Vous êtes sur la page 1sur 1

DOMENICA

5 MAGGIO 2019 33
12 La 1’ 21’ 39’ 44’ 10’ st 20’ st 45’ st
partita Grande spettacolo al- Punizione di Piccolo Combinazione Picco- Occasionissima per la Buon avvio di ripresa Altra azione della Slalom di Strefezza,
9 3
minuto lo Zini, quasi 12mila dalla trequarti, Mar- lo-Castrovilli che va Cremonese: assist di per la Cremonese, il Cremonese, va al tiro tiro e parata. È l’ulti-
per spettatori, curve e tella interviene in al tiro dal limite, palla Castrovilli per Mogos Brescia prova a ripar- Strefezza dal limite, ma vera occasione:
6 minuto tribune gremite, c’è il area forse con un appena sopra la tra- che da pochi metri ti- tire, entrambe le para Andrenacci, sul- dopo quattro minuti
clima delle grandi oc- braccio, l’arbitro Na- versa. Partita intensa, ra sul portiere. Picco- squadre chiudono la respinta Mogos è in di recupero l’arbitro
casioni. sca fa proseguire. ma poche occasioni. lo dal limite, fuori. bene gli spazi fuorigioco. fischia la fine.

SABATO ULTIMO TURNO, SERVIRÀ VINCERE PER AVERE (QUASI) LA CERTEZZA DI RESTARE NELLE PRIME 8

Le pagelle Castrovilli
regala grandi colpi
Occasionissima a fine primo tempo, Mogos spreca l’occasione
più ghiotta, Piccolo prova a pungere, Caracciolo ovunque

Il saluto dei grigiorossi ai tifosi in Curva sud a fine partita

6,5 AGA ZZI RENZETTI


Il Brescia praticamente 6,5 In fase di spinta co- 6 MONTALTO
Gastaldello e Romagnoli
non tira mai in porta, stante, mette in mezzo ne spengono l’ardore e
pronto su Tremolada, alcuni cross molto inte- la voglia di sfondare, il
per il resto solo lavoro di ressanti che avrebbero caldo completa l’opera
piede (con qualche meritato miglior consi- prosciugando a lui (e non
rinvio sbilenco) e poi derazione. Il titolare solo) le ultime energie.
spettatore non pagante. della fascia oggi è lui. Lotta sempre.

MOGOS SODDIMO CARRETTA


6 L’errore a fine primo 6 Un’ora da gregario, ma sv Di voglia ne ha tanta,
tempo quando sbaglia di buona sostanza. corre e prova a dare pro-
un gol facile ne condi- certe giocate non si ve- fondità, qualcosa com-
zione la ripresa, ma infie- dono più, ma almeno si bina, ma non abbastanza
rire su chi è stato sempre mette a disposizione in pochi minuti di partita.
(IB FRAME)
presente sarebbe a dir dei compagni e della Comunque, adesso serve
poco ingeneroso. squadra. l’aiuto di tutti e lui c’è.

CARACCIOLO
La squadra di Rastelli 7 Partita esemplare, si fa 6,5 ARI NI
Quando gioca in mezzo, 6 STREFEZZA
Va al tiro dal limite, poi
trovare ovunque serva ne trae vantaggio sia il nei minuti finali inventa
va a giocarsi un posto e conferma il suo cre- centrocampo che la di- un numero dentro l’area
per la volata alla serie A, scendo di condizione e fesa. la giocata decisiva e quasi la combina
rendimento, fino alla non arriva, ma la sua bella, ma c’è di mezzo
obiettivo che solo un mese fine. Sempre pronto a pagella è buona anche Andrenacci che ci mette
fa sembrava pura utopia dare una mano stavolta. la gamba.
Domani Foggia-Perugia
6,5 CMorosini
LAITON
gli va via una 7 CASTROVILLI
Inventa un numero sv BOULTAM
Rastelli forse avrà pen-
volta in contropiede sotto la curva bresciana sato all’Ajax e al suo
sulla fascia, è l’unica in- che strappa applausi, è momento magico, ma
certezza in una giornata il più pericoloso sia in lui aveva già pescato
Risultati Punti Giocate
che lo vede ancora pro- fase di costruzione che tutti i jolly tempo fa in
e classifica Classifica tagonista con lucidità
ed esperienza.
al tiro. Esce ma, tran-
quilli, solo per crampi.
quei pochi secondi pre-
ziosi col Crotone.
37ª giornata di serie B Brescia* 35
67
RASTELLI
6,5 TDalle
ERRANOVA PICCOLO
Risultati
sue parti c’è poco 6,5 Cerca l’ennesimo gol al 6
Lecce 63 35
Ascoli-Palermo 1-2 Non è la versione mi-
Cremonese-Brescia 0-0 Palermo 62 35
da fare, è lui il domina- Brescia che però non gliore della sua Cremo-
Spezia-Crotone 2-0 Benevento 56 34 tore incontrastato, non arriva, fa tutta la sua nese, ha il merito di
Venezia-Pescara 2-2 deve neanche far parte e si mette anche portarla all’ultima gior-
Cittadella-Verona 3-0 Pescara 52 35 Castrovilli contrastato da Dessena e Gastaldello
troppa fatica ad argi- a centrocampo, finendo nata ancora in piena
Benevento-Padova oggi, 15:00 Spezia 51 35 nare le velleità bre- in riserva sparata. Ripo- corsa. E se andrà bene,
Livorno-Carpi oggi, 15:00
Cittadella 50 35 sciane. sare e ricaricare le pile. poi, chissà.
Salernitana-Cosenza oggi, 21:00
35
BRESCIA
Foggia-Perugia domani, 21:00 Verona 49
Cremonese 49 35 ARBITRO
riposa: Lecce
Perugia 47 34 ANDRENACCI 7 DESSENA 6
35
Prossimo turno 11/5/2019
Cosenza 43 SABELLI 6 MOROSINI 5,5
Brescia-Benevento ore 15.00 Ascoli 43 35
Carpi-Venezia ore 15.00 Crotone 40 35 GASTALDELLO 6 TREMOLADA 6
Crotone-Ascoli ore 15.00
Lecce-Spezia ore 15.00 Salernitana 38 34 ROMAGNOLI 7 DONNARUMMA 6
Padova-Livorno ore 15.00 Livorno 35 34
Palermo-Cittadella ore 15.00
Venezia 35
MARTELLA 5,5 TONALI sv NASCA 6
Perugia-Cremonese ore 15.00 35 Qualche decisione strana, ma
Pescara-Salernitana ore 15.00 Foggia (-6) 34 34 DALL’OGLIO 6 NDOJ 6 nel complesso prestazione in
Verona-Foggia ore 15.00 Carpi 34 linea con la partita, senza in-
29
VIVIANI 6 ALL. CORINI 6 famia e senza lode.
Padova 29 34
riposa: Cosenza Duello Tremolada-Soddimo
*promosso in A