Vous êtes sur la page 1sur 4

ELEGY WRITTEN IN A COUNTRY CHURCHYARD THOMAS GRAY - 1751

st testo The curfew tolls the knell of parting day, The lowing herd wind slowly oer the lea, The plowman homeward plods his weary way. And leaves the world to darkness and to me. Now fades the glimmering landscape on the sight. And all the air a solemn stillness holds, Save where the beetle wheels his droning flight, And drowsy tinklings lull the distant folds; Save that from yonder ivy-mantled tower The moping owl does to the moon complain Of such, as wandering near her secret bower, Molest her ancient solitary reign. Beneath those rugged elms, that yew trees shade, Where heaves the turf in many a mouldering heap, Each in his narrow cell forever laid, The rude forefathers of the hamlet sleep. The breezy call of incense-breathing Morn, The swallow twittring from the straw built shed, The cocks shrill clarion, or the echoing horn, No more shall rouse them from their lowly beds. For them no more the blazing hearth shall burn, Or busy housewife ply her evening care: No children run to lisp their sires return, Or climb his knees the envied kiss to share. Oft did the harvest to their sickle yield, Their furrow oft the stubborn glebe has broke: How jocund did they drive their team afield! How bowd the wood beneath their sturdy stroke! Let not Ambition mock their useful toil, Their homely joys, and destiny obscure; Nor Grandeur hear with a disdainful smile The short and simple annals of the poor. The boast of heraldry, the pomp of power, And all that beauty, all the wealth eer gave, Awaits alike the inevitable hour. The paths of glory lead but to the grave. Nor you, ye proud, impute to these the fault, If Memory oer their tomb no trophies raise, Where through the long-drawn aisle and the fretted vault The pealing anthem swells the note of praise. Can storied urn of animated bust Back to its mansion call the fleeting breath? Can Honors voice provoke the silent dust, Of Flattery soothe the dull cold ear of Death? traduzione La campana della sera annuncia il rintocco del giorno che muore la mandria che muggisce lentamente si snoda per il pascolo laratore verso casa volge il suo stanco cammino e lascia il mondo alloscurit e a me. Ora si dilegua il paesaggio luccicante alla vista e tutta laria una solenne calma tiene tranne l dove lo scarabeo rotea il suo volo ronzante e sonnolenti tintinnii cullano i distanti ovili. Tranne che da quella torre ammantata dedera il mesto gufo con la luna si lamenta di coloro che, vagando presso il suo rifugio segreto, molestano il suo antico solitario regno. Sotto quegli ispidi olmi, allombra di quel tasso, dove si solleva la zolla in molti tumuli che si sgretolano ciascuno nella sua stretta cella per sempre steso i semplici antenati del villaggio dormono. Lallegro richiamo del mattino profumato dincenso, la rondine che cinguetta dal nido fatto di paglia, lo squillo acuto del gallo o lecheggiare del corno da caccia non li sveglieranno pi dal loro umile giaciglio. Per loro non brucer pi il cocente focolare n una moglie occupata accudir alle faccende serali, n i bambini correranno ad annunciare balbettando il ritorno del signore (padre) o saliranno sulle sue ginocchia per spartirsi il desiderato bacio. Spesso alla loro falce ha ceduto il raccolto; il loro solco ha spesso rotto la restia zolla. Con quanta allegria guidavano la coppia (di buoi) per i campi! Come si chinavano i boschi sotto i loro potenti colpi! Che lAmbizione non derida la loro utile fatica le loro gioie familiari ed il destino oscuro; n la Grandiosit ascolti con un sorriso sdegnoso i brevi e semplici annali dei poveri. Il vanto dellaraldica, la pompa del potere e tutto ci che la bellezza tutto ci che la ricchezza hanno mai dato attende allo stesso modo lora inevitabile: le vie della gloria non portano ad altro che alla tomba. N tu, orgoglioso, non imputare a questi la colpa se la Memoria sulle loro tombe monumenti commemorativi non innalza, laddove attraverso la lunga navata e la volta intagliata il sonoro inno amplifica la nota di elogio. Possono unurna istoriata o un busto espressivo richiamare alla propria dimora il fugace respiro? Pu la voce dellOnore provocare la polvere silenziosa? O la Lusinga adulare il tardo e freddo orecchio della Morte?

1 0

1 1

1 2

Perhaps in this neglected spot is laid Some heart once pregnant with celestial fire; Hands that the rod of empire might have swayed, Or waked to ecstasy the living lyre. But Knowledge to their eyes her ample page Rich with the spoils of time did neer unroll; Chill Penury repressd their noble rage, And froze the genial current of the soul. Full many a gem of purest ray serene The dark unfathomd caves of ocean bear; Full many a flower is born to blush unseen, And waste its sweetness on the desert air. Some village Hampden, that with dauntless breast The little tyrant of his field withstood; Some mute inglorious Milton here may rest, Some Cromwell guiltless of his countrys blood. The applause of listning senates to command, The threats of pain and ruin to despise, To scatter plenty oer a smiling land, And read their history in a nations eyes, Their lot forbade: nor circumscribed alone Their growing virtues, but their crimes confined: Forbade to wade through slaughter to a throne, And shut the gates of mercy on mankind. The struggling pangs of conscious truth to hide, To quench the blushes of ingenuous shame, Or heap the shrine of Luxury and Pride With incense kindled at the muses flame. Far from the madding crowds ignoble strife, Their sober wishes never learned to stray; Along the cool sequestered vale of life They kept the noiseless tenor of their way. Yet even these bones from insult to protect Some frail memorial still erected nigh, With uncouth rhymes and shapeless sculpture decked, Implores the passing tribute of a sigh. Their name, their years, spelt by thunlettered muse, The place of fame and elegy supply: And many a holy test around she strews, That teach the rustic moralist to die. For who, to dumb Forgetfulness a prey, This pleasing anxious being eer resigned, Left the warm precincts of the cheerful day, Nor cast one longing lingring look behind?

Forse in questo luogo abbandonato giace un cuore una volta pregno del fuoco celeste, mani che lo scettro dellimpero avrebbero potuto reggere, oppure portato allestasi la lira vivente. Ma la Conoscenza dinanzi ai loro occhi lampia pagina ricca delle spoglie del tempo non ha mai srotolato; la fredda Penuria ha represso il loro nobile ardore ed ha gelato la geniale inclinazione dello spirito. Moltissime gemme del pi puro raggio sereno le scure inesplorate caverne delloceano conservano; tantissimi fiori nascono per appassire mai visti e sprecano il loro profumo nellaria deserta. Un qualche Hampden di campagna che, con petto impavido al piccolo tiranno dei suoi campi si oppose; un qualche muto e inglorioso Milton qui potrebbe giacere, un qualche Cromwell, innocente del sangue del suo paese. Di suscitare lapplauso del senato che ascolta, di disprezzare le minacce di dolori e disgrazie, di spargere ricchezza su una ridente terra, di leggere la loro storia negli occhi di tutto un popolo La sorte neg loro; non solo circoscritte le loro crescenti virt, ma anche limitati i loro crimini; imped di farsi strada attraverso il delitto fino al trono, e di chiudere le porte della misericordia sullumanit. Di nascondere i penosi spasimi della verit di cui erano consapevoli di smorzare i rossori di una innocente vergogna o di ammucchiare sullaltare del Lusso e dellOrgoglio con lincenso acceso alla fiamma della poesia. Lontano dalla meschina lotta della pazza folla I loro sobri desideri non hanno mai imparato a disperdersi; lungo la fredda, appartata valle della vita hanno conservato il corso silenzioso della loro esistenza. Tuttavia per proteggere dalle ingiurie persino queste ossa, qualche fragile monumento ancora eretto vicino, adornato con versi incolti e di sculture senza forma, implora al passante il tributo di un sospiro. I loro nomi e i loro anni scritti da una Musa illetterata, prendono il posto della fama e dellelegia; e sparge molti versetti sacri che insegnano al rustico moralista a morire. Perch chi, preda al muto oblio, questa esistenza piacevole e affannosa ha mai rifiutato? Ha lasciato i luoghi allietati dallallegro giorno Senza gettare indietro un bramoso indugiante sguardo?

1 3

1 4

1 5

1 6

1 7

1 8

1 9

2 0

2 1

2 2

2 3

On some fond breast the parting soul relies, Some pious drops the closing eye requires; Evn from the tomb the voice of Nature cries, Evn in our ashes live their wonted Fires.

A qualche petto amato si affida lanima di chi se ne va, alcune gocce pietose richiede locchio che si chiude; anche dalla tomba grida il pianto della Natura anche nelle nostre ceneri vivono i loro soliti fuochi.

2 4

For thee, who mindful of the unhonoured dead Dost in these lines their artless tale relate; If chance, by lonely contemplation led, Some kindred spirit shall inquire thy fate, Haply some hoary-headed swain may say, Oft have we seen him at the peep of dawn Brushing with hasty steps the dews away To meet the sun upon the upland lawn. There at the foot of yonder nodding beech That wreathes its old fantastic roots so high, His listless length at noontide would he stretch, And pore upon the brook that babbles by. Hard by yon wood, now smiling as in scorn, Muttering his wayward fancies he would rove, Now drooping, woeful wan, like one forlorn, Or crazed with care, or crossed in hopeless love. One morn I missed him on the customed hill. Along the heath and near his favourite tree; Another came, nor yet beside the rill, Nor up the lawn, nor at the wood was he; The next with dirges due in sad array Slow through the churchyard path we saw him borne. Approach and read (for thou canst read) the lay, Graved on the stone beneath yon aged thorn. The epitaph Here rests his head upon the lap of Earth A youth to Fortune and to Fame unknown. Fair Science frowned not on his humble birth, And Melancholy marked him for her own. Large was his bounty, and his soul sincere, Heaven did a recompense as largely send: He gave to Misery all he had, a tear, He gained from heaven (twas all he wished) a friend. No farther seek his merits to disclose, Or draw his frailties from their dread abode (There they alike in trembling hope repose), The bosom of his Father and his God.

Quanto a te, che, pensoso sui morti non onorati, in queste righe il loro innocente racconto riferisci; se, per caso, portato da solitaria contemplazione, qualche animo a te affine domander del tuo fato, Forse qualche canuto pastore potr dire: Spesso labbiamo veduto al sorgere dellalba sfiorare con passi frettolosi la rugiada per incontrare il sole sui prati dellaltopiano. L ai piedi di quel faggio che ondeggia laggi che intreccia le sue vecchie bizzarre radici cos in alto, il suo indolente corpo nel meriggio soleva stendere e meditata sul ruscello che gorgoglia l accanto. Proprio presso quel bosco, che ora sorride come per scorno, mormorando le sue ribelli fantasie egli soleva vagare ora abbattuto, triste e pallido come uno desolato, o oppresso dalle preoccupazioni o contrariato da un amore senza speranza. Una mattina non lo vidi pi sulla solita collina lungo la brughiera e vicino al suo albero preferito. Venne un altro (giorno); tuttavia n al di l del ruscello, n sui prati, n nel bosco era lui; Il giorno seguente, con canti funebri di rito, il triste corteo lentamente per il sentiero che porta alla chiesa lo vedemmo portato. Avvicinati e leggi (dato che sai leggere) il giace Inciso sulla pietra sotto quel vecchio biancospino. Lepitaffio Qui posa il capo sul grembo della Terra Un giovane sconosciuto a Fama e Fortuna La bella Scienza non si accigli alla sua umile nascita E la Malinconia lo segn per s. Grande era la sua generosit e la sua anima sincera Il cielo lo ricompens con pari generosit Diede alla Miseria tutto ci che aveva, una lacrima; ottenne dal cielo (era tutto ci che desiderava) un amico. Non cercare di svelare oltre i suoi meriti O di trarre le sue debolezze dalla loro spaventosa dimora (l essi riposano allo stesso modo in tremante speranza), il petto di suo Padre e del suo Dio.

2 5

2 6

2 7

2 8

2 9

3 0

3 1

3 2

Centres d'intérêt liés