Vous êtes sur la page 1sur 2

PARROCCHIA DI BRENTA - AVVISI

Consiglio Pastorale Vicariale


Marted 13 dicembre a Cittiglio alle ore 20.45 in Oratorio, riunione del Consiglio Pastorale Vicariale.

3 Domenica di Avvento 11 Dicembre 2011


Foglio informativo parrocchiale ad uscita settimanale. Ciclostilato in proprio ad uso interno. Parrocchia di BRENTA SS. Vito e Modesto Parrocchia di CARAVATE SS. Giovanni Battista e Maurizio

Ascensore della chiesa parrocchiale


Sabato 17 dicembre alle ore 11.00, inaugurazione dellascensore della chiesa parrocchiale per labbattimento delle barriere architettoniche.

Lavori di Natale
Domenica 18 dicembre, per tutta la mattina gli adolescenti e i giovani dellOratorio visiteranno le famiglie della Comunit per portare il tradizionale regalo natalizio.

PARROCCHIA DI CARAVATE - AVVISI


Iniziazione Cristiana I e II Tappa: primi appuntamenti
I Tappa (1^ classe Scuola Primaria): incontro dei genitori in Oratorio sabato 17 dicembre alle ore 15.00; II Tappa (2^ classe Scuola Primaria): incontro dei genitori in Oratorio marted 10 gennaio alle ore 20.30.

Consiglio Pastorale Vicariale


Marted 13 dicembre a Cittiglio alle ore 20.45 in Oratorio, riunione del Consiglio Pastorale Vicariale.

Consiglio Pastorale Parrocchiale


Mercoled 14 dicembre alle ore 20.45 in Oratorio, riunione del Consiglio Pastorale Parrocchiale per la visita pastorale del Vescovo.

Liturgia Comunitaria della Penitenza


Venerd 16 dicembre alle ore 20.30 in S. Agostino, Liturgia comunitaria della Penitenza: momento di riflessione a cui seguiranno le confessioni
Pag. - 4 -

che voi non conoscete, colui che viene dopo di me: a lui io non sono degno di slegare il VANGELO (Giovanni 1,6-8.19-28) laccio del sandalo. Questo avvenne in BeIO SONO VOCE Dl UNO CHE tnia, al di l del Giordano, dove Giovanni GRIDA NEL DESERTO Venne un uomo mandato da Dio: il suo stava battezzando. nome era Giovanni. Egli venne come testi- Domenica 18 dicembre 2011 mone per dare testimonianza alla luce, Prima lettura (Samuele7,1-5.8b-12.14a.16) perch tutti credessero per mezzo di lui. IL TUO TRONO STABILE PER SEMPRE Salmo responsoriale (Dal salmo 88) Non era lui la luce, ma doveva dare testi- CANTERO PER SEMPRE LAMORE DEL monianza alla luce. Questa la testimo- SIGNORE nianza di Giovanni, quando i Giudei gli Seconda lettura (San Paolo ai Romani 16,25-27) inviarono da Gerusalemme sacerdoti e A DIO SOLO, LA GLORIA levti a interrogarlo: Tu, chi sei?. Egli confess e non neg. Confess: lo non VANGELO (Luca 1, 26 38) sono il Cristo. Allora gli chiesero: Chi LO SPIRITO SANTO SCENDER sei, dunque? Sei tu Ela?. Non lo sono, SU DITE,O MARIA disse. Sei tu il profeta?. No, rispose. In quel tempo, langelo Gabriele fu manGli dissero allora: Chi sei? Perch possia- dato da Dio in una citt della Galilea, chiamo dare una risposta a coloro che ci hanno mata Nzaret, a una vergine, promessa mandato. Che cosa dici di te stesso?. Ri- sposa di un uomo della casa di Davide, di spose: lo sono voce di uno che grida nel nome Giuseppe. La vergine si chiamava deserto: Rendete diritta la via del Signore, Pag. - 1 -

Prima lettura (Isaia 61,1-2.10-11) come disse il profeta lsaa. Quelli che eraEVANGELIZZARE I POVERI no stati inviati venivano dai farisei. Essi lo Salmo responsoriale (da Luca 1,46-54) interrogarono e gli dissero: Perch dunLA MIA ANIMA ESULTA NEL MIO DIO que tu battezzi, se non sei il Cristo, n Ela, Seconda lettura (San Paolo ai Tessalonicesi 5,16n il profeta?. Giovanni rispose loro: lo 24) IL DIO DELLA PACE VI battezzo nellacqua. In mezzo a voi sta uno SANTIFICHI

Maria. Entrando da lei, disse: Rallgrati, piena di grazia: il Signore con te. A queste parole ella fu molto turbata e si domandava che senso avesse un saluto come questo. Langelo le disse: Non temere, Maria, perch hai trovato grazia presso Dio. Ed ecco, concepirai un figlio, lo darai alla luce e lo chiamerai Ges. Sar grande e verr chiamato Figlio dellAltissimo; il Signore Dio gli dar il trono di Davide suo padre e regner per sempre sulla casa di Giacobbe e il suo regno non avr fine. Allora Maria disse allangelo: Come avverr questo, poich non conosco uo-

mo?. Le rispose langelo: Lo Spirito Santo scender su di te e la potenza dellAltissimo ti coprir con la sua ombra. Perci colui che nascer sar santo e sar chiamato Figlio di Dio. Ed ecco, Elisabetta, tua parente, nella sua vecchiaia ha concepito anchessa un figlio e questo il sesto mese per lei, che era detta sterile: nulla impossibile a Dio. Allora Maria disse: Ecco la serva del Signore: avvenga per me secondo la tua parola. E langelo si allontan da lei.

Parrocchia SANTI VITO e MODESTO - BRENTA Parrocchia SANTI GIOVANNI BATTISTA e MAURIZIO - CARAVATE calendario dal 12 al 18 dicembre 2011

LUN 12
Caravate Brenta S. Agostino ore 17.30 Rosario, celebrazione della Parola e culto Eucaristico Parrocchia ore 18.00 S. Messa def.ti TODESCHINI GIUSEPPE e LINETTI ERNESTA

MAR 13
Caravate Cittiglio

memoria SANTA LUCIA


S. Agostino ore 9.00 S. Messa def.ta ZIN CLARA Oratorio ore 20.45 Riunione del Consiglio Pastorale Vicariale

MER 14
IL DONARE (da: "The Prophet" di Khalil Gibran - Knopf) Voi donate ben poco quando date ci che possedete. E' quando donate voi stessi, che date veramente (...) (...) Ci sono quelli che danno poco del molto che hanno e lo danno per averne riconoscenza, e questo desiderio nascosto rende corrotto il loro dono. E ci sono quelli che possiedono poco e lo donano tutto. Sono coloro che hanno fede nella vita e nella sua generosit, e il loro forziere non mai vuoto. Ci sono quelli che danno con gioia, e la gioia la loro ricompensa. E ci sono quelli che danno con pena, e la pena il loro battesimo. E ci sono quelli che danno senza provare n rimpianto, n gioia. Essi donano in modo simile al mirto, che laggi nella valle sprigiona la sua fragranza nell'aria. (...) (...) Tutto ci che avete un giorno sar ceduto; perci date adesso, affinch la stagione del donare possa essere vostra e non dei vostri eredi. Spesso dite: "Vorrei dare, ma solo ai meritevoli". Gli alberi del vostro frutteto non esprimono questo, n il gregge del vostro pascolo. Essi donano per vivere, perch trattenere perire. (...) (...) E voi che ricevete - e tutti ricevete - non permettete che il peso della gratitudine, imponga un vincolo tra voi stessi e chi vi ha donato. Poich preoccuparsi del proprio debito, dubitare della sua generosit che ha per madre la fertile Terra, e per padre Dio. Brenta Caravate

memoria SAN GIOVANNI DELLA CROCE


Parrocchia Oratorio ore 18.00 S. Messa def.ta SANTIN AGNESE ore 20.45 Riunione del Consiglio Pastorale Parrocchiale

GIO 15
Caravate S. Agostino ore 9.00 S. Messa

VEN 16
Caravate Caravate S. Agostino ore 17.30 Rosario, celebrazione della Parola e culto Eucaristico S. Agostino ore 20.30 Liturgica Comunitaria della Penitenza

SAB 17
Brenta Parrocchia ore 18.00 S. Messa def.ti BUZZETTI ROMOLO e PANIGHINI ANDREINA

Caravate

Parrocchia

ore 18.00 S. Messa def.ta ZAFFRANI MARIA

DOMENICA 18 DICEMBRE:
Caravate Brenta Caravate

IV DI AVVENTO (anno B)

S. Agostino ore 8.00 S. Messa Parrocchia ore 10.00 S. Messa Parrocchia ore 11.15 S. Messa def.ta BIELLI ERNESTA REGGIORI Pag. - 3 -

Pag. - 2 -