Vous êtes sur la page 1sur 8

Maggio 2012 - Edizione Speciale

Il giornalino CSEN
Comitato Provinciale Firenze e Prato

Il giornalino
Calcio a 7
per aggiudicarsi la Silver League, in seguito per il titolo della Golden League ed ultima la tanto attesa f ina lis sima della Top League che vedr laurearsi campione assoluta la squadra vincente. Analizzando i singoli gironi emerge che la lotta al primo posto stata avvincente e agguerrita in tutti i gironi fino allultimo turno ad eccezione del Girone E dove il Gep Team ha accumulato un buon margine di distanza dalla seconda classificata partita dopo

Dopo un rigido inverno di calcio giocato con lintenzione di divertirsi e lobiettivo di arrivare alle fasi finali del torneo, il 20 aprile si sono conclusi gli incontri valevoli per la qualificazione del campionato di calcio a 7 maschile organizzato da Csen sul territorio fiorentino. Le squadre partecipanti sono state 143 e ogni singolo giocatore, secondo le proprie capado il girone rimanendo imcit e la propria dedizione battuti; il goleador Micheal gioco, ha garantito dilizzi ha guidato la squadra vertimento, spettacolo e al successo. La squadra correttezza, tutti elementi pu inoltre vantare la mifondanti e basilari di Csen. glior difesa tra tutti i 12 giSi presenteranno alle fasi roni avendo subito solo 27 finali del torneo Top Leagol. La formazione che ha gue le prime due squadre realizzato il maggior nudei singoli gironi compremero di reti FC S Daddi si tra A e N. Continuano il che, sebbene sia arriloro cammino anche le squadre arrivate tra il 3 143 squadre di calcio a 7 vata seconda nel giroper la stagione sportiva ne M dietro lIsolotto, e il 5 posto che partestata in grado di andare ciperanno alla Golden 2011-2012 in gol 174 volte; un nuLeague. Le formazioni mero davvero consideche si sono posizionate tra partita. Durante i 22 inconil 6 e l8 posto andranno tri previsti dal calendario revole che equivale ad una a scontrarsi nella Silver la formazione che ha ot- media di 7,9 gol segnati a League. Le finali assolute tenuto il maggior numero partita. Nellambito della dei campionati avranno di punti sono stati proprio differenza reti si contradluogo al campo dellAu- i sopra citati del Gep Team distinguono ancora i giodace Legnaia Luned 11- che ne hanno totalizzati 64 catori di FC S Daddi che 06-2012 a partire dalle ore distribuiti nelle 21 vittorie, vantano un attivo di 113 20:30 con la sfida valevole un pareggio e concluden- gol. Per quanto concerne le prestazioni dei singoli

giocatori nellambito della classifica marcatori il vincitore Francesco Flachi de I Magnifici Sette Audace che ha gonfiato la rete avversaria 70 volte nel corso del girone L. Subito dopo si piazza Giacomo Cipparrone che nel girone B nelle fila dell International del Porco Allegro ha realizzato 68 marcature. Al terzo posto sul podio medaglia di bronzo per Alvaro Sanchez che con 62 sigilli si esibito nel FC S Daddi nel girone M. Analizzando le singole formazioni dei gironi elogiamo, Al mio bar Luciano del bomber Lorenzo Musto del girone F che fa parte della vecchia guardia dei campionati Csen. Il team ha dimostrato buo-

Il giornalino
na organizzazione tattica e vivacit fisica mantendo vivo il campionato fino alle ultime giornate. Gli Eptarayo, guidati dal meticoloso Daniele Del Bene, hanno raggiunto in extremis la qualificazione alla Golden League mentre I Real Peppa hanno chiusa la stagione con un buon settimo posto. Il girone G stato vinto da Spider Porks allultima giornata nello scontro al vertice con lAtletico Pallacce che ha perso il primato proprio in questo incontro. Fondamentali nel percorso di Spider sono stati i gol di Ciampi e Banoi. Il premio Fair Play va agli studenti americani del Real Pepperdine che durante un incontro hanno ammesso un fallo che era sfuggito al direttore di gara. Squadra simpatia del girone il San Lorenzo Medicea il cui capitano Alessio Assontis ha ostentato settimanalmente il proprio ego giovanile. Le fasi finali dei campionati sono iniziate il 3 Maggio 2012 e Csen fa lin bocca al lupo a tutti i partecipanti per il proseguo delle sfide!

Calcio a 7 Sesto Fiorentino


Il campionato di calcio a 7 andato in scena a Sesto Fiorentino terminato il 23 Aprile dopo due tranches di play off che hanno suddiviso il campionato in serie A e serie A 2. Per quanto riguarda il primo i 4 gironi si sono rivelati equilibrati e di ottimo livello. Le formazioni che hanno ottenuto il maggior numero di punti sono il Bar 2001 nel girone B ed il World Net nel C; entrambe hanno ottenuto 19 punti in 8 gare. I World Net hanno inoltre il merito di aver segnato 41 volte conseguendo una

media superiore ai 2 gol a partita. Il premio della miglior difesa va allEuromed Calcio a 7 che ha subito solo 12 gol. Con la media di pi di due gol segnati a partita Emiliano Metti si assicura la scarpa doro di miglior marcatore nel girone C con la maglietta del World Net e 19 gol. Secondo e distaccato 7 distanze si colloca Robert Brahimaj che ha segnato in 12 occasioni nel girone D negli Amici de I Gianca. Terzo arrivato Marco Barletti del NL Rifredi 2000 del girone A con 10 sigilli personali. Passando al girone B la formazione che pi delle altre si messa in luce quella de I Blancos

che ha ottenuto 7 vittorie e 1 pareggio. A loro va inoltre il merito di avere la difesa pi attenta e precisa che ha subto solo 13 gol. Lattacco pi prolifico con 45 gol condiviso ancora da I Blancos con lA Team, seconda arrivata nel suo girone. La classifica marcatori non poteva che essere vinta da un Blancos: Andrea Pesalovo andato a segno 21 volte. Secondo con 15 sigilli Lorenzo Luciani che ha giocato nelle fila del Gruppo Humilte allinterno del girone F. Medaglia di bronzo per Stefano Dimita che ha totalizzato 13 gol nel girone G con la maglia dellArci la Vedetta.

Alla squadra World Net va il merito di aver segnato in media 2 gol a partita

Il giornalino
Calcio a 5
In seguito ad un girone di qualificazione lungo 22 partite, il 19 Aprile 2012 sono terminate le qualificazioni del campionato di calcio a 5 maschile. Accedono alla fase Top League le squadre piazzate dal primo al terzo posto in classifica, alla Golden League quelle giunte tra il quarto ed il sesto posto e alla Silver League quelle che hanno chiuso il girone tra il settimo e il nono posto. Una nota di encomio va agli esordienti nei campionati Csen del Koori Sushi Poggibonsi che nel un coefficiente allattivo di girone F hanno totalizzato 188 gol. Per i brillanti gio66 punti e non potevano catori del Koori Sushi Pogfare meglio! La formazio- gibonsi unulteriore nota ne pu vantare inoltre la di merito nasce dal fatto migliore che sono difesa del Grande affiatamento rimasti imla categobattuti per nella squadra del ria avendo tutto larco Dinamo Losca i n c a s s a to del torneo 39 gol. Per cos come quanto riguarda il maggior lEasy Market del gironumero di realizzazioni si ne D che si sono piazzati fa largo il team delle Stel- secondi dietro il Sorgane le Rom, primi a pari pun- Calcio a 5. La classifica ti con i veterani dellOld dei cannonieri stata vinGroup nel girone A, che ta da Suad Jahovic che hanno segnato ben 261 con la maglietta delle Stelvolte. La miglior differenza le Rom ha esultato per i reti stata ottenuta da Ko- suoi gol 95 volte. Secondo ori Sushi Poggibonsi con e medaglia dargento per Stefano Papola che ha realizzato 89 marcature nel girone F indossando la casacca della Longobarda. Allinterno del gruppo E si ricorda la simpatia della Dinamo Losca che prima della gara intona un coro da stadio per darsi la carica rivelando un grande affiatamento da vera squadra. Autoironici i giocatori del Giardini di Via Locchi, tutti accomunati da evidenti calvizie. Al Macchessegrullo Fc va riconosciuto un grande impegno iniziale ma le disattenzioni venute fuori nel corso del calendario li hanno fatto rimanere fuori dalla lotta al titolo; potranno comunque rifarsi alle fasi finali nella Top League. I campionati di qualificazione si sono svolti regolarmente seguendo i canoni di sportivit e divertimento, caratteri fondamentali del lavoro di Csen. Le fasi finali sono iniziate Giovedi 3 Maggio 2012 e Csen augura buon divertimento a quanti stanno partecipando e.. che vinca il migliore!

Il giornalino
Calcio a 5 Sesto Fiorentino
Il torneo di qualificazione di calcio a 5 disputato a Sesto Fiorentino e suddiviso in 3 gironi terminato il 19 Aprile con le ultime gare del girone B. Proprio in questultimo vi la squadra dei Macellai che ha totalizzato 13 punti su 15 disponibili distribuiti in 4 vittorie e un pareggio. La squadra, cos come il Rinascita FC, si presenter alle fasi finali senza aver perso un solo incontro. Il numero maggiore di reti stato realizzato dallAtletico Gallinacce che andato in gol 37 occasioni. I Macellai possono invece vantare la miglior difesa che stata perforata dagli avversari soltanto 11 volte. Mattatore della classifica marcatori con 20 sigilli Flavio Barbetta dei Sempre Verdi che ha espresso la sua vena realizzativa nel girone C. Si piazza secondo Stefano Porcello che nel girone A ha realizzato 18 reti con la maglia dei Pinos Team. Terzo sul podio dei vincitori c Alessandro Cappelli, anche lui nel girone A, che ha gonfiato la rete avversaria 13 volte giocando per lAtletico Gallinacce.

Calcio a 7 Over 35
In linea con tutti i campionati di calcio terminato il girone di qualificazione alle fasi finali del campionato di calcio a 7 dedicato esclusivamente agli Over 35. I due gironi hanno visto esibirsi ragazzi un po meno tali, non ce ne vorranno Lor Signori, che hanno disputato gare di livello e di buona intensit. Il raggruppamento A denota un ottimo equilibrio in quanto al primo posto si piazzano Viola Club Lippi e Tecno Bi appaiati a 54

punti ma la maggior differenza reti pari a +50 ha permesso al Viola Club di posizionarsi primo. I partecipanti al girone B, essendo composto da sole 11 squadre, hanno potuto usufruire di un turno settimanale di riposo. Sempre nel gruppo B si possono scorgere le due formazioni che hanno segnato pi gol e subiti meno. Si tratta di Quelli della C che sono andati in rete 108 volte e del Fogliaia che ha raccolto il pallone nella propria rete 27 volte. La classifica dei cannonieri stata vinta dal bomber

purosangue Gianfranco Raffaelli che nel girone A ha segnato 38 volte a tutto vantaggio del FC Pegaso. Al secondo posto si trova Leonardo Mugnaioni che col Club 86, sempre nel girone A, ha totalizzato 34 sigilli. Sul terzo gradino del podio si piazzano due giocatori a pari merito con 33 gol: si tratta di Nicola Serafini, anche lui del Club 86, e di Massimo De Franco che veste la maglia di Quelli della C.

Il giornalino
Calcio a 5 Femminile
Il girone di qualificazione del campionato di calcio a 5 femminile organizzato da Csen terminato il 16 Marzo 2012. Le fasi finali sono iniziate prima rispetto a tutti gli altri campionati e sono gi in corso dopera. Il girone A stato vinto dalle ragazze del Jolly Ferruccia che, avendo perso un solo incontro, hanno accumulato 41 punti, soltanto uno in pi rispetto al Prato Nord. Per quanto riguarda il raggruppamento B in vetta alla classifica si sono piazzate due formazioni: le Amiche della Concordia e le Forever Gogo, entrambe giunte a quota 51 punti. Proprio le ragazze di questultima formazione hanno realizzato 212 gol, una cifra esorbitante e non raggiunta da nessunaltro. In aggiunta le ragazze possono vantare una difesa di ferro che ha fatto incassare loro soltanto 15 reti. Sul podio della classifica marcatori si sono piazzate 3 ragazze del girone B facenti parte delle due formazioni giunte pri-

me in classifica. La prima arrivata Elisa Paoli delle Amiche della Concordia che ha ottenuto un bottino costituito da 75 gol. Il secondo gradino occupato da Elisa Guarino delle Forever Gogo che ha totalizzato 65 sigilli. Letizia Crocetti delle Amiche della

Concordia giunta terza a quota 49 reti. Entrambi i gironi sono stati avvincenti ed equilibrati e laugurio di Csen che le fasi finali possano concludersi con altrettanta correttezza. In bocca a lupo e buon divertimento ragazze!

Le ragazze del Forever Gogo hanno realizzato 212 gol, una cifra esorbitante!

Il giornalino
Calcio a 5 Valdisieve
Con le gare del girone D svoltesi il 26 Aprile anche il campionato di calcio a 5 della Valdisieve ha visto concludersi le fasi di qualificazione. I 4 gironi sono stati combattuti ma leali e le posizioni finali si sono decise nelle ultime battute, segno tangibile di equilibrio. Il maggior numero di punti realizzato da una squadra 56, ottenuti dal Real Beuta nel girone B grazie anche alla loro forte determinazione che li ha portati a non aver perso nemmeno un incontro, unici riusciti in questa impresa. Nel girone A si sono contesi il primato Wine Bar Gnam e il Bar Fossato Pmp e questi ultimi sono giunti secondi con un solo punto di scarto. Situazione analoga avvenuta nel girone C dove lo Sporting Bonello del bomber Giuseppe Leo ha preceduto di un punto il Remole Calcio a 5-7 di una sola lunghezza. Nel girone D si trovano i Budweiser, formazione che nelle 20 gare previste andata a segno 148 volte. Nello stesso girone si trova anche la squadra che di gol ne ha subiti meno: si tratta di Taddei e Calcinai che di reti ne hanno incassate solamento 40. Il vincitore della classifica marcatori Paolo Boninsegni, un nome che ricorda vagamente quello di un attaccante di fama internazionale dellinter anni 70. I 62 gol sono stati realizzati nel girone B con la casacca del mobilificio Bigozzi. Si piazza secondo nella lista Matteo Biagi che nelle fila del Asd Rubale nel girone A ha messo su un bottino di 56 marcature. Terzo sul gradino dei vincitore arrivato Samuele Silvi, autore di 46 reti nel girone A per conto dellAsd Roblu.