Vous êtes sur la page 1sur 19

Autronica

LEZIONE N 2

AUTRONICA

2.1

Apparati elettronici nella vita


quotidiana
Sistemi elettronici nella vita quotidiana.

Apparecchi telefonici.
Apparecchi radio.
Televisione.
Sistemi audio.
Personal computer.
Sistemi di controllo industriale.
Sistemi di sicurezza su autovetture (e.g. ABS).
Sistemi di iniezione e di accensione.
Domotica
.

AUTRONICA

2.2

Campi di Applicazione

Sistemi Elettronici
Sistemi Elettronici
Sistemi Elettronici
Sistemi Elettronici
Industriali
Sistemi Elettronici
Sistemi Elettronici
Sistemi Elettronici
(Office)

per
per
per
per

lAutomobile
le Telecomunicazioni
il Consumer
per i processi

per
per
per

per lautomazione
la Medicina
lElaborazione

AUTRONICA

2.3

Esempi di Sistemi Elettronici


Esempio 1: Ricevitore radio
Antenna
Altoparlante
Sistema
Sistemadi
di
elaborazione
elaborazione

Esempio 2 : Amplificatore audio


Microfono

Altoparlante
Sistema
Sistemadi
di
elaborazione
elaborazione

AUTRONICA

2.4

Esempi di Sistemi Elettronici


Esempio 3: Controllo specchietti in automobili

AUTRONICA

2.5

Elettronica nellauto: connessione


distribuita di sistemi elettronici per
acquisizione (smart sensor), elaborazione
(ECU-Electronic Control Unit), attuazione
(ACU-Actuator Control unit)

AUTRONICA

2.6

Sistema Elettronico:
Schema Generale
SENSORE
SENSORE

AMP

~
~
~

ELABORATORE
ELABORATORE

ATTUATORE
ATTUATORE

ELABORATORE
DIGITALE

A/D

D/A

Sequenz.
(M.S.F.)

A.U.
(R.C.)

L.U.
(R.C)

MEM

REG.
(F - F)

I/O

(RAM, ROM)

AUTRONICA

~
~
~

AMP

2.7

Blocchi Fondamentali
Sensore/trasduttore
Trasforma la grandezza fisica che si vuole acquisire in un
segnale elettrico (tensione, corrente, variazione di resistenza,
capacit, induttanza, etc.)
Attuatore
Trasforma un segnale elettrico in una grandezza fisica di
interesse (movimento, forza, luce, etc.)
Sistema di elaborazione
esegue operazioni lineari e/o non lineari sul segnale dingresso
per fornire in uscita il segnale di pilotaggio dellattuatore

AUTRONICA

2.8

Tipi di segnali
Ingressi
Natura dei sensori
In larga parte forniscono segnali analogici
Variazione di tensione, corrente
Variazione di resistenza, capacit, induttanza, .

Segnali digitali di raggiunta posizioni

Uscite
Natura dellattuatore
Segnali analogici
a frequenza variabile
ampiezza variabile

Segnali ON OFF Digitali

AUTRONICA

2.9

Sensori 1
Termistori, termocoppie, termoresistenze
misura di temperatura

Foto diodi e foto transistori


misura di luce

Accelerometri e.g. MEMS (capacitivi)


misura di accellerazioni

Materiali piezoelettrici e strain gauges


misura di forza, deformazioni

Potenziometri, sensori induttivi .


misura di lunghezza

Generatori tachimetrici, accelerometri,


misura di velocit e accelerazione

AUTRONICA

2.10

Sensori 2
Antenne
Trasduzione onde elettromagnetiche

Magnetici (effetto Hall,


magnetoresistivi)
misura di campo magnetico
.

AUTRONICA

2.11

Attuatori
Riscaldatori resistivi
per produrre calore

Diodi emettitori di luce, variatori di luce


per controllare la luminosit

Solenoidi
per produrre forze

Motori elettrici
per produrre spostamenti

Altoparlanti e trasduttori ultrasonici


per produrre suoni
AUTRONICA

2.12

Sistema di elaborazione

AMP
Filtro

=
=

basso)
A/D
=
El. Dig. =

D/A
Filtro
AMP

=
=
=

Amplificatore
Elimina le frequenze inutili
(filtro anti aliasing passa
Convertitore Analogico/Digitale
Elaboratore Numerico
(opera su grandezze numeriche
e logiche)
Convertitore Digitale/Analogico
Interpolatore (passa basso)
Amplificatore
AUTRONICA

2.13

Tipi di Elaborazione
Elaborazioni lineari

Amplificazione
Somme e/o differenze di segnali
Integrazione, derivazione
Filtraggio

Elaborazioni non lineari

Conteggio di impulsi, temporizzazioni,


Prodotto, divisione, log, exp,..
Codifica/decodifica, modulazioni/demodulazioni

Generazione di segnali sinusoidali, onde


quadre, triangolari etc.
AUTRONICA

2.14

Classificazione in funzione del


tipo di ELABORAZIONE
Sistemi Elettronici ANALOGICI
Amplificazione
Interfaccia dingresso e duscita
scopo: processare e trasferire linformazione fornita
da un ingresso analogico con la minima DISTORSIONE

Sistemi Elettronici DIGITALI


Utilizza i dispositivi elettronici come interruttori
I segnali dingresso e duscita sono impulsivi
Scopo: processare e trasferire linformazione fornita
da un ingresso digitale con il minimo errore e la
massima velocit

Sistemi Elettronici di POTENZA


Controllo e conversione dellenergia elettrica

AUTRONICA

2.15

Tecnologie per Sistemi


Elettronici di Controllo

AUTRONICA

2.16

Sistema Elettronico di Controllo:


Esempio Engine Control Unit

AUTRONICA

2.17

Sistema Elettronico di Controllo:


Esempio Intelligent Mirror in Car

AUTRONICA

2.18

AUTRONICA

2.19