Vous êtes sur la page 1sur 1

ASSEMBLEA DEL PERSONALE

DEL 31 GENNAIO 2011


TESI n. 2.17 Organizzazione e funzionamento dell’Istituto

Il personale dell’Istituto Superiore di Sanità, impegnato nel dibattito sul prossimo


riordino previsto dalla legge 183/2010, approva una ulteriore tesi da inserire nel
documento elaborato dall’Assemblea Permanente del personale ISS, che reciti:

La materia del Conflitto di Interesse deve essere disciplinata con un sistema di


regole finalizzato all’individuazione, alla modalità di gestione trasparente e alla
soluzione dei potenziali conflitti di interesse per il singolo dipendente e/o per i
membri degli organi statutari dell’Istituto stesso quali ad esempio la
partecipazione in fondazioni, consorzi, società ed accordi con organismi privati e
pubblici.
Tutte le questioni inerenti il Conflitto di Interesse dovranno essere sottoposte a
un organismo composto da esperti che opererà in maniera indipendente -
garantendo trasparenza nelle decisioni di valutazione e gestione del conflitto
stesso - il cui parere sia obbligatorio e vincolante.
Inoltre si chiede la predisposizione di strumenti formativi e divulgativi delle
informazioni sulla materia, al fine di favorire una maggiore capacità di valutazione
critica del conflitto di interesse da parte dei dipendenti.
Infine, si chiede, data la delicatezza dell’argomento, di essere attivamente
coinvolti ed informati nella fase di predisposizione delle modalità di gestione del
Conflitto di Interesse.