanto non stava ha le proprie qualità da met- LUNEDÌ SERA TRASFERTA A CITTADELLA e carica di contenuti».
to tra i pali, non accadeva dal- andando nel verso giusto. Ora tere in campo. Noi abbiamo le La fase difensiva sembra esse-
la gara con l’Ascoli allo Zini. A non resta che continuare così, nostre e attraverso quelle lu- re l’arma in più dei grigiorossi:
inizio secondo tempo, infatti, prendendo una partita alla nedì cercheremo di fare risul- IERI RIPRESA DEGLI ALLENAMENTI «In questo i numeri danno ra-
Agazzi gli ha ceduto il posto
(causa botta contro il palo).
volta e cercando di ottenere
l’obiettivo massimo : la nostra
tato».
Lo scorso anno i grigiorossi
ANCHE AGAZZI AL LAVORO gione alla Cremonese– osser-
va – Stiamo facendo un otti-
Freddo, tranquillo, sicuro, Ni- prossima opportunità si chia- furono protagonisti di un’e- n Ripresa degli allenamenti mo lavoro e ne siamo consa-
cola Ravaglia, il cui contratto ma Cittadella». saltante vittoria, conquistata per la Cremonese che, dopo i pevoli, ma senza adagiarci.
che lo lega alla società grigio- Veneti che, come il Lecce, in nove uomini contro 11, con due giorni di riposo concessi Anzi, dobbiamo alzare ancora
rossa scade nel 2021, ancora prediligono un calcio proposi- lo storico gol di Cavion: «Il ri- da mister Rastelli, nel pome- l’asticella».
una volta ha risposto ‘presen- tivo: «Lecce e Cittadella – os- cordo di quell’impresa è an- riggio si è ritrovata al Centro Un dato statistico: Ravaglia sta
te’. Una prestazione positiva, serva il portiere – giocano un cora vivo, anche se sarà un’al- Arvedi per preparare la avvicinando quota 100 pre-
con un solo brivido, quando buon calcio, ma ogni squadra tra partita, molto affascinante prossima gara di campionato senze in grigiorosso (sono 97).
l’arbitro Ros ha annullato il gol con il Cittadella. Intenso la- «La Cremo è diventata una
del Crotone. «Ma ho sentito voro atletico per poi eseguire seconda pelle. Credo che la
subito il fischio — dice Rava- una serie di esercitazioni fi- soddisfazione più bella dob-
glia — o dava rigore, ma sareb- nalizzate al possesso palla. In biamo ancora togliercela in-
be stato impossibile, o fischia- conclusione, partitella su sieme. Quando stai in una so-
va il fallo. Non ho preso paura. campo ridotto. Gruppo al cietà per tanti anni, poi, cresce
In panchina – aggiunge – completo, compreso Agazzi, sempre più il senso di respon-
mantengo sempre un atteg- che ha smaltito la botta subi- sabilità per quei colori e que-
giamento attivo. Quando ab- ta a Crotone, ad eccezione del sto si traduce nel mettere
b i a m o c ap i t o c h e Aga z z i solo Longo. Oggi allenamento sempre la propria esperienza
avrebbe potuto chiedere il in programma dalle 15. Michael Agazzi a disposizione del gruppo».
cambio, con il nostro prepara- © RIPRODUZIONE RISERVATA
tore Dei abbiamo iniziato il ri-
scaldamento e sono entrato.
Cerco sempre di farmi trovare
pronto e così è stato».
Un episodio che conferma la Reda Boultam, l’olandese
«Ho visto l’Ajax in tv: sono felice
qualità e lo spirito dell’intero
team di portieri a disposizione
del mister.

per i miei ex compagni, bravi»


«Credo nell’utilità del lavoro
quotidiano svolto con Dei –
dice Ravaglia – e nelle qualità
personali di ciascuno di noi.
La Cremonese dispone di ot- n Il grigiorosso, Reda Boul- lena moltissimo sul gioco — rante il mio percorso nel
timi portieri e il mister può tam, 21 anni, ex Ajax, ha vi- ha aggiunta Boultam — di settore giovanile con l’Ajax
scegliere. Poi tra noi portieri e sto alla tv l’impreasa Torino posizione, si va alla ricerca mi è capitato di giocare con
anche all’interno del gruppo della sua ex squadra e, ieri, della superiorità numerica Matthijs de Ligt, Mazraoui e
c’è un bellissimo rapporto: la- ha commentato così: «La Ju- nelle varie zone del campo van de Beek. Mazraoui è uno
voriamo spediti per raggiun- ventus è partita decisamen- che vanno sempre attaccate dei miei migliori amici. L’a-
gere gli obiettivi. Io e Michael te meglio dell’Ajax e dopo il con più uomini. E’ un calcio neddoto che ricordo di lui
siamo i più esperti del reparto, gol di Cristiano Ronaldo ho ad alta pressione dove si risale a quando arrivò gio-
diciamo che ci piace trascina- creduto davvero che per lo- prediligono calciatori dotati vanissimo e gli dissero che
re ma anche essere trascina- ro fosse finita. Invece hanno di qualità e creatività. All’A- non avrebbe mai raggiunto
ti». saputo crescere minuto do- jax si cerca sempre di vin- la Prima squadra: c’era chi
La Cremonese sta attraver- po minuto fino a vincere la cere attraverso il bel cal- pensava che in squadra ci
sando un buon momento. «Le partita con merito». cio». fossero elementi migliori di
cose non accadono mai per Impressionante la condizio- In campo Boultam ha visto lui. Invece ce l’ha fatta e
caso, se ora siamo bravi a rac- ne atletica e l’organizzazio- anche alcuni compagni di questo mi rende davvero fe-
cogliere è perché abbiamo la- Il grigiorosso Reda Boultam, 21 anni, centrocampista ne di gioco. «All’Ajax ci si al- qualche stagione fa. «Du- lice».