Vous êtes sur la page 1sur 2

L’inchiesta del mese

Anna dunque da quando ha lasciato


casa sua non ha più un posto dove
stare, ma ha ancora il suo lavoro, e
pensa di poter andare avanti ancora
un po'. In un dormitorio comunale
non può andare, perché dovrebbe
lasciare il suo cane a cui è legatissi-
ma. Certo in queste condizioni non
si possono fare grandi progetti, però
c'è sempre la speranza che i servizi
decidano di muoversi.

Ad un certo punto arriva il colpo


finale. La vita in una macchina è
dura. Come ci ha spiegato
l'Avvocato Mumolo non ci si può
curare molto, ci si lava poco e si
dorme ancora meno, ed è difficile
essere sempre presentabili. Anna
inoltre spesso deve assentarsi dal
lavoro per recarsi ai servizi. E'
diventata una dipendente scomoda.
Una scusa qualsiasi è sufficiente,
viene licenziata ed è il tracollo.

Senza rete
Una storia dallo sportello di Avvocato di Strada
A questo punto l'aiuto dei servizi
diviene necessario ed ancora più
urgente. Molti che vivono la stessa
situazione a questo punto si lasce-
rebbero andare per la delusione e
per le mancate risposte. Il suo
Un matrimonio che fallisce, una prio mi sembrava di vivere uno di privilegiano le donne sole con figli dramma è iniziato ormai da tanti
malattia, la perdita di un conte- quei film dove lui esce a prendere le minori, poi bisogna vedere che mesi, e le cose sono solamente peg-
sto familiare o amicale. Non si sigarette e non torna più". Il marito disponibilità di posti c'è in quel giorate. Anna invece non si da per
finisce in strada per un solo di Anna si assenta con una scusa momento. Purtroppo esistono molti vinta, continua a fare domande ai
motivo, da un giorno all'altro. qualsiasi e non torna più. Lei rimane casi limite che meriterebbero atten- servizi sociali, ma c'è una brutta
Solitamente sono tante le cause sola a casa con il cane, e per lunghe zione, ma su cui i servizi non posso- sorpresa. Per entrare nella gradua-
che combinate insieme portano settimane rimane come inebetita: no intervenire. Il caso della Signora toria necessaria per avere un allog-
al tracollo. Di certo quando si "Ho iniziato a immaginare tutte le Anna è uno di questi". gio popolare, occorre avere un red-
perde il proprio lavoro è difficile cose peggiori del mondo. Prima ho dito anche minimo, ma che consen-
risalire. avuto paura che gli fosse successo Le cose sono andate troppo avanti, ta di pagare il piccolo affitto neces-
qualcosa, che fosse morto, o che le spese della casa non sono più sario. In più lei risulta ancora sposa-
Dal 2001 i legali volontari di fosse malato da qualche parte. Poi sostenibili e Anna decide di abban- ta, e questo le impedisce di entrare
Avvocato di Strada aiutano gra- ho iniziato a pensare che lui avesse donare la casa. Mette alcuni mobili in graduatoria. E' a questo punto
tuitamente chi vive in strada, e una doppia vita, e che io conoscevo nelle cantine dei vicini che la cono- che si rivolge allo sportello di
sono sempre più le persone che di lui solo una faccia. Pensavo che scono bene, altri mobili li vende. La Avvocato di Strada.
si rivolgono a loro dopo essere forse era un criminale, che aveva macchina invece la tiene, è li che
finite in strada per problemi un altro cognome. Forse, mi dicevo, andrà a vivere con il suo cane. "Allo sportello arrivano spesso casi
legati al lavoro. In queste pagi- nel suo camion trasportava merce Parcheggia in via Lombardi, in simili, ci dice Antonio Mumolo,
ne, grazie all'Avvocato Mumolo, rubata, o cose così, e mi davo della Bolognina, vicino a un bar dove le situazioni particolari che con il pas-
Fondatore e Coordinatore del stupida per non averlo capito fanno usare il bagno la mattina. sare del tempo, e con l'inefficienza
Progetto Avvocato di Strada, vi prima." dei servizi si aggravano di giorno in
raccontiamo la storia di una "Purtroppo ci sono moltissime per- giorno. Come prima cosa cerchiamo
donna che all'improvviso si è Passati i primi tempi di riassesta- sone, prosegue Antonio Mumolo, di raccogliere tutte le informazioni
trovata a vivere in strada. mento, rivolti all'inutile ricerca di un che per un motivo o per un altro utili. Spesso, ed è una cosa che ci
nuovo equilibrio, per Anna iniziano i vanno a vivere in macchina. Al ha sorpreso molto all'inizio della
guai seri. L'affitto dell'appartamento nostro sportello arrivano molte per- nostra esperienza di Avvocato di

A
nna è una signora di 44 dove viveva con suo marito ora è sone in queste condizioni. Sono dif- Strada, le persone che vivono in
originaria di Taranto. E' a troppo alto. Con il suo stipendio ficilmente censibili perché non sono strada hanno problemi legali di cui
Bologna da più di trent'an- part-time non può permettersi una riconoscibili, la gente passa accanto non hanno il minimo sospetto. Tanto
ni, da quando era una bambina. Per casa di tre stanze. Come primo ad una macchina e non guarda den- per fare un esempio, l'anno scorso
tanti anni ha avuto una vita norma- passo decide di chiedere un anticipo tro. In genere si tratta di persone abbiamo avuto un caso di un nostro
le: le scuole finite presto, un matri- sullo stipendio al suo datore di lavo- che cercano di evitare la strada e utente che era stato processato ed
monio con un uomo che ama, e un ro. Ma è una cosa che non può reg- provano a resistere ad oltranza in assolto per ricettazione, tutto senza
piccolo lavoro part time in una sar- gere, ben presto capisce che non ce attesa di trovare un alloggio o una che lui ne sapesse nulla. Lo ha sco-
toria, tanto per contribuire un po' al la farà mai. Chiede informazioni in stanza. Il problema è che vivere in perto anni dopo perché l'avvocato
bilancio familiare. Figli non ne sono giro, e qualcuno gli consiglia di macchina comporta moltissimi disa- che lo aveva difeso lo cercava per
arrivati, il destino ha deciso così. rivolgersi ai servizi sociali per avere gi a cui generalmente non si pensa: essere pagato. Anche in quel caso
Suo marito fa il camionista, ed è un alloggio popolare. I servizi socia- oltre a dover vivere in una condizio- siamo dovuti intervenire noi. Quella
spesso fuori per lavoro. Per avere li, però, purtroppo non possono aiu- ne di precarietà estrema, senza pri- persona viveva ancora in dormito-
un po' di compagnia durante le lun- tarla. E' un caso particolare, ha un vacy, senza poter riposare, senza rio, e non poteva certo permettersi
ghe assenze del marito Anna in casa lavoro, una casa, e anche se tutto potersi curare della propria persona, di pagare quell'onorario all'avvoca-
con se ha preso un cane, a cui vuole sta per crollare, non c'è nulla da non si ha nemmeno un indirizzo to." "Nel caso della signora Anna,
un bene dell'anima. fare. I requisiti non ci sono, i servizi dove ricevere comunicazioni. E' faci- prosegue Mumolo, abbiamo scoper-
non faranno nulla. "Per dare un le che in simili condizioni nascano to che aveva dei procedimenti in
Tutto sembra andare per il meglio alloggio d'emergenza devono con- moltissimi nuovi problemi che si corso per delle multe che non le
quando un giorno inizia quello che correre una serie di condizioni" - ci vanno ad aggiungere agli altri." erano state notificate."
per Anna è "un incubo da film, pro- dice Antonio Mumolo. "In genere si

4 piazza grande • n°124 • 05.06


L’inchiesta del mese
Le multe per moltissime persone sempre più persone che non vivono di Coordinamento Nazionale, pensa-
che finiscono in strada sono un pro- in strada, e da una ricerca effettuata
Avvocato ta per cercare di favorire una cresci-
blema grave. Se si vive in strada, dalla Caritas, risulta che una lar- di Strada ta comune delle esperienze. Oggi gli
Avvocati di Strada sono presenti a
infatti, aumentano in maniera espo- ghissima percentuale di chi nel 2005 in Italia Bologna, Bolzano, Ferrara, Verona,
nenziale i rischi di ricevere sanzioni. in Italia si è rivolto alle mense per i Padova, Bari, Foggia, Trieste,
"Si prendono multe sugli autobus poveri non vive in strada, ma ha Venezia e Lecce. Domani speriamo
dove la gente si siede tutto il giorno una casa, e a volte anche un lavoro, che queste città possano essere
Il progetto "Avvocato di strada",
per ripararsi dal freddo, sui treni ma con il proprio stipendio non rie- molte di più.
realizzato per la prima volta nell'am-
dove si viaggia senza biglietto, ma sce a sostenere le spese. Sono in bito dell' Associazione Amici di
anche in situazioni del tutto comuni. aumento costante i mutui sulla Piazza Grande Onlus, nasce a
Come collaborare
"A un nostro utente, ci dice ancora casa, e l'indebitamento generale Bologna nel 2000. Il progetto ha
come obiettivo fondamentale la
l'Avvocato Mumolo, è capitato di della popolazione italiana nei con- Si può collaborare con il progetto
tutela dei diritti delle persone senza
essere multato perché aveva attra- fronti delle banche non aveva mai Avvocato di Strada in varie maniere:
fissa dimora.
versato la strada dove non c'erano registrato cifre simili negli ultimi
le strisce. A un senza tetto basta decenni, e nello stesso momento 1) Avvocati, associazioni, privati cit-
L'esperienza nasce dalla necessità di
tadini possono contattare lo sportel-
poco per essere notato, i suoi com- sono sempre di più le procedure di poter garantire un apporto giuridico
lo di Bologna e valutare insieme
portamenti sono sempre più visibili sfratto che vengono inoltrate contro qualificato a quei cittadini privati dei
l’opportunità di aprire un nuovo
loro diritti fondamentali. La tutela
di quelli della gente comune." persone che lavorano, ma che non sportello di Avvocato di Strada nella
legale viene prestata presso un uffi-
riescono a sostenere un affitto. propria città, sul modello originale
cio, il cosiddetto "sportello", orga-
Se le multe non vengono pagate, realizzato a Bologna.
nizzato come un vero e proprio stu-
poi, si raddoppiano in poco tempo, e "Dal 2001 a oggi Avvocato di Strada dio legale nell'accoglienza, nella
ha aperto circa 750 pratiche legali, 2) Avvocati, giornalisti, enti pubblici
la somma di queste cifre può essere consulenza e nella apertura delle
o privati, privati cittadini, possono
molto alta, al punto di poter impedi- dice Antonio Mumolo, e possiamo pratiche.
collaborare alla diffusione del pro-
re a una persona di rientrare in un dire che tutte quelle persone sono
getto Avvocato di Strada, organiz-
finite in strada per 750 motivi diver-
percorso di vita comune. Ma i pro- zando eventi, convegni, e iniziative
si, anche se le problematiche che Gli obiettivi
blemi non finiscono qui: "Se uno ha varie che possono servire a far
derivano dall'assenza di lavoro stan- conoscere e diffondere il più possibi-
tante multe, prosegue Mumolo, in Uno degli obiettivi istituzionali del
no aumentando sempre di più.""Con le, in Italia e all’estero, questa espe-
genere rischia il foglio di via dalla Progetto Avvocato di Strada è quello
l'attuale normativa in materia di rienza.
Questura, che, come sappiamo è di esportare il proprio modello nelle
lavoro, conclude Antonio Mumolo, se
città dove risiedono persone senza
un provvedimento che dovrebbe una persona di una certa età perde 3) Avvocati, giornalisti, enti pubblici
fissa dimora. Per raggiungere tale
riguardare solamente le persone il lavoro fisso le possibilità di otte- o privati, privati cittadini, possono
obiettivo i volontari dello sportello di
socialmente pericolose" nerne un altro sono realisticamente contribuire attivamente alla ricerca
Bologna contattano associazioni che
inesistenti. Chi è licenziato ed ha fondi per il finanziamento del
si occupano di persone senza fissa
Progetto organizzando cene, ed
Generalmente è possibile togliere le un'età sopra i 45 anni oggi si adatta dimora e avvocati di varie città, per
eventi, oppure devolvendo al
multe ai senza fissa dimora che a svolgere lavori precari in una valutare insieme la possibilità di
Progetto parte delle entrante prove-
situazione di sfruttamento. E se non aprire, in quelle realtà, uno sportello
dimostrano di essere nullatenenti, nienti dalla vittoria di cause di rile-
ha a disposizione una famiglia o un di Avvocato di Strada.
cosa riuscita anche nel caso della vanza sociale.
gruppo di amici che lo sostiene, le
signora Anna. "Dopo aver provvedu- “Vogliamo creare in ogni città, una
cose fanno presto a prendere una 4) Gli avvocati di altre città, dove
to a cancellare le multe ci siamo dati rete in grado di coinvolgere associa-
brutta piega." non esiste uno sportello di Avvocato
da fare per portare avanti la pratica zioni, centri per i diritti, sindacati,
di Strada, possono rendersi disponi-
della separazione. In casi come que- per dialogare su questi temi: a
di Jacopo Fiorentino bili per eventuali domiciliazioni sul
Bologna è già stata costituita. Ma
sti la separazione deve essere jacopofiorentino@gmail.com proprio territorio.
vogliamo anche raccogliere tutti i
necessariamente giudiziale, dunque
casi seguiti sull´esclusione sociale".
non consensuale, ed è più difficile Antonio Mumolo
perchè bisogna comunque notificare (Un particolare ringraziamento Info
ad Antonio Dercenno, Maggiori informazioni si trovano nel
gli atti al coniuge irreperibile secon-
per il prezioso aiuto nella sito di Avvocato di Strada,
do quanto prevede il codice e cioè Il Coordinamento Nazionale
ricostruzione della vicenda) http://www.avvocatodistrada.it
presso la casa comunale dell'ultima
Gli sportelli legali di Avvocato di
residenza conosciuta."
Strada sono legati da una struttura

Una volta ottenuta la separazione,


Mappa Avvocato di Strada in Italia
gli avvocati hanno aiutato la signora
Anna è riuscita ad ottenere un pic-
colo alloggio popolare, e a ritrovare
la serenità necessaria per cercare
un nuovo lavoro. Oggi la situazione
drammatica di pochi mesi fa è lonta-
na, ma per lei è difficile dimenticare.
"Ho vissuto un incubo lungo troppi
mesi, conclude amara la signora
Anna, senza l'aiuto di nessuno,
senza sapere perché capitava pro-
prio a me. Nel frattempo gli amici di
prima sono scomparsi, e anche se
vorrei lasciarmi tutto alle spalle non
è semplice fare come se niente
fosse."

Dal 2001, anno della nascita di


Avvocato di Strada ad oggi, sono
cambiate molte cose all'interno della
società italiana. I dati provenienti
dalle ricerche di settore dicono che
sempre più persone finiscono in
strada, e molte altre ancora vanno a
fare parte di quella ampia fascia
sociale cosiddetta "dei nuovi pove-
ri". Si rivolgono ai servizi sociali

piazza grande • n°124 • 05.06 5

Centres d'intérêt liés